Guida

Chi era John Neff? Biografia, Libri e Strategia Di Investimento

In questa guida scopriremo chi era Jhon Neff e quale era la sua filosofia di investimento. 

John Neff è stato un investitore leggendario che ha iniziato la sua carriera nel 1964 quando è entrato a far parte del Vanguard Group, una delle più grandi società di fondi comuni di investimento del mondo. Scopriamo con maggiori dettagli chi era questo magnate degli investimenti:

⭐ Investitore Jhon Neff
📈 Strategia Investimento in contrarian
👍 Esperienza consolidata 30 anni
📚 Come studiare il trading? Sezione educative dei broker

CONSIGLIO: Jhon Neff è diventato uno dei più grandi investitori solo dopo anni di studio ed analisi. Per dare il via a quuesto percorso, consigliamo di scaricare l’Ebook gratuito di LiquidityX. Questo pratico libro digitale fornisce materiale didattico di prim’ordine e tattiche indispensabili per imparare a fare trading in modo efficace e consapevole. Scaricare questa straordinaria risorsa è facile e veloce ed è perfettamente combinabile con i corsi gratuiti della piattaforma per ottenere una formazione completa e di qualità.

Clicca qui per scaricare l'ebook di LiquidityX

Chi era Jhon Neff?

John Neff è nato nel 1936 a Milwaukee, nel Wisconsin. Cresciuto in una famiglia della classe media, ha frequentato l’Università del Wisconsin, a Madison, dove ha conseguito una laurea in economia aziendale. John ha poi lavorato come contabile per Price Waterhouse Coopers, prima di ottenere il suo primo lavoro di gestione del denaro presso Wellington Management Company.

Nel 1964, Neff è entrato a far parte del Gruppo Vanguard sotto la guida del fondatore Jhon Bogle, dove ha gestito il fondo di punta Windsor Fund fino al 1995. In questo lasso di tempo, Windsor ha realizzato ben undici anni consecutivi di sovraperformance rispetto al suo indice di riferimento, l’S&P 500. Di conseguenza, John è diventato uno dei gestori di portafoglio più rispettati della sua generazione e le sue tecniche di investimento sono state molto ricercate.

Jhon Neff: Carriera

La carriera di John Neff presso il Vanguard Group è durata oltre tre decenni. Durante questo periodo, ha sviluppato uno stile d’investimento distinto, incentrato sull’investimento di valore e sulla selezione dei titoli. Ha privilegiato le società a grande capitalizzazione con utili stabili e i titoli con un basso rapporto prezzo/utili.

Neff ha anche implementato una strategia di diversificazione che includeva investimenti nei mercati esteri. Questo gli ha permesso di capitalizzare le opportunità di crescita globale e di produrre rendimenti per i suoi clienti nel lungo periodo. Oltre a gestire il Windsor Fund, John è stato coinvolto nella supervisione di diversi altri fondi Vanguard durante il suo mandato.

Nel 1995, John si è ritirato dal Gruppo Vanguard e ha intrapreso la carriera di insegnante in diverse università, tra cui Yale, Columbia e New York Università. È scomparso nel 2015, ma la sua eredità di gestore di portafoglio tra i più apprezzati e di successo continua a vivere.

Per onorare la sua memoria, nel 2016 Vanguard ha creato il John Neff Award for Investment Excellence per celebrare i professionisti che dimostrano eccellenza nella selezione dei titoli e nella gestione del portafoglio. Il premio viene assegnato annualmente a un dirigente di alto livello di un asset manager o di un istituto finanziario con sede negli Stati Uniti che abbia dimostrato “prestazioni eccezionali nel produrre rendimenti corretti per il rischio per un periodo prolungato” secondo i criteri stabiliti da Vanguard.

Leggi anche: Migliori investitori al mondo.

Come apprendere a fare trading come Jhon Neff?

Rispondere a questa domanda non è facile. I libri e i tutorial possono essere d’aiuto, ma spesso c’è bisogno di uno studio più approfondito. Per fortuna, le sezione educative di molti broker ci vengono in contro in questo senso e offrono una vasta quantità di materiale utile per formarsi nel mondo dei finanziamenti. 

Vediamo nel dettaglio due delle migliori sezione educative in circolazione: quelle del broker LiquidityX e Capex.

1. LiquidityX

La sezione educativa del broker LiquidityX è composta da diverse sezioni, quali: tutorial, webinar, video educativi e libri. I tutorial, in più, forniscono una guida completa su come utilizzare tutte le funzionalità offerte dal broker.

Inoltre, ci sono decine di webinar in cui trader esperti condividono le loro strategie di trading e i loro consigli su come hanno avuto successo in questo campo. I video didattici offrono istruzioni visive su diversi aspetti del trading e si possono trovare argomenti che vanno dalla gestione del rischio all’analisi tecnica. Infine, esistono numerosi libri scritti da trader professionisti che spiegano i concetti avanzati del trading e strategie.

Il tutto è completamente gratuito per tutti gli utenti della piattaforma! Insomma, se si è alla ricerca di un’ottima sezione educativa attraverso cui formarsi, LiquidityX è la scelta giusta. 

Clicca qui per accedere alla sezione educativa di LiquidityX

1. Capex 

La Academy di Capex è pensata per aiutare i trader principianti a imparare a fare trading e a sviluppare le loro capacità di trading. La sezione educativa comprende video tutorial, webinar, e-book e una serie di altre risorse che hanno lo scopo di aiutare i trader a conoscere meglio i mercati finanziari.

Il materiale educativo del broker Capex fornisce una panoramica approfondita di concetti quali i modelli dei grafici, gli indicatori dell’analisi tecnica, il sentiment del mercato, la gestione del rischio e la gestione del denaro. Inoltre, vi sono anche spiegazioni riguardo strategie specifiche che possono essere applicate a vari mercati, tra cui azioni, materie prime e valute. Tutti questi argomenti sono presentati in modo chiaro e conciso, in modo che sia i principianti, sia gli esperti possano comprenderli rapidamente senza sentirsi sopraffatti.

Clicca qui per registrati su Capex e accedere alla sua Academy

Strategia di investimento di Jhon Neff

John Neff era noto per il suo stile di investimento contrarian, che consisteva nel cercare di acquistare azioni o settori trascurati da altri investitori. Credeva nell’acquisto di società sottovalutate e con solidi fondamentali, e nel mantenimento dell’investimento a lungo termine. Il suo approccio prevedeva anche la diversificazione tra settori, l’utilizzo del value investing come punto di partenza e l’osservazione dei cicli di mercato e delle condizioni macroeconomiche.

Una delle citazioni più famose di John è che “Il tempo è tuo amico, l’impulso è tuo nemico“. Questa frase si riferisce alla sua strategia di non farsi prendere dalle tendenze di trading a breve termine, ma piuttosto di cercare titoli con un potenziale di rendimento a lungo termine. L’impegno di Neff nei confronti di questa filosofia gli è valso un grande successo durante la sua permanenza in Vanguard e in la sua carriera successiva.

Libri di Jhon Neff

John Neff ha scritto diversi libri influenti sugli investimenti, tra cui:

  • John Neff On Investing” (1996): In questo libro John condivide la sua filosofia di investimento e la sua analisi approfondita del mercato azionario. Il libro fornisce informazioni sulle diverse strategie e su come applicarle nella costruzione di un portafoglio.
  • Bogle on Mutual Funds: New Perspectives for the Intelligent Investor” (1994): Quest’opera è stata scritta con il leggendario fondatore di Vanguard Jack Bogle. Analizza i fondi comuni di investimento dal punto di vista dell’investitore, fornendo validi consigli e indicazioni per la selezione di fondi adeguati alle tolleranze di rischio e agli obiettivi individuali.
  • La strada per la libertà finanziaria” (1997): Scritto come una guida accessibile alla finanza personale, questo libro offre consigli pratici per la scelta dei fondicreare un budget e prendere decisioni intelligenti in materia di denaro.
  • Getting Started in Mutual Funds” (1998): È un libro introduttivo pensato per aiutare gli investitori alle prime armi a comprendere le basi dei fondi comuni di investimento e come utilizzarli come parte della loro strategia di investimento.

I libri di John Neff hanno contribuito a plasmare il mondo degli investimenti per generazioni e sono considerati una lettura essenziale per qualsiasi investitore. I suoi consigli non solo hanno superato la prova del tempo, ma sono tuttora di grande attualità. Grazie alla sua profonda conoscenza dei mercati e alla sua esperienza decennale, John Neff è stato uno dei più grandi investitori della storia.

Il patrimonio netto di John Neff

Gestendo i suoi portafogli con la sua particolare filosofia di trading, John Neff ha generato un patrimonio netto molto elevato misurando il periodo di detenzione di un’attività media su tre anni. Sceglieva i titoli in base ai loro fondamentali aziendali e al contesto macroeconomico, che utilizzava come input per stimare la performance futura della società. Inoltre, tendeva a scegliere titoli di società con elevati rendimenti da dividendi, compresi tra il 4% e il 5%.

Neff ha lavorato presso la Wellington Management Company, una società di sub-consulenza del prestigioso gruppo di fondi Vanguard. Qui è cresciuto professionalmente, fino a essere nominato gestore di portafoglio dei fondi Windsor, Gemini e altri fondi a dividendo qualificati nel 1967.

Quando andò in pensione nel 1995, era ancora alla guida del fondo Windsor, che all’epoca era il più grande gestore di fondi degli Stati Uniti. Nei 31 anni in cui l’ha guidato, Windsor ha reso ai suoi clienti il 13,7% annuo, contro una crescita media dell’S&P 500 del 10,6%.

Citazioni famose di Jhon Neff

Ecco alcune delle più celebri citazioni di Jhon Neff, che tutti i trader dovrebbero tenere a mente quando operano sui mercati finanziari:

  1. Il mio approccio agli investimenti è semplice: Mi concentro sulla qualità e diversifico i miei investimenti in molti settori
  2. Compro buoni titoli a un prezzo ragionevole e li tengo finché rimangono investimenti solidi
  3. Non è importante se si ha ragione o torto, ma quanto denaro si guadagna quando si ha ragione e quanto si perde quando si ha torto
  4. Investire non significa battere gli altri al loro gioco. Si tratta di controllare se stessi al proprio gioco
  5. Non giudicate la vostra performance dopo ogni operazione, ma dopo una serie di operazioni nel tempo
  6. Non è necessario essere esperti di business per scegliere buoni titoli, basta comprendere i principi di base dell’investimento
  7. Il rischio più grande è non correre alcun rischio
  8. La chiave del successo degli investimenti è la pazienza e la disciplina
  9. È meglio rimanere in disparte finché non si è molto sicuri della propria decisione, piuttosto che buttarsi in qualcosa che alla lunga potrebbe rivelarsi un errore
  10. Un investimento di successo richiede la disponibilità ad accettare perdite a breve termine per ottenere guadagni a lungo termine
Jhon Neff

Altri investitori famosi

Conclusioni

John Neff è stato uno dei più stimati gestori di portafoglio della sua generazione e le sue tecniche di investimento sono da allora molto ricercate. Il suo approccio semplice ma efficace agli investimenti, incentrato sulla qualità e sulla diversificazione settoriale, gli ha permesso di ottenere grandi successi.

Come abbiamo menzionato precedentemente, per diventare un grande investitore, c’è bisogno di una formazione profonda. Per iniziare, consigliamo di dare un’occhiata alle sezioni educative del broker Capex e LiquidityX, i quali forniscono tutto il materiale necessario per iniziare a diventare ottimi trader. 

Ecco il link per accedere alle sezioni educative di LiquidityX e Capex in pochi semplici passi: 

Piattaforma: liquidityx
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Trading Central gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    68,79% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.

    FAQ

    Chi era Jhon Neff?

    John Neff è stato un investitore americano spesso considerato uno dei migliori investitori di tutti i tempi. Nel corso della sua carriera ha gestito miliardi di dollari, utilizzando una strategia di investimento unica, incentrata sulla diversificazione e sugli investimenti a basso costo.

    Qual era la strategia di investimento di Jhon Neff?

    John Neff adottava una strategia di investimento orientata al valore. Era noto per investire in titoli sottovalutati, che a suo avviso sarebbero aumentati di valore nel tempo. Privilegiava gli investimenti con alti rendimenti da dividendi e bassi rapporti prezzo/utili. Inoltre, per ridurre il rischio, diversificava il suo portafoglio in molti settori e industrie.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Alessia

    Alessia Colucci, laureata in economia nel 2023, ha sviluppato negli anni una fervente passione per gli investimenti. Fin dai primi mesi accademici, ha iniziato a dedicarsi al mondo finanziario, acquisendo una notevole esperienza nei mercati. La sua sete di conoscenza l'ha spinta a divorare libri su ogni aspetto economico del settore, contribuendo così a consolidare le sue competenze. Oggi, anche grazie alla sua profonda conoscenza di questo ambito, Alessia è riuscita ad unire la sua passione per la scrittura alla sua expertise economica. La sua abilità nel tradurre concetti complessi in linguaggio accessibile le consente di redigere guide professionali per investitori di ogni livello, per aiutarli ad operare al meglio.

    Lascia un Commento