Guida

Migliori Segnali di Trading affidabili e gratuiti (2023)

In questa guida spiegheremo in modo chiaro cosa sono i Segnali di Trading e quali sono i migliori servizi attualmente disponibili sul mercato.

Un segnale di trading è uno strumento che aiuta i trader a identificare le opportunità di acquisto e vendita di strumenti finanziari. Questi strumenti sono offerti da diverse società, tra cui broker, fornitori di dati di mercato e società di intermediazione. Esistono diversi tipi di segnali di trading e diversi modi in cui il trader può riceverli: diamo quindi un’occhiata più da vicino a cosa sono, come funzionano e chi li usa.

Gli investitori alle prime armi trovano molto conveniente negoziare sui mercati finanziario con l’ausilio di segnali elaborati da esperti, che suggeriscono le migliori operazioni di investimento, spesso in modo gratuito! Chiariamo che ormai sono pochissime le piattaforme che offrono questo servizio in modo diretto ai loro clienti. Pertanto è utile prestare attenzione al provider scelto, verificare la licenza e stare al riparo da eventuali truffe. 

🎯 Strumento Segnali di Trading
✅ A cosa servono? Automatizzare l’investimento
🏆 Miglior servizio di segnali LiquidityX
💸 Investimento minimo €200

SUGGERIMENTO: se vogliamo scoprire subito il servizio di segnali più efficace dobbiamo considerare LiquidityX, poiché grazie alla collaborazione con la Trading Central offre da tempo segnali affidabili e gratuiti, con un alto tasso di successo. Ad oggi è uno dei pochissimi broker sul panorama europeo a fornire questo servizio in modo del tutto regolamentato e gratuito!

Il nostro suggerimento è quello di iscriversi al Broker e richiedere subito il servizio. C’è anche possibilità di testarlo su conto demo, con capitale virtuale, quindi senza nessun rischio:

Clicca qui per richiedere subito i segnali di Trading offerti da LiquidityX

Cosa sono i Segnali di Trading?

I segnali di trading sono una forma di analisi utilizzata per identificare i potenziali punti di entrata e di uscita per il trading sui mercati finanziari. Possono basarsi su indicatori tecnici (come le medie mobili), su dati fondamentali o anche su indicatori di sentiment derivati dall’attività dei social media.

Esistono diversi tipi di segnali di trading, ma la maggior parte si basa su dati storici e modelli di prezzo per generare previsioni sul comportamento futuro del mercato. Utilizzando queste informazioni, i trader possono prendere decisioni più informate su quali operazioni effettuare e quando.

Un tipico segnale di trading include informazioni sullo specifico strumento finanziario, come il prezzo e l’attività recente del volume. Può anche includere indicatori tecnici, come medie mobili o oscillatori, per aiutare i trader a identificare i potenziali punti di entrata e uscita in base alle tendenze storiche o alle condizioni di mercato. Ecco quali sono le indicazioni fornite:

  • Quale Asset scegliere
  • Quando entrare a mercato
  • Direzione del prezzo (rialzista o ribassista)

Grazie a questi segnali sarà più facile investire in Borsa, dal momento che le previsioni vengono fornite da veri professionisti del settore. 

Come funzionano i Segnali di Trading?

I segnali di trading funzionano in maniera molto semplice, ecco una spiegazione:

  1. Iscrizione al servizio: scegliamo il provider che più ci piace e completiamo la registrazione per ricevere i segnali, con la modalità di ricezione (chat, sms o altro)
  2. Studio del mercato: un team di analisti esperti, supportato da software di alta qualità, studia il mercato alla ricerca di occasioni per investire.
  3. Invio del segnale: quando si verifica una buona opportunità per investire, ecco che il cliente riceverà la notifica con tutte le indizioni per entrare a mercato. Nello specifico, asset di riferimento, direzione del segnale e percentuale di affidabilità in termini probabilistici.

In sostanza, sarà possibile utilizzare questi segnali come un vero e proprio sistema di Trading Automatico in grado di aiutarci (e molto!) nel migliorare le nostre performance.

Clicca qui per testare subito il miglior servizio di Segnali di trading

Migliori Segnali di Trading affidabili e gratuiti

Ora che sappiamo cosa sono, come funzionano e come riconoscere i migliori segnali di trading non resta che scoprire chi sono i broker che li mettono a disposizioni e quali sono caratteristiche principali e i vantaggi di investire sulle loro piattaforme.

Quali sono i migliori segnali di Trading gratuiti sul mercato? Ecco i più affidabili: 

  1. 🥇 LiquidityX: il miglior servizio di segnali sulla piazza.
  2. 🥈 Capex: partnership avviata con la Trading Central.
  3. 🥉 Trade.com: ottima piattaforma per fare trading con i segnali.

Entriamo nel dettaglio di ogni Broker e scopriamo tutti i loro vantaggi.

LiquidityX

LiquidityX è tra le principali piattaforme per il trading online, ad oggi presenti in Europa. Oltre all’affidabilità e velocità di esecuzione degli ordini della sua piattaforma MT4, questo broker è noto proprio per la qualità dei suoi segnali, offerti in collaborazione con la Trading Central.

Il vantaggio principale dei segnali di trading offerti da LiquidityX riguarda il fatto che si basano sull’esperienza dei Senior Analyst oltre che su tecnologie quantitative in grado di analizzare il mercato H24. Inoltre, questi esperti hanno brevettato dei sistemi per riconoscere la formazione dei Pattern, con la finalità di anticipare il mercato.

Come sempre suggeriamo di testare questo servizio su Demo, basterà richiederlo in fase di registrazione e testarlo con denaro virtuale:

Clicca qui per richiedere il servizio di segnali offerti da LiquidityX

Capex

Capex è un ottimo broker per investire online, sicuro e regolamentato. Non dispone di segnali di trading in modo diretto ma gode della partnership con la già citata Trading Central.

Possiamo quindi registrarci sulla piattaforma ed avere accesso a numerosi servizi integrati, per l’appunto, con la Trading Central. Se ci troviamo bene a negoziare con questo broker, non resta che attivare a parte il servizio ed utilizzare Capex per realizzare le operazioni di investimento che ci vengono suggerite dai segnali.

Ci sono oltre 1.000 asset sui quali negoziare ed il mercato forex, molto popolare nel mondo dei segnali, gode di spread bassi e commissioni fisse assenti. In definitiva, Capex è un’eccellente soluzione per mettere i pratica i segnali che ci arrivano in tempo reale:

Clicca qui per aprire un conto su Capex e richiedere i servizi della Trading Central

Trade.com

Trade.com è un broker multiasset e pluri-regolamentato, amato sia dagli utenti esperti che dai trader alle prime armi. Anche in questo caso possiamo registrarci sulla piattaforma e richiedere accesso alla Trading Central.

La piattaforma da la possibilità di iniziare ad investire effettuando un deposito minimo di soli 100 euro, caratteristica che ovviamente attrae chi sta muovendo ora i primi passi nel mondo degli investimenti.

Su Trade.com si negozia con la Metatrader ed il suo software è compatibile anche con gli Expert Advisor, strumenti che facilitano l’analisi dei mercati e possono essere utilizzati come strumenti di trading semi- automatico. 

Clicca qui per attivare un conto gratuito su Trade.com

Segnali di Trading a pagamento

Per completezza di informazione inseriamo anche gli operatori che offrono segnali a pagamento, anche se ovviamente la convenienza pende tutta dalla parte dei segnali gratuiti.

Quali sono i migliori segnali di trading a pagamento? Ecco di seguito i 3 servizi più popolari ed utilizzati.

  1. ForexSignals: tra i migliori servizi di segnali Forex c’è questo ottimo portale che offre un servizio in abbonamento. Il prezzo varia da €69 a €149 per il pacchetto completo, che prevede anche l’accesso alla Trading Room e soprattutto la possibilità di avere il conto gestito. In sostanza con una API saranno altri investitori a negoziare sul nostro conto, da remoto.
  2. Forex Leaders: attivo nel mondo dei segnali Forex, questa società offre condizioni simili alla precedente ma più economiche: l’abbonamento mensile costa €39, anche se ci sono sconti se si sottoscrivono pacchetti semestrali o annuali. Non ci sono Trading Room o conti gestiti, si ricevono solo i Segnali sul mercato Forex. Purtroppo questo website viene segnalato come “Pericoloso” e non ci è stato possibile entrare per richiedere lo storico delle operazioni effettuate.
  3. SellerySignals: al costo di €99 mensili sarà possibile contare sui segnali di Trading personalizzabili di questa società. La controindicazione? Il sito web non esiste più, il che ci lascia pensare ad uno SCAM. In generale il problema dei segnali di Trading a pagamento è proprio questo: è difficile trovare società con tutte le autorizzazioni per offrire questo genere di servizio. Spesso decidono di operare comunque, anche senza le regolari licenze, con il risultato che quando vengono beccati oscurano il sito e continuano a promuovere i loro servizi su canali come Telegram.

Tipologie di segnali di trading

Parliamo adesso dei diversi tipi di segnali e di come vengono creati:

  • Segnali di trading dell’analisi fondamentale. Questi indicatori tengono conto di vari fattori fondamentali come la crescita economica, i tassi di inflazione, gli eventi geopolitici, i tassi di interesse, ecc. per determinare se un mercato è destinato a salire o scendere di prezzo. Ad esempio, se la Fed decide di aumentare i tassi d’interesse a causa della forte crescita economica, ciò potrebbe causare un aumento del valore del dollaro USA rispetto alle altre valute, che si rifletterebbe in un aumento dei prezzi delle azioni delle società esposte ai mercati internazionali.
  • Segnali di trading dell’analisi tecnica. Questi indicatori si basano su dati storici relativi a movimenti di prezzo e modelli di volume passati nel tempo. Utilizzano indicatori tecnici (come le medie mobili) e grafici (come il testa e spalle, i triangoli, ecc.) per prevedere i futuri movimenti dei prezzi. Ad esempio, se l’indicatore RSI mostra che un titolo è stato ipercomprato per diversi giorni di fila, ciò può indicare che è probabile che si verifichi presto un pullback.
  • Segnali di trading con intelligenza artificiale. Questi indicatori sono creati da algoritmi complessi che utilizzano tecniche di deep learning per analizzare i dati storici e identificare modelli nei movimenti di prezzo passati. Possono quindi fornire informazioni più precise sulle prossime tendenze di mercato rispetto ai metodi tradizionali di analisi fondamentale o tecnica.

Come riconoscere i migliori Segnali di Trading?

Cosa bisogna tenere presente quando si utilizzano i segnali di trading? Ci sono diversi punti chiave:

  • Verificare l’affidabilità del provider: è importante selezionare fornitori di segnali di alta qualità che abbiano un buon track record di successo. In questo modo vi assicurerete di ottenere informazioni affidabili che possano guidare le vostre decisioni di trading.
  • Richiedere lo storico su conto reale: diffidiamo da coloro che non vogliono inviare lo storico oppure se inviano Track record su conto demo, in quanto possono essere facilmente manipolabili. Uno storico affidabile rappresenta il biglietto da visita per il fornitore di segnali.
  • Chiedere un Test su conto demo: solo in questo modo avremo modo di provare in prima persona l’efficacia dei segnali forniti dal provider e scegliere se fanno al caso nostro o meno.

SUGGERIMENTO: è importante utilizzare questi segnali come parte di una strategia di trading più ampia. Ad esempio, potreste voler combinare l’analisi fondamentale con i segnali dell’intelligenza artificiale o l’analisi tecnica con i dati storici sui movimenti di prezzo passati. L’utilizzo combinato di più tipi di informazioni consente di migliorare l’accuratezza e di massimizzare il potenziale di profitto complessivo.

Come ricevere Segnali di Trading Gratis?

Esistono davvero segnali di trading gratis ed affidabili? La risposta è affermativa, infatti da anni è presente sul mercato una piattaforma regolamentata dalla CySec (standard massimo di sicurezza) che offre ai suoi clienti un servizio gratuito di segnali: LiquidityX.

Stiamo parlando di un servizio che ha dimostrato, nel corso del tempo, di essere veramente affidabile. Le recensioni e le opinioni su questo servizio che si possono trovare su internet sono positive grazie ad una percentuale di accuratezza dei segnali tra le più alte del mercato!

Un suggerimento: nessun servizio di segnali è infallibile. Prevedere l’andamento esatto del mercato è impossibile, chiunque afferma il contrario è un truffatore. Nella realtà, un buon servizio di segnali affidabile è in grado di generare un numero di operazioni in profitto superiore a quelle in perdita.

Clicca qui per ricevere gratis i segnali di LiquidityX

segnali di trading

Come evitare segnali di Trading truffa?

Affidarsi ad un buon servizio di segnali continua a risultare come una delle migliori tecniche per investire in Borsa. Pertanto, occorre saper riconoscere le truffe dai servizi realmente qualificati. Ecco alcuni utili suggerimenti:

  • Finti esperti: molto spesso i segnali di trading a pagamento si rivelano delle vere e proprie truffe, in quanto venduti da esperti di marketing e non da esperti di mercati finanziari. Questi soggetti sfruttano l’inesperienza dei principianti per vendere segnali che non funzionano e che, se seguiti, farebbero perdere soldi. 
  • Storico falsicato: viene aggiustato dopo che il mercato si è mosso, facendo risultare tutte le operazioni in profitto. Se proprio si decide di utilizzare segnali di trading a pagamento, è meglio cercare su internet opinioni e recensioni sul servizio che si vuole sottoscrivere, magari sfruttando il mese di prova gratuita.
  • Nessuna prova: inutile dire che questi venditori di fumo sono furbi e non consentono periodi di prova. Anzi, nella maggior parte dei casi vendono il loro servizio in seguito ad un unico pagamento iniziale.

Ancora, ecco cosa evitare nel modo più assoluto:

  • Segnali di Trading Telegram: iscriversi a questi fantomatici gruppi non è sicuramente una buona idea. Di solito chi usa questa applicazione lo fa perché ha qualcosa da nascondere alle autorità di controllo.
  • Segnali di Trading Youtube: se il canale è pubblico non ci sono problemi di sicurezza ed i segnali possono essere verificati facilmente. Purtroppo, spesso i risultati sono davvero scadenti.

Tutorial sui Segnali di Trading

Vi salutiamo con un video del bravo Riccardo Zanetti che racconta la sua esperienza con i segnali di Trading:

Segnali di Trading: Opinioni

Quali sono le opinioni degli investitori che hanno provato i segnali di trading? In questo caso c’è una grande differenza di vedute in base al servizio scelto.

OPINIONI POSITIVE

Coloro che hanno optato per Providers di segnali affidabili e qualificati sono soddisfatti del servizio ricevuto. Certo, non esistono segnali infallibili, ma questo aspetto viene chiarito per bene dai broker onesti.

Basta fare un giro sulle valutazioni espresse su portali come TrustPilot o direttamente dai vari App Store per avere un’idea chiara sulla soddisfazione generale degli utenti. A patto, ricordiamo, di utilizzare solo provider qualificati come quelli elencati in questa guida.

OPINIONI NEGATIVE

Al contrario, coloro che si sono lasciati tentare da servizi poco trasparenti, magari forniti su un canale Telegram, molto spesso si sono imbattuti in delle truffe. Costoro hanno pagato la quota per accedere al servizio e ben presto si sono resi conto che i segnali erano di pessima qualità, quasi mai andavano a Target.

I Forum di Borsa sono pieni di commenti negativi in merito, anche se la soluzione per difendersi da queste truffe è sempre la stessa: investire solo con operatori regolamentati. Non ha senso credere alle promesse di infallibilità fatte da qualche sconosciuto Trader che millanta di essere famoso su Telegram, in quanto è chiaro che siamo davanti a degli impostori.

Segnali di Trading: Pro e contro

L’utilizzo dei segnali di trading nei mercati finanziari presenta pro e contro. Un vantaggio è che questi strumenti possono aiutare i trader a prendere decisioni più informate sulla base dei dati storici e delle tendenze del mercato. Ciò può portare a una migliore performance di trading, consentendo ai trader di raggiungere i propri obiettivi di investimento in modo più efficace.

Tuttavia, l’utilizzo dei segnali di trading presenta anche alcuni svantaggi. Questi strumenti possono non essere sempre accurati o affidabili, soprattutto se utilizzati da soli senza ulteriori forme di analisi o informazioni di mercato. Inoltre, i segnali di trading sono spesso forniti da società o broker di terze parti, il che significa che possono essere previste commissioni e che i trader possono essere limitati in termini di strumenti a cui possono accedere.

Nel complesso, l’uso dei segnali di trading può essere uno strumento prezioso per gli analisti tecnici che vogliono per rimanere informati sugli sviluppi del mercato e sfruttare le potenziali opportunità di trading. Tuttavia, è importante considerare attentamente i pro e i contro di questi strumenti, nonché i propri obiettivi di investimento e la propria tolleranza al rischio, al fine di massimizzarne i vantaggi.

Conclusioni

Nel complesso, i segnali di trading possono essere un strumento potente sia per i trader principianti che per quelli esperti, che li aiuta a prendere decisioni più informate sulle loro strategie di trading. Che siate alla ricerca di nuovi punti di ingresso o della conferma di tendenze esistenti, esiste un segnale di trading che può aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi sui mercati finanziari.

CONSIGLIO FINALE: il miglior fornitore di Segnali operativi risulta essere LiquidityX, da anni Leader del mercato e con possibilità di testare il tutto con denaro virtuale. Ecco la tabella per registrarsi gratuitamente e richiedere il suo servizio:

Piattaforma: liquidityx
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:

    FAQ

    I segnali di trading sono utili?

    Sì, i segnali di trading valgono sicuramente il vostro tempo e denaro, soprattutto se non avete una strategia di trading redditizia che funziona.

    Dove vengono ricevuti i segnali di trading?

    Per assicurarsi che i trader ricevano i segnali di trading al momento giusto, i fornitori inviano i segnali attraverso diversi canali di comunicazione come SMS, e-mail e notifiche push. Un’altra opzione è quella di scaricare i componenti aggiuntivi della piattaforma che consentono ai trader di ricevere i segnali direttamente sulla loro piattaforma di investimento.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world