Azioni

Come comprare azioni Microsoft (MSFT)?

Con la guida di oggi illustreremo nel dettaglio come comprare le azioni Microsoft attraverso le migliori piattaforme di investimento.

Microsoft Corporation è una multinazionale americana del settore tecnologico, fondata nel 1975 da Bill Gates e Paul Allen. L’azienda produce e vende software per computer, elettronica di consumo, personal computer e servizi correlati. Ad oggi è una delle aziende di maggior valore al mondo, con una capitalizzazione di mercato di oltre 1.000 miliardi di dollari nel 2019.

Nel 1986, Microsoft è stata la prima azienda ad essere quotata in borsa al Nasdaq. Da allora, le sue azioni sono cresciute notevolmente nel corso degli anni e attualmente sono uno dei titoli più scambiati sul mercato statunitense.

🥇 Azienda Microsoft
🎯 Ticker MSFT
⭕ Isin US5949181045
📊 Bolsa Nasdaq

Come comprare azioni Microsoft?

Ecco quali sono i semplici passaggi per iniziare a comprare le azioni Microsoft, passo a passo:

  1. Scegliere un broker online. Per acquistare le azioni Microsoft, dovrete innanzitutto aprire un conto presso un broker online affidabile come Capex, XTB oppure eToro.
  2. Effettuare una ricerca sul titolo. Prima di investire in un’azione di una società, è importante fare le dovute verifiche e ricercare a fondo l’azienda. Leggete i bilanci e le tendenze del settore per capire meglio la performance nel tempo e il confronto con i concorrenti nel loro mercato.
  3. Effettuare l’ordine. Una volta stabilito che Microsoft è adatta ai vostri obiettivi di portafoglio, potete effettuare l’ordine tramite il sito web o l’applicazione mobile del vostro broker online. Assicuratevi di comprendere le commissioni associate a ciascuna operazione e regolare l’ordine di conseguenza.
  4. Monitorare la performance. Una volta acquistate le azioni Microsoft, è importante monitorarne regolarmente l’andamento. Questo vi permetterà di apportare modifiche al vostro portafoglio, se necessario, e di rimanere informati sulle notizie che influenzano il prezzo delle azioni.

Clicca qui per iniziare subito a comprare azioni Microsoft

Dove comprare azioni Microsoft?

Quando si sceglie un broker online per acquistare le azioni Microsoft è importante considerare diversi fattori, tra questi:

  • Commissioni e spread
  • Strumenti di trading
  • Servizio clienti
  • Possibilità di diversificare il portafoglio con altri titoli
  • Informazioni in tempo reale sui mercati
  • Risorse educative per migliorare le conoscenze di base

Sulla base di queste considerazioni, ecco quali sono i migliori broker per comprare le azioni Microsoft:

Piattaforma: liquidityx
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star

    Azioni Microsoft: Dati finanziari rilevanti

    Il titolo Microsoft ha registrato ottime performance nel corso degli anni, con un rendimento totale del 472,3% dalla sua IPO nel 1986. Negli ultimi 12 mesi, le azioni Microsoft hanno guadagnato il 28%.

    L’azienda ha attualmente una capitalizzazione di mercato di 1,61 trilioni di dollari ed è quotata al NASDAQ con il simbolo MSFT. Nei mesi scorsi, Microsoft ha registrato un fatturato di 37 miliardi di dollari ed un utile per azione (EPS) stimato a 1,80 dollari.

    Leggi anche: Migliori azioni americane.

    Azioni Microsoft: Dividendo

    Microsoft paga un dividendo annuale di 1,36 dollari per azione, che si traduce in un rendimento dello 0,8% a partire da aprile 2021. L’azienda ha pagato costantemente i dividendi dal 2003 e ha aumentato il dividendo del 13% nel 2020. Ad oggi è considerata una delle migliori azioni da dividendo.

    Nel complesso, le azioni Microsoft rappresentano un’opzione d’investimento interessante per gli investitori alla ricerca di una rivalutazione del capitale a lungo termine e di un reddito da dividendi consistente.

    Azioni Microsoft: Previsioni 

    La maggior parte degli analisti ha una previsione rialzista per le azioni Microsoft nel 2023. Infatti, Morgan Stanley ha assegnato al titolo un rating “overweight” (sovrappeso) e ha fissato il suo prezzo obiettivo a 280 dollari per azione, che è circa il 16% più alto dell’attuale prezzo di mercato. Analogamente, Ryan McNally, analista di JPMorgan, ha assegnato a Microsoft un rating “buy” (acquistare).

    Anche gli analisti di Oppenheimer e Goldman Sachs hanno opinioni favorevoli su Microsoft, citando un forte potenziale di crescita guidato dal cloud computing e dalle iniziative di intelligenza artificiale, su tutte il metaverso.

    Azioni Microsoft Prezzo e Quotazione in Tempo Reale

    Principali competitors di Microsoft

    Microsoft deve affrontare una notevole concorrenza nello spazio tecnologico, in particolare da parte di aziende come Amazon, Google, Apple e IBM. Amazon è il principale concorrente di Microsoft nel cloud computing e nell’intelligenza artificiale (AI).

    Altri concorrenti sono Oracle, Salesforce e Adobe. Microsoft compete anche con giganti del software come SAP e Symantec.

    Leggi anche: Migliori azioni Tecnologiche.

    Investire in azioni Microsoft: Pro e contro

    PRO 👍

    • Azienda leader nel settore tecnologico e vanta un solido track record di crescita e redditività.
    • Dividend yield molto più alto della media dei titoli a grande capitalizzazione.
    • Prezzo guidato da solidi fondamentali come la crescita dei ricavi, la capitalizzazione di mercato e l’EPS stimato.

    CONTRO 👎

    • Concorrenza di giganti tecnologici come Amazon e Google, che potrebbero influenzare le sue prospettive di guadagno future.
    • Progressi tecnologici che potrebbero rendere alcuni dei prodotti Microsoft obsoleti o meno attraenti per i clienti nel corso del tempo.

    Leggi anche: Migliori azioni da comprare.

    comprare azioni Microsoft

    Conclusioni

    Le azioni Microsoft offrono una combinazione unica di potenziale di crescita e generazione di reddito attraverso i dividendi. L’azienda ha un bilancio solido e un’ampia disponibilità di cassa per sostenere le sue iniziative di investimento a lungo termine. Gli analisti hanno previsioni favorevoli sulla performance del titolo nei prossimi anni, il che lo rende una scelta interessante per gli investitori alla ricerca di una rivalutazione del capitale e di un reddito da dividendi.

    Clicca qui per investire in azioni Microsoft

    FAQ

    Comprare azioni Microsoft conviene?

    Sì, l’acquisto di azioni Microsoft può essere redditizio nel lungo periodo se si investe con una strategia buy-and-hold. L’azienda ha un bilancio solido ed è ben posizionata per beneficiare dei progressi tecnologici come il cloud computing e l’intelligenza artificiale, che potrebbero guidare la sua crescita futura.

    Quale piattaforme permette di investire in azioni Microsoft?

    Gli investitori possono acquistare le azioni Microsoft su molti popolari broker online come LiquidityX, XTB o eToro. Alcune piattaforme consentono anche di impostare investimenti automatici in azioni Microsoft su base regolare.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Alessandro

    Alessandro Rutar è un appassionato di scrittura, economia e mercato azionario, con una fervida passione per l'analisi finanziaria. Costantemente aggiornato sulle dinamiche del mondo della borsa, ha dedicato anni alla scrittura per le principali riviste di finanza, condividendo le sue conoscenze e esperienze. La sua capacità di interpretare i movimenti del mercato azionario e tradurli in articoli informativi e analitici lo ha reso una figura autorevole nel settore. Grazie alla sua esperienza e alla sua padronanza dei concetti finanziari, Alessandro è riconosciuto come un punto di riferimento per gli investitori che cercano consigli e approfondimenti affidabili per orientarsi nel complesso mondo della finanza.

    1 Commento

    Lascia un Commento