Piattaforme

Fineco Trading: Recensione, opinioni, pro e contro 2022

Fineco Trading è un’opzione da considerare per coloro che vogliono investire sui mercati finanziari? Quali sono i suoi principali punti di forza e di debolezza?

Possiamo affermare che Fineco è leader, a livello italiano, tra le piattaforme bancarie di fare trading online che sono anche banche. In questa guida valuteremo tutte le caratteristiche della piattaforma, dalle commissioni agli Asset negoziabili.

🥇 Piattaforma Fineco Trading
🎯 Asset Azioni – Forex – Bond
📈 Strumento finanziario CFD
💰 Commissioni fisse Si
⭕ Trading Automatico No

Infine, paragoneremo il servizio offerto da Fineco alla proposta dei migliori Broker CFD, per scoprire quale dei due servizi è il migliore.

Chi è Fineco?

Fineco (denominazione ufficiale FinecoBank S.p.A.) è la banca online del gruppo UniCredit. Nata nel 1999, ad oggi è una delle banche online più grandi in Italia. Erano gli anni del boom delle dot com e Unicredit ne approfittò per creare una sua banca online.

Nel corso degli anni Fineco ha offerto un servizio di trading bancario di alto livello, con commissioni tutto sommato concorrenziali rispetto alle altre banche italiane. In questa recensione focalizzeremo la nostra attenzione proprio sul trading finanziario.

In ogni caso possiamo affermare che a livello di servizi bancari, Fineco offre un ottimo servizio (sempre se paragonato con lo standard italiano).

Piattaforme Trading Fineco

Ad oggi Fineco offre due soluzioni per il Trading Online. La prima basata su una piattaforma proprietaria, WebTrader, denominata PowerDesk. L’altra soluzione è per il Trading di CFD, fruibile sulla piattaforma Logos.

Questo aspetto rappresenta una vera innovazione nel mondo del Trading Online bancario, in quanto Fineco è il primo istituto a permettere di negoziare CFD, senza costi fissi, all’interno di una piattaforma di investimento.

  • PowerDesk: la piattaforma di trading Fineco è una Webtrader denominata PowerDesk, disponibile anche da Smartphone tramite App. Abbastanza complessa a dire il vero, permette di accedere a numerosi mercati e rappresenta una soluzione completa per chi vuole fare trading online in sicurezza. Tuttavia bisogna considerare due aspetti: è una piattaforma complessa da utilizzare e non si può scaricare sul Desktop. Senza un’ottima connessione internet, la lentezza sarà evidente.
  • Logos: progettata appositamente per negoziare Contract For Difference, in particolare su Forex, materie prime ed azioni. Anche questa piattaforma è Webtrader, quindi non sarà possibile scaricarla sul Desktop. Questo espone i clienti al rischio di requotes, abbastanza frequenti quando le connessione non è ottimale. Da un lato è senza dubbio apprezzabile l’innovazione messa in campo da Fineco nell’aprirsi ai contratti CFD, dall’altro lato è inevitabile dover rilevare alcune criticità e debolezze: pochi asset negoziabili, spread più alti della media ed interfaccia complessa.

Purtroppo non è disponibile la Metatrader (MT4), la piattaforma di trading più utilizzata al mondo. Entrambe le Webtrader offerte da Fineco risultano abbastanza lente e non adatte ai principianti.

Per scoprire meglio la differenza possiamo scaricare la MT4 demo offerta da Capex: si attiva senza costi, dopo una veloce registrazione. Ovviamente si negozia con denaro virtuale, senza nessun rischio:

Clicca qui per scaricare la Metatrader 4 gratuita

Asset negoziabili su Fineco

Quali sono i mercati dove Fineco permette di fare Trading? Ad oggi sono ancora pochi, ecco la lista:

  • Forex
  • Azioni
  • ETF
  • Obbligazioni
  • Materie prime

Gli strumenti finanziari adottati, oltre ai CFD, sono anche Futures ed opzioni. Tuttavia, giusto specificare che i costi fissi sono altissimi. L’offerta di Fineco è sempre più vasta, negli ultimi mesi sono state aggiunte azioni Europee oltre a titoli Statunitensi di grande fama.

Su Fineco è possibile fare Trading di criptovalute? Purtroppo no, gli Asset digitali non sono ancora presenti su questa piattaforma. Se vogliamo negoziare con le crypto in CFD o acquistare i nostri Token preferiti, suggeriamo di utilizzare eToro: con 50 euro di investimento minimo sarà possibile negoziare tutte le migliori criptovalute sul mercato, oltre agli Asset presenti anche su Fineco.

Clicca qui per investire in criptovalute con eToro

Fineco Leva finanziaria

Quale leva finanziaria applica Fineco ai suoi clienti? Se in passato era possibile operare con leva pari a 300, adesso la leva è molto più ridotta (da 2 a 30, a seconda della tipologia di asset).

Coloro che vogliono continuare a operare con leva più elevata (e senza tutte le fastidiosi limitazioni imposte dalla normativa ESMA) devono farsi riconoscere come trader professionisti.

Esistono alcuni requisiti fissati dalla normativa (ad esempio, patrimonio finanziario e numero di operazioni di trading eseguite nel corso degli ultimi trimestri) che devono essere rispettati per ottenere la qualifica di trader professionista. Chi rispetta questi requisiti può contattare Fineco e richiedere di operare come un professionista.

App Fineco Trading

Fineco dispone anche di una App compatibile con Android ed iOs per negoziare sui mercati finanziari. Nata per i servizi di Home banking, nel tempo si è evoluta anche per il Trading Online.

Come anticipato la versione Desktop della piattaforma non è il massimo per rapidità e velocità di esecuzione degli ordini. La App riscontra gli stessi problemi, non essendo nata per l’investimento online. Può risultare utile per controllare le quotazioni in tempo reale delle azioni o delle valute, per avere un quadro complessivo circa l’andamento del mercato e dei nostri investimenti.

Tuttavia occorre avere un conto corrente con Fineco ed in questo caso sarà utile scaricarla per tenere sotto controllo le nostre finanze. Al contrario se vogliamo investire in Borsa con questa App meglio evitare o quantomeno ricorrere alla versione Desktop.

Possiamo scaricare una App senza conto corrente? Si, basterà scegliere (tra le altre) il broker XTB: occorre solo scaricare l’applicazione sul nostro smartphone ed attivare un conto dopo una veloce registrazione:

Scarica qui la App di XTB senza necessità di conto corrente

Fineco Trading Costi e commissioni

Fare trading con Fineco comporta il pagamento di commissioni fisse, anche se (finalmente!) negli ultimi mesi c’è stata l’apertura verso i contratti CFD. Andiamo con ordine.

Quali sono le commissioni che bisogna pagare per fare Trading con Fineco? Ecco un prospetto completo:

  • Azioni (Max €2,95 ad eseguito)
  • Azioni USA (Max €3,95 ad eseguito)
  • Futures (Max €0,95 per lotto)
  • Forex (Spread a partire da 1 Pip)

Senza dimenticare che le commissioni sono più vantaggiose solo durante il primo mese di negoziazione. Successivamente aumenteranno i costi di Trading su Fineco e le spese su ogni eseguito.

Senza dubbio si tratta di condizioni vantaggiose se rapportate alle altre piattaforme bancarie. Per quanto riguarda il confronto con i Broker specializzati in CFD c’è ancora un bel gap da colmare, ma la strada intrapresa è quella giusta.

Vediamo una tabella chiara che confronta le commissioni applicate da Fineco in comparazione ad eToro, Broker Leader nel settore Contract For Difference:

  FINECO ETORO
FOREX 1 PIP 1 PIP
AZIONI € 3,95 0,5 PIP
MATERIE PRIME MANCANTI 2 PIPS
CRIPTOVALUTE MANCANTI 3 PIPS
ETF € 2,95 1 PIP

Come possiamo vedere, su eToro il costo principale è rappresentato dallo spread, espresso in Pips. Al contrario, su Fineco le azioni e gli ETF andranno remunerate con un costo fisso da pagare alla banca.

Senza dubbio è utile puntare su piattaforme con 0% di commissioni sull’eseguito, soprattutto se abbiamo un piccolo capitale da investire: i vantaggi per il Trader sono evidenti!

Clicca qui per attivare un conto trading senza commissioni fisse sull'eseguito

Fineco Trading Demo

Iniziare ad investire in modalità demo è davvero importante, per diversi motivi.

In primo luogo, è sempre opportuno verificare il corretto funzionamento di una piattaforma di trading prima di negoziare con denaro reale. In seconda battuta, molti trader principianti utilizzano le demo per migliorare in modo significativo la loro preparazione ed ottimizzare le proprie strategie operative.

Purtroppo, al momento non ci risulta che Fineco disponga di un conto demo: senza dubbio una mancanza da colmare.

Al contrario, eToro offre la possibilità di operare in modalità demo senza vincoli. In pratica, è sufficiente aprire un conto senza bisogno di effettuare alcun deposito e si potrà negoziare con $50.000 virtuali:

Puoi richiedere qui un conto Demo per investire con denaro virtuale

Trading Automatico Fineco

E’ possibile fare Trading automatico su Fineco? La risposta è no, in quanto questa piattaforma non prevede sistemi automatici come il Mirror Trading o in generali metodi di investimento.

La piattaforma non dispone del linguaggio MQL tipico delle Metatrader, pertanto è anche complesso inserire software automatici (Expert Advisor) settati con i parametri basilari.

Come fare Trading automatico? Possiamo optare per il sistema CopyTrading di Avatrade, perfetto per copiare le migliori operazioni realizzate da altri investitori. Basterà selezionare i più bravi e copiare i loro investimenti, con un click:

Clicca qui per fare trading automatico su Avatrade

Corsi Trading Fineco

Fineco Bank organizza dei corsi per coloro che vogliono imparare il trading online. Esistono varie tipologie di corsi, dal vivo oppure erogati via internet.

Ecco i principali strumenti formativi che Fineco Educational offre ai suoi clienti:

  • Webinar
  • Videolibrary
  • Personal Trading Coach

In passato la Banca era nota per i suoi corsi presenziali, tuttavia a causa del Covid questi appuntamenti sono stati rimandati a data da destinarsi.

Ad oggi sono presenti numerosi Webinar di approfondimento, il punto di forza della sezione didattica a cura di Fineco. Ci sono due livelli, base ed avanzato, e i corsi toccano tutti i lati dell’investimento.

Di seguito qualche esempio dei corsi in programma nella prossime settimane su Fineco Educational:

  • Uno sguardo ai mercati: perché si muovono
  • Investire sui mercati: il valore dell’esperienza
  • Trading: cosa sapere prima di operare

In materia di Webinar l’offerta è sicuramente buona e competitiva, anche per la qualità dei suoi relatori. Un Broker che offre un servizio simile è Capex, famoso per le sue collaborazioni con i migliori Trader in Italia.

Se vogliamo dare uno sguardo al calendario Webinar di Capex ecco il Link:

Qui puoi verificare tutti i Webinar su Capex

Una carenza di Fineco riguarda la mancanza di materiale didattico in PDF, utilissimo da scaricare e studiare secondo i nostri tempo e ritmi. Avere una guida in PDF è anche utile al momento di investire su conto Demo, in modo da poter mandare avanti di pari passo la teoria con la pratica.

Se vogliamo studiare su una guida completa ed efficace in materia di Trading Online, allora l’Ebook di Avatrade è perfetto per le nostre esigenze: gratuito, ricco di esempi pratici e con un linguaggio chiaro e scorrevole:

Puoi scaricare qui l'Ebook gratuito in PDF

fineco trading

Fineco Trading Opinioni e Recensioni

In linea di massima le recensioni su Fineco sono molto positive, tuttavia si fa riferimento al servizio di Home Banking e non di Trading Online nello specifico.

Occorre quindi distinguere tra i due aspetti quando ci mettiamo alla ricerca di opinioni valide, magari su portali autorizzati come Trustpilot.

Dopo aver spulciato numerose recensioni e diversi portali, elenchiamo qui di seguito i Pro e Contro della piattaforma di Trading Fineco.

Pro

  • Presenza dei CFD
  • Materiale formativo a disposizione
  • Alti standard di sicurezza

Contro

  • Presenza di commissioni fisse
  • Pochi Asset a disposizione
  • Piattaforma complessa

Gestione Fiscale su Fineco

Fineco Trading è un Broker sostituto di imposta, pertanto sarà possibile scegliere tra due opzioni:

  • Regime amministrato: con questa scelta sarà il Broker a gestire l’aspetto fiscale delle nostre operazioni di Trading. Ad ogni ordine chiuso verrà applicata la tassa Capital Gain del 26%, caricando nel nostro conto solo il profitto netto. Non dobbiamo quindi fare calcoli complessi o altro, il broker penserà a tutto.
  • Regime dichiarato: in questo caso ci verrà caricato sul conto l’ammontare lordo dei nostri profitti. Al termine dell’anno solare dobbiamo quindi richiedere lo storico delle operazioni e consegnare tutto al nostro commercialista. Considerata la singolarità di ogni contribuente, molti Broker adottano per questa opzione in quanto più pratica e veloce.

Cosa succede se optiamo per il regime amministrato ma poi non raggiungiamo la soglia dei €5.000 di entrate annuali? In tal caso non siamo tenuti a fare la dichiarazione dei redditi, quindi l’importo netto caricato sul conto poteva essere sostituito da quello lordo.

Questo è solo un esempio per fare capire come la situazione fiscale sia diversa da persona a persona. Ecco perché la quasi totalità dei Broker applica il regime dichiarativo in materia di Trading Online.

Competitor Fineco

Tra le piattaforme di trading bancario che competono con Fineco troviamo:

Conclusioni

Tra le piattaforme bancarie Fineco è sicuramente una delle migliori per fare Trading. In questa guida abbiamo analizzato tutti i Pro e Contro, con la conclusione che il gap con i Broker specializzati in CFD è ancora presente, anche se pian piano si sta colmando.

Ottima mossa quella di aprirsi ai CFD, ed anche l’opzione denominata Knock Out (simile alle Binarie) ha riscosso un discreto successo. Senza dubbio la PowerDesk è una valida opzione per fare Trading, tuttavia un principiante troverebbe molto più comodo operare su una Metatrader. 

Un suggerimento finale? Come abbiamo visto l’assenza di un conto Demo è una grande mancanza da colmare al più presto. Per iniziare ad investire, con gli stessi standard di sicurezza di Fineco (standard Europei) consigliamo di aprire una Demo gratuita per imparare ad investire senza rischi:

Clicca qui per aprire un conto demo gratuito su Metatrader

 

FAQ

Fineco Trading applica commissioni?

Per operare sul Forex si utilizzano i CFD, quindi zero costi fissi. Al contrario Azioni, obbligazioni ed ETF applicano costi su ogni eseguito.

Conviene fare Trading con Fineco?

Sicuramente è una buona opzione, anche se non al passo con le migliori Piattaforma specializzate in CFD.

Come aprire un conto Trading con Fineco?

Il processo è interamente online: servono documento di identità e codice fiscale. in pochi minuti l’Account sarà attivo.

Ci sono alternative a Fineco più convenienti?

Sicuramente per fare Trading la scelta di XTB è altrettanto sicura ma più conveniente.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un Commento

hello world