Strategie

Supporto e Resistenza: Cosa sono e come si usano nel trading?

Nel campo del trading online, uno degli aspetti più importanti riguarda l’analisi degli strumenti finanziari. In questo contesto, un ruolo cruciale è rappresentato dagli indicatori di analisi tecnica. Fra quelli più utilizzati, ricordiamo supporto e resistenza.

Che tu sui un trader professionista, o semplicemente un nuovo utente appena entrato in questo settore, la nostra guida ti permetterà di conoscere in pochi semplici passi tutte le caratteristiche su questo strumento fondamentale. Nel corso dei paragrafi successivi scopriremo la struttura dello stesso, le maggiori differenze e similitudini nei confronti di altri indicatori e le sue implicazioni all’interno del Trading online.

🎯 Indicatore Supporto e resistenza
❓ Cos’è? Indicatore di trading
💪🏻 Come usarli? Analisi tecnica
⭐ Miglior broker LiquidityX

SUGGERIMENTO: Oltre agli aspetti prettamente tecnici dell’indicatore, ricorderemo come il suo utilizzo, in modo concreto, richieda comunque capacità e competenze all’interno del settore. Per questo motivo, è utile utilizzare i servizi integrativi offerti dai migliori broker online come LiquidityX e migliorare le proprie conoscenze sul campo e imparare ad operare seguendo i migliori investitori. Si tratta, certamente, di una delle migliori soluzioni da adottare, sia che siate trader principianti o esperti. 

Clicca qui per accedere alla sezione educativa del broker LiquidityX

Supporto e resistenza: Cos’è? 

In parole povere, i livelli di supporto e resistenza ci indicano un’area del prezzo di un asset che è difficile da superare. Se un particolare livello viene avvicinato ripetutamente e il prezzo non riesce a superarlo, allora quel livello diventa un supporto o una resistenza.

I livelli di supporto indicano le aree in cui la pressione di acquisto supera quella di vendita e quindi il prezzo ha difficoltà a scendere al di sotto di quel livello. Al contrario, la resistenza indica le aree in cui la pressione di vendita supera quella di acquisto e quindi i prezzi hanno difficoltà a salire al di sopra di quel punto.

In altre parole, si tratta di punti chiave in cui i trader osservano gli stop, i limiti o i punti di ingresso che si verificano naturalmente quando il prezzo si muove all’interno di un trend. Poiché questi punti spesso fungono da barriera a ulteriori movimenti in una direzione o nell’altra, diventano potenti indicatori per le decisioni di trading.

Come si tracciano i livelli di supporto e resistenza?

Il tracciamento dei livelli di supporto e resistenza richiede l’uso di grafici. I tipi di grafico più diffusi per tracciare questi livelli sono i grafici a candela, i grafici a linee e i grafici a barre.

Quando si osserva un grafico per tracciare i livelli di supporto o di resistenza, è bene concentrarsi sui massimi e sui minimi dell’azione dei prezzi, anziché sulle singole candele, per avere un quadro più chiaro dei punti in cui i prezzi faticano a sfondare.

Per tracciare i livelli di supporto, cercate le aree in cui il mercato ha ripetutamente fallito nel tentativo di scendere dopo un calo iniziale dei prezzi: questi rappresentano punti di pressione d’acquisto che impediscono all’asset di scendere ulteriormente.

La resistenza viene tracciata in modo simile, cercando i punti in cui il mercato ha continuamente faticato a guadagnare nonostante i tentativi di rialzo: questo indica una pressione di vendita che impedisce ai prezzi di aumentare troppo rapidamente.

Quando si tracciano questi livelli, è bene considerare più time frame (ad esempio giornaliero, a 4 ore e orario) per avere una visione più completa del comportamento del mercato. In questo modo si eviterà di perdere i livelli di supporto e resistenza vitali a causa della volatilità a breve termine dei mercati.

Tipologie di livelli di Supporto e Resistenze

I livelli di supporto e resistenza possono assumere diverse forme: statica, dinamica o psicologica.

  • Il supporto e la resistenza statici sono punti di prezzo che hanno tenuto in più di un’occasione. Può trattarsi di un precedente massimo o minimo o di qualsiasi altro livello di prezzo che il mercato rivisita regolarmente.
  • Il supporto e la resistenza dinamici si riferiscono ad aree di potenziale interesse per l’acquisto o la vendita che si muovono con la tendenza dell’azione di prezzo dell’asset sottostante. Di solito sono descritte come linee di media mobile come le medie mobili semplici (SMA) a 50, 100 e 200 giorni.
  • I livelli psicologici si basano su numeri tondi come 10K per le azioni; 1.1000 per il forex; 1000 per gli indici ecc… Poiché questi numeri non hanno un valore di riferimento come i due tipi precedenti, si rompono più facilmente.

È importante notare che i livelli di supporto e resistenza possono essere sia orizzontali che diagonali. I livelli orizzontali si riferiscono a punti di prezzo in cui il mercato ha già registrato un livello significativo di attività di acquisto o di vendita, mentre i livelli diagonali si riferiscono solitamente a linee di tendenza o canali. 

Cosa sono i livelli di supporto e resistenza intraday?

I livelli di supporto e resistenza intraday si riferiscono ai punti di prezzo di un’attività che di solito si mantengono o si rompono durante una singola sessione di trading. Queste aree possono essere il risultato di una precedente attività di mercato, di indicatori tecnici come le medie mobili o di livelli psicologici.

Poiché i livelli di supporto e resistenza intraday sono solitamente più volatili di quelli a più lungo termine, sono spesso utilizzati dai trader a breve termine che cercano di trarre vantaggio dai movimenti di prezzo in un determinato giorno.

Come fare trading online con Supporto e resistenza?

I livelli di supporto e resistenza vengono utilizzati dai trader per individuare i punti di entrata e di uscita delle loro operazioni. Conoscendo la posizione di questi livelli chiave, i trader possono impostare stop e limiti a questi livelli di prezzo, il che li aiuta a gestire il rischio in modo più efficace.

Inoltre, i livelli di supporto e resistenza possono essere utilizzati per determinare se un asset si trova in una tendenza al rialzo o al ribasso. Ad esempio, se il prezzo rimbalza ripetutamente sullo stesso livello di supporto, in genere indica che l’asset è in una tendenza al rialzo. Al contrario, se il prezzo rimbalza su un livello di resistenza, ciò indica generalmente che l’asset si trova in una tendenza al ribasso.

Infine, i trader possono anche utilizzare i livelli di supporto e di resistenza come potenziali aree di presa di profitto. Osservando come il prezzo reagisce ai vari livelli di supporto e resistenza, i trader possono valutare meglio la forza del trend e identificare i punti potenziali per prendere profitto.

Con cosa integrare i livelli di Supporto e resistenza? 

Per integrare i livelli di supporto e resistenza nel vostro trading, gli strumenti migliori da utilizzare sono le linee di tendenza, i modelli grafici e gli indicatori.

  • Le linee di tendenza possono aiutare a definire l’andamento generale di un mercato collegando i massimi e i minimi dei prezzi. Utilizzando queste linee è possibile identificare le aree di supporto o di resistenza che possono fungere da punti di ingresso o di uscita quando vengono infrante.
  • I pattern grafici vengono utilizzati per identificare potenziali inversioni o prosecuzioni all’interno di una particolare tendenza. I pattern più comuni, come i triangoli, le bandiere, i cunei e così via, indicano la prossima direzione del prezzo riconoscendo le tendenze ripetute dell’azione dei prezzi.
  • Infine, ma non per questo meno importanti, gli indicatori tecnici come le medie mobili (MA) e gli oscillatori come il MACD possono anche possono essere utilizzati per identificare potenziali livelli di supporto e resistenza. Tracciando la media dei prezzi in un periodo di tempo, questi indicatori possono essere utilizzati per dare ai trader un’idea più precisa di quando è probabile che si verifichi un’inversione o una rottura.

Combinando questi strumenti, si può disporre di un modo efficace di negoziare i livelli di supporto e resistenza per ottenere operazioni a più alta probabilità. Che siate alla ricerca di punti di ingresso, di uscita o di entrambi, è utile tenere d’occhio le aree chiave di supporto e resistenza. Grazie a questa conoscenza, sarete in una posizione privilegiata per sfruttare le opportunità che si presenteranno.

Supporto e resistenza

Altri indicatori di trading per investire

Ecco altri indicatori da tenere in considerazione, oltre all’indicatore Aroon, quando si effettua l’analisi tecnica:

Conclusioni

L’attuale guida, appositamente creata per essere un reale punto di riferimento nel settore, ha permesso di poter comprendere in pochi passaggi il funzionamento degli indicatori di supporto e resistenza. In tutto ciò, un approfondimento importante, ha riguardato il loro utilizzo all’interno del Trading online.

Alla luce di quanto esposto, si sono dimostrati strumenti abbastanza semplici da comprendere, basati sul concetto di volatilità degli strumenti finanziari e sulle variazioni dei trend.

E’ stato inoltre possibile esaminare come entrambi i Broker mettano a disposizione funzionali conti demo gratuiti.

Piattaforma: xtb
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:

    FAQ

    Cosa sono gli indicatori supporto e resistenza?

    Si tratta di indicatori analitici, utilizzati dai traders di tutto il mondo durante studi tecnici.

    Su cosa sono basati gli strumenti di supporto e resistenza?

    Permettono al trader di comprendere quali cambi di direzione ha subito un asset nel corso della storia.

    Come tracciare i supporti e resistenze?

    Il tracciamento dei supporti e delle resistenze si basa sull’unione di più punti chiave (attraverso una linea retta) all’interno del grafico.

    Come fare per approfondire supporto e resistenza o altri aspetti del trading?

    Un ottimo metodo riguarda l’ausilio delle risorse gratuite messe a disposizione dai migliori Broker online.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento

    hello world