Azioni

Le migliori azioni da Dividendo nel 2022: Top 10

In questa guida andremo a recensire le migliori azioni da dividendo sulle quali conviene investire per un portafoglio bilanciato e redditizio.

Comprare azioni con dividendi significa puntare su aziende di valore e costruire un portafoglio capace di rimanere redditizio anche nel lungo periodo. Sono tanti gli investitori che basano la loro strategia proprio su questo: un rendimento costante ed annuale grazie allo stacco del dividendo.

Certo, occorre un capitale ampio per poter “vivere di dividendi“, tuttavia da qualche parte bisogna pure iniziare: ecco perché è utile iniziare a costruire un portafoglio azionario in grado di generare profitti costanti ed aumentare l’importo nel corso dei mesi e degli anni a seguire.

Ecco un suggerimento iniziale: possiamo beneficiare del dividendo solo acquistando le azioni in borsa, la negoziazione in CFD non è sufficiente. Ne consegue che dobbiamo rivolgerci a broker che permettono l’acquisto reale del titolo azionario ed eToro risponde perfettamente a questa esigenza: bastano 50 euro di investimento iniziale per costruire un portafoglio azionario:

Clicca qui per comprare subito le migliori azioni da dividendo su eToro

Che cosa sono i Dividendi?

I dividendi sono la parte di utile che una società distribuisce ai suoi azionisti e rappresentano uno dei motivi principali che spingono l’investitore a acquisire determinate tipologie di azioni.

La scelta della distribuzione dei dividendi, che avviene annualmente, semestralmente o trimestralmente, è riconosciuta dall’assemblea ordinaria. La decisione finale spetta comunque agli amministratori dell’azienda. Solo una parte dell’utile di esercizio si trasforma in dividendo, poiché il restante viene suddiviso in riserva legale ed investimenti.

Possiamo classificare il dividendo in due tipologie:

  • Ordinario: se viene emesso in modo regolare
  • Straordinario: se non esiste una regolarità di consegna.

Come vengono erogati i dividendi? Generalmente in contanti, ma possono essere distribuiti tramite azioni, ovvero con l’aumento gratuito del capitale investito. 

Come comprare azioni con Dividendi?

Se vogliamo comprare le migliori azioni da dividendo occorre individuare un Broker che ci permetta di acquistare il titolo azionario, permettendoci di diventare veri e propri azionisti dell’azienda. Occorre quindi distinguere tra i Broker che permettono di comprare azioni ed altri che offrono solo il Trading in CFD.

Ecco quali sono i passaggi da seguire per iniziare a costruire un portafoglio azionario basato sul dividendo:

  1. Registrazione: come prima cosa dobbiamo scegliere broker professionali con accesso diretto al mercato, come eToro, e completare il modulo di registrazione presente nel sito web. Dopo aver fornito i nostri dati personali, sarà necessario allegare un documento di identità valido in formato PDF ed attendere l’avvenuta verifica dell’account.
  2. Deposito: starà a noi scegliere quanto denaro investire per creare il portafoglio azionario. Possiamo iniziare anche con soli 50 euro ed incrementare il capitale sulla base dei risultati ottenuti. Per versare il denaro suggeriamo di utilizzare Paypal o la carta di credito.
  3. Negoziazione: una volta dentro la piattaforma non resta che selezionare le azioni di nostro interesse, attraverso il Ticker. Basterà cliccare su “Compra” con la leva finanziaria fissata su X1 per attivare l’acquisto reale del titolo azionario.

Se non ci sentiamo pronti possiamo utilizzare il conto demo e negoziare con denaro virtuale. Una soluzione ottimale per settare il portafoglio azionario e renderlo redditizio, prima di passare su conto reale:

Clicca qui per iniziare ad investire in azioni da dividendo

Quali sono le migliori azioni da dividendo?

Le migliori azioni italiane da comprare che pagano dividendi offrono la possibilità di generare un flusso costante di cassa, perché garantiscono degli utili stabili.

In genere queste azioni sono emesse da aziende che operano in settori importanti e spesso ampiamente capitalizzati e che quindi vengono considerate sicure per gli investimenti a lungo termine.

Grazie alla pubblicazione dei bilanci è possibile stilare una classifica delle 10 migliori azioni con dividendi di società quotate sul FTSE MIB.

🥇 TITOLO AZIONARIO 💰 DIVIDEND YIELD %
Telecom 6.26
Snam 5.17
Terna 4.30
Poste Italiane 4.20
Acea 4.03
Iren 3.70
Agam 3.33
Fnm 3.23
Emak 2.36
Pirelli 1.62
Ambienthesis 0.99
Tinexta 0.95
Gvs 0.92
Exor 0.61
Carel Industries 0.53
STMicroelectronics 0.20
Migliori azioni Italiane da dividendo

Va specificato che rispetto allo scorso esercizio sono numerose le azioni bancarie che hanno ridotto le quote dei propri dividendi, uscendo di fatto dalla classifica.

Analizziamo adesso le migliori azioni Americane famose per il loro dividendo. I rendimenti sono superiori rispetto alla media ed abbiamo optato sia per titoli azionari poco conosciuti che per altri di grande fama.

Il mercato azionario statunitense è ricco di opportunità per gli investitori che vanno a caccia di interessanti dividendi. Come si vedrà nella tabella che segue, le motivazioni sono ben chiare:

🥇 TITOLO AZIONARIO 💰 DIVIDEND YIELD %
Veon 21.80
Home Point Capital 12.93
CVR Partners 11.60
Bain Capital 8.85
Exxon Mobil 6.13
Coca Cola 3.26
Nestlé 2.63
Johnson&Johnson 2.50
P&G 2.39
McDonalds 2.30
Migliori azioni da dividendo Statunitensi

A questi titoli occorre aggiungere altre azioni petrolifere ben generose con i loro investitori o anche azioni di aziende farmaceutiche che negli ultimi mesi hanno visto il fatturato impennarsi, con conseguente Dividend Yield maggiore per gli azionisti.

Tutte queste aziende possono essere negoziate su eToro, con un investimento iniziale di 50 euro e con la possibilità di costruire un portafoglio azionario su una piattaforma sicura e professionale:

Clicca qui per comprare le migliori azioni da dividendo su eToro

Dove comprare le azioni da Dividendo?

Premesso che questi titoli azionari possono essere negoziati e scambiati su qualsiasi Broker per azioni in possesso di regolare licenza, gli unici 2 che permettono di beneficiare del dividendo sono eToro e Markets. Scopriamo meglio le loro caratteristiche.

1. eToro

eToro è un broker che offre l’opportunità di negoziare le migliori azioni in maniera professionale intuitiva.

Per comprare azioni su eToro il procedimento da seguire è molto facile: basterà cliccare su “Mercati” e selezionare il titolo di nostro interesse. A questo punto abbiamo davanti due opzioni:

  • Disattivare la leva finanziaria: per procedere con l’acquisto dell’azione
  • Attivare la leva finanziaria: per negoziare con i CFD

Il deposito minimo è di 50 euro e con un capitale ridotto sarà possibile costruire un portafoglio azionario completo e ben bilanciato. Tutte le azioni con il Dividend Yield più elevato sono negoziabili su eToro, con spread tra i più competitivi del mercato.

Apri un conto su eToro per comprare azioni da dividendo

2. Markets

Markets è una piattaforma molto potente e semplice da utilizzare, che offre oltre 1.000 asset finanziari da negoziare.

Attraverso l’opzione MarketsSI sarà possibile acquistare concretamente i migliori titoli azionari al mondo. Anche tutte le azioni da dividendo più redditizie sono presenti nel listino di questo Broker, negoziabili su Metatrader e con un deposito minimo di soli €200.

Servizi integrati di analisi sui mercati azionari e di News in tempo reale aiuteranno (e molto!) l’investitore ad orientarsi al meglio nel mondo degli investimenti in Borsa. 

Clicca qui per costruire un portafoglio azionario su Markets.com

Perché comprare azioni da dividendo?

Se vogliamo sapere perché conviene comprare azioni da dividendo possiamo considerare i seguenti vantaggi:

  • Rendimento costante: il sogno di molti investitori è quello di vivere di rendita, mettendo a “lavorare” il capitale. Ecco che puntare su azioni con un Dividend Yield elevato permette di avere un buon ritorno economico ogni volta che ci sarà lo stacco della cedola.
  • Investimento sicuro: certo, per vivere di dividendi occorre investire cifre molto alte. Come abbiamo visto il DY spesso è inferiore al 10% e viene rilasciato su base semestrale. Ne consegue che un portafoglio minimo deve essere composto da €500.000 per poterci permettere una rendita costante e sostanziosa.
  • Rendimento extra: molto più diffuso è l’investimento in azioni da dividendo per avere un ritorno extra al termine di ogni mese. Quindi, oltre al reddito da lavoro, ecco che il dividendo sarà un “Plus” ben apprezzato.
  • Bassa volatilità: altra motivazione per investire nelle azioni da dividendo riguarda il fatto che queste aziende tendono ad essere abbastanza stabili e poco volatili, perfette per un portafoglio bilanciato.

A proposito di una rendita da dividendo, ecco la proposta di IngegneriInBorsa, famosi Youtuber che offrono il loro punto di vista in questo interessantissimo video:

Tassazione sui dividendi azionari

Il mondo del fisco è sempre molto complesso ed articolato, ecco perché molti investitori si chiedono se occorre pagare le tasse sulla rendite da dividendo.

Cosa prevede la normativa fiscali in merito i dividendi azionari? Occorre innanzitutto dichiararli al fisco in fase di dichiarazione dei redditi, con l’aliquota pari al 26%. In sostanza, per ogni 100 euro di rendimento lo Stato tratterrà a se €26.

Suggerimento: verifichiamo sempre se in fase di rilascio del dividendo il Broker ha agito come sostituto d’imposta oppure se spetterà a noi distinguere il netto dal lordo.

Ovviamente suggeriamo di rivolgersi ad un commercialista abilitato per un quadro complessivo della situazione fiscale, prima di procedere con la dichiarazione dei redditi.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo scoperto quali sono le migliori azioni da dividendo, ottimali per costruire un portafoglio di investimento redditizio e con un profilo di rischio moderato.

Per iniziare a comprare le azioni con dividendi, noi di InvestireInBorsa abbiamo suggerito 2 opzioni: eToro e Markets. Si tratta di piattaforme chiare e regolamentate, che permettono di accedere ai dividendi azionari e sono adatte anche per investitori alle prime armi.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Quali azioni pagano il dividendo più alto?

    Ad oggi Exxon Mobil e Vodafone pagano un dividendo elavato, con un Dividend Yield tra i più interessanti al mondo.

    Quali azioni pagano un dividendo mensile?

    Ci sono diverse aziende americane che elargiscono un dividendo mensile agli azionisti, le più famose sono Armour Residential, Dynex Capital e Gladstone Capital.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world