Guida

Migliori Investitori al mondo: Quali sono i loro segreti?

Quali sono i migliori investitori al mondo?

I grandi manager del denaro sono come le rock star del mondo finanziario. I più grandi investitori hanno tutti fatto fortuna con il loro successo e in molti casi hanno aiutato milioni di altri investitori ad ottenere rendimenti simili.

Ma come ce l’hanno fatta? Elencheremo di seguito 1o tra i più grandi investitori della storia e del mondo intero per individuare le loro strategie, il loro mindset e soprattutto la loro storia. Ciò ti servirà per comprendere quale atteggiamento assumere qualora volessi ispirare a loro.

I migliori Trader differiscono molto nelle strategie e nelle filosofie che hanno applicato alla loro operatività. Alcuni hanno ideato modi nuovi e innovativi per analizzare i loro investimenti, mentre altri hanno scelto i titoli quasi interamente per istinto.

Dove questi investitori non si differenziano è nella loro capacità di battere costantemente il mercato, soprattutto nel lungo periodo. Molti dei loro libri di Trading sono incentrati proprio su questo.

Scopriamoli meglio, buona lettura!

migliori investitori al mondo

Migliori investitori al mondo: chi sono?

Ecco la lista completa dei migliori 10 investitori al mondo, di tutti i tempi:

  1. Benjamin Graham
  2. John Templeton
  3. Thomas Rowe Price
  4. John Neff
  5. Jesse Livermore
  6. Peter Lynch
  7. George Soros
  8. Warren Buffett
  9. John Bogle
  10. Carl Ichan

1. Benjamin Graham

Ben Graham eccelleva come manager degli investimenti e come educatore finanziario. È stato autore, tra l’altro, di due classici dell’investimento di importanza ineguagliabile. È anche universalmente riconosciuto come il padre di due discipline fondamentali dell’investimento: l’analisi della sicurezza e l’investimento di valore.

L’essenza dell’investimento di valore di Graham è che ogni investimento dovrebbe valere molto di più di quanto un investitore debba pagare. Credeva nell’analisi fondamentale e cercava società con bilanci solidi, o con pochi debiti, margini di profitto superiori alla media e un ampio flusso di cassa.

2. John Templeton

Uno dei migliori investitori del secolo scorso, si dice di John Templeton che “ha comprato basso durante la Depressione, ha venduto alto durante il boom di Internet e ha fatto più di qualche buona telefonata nel mezzo”.

Templeton ha creato alcuni dei fondi di investimento internazionali più grandi e di maggior successo al mondo. Nel 1992 ha venduto i suoi fondi Templeton al gruppo Franklin. Nel 1999, la rivista Money lo ha definito “probabilmente il più grande azionista globale del secolo”.

Come cittadino britannico naturalizzato che vive alle Bahamas, Templeton è stato nominato cavaliere dalla regina Elisabetta II per i suoi numerosi successi.

3. Thomas Rowe Price Jr.

Thomas Rowe Price Jr. è considerato “il padre degli investimenti per la crescita“. Ha trascorso i suoi anni formativi lottando con la Depressione, e la lezione che ha imparato non è stata quella di stare fuori dalle azioni, ma di abbracciarle.

Price vedeva i mercati finanziari come ciclici. Come “oppositore della folla“, ha preso a investire in buone aziende per il lungo termine, cosa che a quel tempo era praticamente inaudita. La sua filosofia d’investimento era che gli investitori dovevano concentrarsi maggiormente sulla selezione individuale delle azioni a lungo termine.

La disciplina, il processo, la coerenza e la ricerca fondamentale divennero la base della sua carriera di investimento di successo.

4. John Neff

John Neff è entrato a far parte della Wellington Management Co. nel 1964 ed è rimasto in azienda per più di 30 anni, gestendo tre dei suoi fondi.

La sua tattica d’investimento preferita era quella di investire in settori popolari attraverso percorsi indiretti, ed era considerato un investitore di valore in quanto si concentrava su società con un basso rapporto P/E e forti dividendi.

Ha gestito il Windsor Fund per 31 anni (fino al 1995) e ha ottenuto un rendimento del 13,7%, contro il 10,6% dell’S&P 500 nello stesso arco di tempo. Ciò equivale a un guadagno di oltre 55 volte l’investimento iniziale effettuato nel 1964.

5. Jesse Livermore

Jesse livermore, commerciante milionario e tra i migliori investitori di sempre. Non aveva alcuna formazione formale o esperienza di trading azionario.

Era un uomo che si è fatto da sé, che ha imparato dai suoi vincitori e dai suoi perdenti. Sono stati questi successi e questi fallimenti che hanno contribuito a cementare le idee di trading che ancora oggi si possono trovare in tutto il mercato.

Livermore ha iniziato a fare trading per sé stesso nella sua prima adolescenza, e all’età di quindici anni, a quanto si dice, aveva prodotto guadagni di oltre 1.000 dollari, che a quei tempi erano un bel po’ di soldi.

Nel corso degli anni successivi, ha fatto soldi scommettendo contro i cosiddetti “bucket shop“, che non gestiscono i legittimi trades-clienti che scommettono contro la casa sui movimenti del prezzo delle azioni.

6. Peter Lynch

Peter Lynch ha gestito il Fidelity Magellan Fund dal 1977 al 1990, durante il quale il patrimonio del fondo è cresciuto da 20 milioni di dollari a 14 miliardi di dollari. Ancora più importante, Lynch ha battuto il benchmark dell’indice S&P 500 in 11 di questi 13 anni, ottenendo un rendimento medio annuo del 29%.

Spesso descritto come un “camaleonte“, Peter Lynch si è adattato a qualsiasi stile di investimento funzionasse all’epoca. Ma quando si è trattato di scegliere azioni specifiche, Peter Lynch si è attenuto a ciò che conosceva e/o poteva facilmente comprendere.

7. George Soros

George Soros è stato un maestro nel tradurre le tendenze economiche di ampio respiro in un’economia ad alto tasso di indebitamento e gioca in obbligazioni e valute. Come investitore, Soros era uno speculatore a breve termine, facendo enormi scommesse sulle direzioni dei mercati finanziari.

Nel 1973 fondò la società Soros Fund Management, che alla fine si è evoluta nel noto e rispettato Quantum Fund. Per quasi vent’anni ha gestito questo hedge fund aggressivo e di successo, che secondo quanto riportato, è stato un fondo di successo.

8. Warren Buffet

Definito “l’Oracolo di Omaha”, Warren Buffett è considerato uno degli migliori investitori della storia.

Seguendo i principi stabiliti da Benjamin Graham, ha accumulato una fortuna multimiliardaria principalmente attraverso l’acquisto di azioni e società attraverso Berkshire Hathaway. Coloro che hanno investito 10.000 dollari in questa azienda nel 1965, sono oggi al di sopra dei 50 milioni di dollari.

Lo stile di investimento di Buffett, fatto di disciplina, pazienza e valore, ha costantemente superato il mercato per decenni.

Semplice? Assolutamente no, anzi, tutto il contrario, dato che i più ricchi al mondo sono veramente pochi se non rari.

9. John (Jack) Bogle

John (Jack) Bogle ha fondato la società di fondi comuni di investimento del Gruppo Vanguard nel 1974 e ne ha fatto uno dei più grandi e rispettati sponsor di fondi al mondo. Bogle è stato il pioniere del fondo comune di investimento senza carico e ha sostenuto l’investimento in indici a basso costo per milioni di investitori.

Ha creato e introdotto il primo fondo indicizzato, Vanguard 500, nel 1976. La filosofia d’investimento di Jack Bogle sostiene la cattura dei rendimenti del mercato investendo in fondi comuni d’investimento in indici ad ampia base che si caratterizzano come fondi comuni d’investimento senza carico, a basso costo, a basso fatturato e gestiti passivamente.

10. Carl Icahn

Carl Icahn è un attivista e un investitore combattivo che utilizza le posizioni di proprietà in società quotate in borsa per forzare i cambiamenti per aumentare il valore delle sue azioni. Icahn ha iniziato seriamente la sua attività di raid aziendale alla fine degli anni ’70 e ha colpito le grandi aziende con la sua acquisizione ostile della TWA nel 1985.

Icahn è famoso soprattutto per “Icahn Lift“. Questo è lo slogan di Wall Street che descrive il rimbalzo al rialzo del prezzo delle azioni di una società che tipicamente avviene quando Carl Icahn inizia ad acquistare le azioni di una società che crede sia mal gestita.

Migliori investitori Italiani

Anche in Italia abbiamo una buona cultura di Trading&Investimenti anche se non abbiamo delle vere e proprie Star come Buffett o Soros.

Tuttavia, il nostro Andrea Unger è stato più volte campione del mondo di Trading: un vero successo! Altri noti investitori Italiani sono, tra gli altri:

Come diventare un Trader di successo? Noi di InvestireinBorsa offriamo una soluzione pratica e gratuita: l’Ebook di OBRinvest. Si tratta di una guida completa in PDF che tratta tutti gli argomenti dalla A alla Z, con semplicità e tanti esempi pratici.

Prima ancora di acquistare libri costosi o iscriversi a corsi eccessivamente cari, è davvero opportuno scaricare questa guida, studiarla e fare pratica su Demo.

Tutto gratuito e senza vincoli! Il modo perfetto per iniziare la carriera de investitori di successo:

Scarica qui l'Ebook gratuito di OBRinvest

Conclusioni

Come ogni investitore esperto sa, forgiare il proprio percorso e produrre rendimenti a lungo termine, in grado di battere il mercato, non è un compito facile. Come tale, è facile vedere come questi investitori si siano ritagliati un posto nella storia della finanza.

Se anche il tuo intento è quello di lanciarti nel mondo del trading online e ispirarti ai grandi investitori appena presentati, sappi che la strada non è facile: tutto dipenderà esclusivamente da te e dal tuo impegno.

Ecco quindi il broker dove iniziare a muovere i primi passi in questo mondo, con Ebook e conto Demo in omaggio:

Piattaforma: obrinvest
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Chi sono i migliori investitori al mondo?

    La lista è molto lunga, quelli più apprezzati e famosi sono sicuramente Warren Buffett e George Soros. La classifica completa nella nostra guida.

    Quali sono i migliori investitori Italiani?

    Possiamo citare Andrea Unger, campione mondiale di Trading, e Maxx Mereghetti, famoso per il suoi fiuto per gli affari.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world