Guida

Investimenti speculativi: Ecco le migliori opportunità del 2022

Cosa sono e come funzionano gli investimenti speculativi? Stiamo parlando di una tipologia d’investimento che ha come scopo principale quello di ottenere un ritorno sull’investimento (ROI) maggiore della media, tenendo sotto controllo il rischio.

Spesso questi investimenti sono quelli preferiti da chi non ha molti fondi a disposizione e preferisce utilizzare la leva finanziaria per massimizzare le sue possibilità di guadagno attraverso il Trading speculativo.

Qual è la differenza tra investimento e speculazione? Spesso il confine è davvero sottile, anche se ci sono delle peculiarità che differenziano i due aspetti.

  • Investire: vuol dire impiegare il capitale in Asset o strumenti finanziari per avere una maggiore disponibilità di denaro in un orizzonte temporale futuro. Spesso l’investimento è misurabile in termini di rendimenti ed il rischio associato è medio/basso.
  • Speculare: ci riferiamo alla possibilità di ottenere un profitto dalla variazione di prezzo di un Asset. Non c’è un orizzonte temporale definito ed il rischio è mediamente più elevato. Lo speculatore individua opportunità di investimento ed entra a mercato con una posizione Long o Short.

Non c’è una modalità migliore dell’altra, tutto dipende dalle nostre esigenze e dal profilo di rischio che siamo disposti a sopportare.

Un suggerimento iniziale? Per realizzare investimenti speculativi è necessario ricorrere ai CFD, contratti finanziari derivati che replicano l’andamento di un Asset. Il loro vantaggio? La possibilità di vendere allo scoperto ed ottenere un profitto anche se il prezzo dell’asset perde valore.

Il broker con la più ampia scelta di CFD è senza dubbio XTB, perfetto per i principianti e con condizioni di mercato vantaggiose. Ecco dove richiedere un conto demo gratuito per iniziare a fare pratica con denaro virtuale:

Clicca qui per aprire subito un conto demo gratuito su XTB

Quali sono i migliori investimenti speculativi? Ne abbiamo selezionati 6, eccoli:

🎯 INVESTIMENTO 💰 CAPITALE 🏆 REDDITIVITA’
Trading CFD €100 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
Copy Trading €200 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
Fondi comuni €500 ⭐️⭐️⭐️⭐️
Hedge Fund €100.000 ⭐️⭐️⭐️⭐️
ETF €200 ⭐️⭐️⭐️⭐️
Forex €100 ⭐️⭐️⭐️⭐️

Iniziamo quindi la nostra rassegna con l’analisi approfondita di ogni soluzione di investimento speculativo.

1. Trading con CFD

Ecco l’investimento speculativo per eccellenza: il trading online con i CFD (Contract For Difference). Si tratta di contratti finanziari derivati che permettono di investire in modo diretto il proprio capitale. 

I CFD possono essere considerati senza ombra di dubbio una soluzione avanzata di gestione del proprio denaro, regolamentata ed economica: basta un capitale compreso tra 10 e 250 euro per iniziare ad investire piccole somme in questo mondo.

Un altro dei vantaggi principali dei contratti CFD riguarda il fatto che offrono accesso a numerosi mercati. Da una sola piattaforma sarà possibile aprire posizioni sul mercato azionario, sulle crypto ed altro ancora. Le negoziazione avviene online e senza costi di intermediazione.

Una delle caratteristica più importanti dei CFD è la leva finanziaria, attraverso la quale è possibile investire un capitale superiore rispetto a quello depositato. Ad esempio: con soli €200 e utilizzando una comune leva 1:100, è possibile andare ad investire ben €20.000 (tutto ciò utilizzando solo duecento euro!).

Altro vantaggio dei contratti CFD? Sicuramente la possibilità di vendere allo scoperto. Stiamo parlando dell’opzione che ci permette di vendere allo scoperto. Uno dei migliori Broker con il maggior numero di CFD negoziabili è eToro, un ottimo Broker e per attivare un conto reale bastano 50 euro:

Clicca qui per aprire un conto in CFD su eToro

2. Copy Trading

Tra gli investimenti redditizi a carattere speculativo c’è l’opportunità di impiegare in modo passivo il nostro capitale.

In questo settore la piattaforma Leader del mercato è senza dubbio eToro, grazie al brevetto del Copy Trading. Questo sistema funziona in modo molto chiaro: all’interno della piattaforma di investimento sarà possibile mettersi in contatto con i migliori Trader, i cosiddetti Popular Investors, e copiare con un Click tutte le loro operazioni.

Basterà cliccare su “copia” per vedere tutte le operazioni di Trading replicate nel nostro Account: ciò vuol dire che andremo ad ottenere gli stessi rendimenti (in proporzione al capitale investimento) di veri specialisti del Trading!

Ricapitoliamo: dopo l’iscrizione su eToro basterà accedere nella sezione “Traders” per scoprire quali sono i Popular Investor più performanti, grazie ad una scheda profilo di ognuno con le seguenti informazioni:

  • Performance
  • Esperienza
  • Asset negoziati

E’ possibile testare il Copy Trading su conto Demo, utilizzando denaro virtuale:

Clicca qui per iniziare ad investire con il Copy Trading di eToro

3. Fondi Comuni di Investimento

Tra i migliori investimenti del momento troviamo i fondi comuni, molto popolare in Italia complice il costo di accesso limitato ed i rendimenti interessanti.

Come dice la parola stessa, si tratta di Fondi all’interno dei quali viene raccolto il capitale degli investitori. Di conseguenza, la gestione sarà uguale per tutti ed i rendimenti ottenuti verranno divisi equamente in base alle quote del Fondo acquistate da ciascuno.

Tali Fondi comuni possono essere di svariate tipologie, tuttavia le più conosciute (ed utilizzate) appartengono a tre tipologie:

  • Azionario
  • Obbligazionario
  • Mix di entrambi

Insomma, si tratta quindi di affidare i proprio soldi ad un Gestore qualificato, ovvero una SGR (Società Gestione Risparmio), e verificare la presenza di profitti giorno dopo giorno. Ovvio, non tutti i Fondi possono essere dismessi  a piacimento. Molti sono -chiusi- ovvero prevedono la riscossione dell’importo maturato solo a scadenza.

Quali sono i Fondi più redditizi? Di recente i Fondi ESG stanno riscuotendo un ottimo successo e si confermano come il segmento più interessante in questo mercato.

Nel complesso si tratta di una metodologia che permette di speculare in Borsa con rischio limitato e con rendimenti potenzialmente elevati, affidando la gestione del nostro capitale a specialisti del mercato.

Clicca qui per scoprire i migliori fondi ESG su eToro

4. Hedge Fund

Gli Hedge Fund sono i fondi speculativi per eccellenza e rientrano di diritto in un articolo come questo.

Specifichiamo subito che investire in Hedge Fund comporta un investimento minimo di €500.000. Insomma, una metodologia anche molto redditizia di investimento, tuttavia valida solo per coloro che dispongono di grandi capitali.

A livello generale possiamo dire che si tratta di Fondi speculativi nati negli Stati Uniti e che hanno ben presto iniziato a riscuotere molto successo grazie alle loro ottime performance. Il vantaggio è dato dal fatto che operano in un ambito legislativo meno restrittivo, con la possibilità di speculare sia al rialzo che al ribasso, proprio come con i contratti CFD.

In sostanza, a differenza dei Fondi Comuni, i quali possono investire su un Asset ed ottenere profitti solo da un suo eventuale rialzo, questi Hedge Fund possono intervenire (anche in modo massiccio!) con posizioni Short.

Non sempre è stato rose e fiori, ad esempio il 2017 è stato un anno nero per gli Hedge Fund, con rendimenti estremamente negativi. Ad oggi, le cose vanno meglio e di certo sono una possibilità per investire i nostri soldi. Ricordiamo, ancora una volta, che per farlo occorrerà sborsare non meno di €500.000.

L’alternativa più economica ai fondi Hedge è presente in questa guida: gli ETF operano in modo modo simile, ma con il vantaggio di essere molto più economici!

5. ETF

Gli Exchange Traded Fund, noti anche come ETF, sono tra gli investimenti speculativi più utilizzati al mondo. Si tratta di una modalità di investimento “passiva“, dal momento che questi Fondi vanno semplicemente a replicare l’andamento di un Asset sottostante.

Negli ultimi anni gli ETF hanno conosciuto un vero e proprio Boom grazie ad ottimi rendimenti ed una discreta facilità di utilizzo. Non a caso, anche le migliori piattaforme di investimento si sono adoperate per inserire questo strumento nella loro offerta di investimento: su tutte eToro e XTB offrono questo ottimo servizio. 

Sarà possibile speculare mediante ETF azionari, i più popolari in assoluto. Altri preferiscono tenere un profilo più accorto e puntano sugli obbligazionari. La scelta è davvero variegata e bisogna fare sempre attenzione alle nuove tipologie lanciate sul mercato.

Qualche esempio? Ad Ottobre 2021 è stato quotato il primo ETF al mondo sul Bitcoin! Ancora, sono divenuti molo popolari gli ETF sull’Uranio, una materia prima molto richiesta negli ultimi mesi.

Ecco il link per saperne di più:

Clicca qui per scoprire tutti gli ETF presenti su eToro

6. Forex

Altro investimento speculativo di grande popolarità è il mercato valutario, ovvero il Forex. Le caratteristiche di questo mercato lo rendono perfetto proprio per finalità speculative, non a caso è il più liquido al mondo.

Spesso il Forex è anche la porta di accesso al mondo degli investimenti per i Traders alle prime armi, grazie ad alcune importanti caratteristiche:

  • Enorme liquidità
  • Bassa volatilità
  • Negoziato da milioni di traders

La peculiarità della speculazione nasce dal fatto che in passato ci si rivolgeva al mercato valutario solo per effettive esigenze commerciali, come cambiare denaro in valuta estera. Successivamente, le coppie valutarie sono state inserite nei principali CFD negoziabili sulle piattaforme di Trading.

Da quel momento il Forex ha vissuto un vero e proprio Boom, con tantissimi utenti che ogni giorno speculano sull’andamento di una valuta attivando posizioni di acquisto/vendita. In altre parole, la quota speculativa ha preso il sopravvento su quella commerciale.

Il Forex è anche un mercato caratterizzato da un gran numero di Asset quotati e da spread bassi. Tutte caratteristiche che lo rendono perfetto per principianti e per addetti ai lavori.

Il Broker con gli spread più competitivi su questo mercato è XTB, regolamentato e con una piattaforma perfetta per ogni esigenza, attivabile anche su Demo:

Attiva qui un conto Forex gratuito su XTB

investimenti speculativi

Conclusioni

In questa guida noi di InvestireInBorsa abbiamo offerto una rassegna completa con i migliori investimenti speculativi da considerare al momento di investire in Borsa.

Ad esclusione degli Hedge Fund che richiedono un capitale iniziale importante, sono tutti Asset accessibili e regolamentati. Basterà scegliere un Broker “Multi Asset” per avere l’opportunità di negoziare le soluzioni di investimento descritte nella guida all’interno di un’unica piattaforma.

Ecco dove registrarsi gratuitamente ed attivare un conto demo per prendere confidenza con gli investimenti speculativi più adatti alle nostre esigenze:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:

    FAQ

    Quanto sono rischiosi gli investimenti speculativi?

    Dipende dall’Asset dove scegliamo di investire. Starà a noi o al nostro consulente effettuare un’analisi adeguata tra rischio e rendimento.

    Quanto denaro occorre per fare degli investimenti speculativi?

    Bastano €100 per iniziare su alcune delle migliori piattaforme Multi-Asset certificate. Tutte le info nella nostra guida.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world