Guida

Migliori azioni italiane: I titoli più promettenti del 2020

I titoli italiani hanno subito il loro più grande declino giornaliero dal 2016, ora che la terza economia della zona euro è alle prese con il coronavirus che si diffonde al di fuori dell’Asia. Le migliori azioni italiane sono quelle che , nonostante l’epidemia , si riprenderanno senza problemi entro l’anno.

I mercati europei hanno tutti subito un forte ribasso. Le azioni delle banche italiane sono calate bruscamente mentre il titolo della Juventus è stato sospeso per eccesso di ribasso.

Nonostante una reputazione di lunga data per volatilità politica e livelli elevati di debito pubblico, l’Italia ha la seconda economia manifatturiera in Europa, dopo la Germania. Un forte rallentamento della produzione potrebbe addirittura portare il paese in recessione.

Migliori piattaforme per investire nelle migliori azioni italiane

In una situazione così compromessa, le piattaforme diventano fondamentali negli investimenti, per questo abbiamo selezionato i migliori Broker CFD sul mercato:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: investous
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Indice della Borsa Italiana

    Per valutare l’andamento della Borsa Italiana è necessario seguire l’indice più rappresentativo del mercato azionario del nostro paese.

    L’Indice principale della Borsa italiana è il FTSE Mib  (prima del 2009 si chiamava S & P  MIB ) . Si tratta dell’indice di riferimento del mercato azionario italiano. il Mib è costituito dalle 40 azioni più scambiate nella borsa di Milano.

    L’indice è stato gestito da Standard & Poor’s fino a giugno 2009, quando questa responsabilità è stata trasferita al gruppo FTSE , che è al 100% di proprietà della London Stock Exchange.

    Nel grafico qui sotto è molto chiaro il crollo del Mib in seguito alla diffusione del coronavirus nel nostro paese, com’è facile notare , il livello dell’indice è tornato com’era circa un’anno fa.

    FTSE mib

    A parte qualche leggero ritracciamento non c’è ancora un chiaro segnale di ripresa nell’indice Mib , dunque prima di comprare le migliori azioni italiane dobbiamo valutare con attenzione quelle che hanno subito e subiranno meno danni dall’epidemia di COVID-19.

    Per approfondire l’indice FTSE Mib puoi leggere la guida completa sull’indice italiano

    Migliori azioni italiane da comprare 2020

    Il governo ha messo in quarantena una dozzina di città del nord Italia con le ricche regioni della Lombardia e del Veneto al centro dell’aumento dei casi di coronavirus.

    Queste regioni rappresentano circa il 30% della produzione economica italiana: Scuole, musei, università e cinema sono stati chiusi mentre altri eventi pubblici, tra cui le partite di calcio di Serie A, sono stati cancellati.

    Tutto questo influisce nella scelta delle migliori azioni italiane da comprare nel 2020, ma vediamo di selezionarne alcune che pare stiano subendo un impatto minore dall’epidemia: Enel e Amplifon.

    Enel

    Enel SpA è una società italiana attiva nei settori della generazione e distribuzione di energia elettrica, nonché nella distribuzione di gas naturale .

    Fondata come ente pubblico alla fine del 1962, è stata trasformata in società per azioni nel 1992. Lo stato italiano, attraverso il Ministero dell’Economia e delle Finanze , è ancora il principale azionista, con il 23,6% del capitale sociale.

    Enel è la 84esima compagnia al mondo per fatturato, con 73,1 miliardi di euro. Ha una capitalizzazione di borsa di € 39,4 miliardi, rendendola la più grande utility integrata in Europa per capitalizzazione.

    Anche il titolo Enel ha subito una flessione ma si sta riprendendo rapidamente e potrebbe essere un buon acquisto per il 2020.

    Puoi approfondire leggendo come Comprare azioni Enel

    Amplifon

    Amplifon SpA è una società italiana con sede a Milano ed è il più grande rivenditore di apparecchi acustici al mondo.

    Il titolo Amplifon ha iniziato a essere negoziato nella Borsa Italiana nel giugno 2001. Dal 2015 il valore del titolo Amplifon è triplicato, sovraperformando il FTSE MIB . A partire da agosto 2018, il prezzo delle azioni è aumentato di quasi il 1.000% dalla sua IPO.

    Come tutti i titoli di Piazza affari anche Amplifon ha subito un duro colpo dalle ripercussioni del coronavirus ma sembra stia reagendo prontamente e ha delle ottime prospettive di crescita per quest’anno.

    Puoi approfondire leggendo come Comprare azioni Amplifon

    Azioni italiane promettenti 2020

    Il MIB FTSE , come abbiamo detto, contiene le 40 azioni più negoziate nella Borsa Italiana. Uno sguardo attraverso i suoi componenti rivela alcuni dei grandi nomi che potrebbero offrire delle performance interessanti nel 2020.

    Nel frattempo, le preoccupazioni per il virus e le misure di quarantena hanno spinto all’acquisto fuori controllo dei beni di prima necessità, quasi fossimo prossimi ad una pandemia. Per fortuna dopo pochi giorni questa follia è terminata ed ora gli scaffali dei supermercati sono nuovamente pieni.

    Oltre ad aziende legate al settore alimentare (preso d’assalto), altri settori hanno subito danni da questa epidemia, fra i tanti ci sono Fiat Chrysler e Ferrari , mentre i servizi finanziari sono rappresentati da Banco BPM, Banca Monte dei Paschi di Siena, Unicredit e Assicurazioni Generali .

    FCA

    Fiat Chrysler Automobiles NV  ( FCA ), è una multinazionale italo-americana . Il gruppo è stato istituito nell’ottobre 2014 fondendo Fiat e Chrysler in una nuova holding.

    La sede centrale di Fiat Chrysler Automobiles è ad Amsterdam, quella finanziaria a Londra . La holding è quotata alla Borsa di New York e alla Borsa Italiana di Milano .

    Exor NV, un gruppo di investimento italiano controllato dalla famiglia Agnelli , possiede il 29,19% di FCA e ne controlla il 44,31% attraverso un meccanismo di voto.

    Il 31 ottobre 2019, FCA ha annunciato l’intenzione di fondersi con Groupe PSA (proprietario dei marchi Peugeot e Citroën tra gli altri). Il 18 dicembre 2019, FCA e PSA hanno annunciato di aver concordato i termini di una fusione vincolante per $ 50 miliardi.

    Questa fusione rende FCA uno dei titoli più promettenti nel prossimo futuro

    Puoi approfondire leggendo come Comprare azioni FCA

    Ferrari

    Ferrari è una fabbrica di auto sportive di lusso prodotte a Maranello , in Italia. E’ uno dei brand più famosi al mondo e non ha bisogno di presentazioni.

    Nel corso della sua storia, la società ha sempre partecipato alle corse , in particolare nella Formula 1 , dove è la squadra corse più vecchia e di maggior successo. Le auto da strada Ferrari sono generalmente considerate un simbolo di velocità, lusso e ricchezza.

    Le azioni Ferrari sono molto interessanti visto l’andamento del titolo in borsa che prosegue il suo trend positivo da diversi anni. Nonostante la lieve flessione di questo periodo è un’azienda su cui puntare nel 2020.

    Puoi approfondire leggendo come Comprare azioni Ferrari

    Generali

    Assicurazioni Generali SpA è una compagnia assicurativa italiana , la più grande in Italia e la terza al mond ha sede a Trieste .

    Si tratta di un gruppo bancario-assicurativo con ramificazioni in tutto il mondo, a causa dell’epidemia coronavirus ha subito un crollo che l’ha riportata indietro di un anno ma appena il problema dell’epidemia sarà superato dovrebbe presto recuperare i prezzi di inizio anno.

    Attualmente la compagnia sta sviluppando nuove polizze contro il coronavirus che potrebbero risquotere parecchio successo e rilanciare il titolo.

    Puoi approfondire leggendo come Comprare azioni Generali

    Migliori azioni italiane sulle quali investire domani

    Fra le migliori opportunità d’investimento a lungo termine troviamo il gruppo di difesa e aerospaziale Leonardo , ex Finmeccanica, così come Telecom Italia (TIM) . E gli appassionati di calcio potrebbero guardare di buon occhio anche il titolo Juventus.

    Leonardo

    Leonardo SpA è una multinazionale italiana specializzata nei settori aerospaziale , difesa e sicurezza . La società ha 180 sedi in tutto il mondo.

    La società è parzialmente di proprietà del governo italiano attraverso il Ministero dell’Economia e delle Finanze , che detiene il 30,2% delle azioni della società ed è il suo principale azionista.

    Attualmente il titolo sta retrocedendo vicino ai minimi del 2019 ma proprio per questa ragione, una volta stabilizzato il problema COVID-19 potrebbe diventare un buon titolo su cui investire sul lungo termine.

    Telecom Italia

    TIM SpA (Telecom Italia) , è una società di telecomunicazioni italiana con sedi a Roma e Milano , che fornisce servizi di telefonia fissa e mobile e servizi di trasmissione dati ADSL .

    È il più grande fornitore italiano di servizi di telecomunicazione per ricavi e abbonati. Le azioni della società sono quotate in Borsa Italiana.

    Il prezzo delle azioni TIM è crollato insieme a tutti i titoli della Borsa italiana nei giorni scorsi ma, la telefonia , non dovrebbe subire forti contraccolpi dalla crisi che inevitabilmente seguirà l’epidemia di inizio anno.

    Per questo motivo investire sul titolo Telecom è una buona opportunità a lungo termine visto anche l’ottimo prezzo d’ingresso attuale.

    Puoi approfondire leggendo come Comprare azioni Telecom Italia

    Juventus

    Juventus Football Club è un club italiano di calcio con sede a Torino. Fondato nel 1897 è attualmente una delle squadre più seguite a livello europeo.

    Dal 27 giugno 1967 la Juventus Football Club è una società per azioni e dal 3 dicembre 2001 è quotata alla Borsa Italiana . Le azioni della Juventus sono distribuite tra la EXOR NV (la holding della famiglia Agnelli) e altri azionisti secondari.

    A causa delle restrizioni sul coronavirus alcune partite delle Juventus si stanno giocando a porte chiuse e ciò significa meno introiti per la società. Ma questo è un problema transitorio, il titolo è crollato in borsa ma una volta superato il momento critico tutto tornerà alla normalità e il prezzo delle azioni, come spesso accade in questi casi, tenderà a tornare sui livelli pre-crisi.

    Puoi approfondire leggendo come Comprare azioni Juventus

    Investire in azioni italiane con eToro

    Iniziamo col dire che investire non significa solamente acquistare ma generare profitto e in questo momento di crisi dovuta all’epidemia da coronavirus può essere molto remunerativo anche vendere allo scoperto alcuni titoli azionari italiani.

    Per fare questo (vendere allo scoperto) è necessario un Broker che offra i CFD, come quelli elencati all’inizio di questa guida.

    I CFD sono dei derivati che seguono l’andamento del titolo sottostante e il Broker eToro offre la piattaforma di CFD migliore sul mercato.

    Vediamo i vantaggi che questi Broker offrono agli utenti:

    • Possibilità di vendere allo scoperto, quindi speculare anche sul ribasso di un titolo
    • Zero commissioni (i broker CFD guadagnano solo dallo spread: la differenza fra prezzo d’acquisto e di vendita di un titolo)
    • Leva finanziaria per investire cifre superiori al capitale depositato
    • Deposito minimo molto piccolo (bastano 200 euro per iniziare)
    • Sicurezza e regolamentazione fornite dall’autorizzazione Consob

    Investire con eToro in autonomia

    Con oltre 7 milioni di utenti attivi nel mondo , eToro ha ormai ottenuto una fama incontrastata come Broker online di livello.

    La fama e la diffusione sono dovuti principalmente alla piattaforma di negoziazione, molto ricca di strumenti e indicatori ma semplice da usare. Qualunque tipologia d’investitore troverà in questo Broker il supporto adeguato alla sua strategia di trading.

    La piattaforma di eToro permette di negoziare i titoli delle migliori aziende italiane, in modo semplice e senza pagare commissioni.

    Nell’immagine vediamo (a titolo di esempio) il CFD di Enel nella piattaforma eToro, uno dei titoli italiani a maggiore capitalizzazione:

    eToro Enel

    Se si desidera effettuare qualche test per valutare la piattaforma, eToro offre a tutti gli iscritti un conto Demo gratuito che permette di fare pratica con un conto uguale a quello reale, ma senza rischiare denaro.

    Accedi al conto Demo di eToro cliccando qui.

    Investire con eToro in modo automatico

    Guadagnare automaticamente senza fare nulla è il sogno di molti, eToro vuole renderlo realtà permettendo ai pripri utenti di guadagnare affidandosi alla bravura dei migliori trader della piattaforma.

    eToro ha creato un sistema brevettato, detto Copy Trading, che ricopia le operazioni dei traders (presenti su eToro) scelti dall’investitore .

    Il Copy Trading permette di scegliere (con un filtro di ricerca) i Trader che guadagnano di più e con un click, il sistema, ricopia automaticamente tutte le loro operazioni a mercato sul vostro conto .

    In questo modo si guadagna senza fare nulla e si possono ottenere gli stessi rendimenti dei Traders più profittevoli (in base a quanto avete investito su di loro), in maniera automatica e gratuita.

    Ecco tre esempi di altrettanti Top Traders eToro con i loro profitti annui (in percentuale), per capire quanto potreste guadagnare in automatico col Copy Trading:

    eToro

    Per vedere i rendimenti dei Top Trader eToro e scegliere quali copiare clicca qui

    Conclusioni

    Il virus rappresenterà un altro colpo alla già debole economia italiana, che dovrebbe crescere solo dello 0,5% nel 2020, secondo le previsioni della Banca d’Italia fatte a dicembre. All’inizio di febbraio, e prima che il virus colpisse il paese, la banca aveva avvertito che il coronavirus avrebbe potuto avere un impatto significativo sull’economia portando il paese in recessione.

    Indipendentemente dagli effetti di questa epidemia, con i CFD possiamo investire sia al rialzo che al ribasso, dunque possiamo guadagnare anche se un titolo crolla, basta scegliere attentamente in che direzione puntare.

    Quando si valuta di investire in azioni il Broker è fondamentale. eToro offre la possibilità di tradare in autonomia o affidarsi al Copy Trading automatico, quindi è adatto a qualunque investitore: dal neofita al più esperto.

    Iscriviti gratis su eToro e investi in sicurezza sulle migliori azioni italiane

     

    Leggi anche:

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento