Guida

Expert Advisor: Cosa sono e come si usano?

Il questa guida andremo ad approfondire il mondo degli Expert Advisor, scoprendo cosa sono e come funzionano.

Stiamo parlando di meccanismi automatizzati, che agiscono come supporto diretto all’interno delle attività dei traders. Attraverso software di ultima generazione, riescono a gestire in modo quasi completamente autonomo determinate posizioni, in riferimento alle aperture ed alle chiusure.

Se hai sempre sentito parlare di questi sistemi, senza tuttavia riuscire mai ad approfondire, all’interno di questa guida completa scoprirai il loro funzionamento, i punti di forza, eventuali punti di debolezza e tutte le migliori alternative presenti sul mercato.

Come iniziare a settare un Expert Advisor? Suggeriamo di aprire un conto su una piattaforma Metatrader, perfetta per questa esigenza. Di seguito il link per attivare una versione demo:

Clicca qui per attivare una MT4 gratuita

Cos’è un Expert Advisor?

Un Expert Advisor è un programma automatizzato per gestire determinate attività di negoziazione. Il funzionamento alla base di questi programmi è molto semplice e richiede solamente due tipologie di stringhe: “IF” e “THEN”.

In altri termini, si tratta semplicemente di un sistema per impartire al programma uno specifico ordine al raggiungimento di determinati parametri. Traducendo il meccanismo IF – THEN in parole povere, l’Expert Advisor indica al programma di aprire una posizione di acquisto o una posizione di vendita solo se il valore stabilito dagli indicatori impostati raggiunge un determinato valore.

Il più delle volte, soprattutto gli Expert Advisor basilari, vengono programmati sulla base di medie mobili semplici o indicatori di trading comuni. Tuttavia, essendo basati su un linguaggio programmabile, possono essere personalizzati sulla base delle proprie necessità.

Nonostante creare un Expert Advisor richieda conoscenze informatiche e di programmazione avanzate, il suo utilizzo è invece messo a disposizione di tutti. Facendo delle semplici ricerche è possibile individuare Expert Advisor gratuiti ed altri a pagamento. La maggior parte degli stessi può essere inserita con pochi e semplici passaggi all’interno della MT4 del proprio Broker.

Come funziona un Expert Advisor?

A questo punto è possibile entrare maggiormente nelle questioni pratiche ed operative, capendo come impostare un Expert Advisor in 3 passi. Per rendere la guida intuitiva, abbiamo deciso di approfondire alcuni punti chiave:

  1. Scegliere solo servizi professionali: il punto di partenza riguarda sempre la scelta di un servizio professionale. Prima di affidarsi ad un Expert Advisor è quindi importante testarlo in via preliminare, in modo da verificare la funzionalità e soprattutto l’affidabilità del programma. Molte truffe online, sempre nel settore del trading, sfruttano a pieno il concetto di trading automatico per truffare traders poco esperti o utenti alle prime armi.
  2. Caricare l’Expert Advisor sulla piattaforma: Scelto il proprio Expert Advisor professionale, è possibile implementare l’EA all’interno della MT4 del proprio Broker. A tal proposito, ogni Expert Advisor viene rilasciato attraverso un file specifico, contenente il linguaggio e le istruzioni precedentemente spiegate e disponibile in due formati: ex4 ed mq4. Una volta scaricati i file su proprio PC sarà quindi possibile procedere con l’inserimento degli stessi all’interno della cartella della MT4. La stessa cartella viene rilasciata quando l’utente scarica sul proprio computer il sistema MT4 di una specifica piattaforma. Inserito il file all’interno della specifica cartella, l’EA sarà installato.
  3. Impostare il programma: una volta scelto l’EA, installato correttamente i file all’interno della specifica cartella di destinazione della MT4, sarà possibile impostare il programma sulla base delle proprie necessità ed esigenze. In questo caso è importante verificare attentamente che tutte le procedure preliminari siano state completate con successo ed effettuare un test prima di partire con l’operatività reale.

Suggeriamo di seguire queste indicazioni partendo da un conto demo, in modo da poter utilizzare denaro virtuale. Può capitare di commettere qualche errore in fase di settaggio, pertanto sarà conveniente utilizzare denaro virtuale. Solo quando il nostro EA sarà perfettamente testato, con pochi click passeremo su conto reale:

Clicca qui per iniziare a programmare un Expert Advisor su una Metatrader

Quali sono i migliori Expert Advisor?

Dopo aver analizzato il mercato alla ricerca di Expert Advisor affidabili, possiamo considerare le seguenti soluzioni ottimali per iniziare ad investire con questa modalità:

  • Ranger EA: uno dei più famosi in circolazione, offre la possibilità di visualizzare lo storico delle operazioni su Myfxbook. Disponibile gratuitamente permette anche di sbloccare alcune opzioni aggiuntive a pagamento.
  • eBollingerBands: come dice il nome di questo EA è basato sulle bande di bollinger ed offre opportunità di entrare a mercato sia Long che Short. Attivo dal 2013, non prevede costi di iscrizione.
  • Blessing3: nato per negoziare esclusivamente la coppia valutaria USD/JPY, nel corso degli anni ha acquisito popolarità ed ora può essere utilizzato per tutte le principali coppie di valute nel Forex.
  • ADX Trader EA: probabilmente uno dei migliori Expert Advisor in assoluto, permette di negoziare i principali asset di Borsa sulla base dell’indicatore ADX. Accurato e professionale, conta centinaia di utenti nel mondo.
  • ScorpionGrid: altro Expert Advisor di successo, basa la sua strategia sull’indicatore RSI. Ha un prezzo di 80 euro ed è abbastanza complesso da configurare, anche se i risultati sono particolarmente positivi.

Quali alternative agli Expert Advisor?

Se vogliamo investire in automatico ma non abbiamo competenze o abilità informatiche, allora gli Expert Advisor possono risultare troppo complessi. In questo caso è meglio optare per soluzioni alternative che ci permetteranno comunque di realizzare investimenti passivi.

Stiamo parlando di soluzioni come il Copy Trading e dei segnali operativi, perfetti per coloro che sono principianti e sono alla ricerca di modalità automatiche di investimento. Scopriamo meglio di cosa si tratta.

1. Copy Trading

Questo metodo permette di selezionare gli investitori più bravi all’interno di una piattaforma, grazie a criteri quali le performance ottenute, il livello di rischio e tanto altro ancora. realizzata la scelta, basterà cliccare su “Copia” e da quel momento tutte le operazioni lanciate dal Trader copiato verranno replicate nel nostro conto. 

Non c’è bisogno di settare EA o di avere a che fare con linguaggi di programmazione: con il Copy Trading basterà solo scegliere gli investitori più bravi e performanti. Possiamo testare questo sistema su conto demo, in modo di scegliere con calma i migliori e solo quando il nostro portafoglio sarà pronto, passare su conto reale con pochi click.

Clicca qui per provare il Copy Trading su conto demo

2. Segnali di Trading

Questa soluzione di investimento possiamo definirla semi-automatica, dal momento che saremo noi ad inserire l’ordine nella piattaforma.

Il vantaggio risiede nel fatto che abbonandoci ad un servizio di segnali, riceveremo le indicazioni precise su come e dove investire con una notifica. Tutto il lavoro di ricerca e analisi viene svolto da professionisti del settore, noi dovremo solo inserire l’ordine a mercato oppure attendere il segnale successivo.

Si tratta di una modalità molto apprezzata dai principianti e che può essere testata all’interno di broker professionali che offrono il servizio di segnali di trading, anche su demo:

Clicca qui per richiedere il servizio di Segnali operativi

Pro e contro degli Expert Advisor

Alla luce delle considerazioni effettuate, è ora possibile porre in essere alcuni punti di forza ed alcuni punti di debolezza da poter associare agli Expert Advisor.

1. Pro

  • Possibilità di avere più tempo a disposizione: come spiegato nella guida, l’Expert Advisor è un robot che opera su specifiche indicazioni impartite dal trader. In questo caso, l’utente, svolgendo altre attività, può comunque avere la possibilità di operare indirettamente sui mercati attraverso il programma automatico.
  • Evitare la componente psicologica: nel corso di alcuni dei nostri approfondimenti, abbiamo più volte avuto la possibilità di esporre la valenza delle emozioni all’interno dei processi decisionali sul trading online. Molte volte, la stessa psicologia umana spinge l’operatore ad effettuare specifiche scelte. L’EA, essendo programma virtuale, non ha emozioni e reagisce solamente sulla base delle sue informazioni.
  • Facilmente installabili sul proprio Broker: nel paragrafo su come installare il file di un Expert Advisor abbiamo potuto apprezzare la semplicità dell’operazione. Semplici concetti base di informatica sono sufficienti per poter aggiungere il programma alla propria MT4.

2. Contro

  • Nessuna emozione: contrariamente da quanto si pensi, fare trading online viene molto spesso apprezzato anche per l’aspetto delle emozioni e dei risultati ottenuti. Riuscire ad ottenere risultati con le proprie forze e senza l’ausilio di un meccanismo automatizzato è per molti completamente differente dall’affidare il proprio conto ad un robot o ad un sistema di trading algoritmico.
  • Costi: tralasciando gli Expert Advisor gratuiti, che potrebbero nascondere insidie o servizi truffaldini, gli EA professionali sono proposti online a costi variabili. Molto spesso questi costi rappresentano un grande ostacolo per i traders alle prime armi, i quali, almeno all’inizio della propria attività, sono alla costante ricerca di servizi di supporto a costo zero.

I vantaggi superano gli svantaggi, sempre a patto di utilizzare EA affidabili e ben settati:

Clicca qui per fare Trading con gli Expert Advisor

Expert Advisor

Conclusioni

Giungendo alle conclusioni, gli Expert Advisor hanno rappresentato dei meccanismi automatizzati per poter gestire alcune azioni sul proprio Broker. Vengono programmati e messi a disposizione online con un semplice download di un file. Lo stesso, una volta scaricato, può essere aggiunto alla MT4 della propria piattaforma ed avviato dopo attente verifiche preliminari.

Parlando in termini qualitativi, così come in ogni ambito, è importante fare affidamento solo ed esclusivamente su servizi professionali. La pecca degli stessi è ovviamente il costo elevato. Nel corso della guida abbiamo analizzato anche le principali alternative a questo sistema di investimento, con soluzioni adatte anche ai principianti. 

Come già detto, gli Expert Advisor dobbiamo testarli su Metatrader, la migliore piattaforma per questo genere di operatività. Ecco dove scaricare una MT4 gratuita e senza vincoli:

Piattaforma: capex
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: liquidityx
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:

    FAQ

    Cos’è un Expert Advisor?

    Si tratta di un meccanismo automatizzato, basato su uno specifico linguaggio programmato, in grado di gestire alcune attività di trading.

    Gli Expert Advisor sono gratuiti?

    Online è possibile individuare Expert Advisor gratuiti ed EA a pagamento. E’ importante scegliere accuratamente il servizio, onde evitare di imbattersi in truffe. Un ulteriore accorgimento riguarda test preliminari.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world