Guida

John Bogle: Chi era e cosa ci ha insegnato il fondatore di Vanguard?

In questa guida scopriremo chi era Jhon Bogle e quale era la sua filosofia di investimento. 

Jhon Bogle è stato un pioniere dell’industria degli investimenti e fondatore del Vanguard Group, uno dei più grandi gestori patrimoniali di successo al mondo. Ha introdotto i fondi indicizzati tra gli investitori, consentendo loro di acquistare azioni di un intero indice di mercato a un costo molto inferiore rispetto alla scelta di singoli titoli. La sua eredità continuerà a vivere grazie a Vanguard e al suo lavoro pionieristico sui fondi indicizzati.

Scopriamo con maggiori dettagli chi era questo magnate degli investimenti:

⭐ Investitore John Bogle
📈 Strategia Fondi indicizzati e investimenti a lungo termine
👍 Esperienza consolidata Da oltre 50 anni
💰 Patrimonio netto stimato 80 milioni di dollari

CONSIGLIO: Per diventare un grande trader serve una solida formazione e a tal proposito, consigliamo di scaricare l’Ebook gratuito di LiquidityX. Questo libro digitale fornisce materiale didattico di altissimo livello e strategie preziose per aiutare sia esperti, sia principianti a padroneggiare l’arte del trading. Per scaricare questa risorsa bastano pochi clic ed è perfettamente abbinabile ai corsi online di LiquidityX, anch’essi gratuiti. Per chi vuole muovere i primi passi nel mondo della formazione finanziaria, la sezione educativa di LiquidityX è un ottimo punto di partenza!

Clicca qui per accedere alla sezione educativa di LiquidityX

Jhon Bogle: Biografia

Jhon Bogle è stato un investitore e imprenditore americano, noto soprattutto per essere il fondatore di Vanguard Group, una delle principali società di investimento al mondo. Nato nel 1929 in Pennsylvania, Bogle è stato uno studente dotato che fin da giovane ha nutrito un profondo interesse per gli investimenti. Ha studiato economia all’Università di Princeton e ha lavorato brevemente a Wall Street prima di fondare Vanguard nel 1975.

Bogle si è fatto rapidamente un nome introducendo i fondi indicizzati a basso costo per gli investitori. Questa idea rivoluzionaria consentiva di acquistare azioni di un intero indice del mercato azionario, anziché cercare di scegliere i singoli titoli che avrebbero prodotto rendimenti più elevati. Da allora, i fondi indicizzati sono diventati immensamente popolari sia tra gli investitori professionali che tra quelli amatoriali, grazie ai loro costi relativamente bassi e alle loro prestazioni elevate rispetto a quelle dei fondi indicizzati.

La carriera di John Bogle

La carriera di Bogle nel settore degli investimenti è iniziata quando è entrato a far parte di Batterymarch Financial Management, una società di gestione patrimoniale fondata da un ex professore della sua università. In breve tempo è diventato presidente della società e ha creato il primo fondo indicizzato della storia. Il fondo era noto come First Index Investment Trust e la sua performance si rivelò abbastanza impressionante da spingere Bogle a lanciare il Vanguard Group nel 1975.

Da allora, Vanguard è diventato uno dei gestori patrimoniali più grandi e di maggior successo al mondo, con oltre 4.000 miliardi di dollari di patrimonio in gestione. Sotto la guida di Bogle, Vanguard si è fatta una reputazione di investimento a basso costo grazie ai suoi rivoluzionari fondi indicizzati, diventando una delle società di investimento più popolari del momento.

Bogle si è ritirato nel 1996, ma è rimasto coinvolto nel settore degli investimenti, scrivendo libri, tenendo discorsi e consigliando gli investitori su questioni finanziarie. È stato spesso definito “il padre dei fondi indicizzati” per il suo lavoro pionieristico che ha introdotto i fondi indicizzati nel mercato. Purtroppo Bogle si è spento nel 2019 dopo una lunga malattia all’età di 89 anni. Nonostante la sua morte, la sua eredità continuerà a vivere grazie a Vanguard e al suo lavoro sui fondi indicizzati.

Come imparare ad investire come John Bogle?

Rispondere a questa domanda può essere complicato e, sebbene libri e tutorial possano fornire assistenza, spesso è necessario ampliare la propria formazione. Fortunatamente, molti broker online offrono sezioni educative con un’abbondanza di materiale rilevante per l’apprendimento della finanza. 

Tra le più complete troviamo la sezione educativa di LiquidityX, comprendente webinar, corsi gratuiti, video didattici e libri. Esistono, infatti, decine di corsi informativi condotti da trader esperti per istruire gli utenti sulle loro strategie e approcci di trading. Inoltre, i trader professionisti hanno scritto numerosi libri che approfondiscono concetti più avanzati dell’ambito finanziario e sono tutti rinvenibili all’interno di questa sezione educativa. 

Per di più, si tratta di materiale completamente gratuito! Insomma, se si è alla ricerca di un’ottima sezione educativa attraverso cui formarsi sul trading, LiquidityX è la scelta giusta. 

Clicca qui per accedere alla sezione educativa di LiquidityX

La fortuna di John Bogle

John Bogle fu uno dei 50 uomini più ricchi degli Stati Uniti, arrivando a superare i 100 milioni di dollari di patrimonio. L’uomo ha cambiato la storia dell’investimento in borsa in tutto il mondo con la creazione degli ETF, e il mercato lo ha riconosciuto in denaro, senza dubbio.

Il suo fondo di investimento, The Vanguard Group, gestisce oltre un miliardo di dollari.

“La storia ricorderà Jack Bogle come il grande democratizzatore del capitalismo, la persona che ha reso possibile a quasi tutti di permettersi di acquistare una partecipazione in azioni e obbligazioni”. Jason Zweig

Il tipo di strumento che ha sviluppato, i fondi indicizzati, sono oggi tra i preferiti degli investitori in tutto il mondo. Solo negli Stati Uniti, essi superano il 40% delle attività investite dagli americani.

Filosofia di investimento di Jhon Bogle

La filosofia di investimento di Bogle si basava sulla semplicità, sull’efficacia dei costi e sugli investimenti a lungo termine. Egli riteneva che il modo migliore per gli investitori di raggiungere il successo finanziario fosse quello di attenersi a fondi indicizzati a basso costo, evitando la tentazione di investimenti ad alto rischio e spesso costosi. Questo approccio si è rivelato vincente nel tempo, poiché molti investitori sono stati in grado di costruire un patrimonio attraverso una semplice strategia di acquisto e detenzione di fondi indicizzati.

Bogle ha anche sottolineato l’importanza di investire a lungo termine per massimizzare i rendimenti e minimizzare i rischi. Egli sosteneva che gli investitori dovevano rimanere disciplinati e concentrarsi sulla costruzione dei loro portafogli nel tempo piuttosto che cercare di inseguire guadagni a breve termine. I suoi consigli si sono rivelati preziosi per molti investitori che hanno seguito le sue strategie con grande successo.

Leggi anche: Migliori investitori al mondo.

Citazioni famose di Jhon Bogle

Bogle era noto per la sua saggezza e le sue citazioni stimolanti sugli investimenti. Ecco alcune delle citazioni più famose di Jhon Bogle:

  • Se avete difficoltà a immaginare una perdita del 20% nel mercato azionario, non dovreste occuparvi di azioni
  • Non è necessario fare cose straordinarie per ottenere risultati straordinari
  • Il modo migliore per possedere azioni comuni è un fondo indicizzato che applica commissioni minime: sicuramente non esiste un modo migliore
  • Il successo degli investimenti richiede tempo, disciplina e pazienza. Per quanto grande sia il talento o l’impegno, alcune cose richiedono tempo: Non si può produrre un bambino in un mese mettendo incinta nove donne
  • Investire con successo non significa fare soldi, ma evitare gli errori
  • Negli investimenti si ottiene ciò che non si paga. I costi contano
Jhon Bogle

Altri investitori famosi

Conclusioni

In questa guida abbiamo visto chi era Jhon Bogle e quale filosofia di investimento adottava nelle sue operazioni

Jhon Bogle è stato una figura rivoluzionaria nel mondo degli investimenti che ha cambiato per sempre il panorama degli investimenti. Sarà ricordato come una delle più grandi figure del settore degli investimenti, con il suo lavoro sui fondi indicizzati che continua a influenzare il modo in cui le persone investono oggi.

SUGGERIMENTO FINALE: Come abbiamo detto, per diventare uno dei grandi nel mondo degli investimenti, Jhon Bogle ha studiato a fondo i mercati finanziari. Anche gli operatori odierni possono farlo, sfruttando le potenzialità offerte dalle sezioni educative dei broker come LiquidityX, il quale mette a disposizione dei suoi utenti corsi ed ebook completamente gratuiti per tutti gli utenti. Ecco il link per accedervi e dare il via alla propria formazione sul trading:

Clicca qui per accedere alla sezione educativa di LiquidityX

FAQ

Chi era Jhon Bogle?

Jhon Bogle è stato un investitore leggendario ed ex amministratore delegato di Vanguard, la più grande società di fondi comuni e di investimento del mondo. È considerato il padre dei fondi indicizzati per la sua idea rivoluzionaria che permetteva agli investitori di acquistare azioni di un intero indice del mercato azionario, anziché cercare di scegliere i singoli titoli che avrebbero prodotto rendimenti più elevati.

Quale era la filosofia di investimento di Jhon Bogle?

La filosofia di investimento di Jhon Bogle era semplice e diretta: investire in fondi indicizzati per ottenere una crescita a lungo termine. Il suo mantra era “compra e tieni” i tuoi investimenti, il che significa che dovresti mettere i soldi in un’azione o in un fondo e lasciarli lì fino a quando gli obiettivi a lungo termine non sono stati raggiunti. Credeva che tentare di temporeggiare sul mercato o di scegliere singoli titoli era una follia e che l’unico modo per raggiungere il successo negli investimenti era quello di investire in fondi indicizzati ad ampio spettro.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Alessia

Alessia Colucci, laureata in economia nel 2023, ha sviluppato negli anni una fervente passione per gli investimenti. Fin dai primi mesi accademici, ha iniziato a dedicarsi al mondo finanziario, acquisendo una notevole esperienza nei mercati. La sua sete di conoscenza l'ha spinta a divorare libri su ogni aspetto economico del settore, contribuendo così a consolidare le sue competenze. Oggi, anche grazie alla sua profonda conoscenza di questo ambito, Alessia è riuscita ad unire la sua passione per la scrittura alla sua expertise economica. La sua abilità nel tradurre concetti complessi in linguaggio accessibile le consente di redigere guide professionali per investitori di ogni livello, per aiutarli ad operare al meglio.

Lascia un Commento