Criptovalute

Criptovalute Emergenti: Migliori 10 per investire nel 2023

In questa recensione scopriremo quali sono le migliori criptovalute emergenti con le più alte potenzialità di crescita.

Stiamo parlando dei Token che nel corso degli ultimi mesi hanno ottenuto performance eccellenti sul mercato, attirando la curiosità di numerosi investitori da tutto il mondo. Conoscere meglio questi Token può dare una spinta al nostro portafoglio di investimento, aumentando il ROI complessivo. Tuttavia, investire in criptovalute emergenti non è facile come sembra: occorre conoscere il mondo digitale e saper riconoscere i progetti pronti ad esplodere nei prossimi mesi.

Un suggerimento iniziale? eToro è un ottima piattaforma per investire in valute digitali, i suoi analisti tengono sotto osservazione il mercato ed ogni volta che un nuovo Token ad alto potenziale inizia a farsi notare, ecco che viene inserito all’interno della loro piattaforma di investimento. Pertanto, il nostro consiglio è quello di attivare un conto demo sul broker e scoprire tutta la lista delle criptovalute negoziabili:

Clicca qui per scoprire le migliori criptovalute emergenti negoziabili su eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

Come scegliere le criptovalute emergenti?

Se abbiamo un buon profilo di rischio e vogliamo realizzare un portafoglio potenzialmente redditizio, allora dobbiamo imparare a selezionare le migliori criptovalute emergenti, quelle con le previsioni di crescita più elevate. Ecco quali sono i fatti da considerare nella scelta:

  • Capitalizzazione: optiamo solo per Token con un’ampia capitalizzazione. In caso contrario, ai primi venti di crisi rischiano di essere spazzate via. Un capitale di almeno cento milioni di dollari è una buona base di partenza.
  • ROI: osserviamo il rendimento mensile ottenuto da queste valute digitali per selezionare subito quelle più redditizie. Portali come Coinmarketcap indicano questo aspetto nella sezione dedicata ad ogni crypto.
  • Potenzialità: ad oggi ci sono settori in forte ascesa che stanno trainando verso l’alto tutto il comparto crittografico. Un esempio? Sicuramente il metaverso, oppure i progetti NFT.
  • Prezzo: quando parliamo di criptovalute emergenti ci riferiamo a Token con un valore ancora basso, ma pronto ad esplodere. Sotto i 10 dollari possiamo fare ottimi affari nel lungo periodo.
  • Finanziatori: chi c’è dietro il progetto? La presenza di magnati o grandi società di investimento è un buon biglietto da visita per un progetto digitale che ambisce ad essere profittevole nel corso degli anni.

Se consideriamo questi criteri appena elencati, ecco che sarà più facile stabilire su quali Token investire.

Quali sono le migliori criptovalute emergenti?

Di seguito una tabella con le migliori criptovalute emergenti pronte ad esplodere nel 2022: 

🥇 CRIPTOVALUTA 🎯 TOKEN 🏆 POTENZIALITA’
Uniswap UNI 9.8
Decentraland MANA 9.6
Solana SOL 9.5
Cardano ADA 9.1
Algorand ALGO 8.7
Compound COMP 8.4
Polkadot DOT 8.2
Polygon MATIC 8.0
Enjin Coin ENJ 7.9
Dogecoin DOGE 7.6
Migliori Criptovalute emergenti

Di seguito una breve recensione per ognuna delle migliori criptovalute da comprare e tenere nel portafoglio.

Uniswap

  • ROI: /
  • Capitalizzazione: $16 Mrd

Uniswap è una piattaforma decentralizzata di scambio automatico (DEX) basata su Ethereum. Offre agli utenti la possibilità di scambiare criptovalute senza dover utilizzare intermediari centralizzati come gli exchange tradizionali.

La piattaforma si basa sulla tecnologia smart contract, che consente agli utenti di controllare i propri fondi in modo autonomo e sicuro. Inoltre, Uniswap utilizza il protocollo matematico “continuous liquidity pool” per garantire liquidità costante sul mercato.

Uniswap sta guadagnando sempre più popolarità tra gli investitori del settore cripto per la sua flessibilità e facilità d’uso, rendendola una criptovaluta emergente nell’ecosistema di Ethereum. Considerato tra i migliori DeFi Coin sul mercato, ovvero il sistema di finanza decentralizzata che promette di rivoluzionare il mondo dell’economia così come lo conosciamo adesso.

Decentraland

  • ROI: +11.334%
  • Capitalizzazione: $5.3 Mrd

Decentraland è una piattaforma virtuale basata su blockchain che consente agli utenti di creare, esplorare, acquistare e monetizzare contenuti e applicazioni. La valuta utilizzata sulla piattaforma è chiamata MANA, che gli utenti possono utilizzare per acquistare beni e servizi all’interno del mondo virtuale.

Gli sviluppatori possono costruire il loro proprio contenuto utilizzando la tecnologia Ethereum, che offre un alto livello di sicurezza e trasparenza. Gli utenti possono anche trasferire e scambiare proprietà tra loro, come terreni virtuali o oggetti costruiti dai creatori della community.

Decentraland sta attirando l’attenzione come una criptovaluta emergente per la sua capacità di offrire agli utenti un mondo virtuale decentralizzato in cui possono avere il pieno controllo delle loro esperienze e delle loro proprietà. Il token MANA é considerato tra le migliori criptovalute del metaverso.

Solana

  • ROI: +92.000%
  • Capitalizzazione: $61 Mrd

Tra le migliori criptovalute emergenti sulle quali investire c’è anche Solana, un Token che punta a diventare uno dei migliori al mondo. 

Solana è una blockchain ad alte prestazioni progettata per supportare fino a 50.000 transazioni al secondo. Utilizza un protocollo di consenso Proof-of-History che si basa sull’orologio interno della rete per verificare le transazioni in modo sicuro ed efficiente.

Con i suoi tempi di conferma veloci e la capacità di scalare senza sacrificare la decentralizzazione, Solana sta guadagnando attenzione come criptovaluta emergente promettente per l’utilizzo in applicazioni d’impresa e d’intrattenimento.

Solana sta anche lavorando su un sistema di governance decentralizzato che consentirà agli utenti della rete di partecipare attivamente alla decisione del futuro sviluppo della blockchain.

Cardano

  • ROI: +8.900%
  • Capitalizzazione: $64 Mrd

Cardano, o ADA come viene chiamata sui mercati di criptovalute, è una piattaforma blockchain decentralizzata che supporta un sistema di pagamento digitale. La sua creazione è attribuita a Charles Hoskinson, co-fondatore dell’Ethereum e del progetto Input Output Hong Kong (IOHK).

Il funzionamento di Cardano è simile ad altre criptovalute come Bitcoin ed Ethereum, ma utilizza la tecnologia “Proof of Stake” per verificare le transazioni sul suo registro distribuito.

Cardano è considerata una criptovaluta emergente per diversi motivi, tra cui la sua tecnologia avanzata e il team di sviluppatori dedicati che lavorano costantemente per migliorare la piattaforma. Inoltre, recentemente ha ottenuto riconoscimento da parte del governo giapponese come metodo legittimo di pagamento, dimostrando così la sua credibilità sul mercato globale.

Algorand

  • ROI: – 44%
  • Capitalizzazione: $11.3 Mrd

Algorand è una criptovaluta decentralizzata basata sulla blockchain. Funziona utilizzando un algoritmo di consenso noto come “Proof of Stake Secure” che garantisce la sicurezza della rete e consente transazioni veloci ed efficienti.

Il motivo per cui Algorand viene considerata una criptovaluta emergente è a causa del suo team di sviluppo, guidato dal Professore Silvio Micali vincitore del premio Turing e co-fondatore dell’Università di Massachusetts Technology Institute (MIT). Inoltre, la sua rete è stata progettata per gestire un numero elevato di transazioni ed essere scalabile.

In breve, Algorand è una criptovaluta emergente grazie al suo team di sviluppo di alto livello e alla sua tecnologia blockchain scalabile. Sta attirando l’attenzione delle aziende e dei governi per la sua potenziale applicazione nella gestione delle transazioni e della proprietà.

Compound

  • ROI: +257%
  • Capitalizzazione: $2.1 Mrd

Compound è una criptovaluta decentralizzata che offre agli utenti la possibilità di prestare o prendere in prestito asset digitali come Ether e DAI. La piattaforma utilizza algoritmi per determinare automaticamente i tassi di interesse sui prestiti, rendendo il processo più trasparente e efficiente.

Compound è considerato una criptovaluta emergente a causa delle sue innovative funzionalità finanziarie, del suo utilizzo crescente da parte degli utenti e del supporto della comunità.

La criptovaluta viene attualmente scambiata su piattaforme come eToro o Kraken, con un prezzo in continua evoluzione. Gli utenti possono utilizzare COMP per votare sul funzionamento del protocollo Compound e ricevere pagamenti di interesse dai prestiti all’interno della piattaforma.

Polkadot

  • ROI: +1.626%
  • Capitalizzazione: $47.5 Mrd

Polkadot è una piattaforma crittografica decentralizzata progettata per collegare diverse blockchain e fornire interoperabilità tra di esse. La criptovaluta nativa sulla piattaforma Polkadot, DOT, viene utilizzata per la governance della rete, il controllo delle autorizzazioni e la compensazione dei nodi validatori.

La caratteristica principale di Polkadot è che consente a diverse blockchain di comunicare e scambiare dati tra loro attraverso “parachain”, o canali paralleli adattabili a differenti blockchain. Questo è fondamentale perché consente agli utenti di utilizzare diverse strutture senza dover convertire le loro criptovalute in una valuta comune, come Ethereum o Bitcoin.

Polkadot sta guadagnando attenzione nel settore crittografico poiché offre soluzioni innovative per i problemi di interoperabilità e scalabilità delle blockchain esistenti.

Polygon

  • ROI: +41.724%
  • Capitalizzazione: $12.7 Mrd

Polygon è una piattaforma di layer 2 per la scalabilità su Ethereum. In sostanza, aiuta ad accelerare le transazioni sulla rete principale di Ethereum, rendendolo più adatto a supportare applicazioni ad alto volume come il trading e i giochi decentralizzati.

La criptovaluta MATIC viene utilizzata come mezzo per pagare le tasse di transazione sulla piattaforma Polygon e può essere scambiata su molti dei principali exchange di valute digitali.

Come molti altri progetti basati su Ethereum, Polygon ha visto un aumento significativo del suo valore nel 2021 e viene ora considerata come una criptovaluta emergente promettente. Molti progetti stanno iniziando a utilizzare la piattaforma per scalare le loro applicazioni blockchain e il team Polygon sta continuando ad espandere la sua utilità offrendo supporto per altre reti.

Enjin Coin

  • ROI: +10.614%
  • Capitalizzazione: $2.1 Mrd

Enjin Coin (ENJ) è una criptovaluta emergente basata su Ethereum. La piattaforma Enjin offre agli sviluppatori la possibilità di creare token, come le monete virtuali all’interno dei giochi, e consente ai giocatori di scambiarli in tutta sicurezza.

Il team dietro Enjin ha anche creato un portafoglio blockchain per i giocatori, che consente loro di gestire facilmente i loro beni digitali. Parliamo di un Token NFT di buon successo che ha una capitalizzazione superiore al miliardo di Dollari ed un valore del Token inferiore a $5.

La crescita rapida del settore dei giochi blockchain, unita alla forte adozione da parte dello sviluppatore e del giocatore, stanno contribuendo a rendere Enjin Coin una criptovaluta emergente. Inoltre, il team di Enjin ha costantemente rilasciato aggiornamenti e nuove funzionalità per la piattaforma, che sono stati accolti positivamente dalla comunità.

Dogecoin

  • ROI: +48.000%
  • Capitalizzazione: $35 Mrd

Dogecoin è una criptovaluta lanciata nel 2013 come scherzo. Il suo logo rappresenta il meme di Internet “Doge”, che era molto popolare in quel momento. Tuttavia, ha guadagnato rapidamente un seguito e ora è considerata una criptovaluta emergente.

Dogecoin funziona utilizzando la tecnologia blockchain e può essere utilizzato per effettuare pagamenti digitali sicuri. Inoltre, grazie alla sua comunità attiva, Dogecoin viene spesso utilizzata per donazioni online e incentivi sui social media.

Dogecoin ha una quantità illimitata di monete in circolazione, a differenza di Bitcoin che ha un limite massimo di 21 milioni di monete. Ciò significa che, a differenza del Bitcoin, Dogecoin non viene considerata un investimento ad alto rischio a causa della sua scarsità limitata. Tuttavia, ciò può anche rendere il valore di Dogecoin più volatile rispetto ad altre criptovalute come il Bitcoin.

Criptovalute emergenti

Dove comprare le criptovalute emergenti?

1. eToro

Tra le caratteristiche che rendono eToro una delle piattaforme per il trading di criptovalute più diffuse troviamo:

  • Oltre 40 crypto tra cui scegliere
  • Possibilità di scegliere tra acquisto reale e CFD

A questo si aggiungono ulteriori modalità di investimento sulle criptovalute: dalla possibilità di minare criptovalute emergenti facendo Staking dei token Cardano e Tron, alla possibilità di investire in modo automatico utilizzando il Copy Portfolio. 

Per chi volesse invece iniziare a investire in autonomia sulla singola criptovaluta, eToro mette a disposizione anche un conto demo gratuito e illimitato per la pratica. 

Clicca qui per comprare le migliori crypto su eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

2. XTB

Anche XTB offre la possibilità di negoziare in CFD le migliori crypto. Tra i numerosi vantaggi che rendono attrattiva la piattaforma anche ai trader meno esperti troviamo:

  • Conto demo gratuito per fare pratica
  • xStation Academy per una formazione completa
  • Webinar e approfondimenti settimanali

Per comprare criptovalute su XTB è possibile iniziare anche con un deposito minimo di soli €10, mentre per accedere sin da subito anche a tutte le risorse formative della piattaforma è sufficiente attivare il proprio conto di trading anche in modalità demo.

Ricordiamo che il trading di criptovalute in CFD è utile poiché permette di beneficiare del crollo delle criptovalute attivando una posizione Short. Un’opzione di sicuro interesse in questo mercato tanto volatile.

Clicca qui per attivare un conto su XTB

Investire in criptovalute emergenti conviene?

Molti giovani investitori si chiedono perché investire in queste crypto innovative. Ecco le principali ragioni della loro convenienza ed anche dei rischi collegati a questo investimento:

👍 PRO 👎 CONTRO
Rendimenti Volatilità
Diversificazione Progetti Scam
Investimento iniziale  

Pro nel dettaglio:

  • Rendimenti: se vogliamo scoprire il perché conviene investire in queste valute digitali non ancora famose, basta guarda la media dei lor rendimenti annuali: il ROI è altissimo, molto più delle media del mercato azionario o del rendimento di un ETF.
  • Diversificazione: si tratta di un asset ad alto rischio, certo, tuttavia comporre con un buon 10% il nostro portafoglio complessivo con i token emergenti può dare una spinta interessante al nostri ritorno economico. 
  • Investimento iniziale: stiamo parlando di Token con prezzi ancora bassi, spesso inferiori ai 10 dollari. Pertanto l’occasione per investire oggi e realizzare un ottimo affare è senza dubbio allettante.

Contro nel dettaglio:

  • Volatilità: a volte è davvero eccessiva, con token che perdono metà del loro valore in poche ore. Un fattore da considerare prima di lanciarsi in questo mondo.
  • Progetti Scam: purtroppo sono numerosi i sistemi che promettono di investire sul mercato digitale in modo innovativo e poi…..si rivelano dei semplici schemi ponzi.

Un motivo in più per investire solo attraverso le migliori piattaforme di criptovalute, poiché analizzano il mercato con i loro esperti e quotano solo i progetti digitali REALI e dal grande potenziale.

Conclusioni

In questa guida abbiamo analizzato a fondo le migliori criptovalute emergenti presenti sul mercato, offrendo spunti e suggerimenti utili per investire senza errori.

La nostra redazione ha analizzato e recensito tutti i progetti digitali più interessanti, con relative indicazioni per negoziare al meglio ogni Token. In seconda battuta abbiamo analizzato due broker perfetti per negoziare nel cryptomondo, anche per coloro che hanno un budget di investimento limitato:

Ecco i link diretti per accedere:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Cosa sono le criptovalute emergenti?

    Si definiscono in questo modo i progetti digitali con i rendimenti più elevati e con potenzialità di crescita ancora intatte.

    Come riconoscere le migliori criptovalute emergenti?

    Occorre analizzare fattori quali capitalizzazione del progetto, rendimento annuo (ROI) e profilo degli azionisti.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world