Azioni

Comprare azioni Nike: Guida completa per investire

In questa guida illustreremo nel dettaglio come comprare azioni Nike, descrivendo la storia dell’azienda, analizzando le previsioni e le quotazioni del titolo e soprattutto proponendo le migliori piattaforme disponibili sul mercato per operare in sicurezza.

Le azioni NIKE (NYSE: NKE) sono tra i titoli più scambiati sui mercati finanziari. D’altronde, stiamo parlando della più importante azienda di calzature e abbigliamento sportivo del mondo.

Tutti conoscono il nome Nike, con il suo famoso “baffo” diventato ormai un’icona su scarpe da ginnastica e capi d’abbigliamento. La società, con sede a Beaverton in Oregon (USA), è riuscita a far crescere le vendite di quasi il 31 percento dal 2014 al 2018. In seguito, alla fine del 2019 il suo fatturato aumentato del 16%, a 32,4 miliardi di dollari.

Il titolo ha registrato prestazioni straordinarie per decenni e ha fatto la fortuna di molti investitori che hanno avuto fiuto.

🥇 Azienda Nike
📈 Borsa Stati Uniti
🎯 Ticker NKE
⭕ Isin US6541061031

Per comprare azioni Nike oggi  basta un pc, un tablet o addirittura un semplice smartphone per accedere a una piattaforma di trading professionale ed affidabile come eToro. Con soli 50 euro sarà possibile diventare azionisti del Gruppo Nike, grazie ad una piattaforma rapida e professionale:

Clicca qui per comprare le azioni Nike su eToro

Come comprare azioni Nike?

Se vogliamo comprare azioni Nike dobbiamo scegliere un broker specializzato in azioni ed iniziare la fase di registrazione, ecco gli step da seguire.

1. Registrazione

In questa prima fase occorre compilare il Form con i nostri dati personali, caricare il documento di identità in formato PDF ed infine riempire il questionario Mifid, necessario per profilare il livello di rischio del cliente.

I nostri dati personali sono al sicuro ed in pochi minuti questo step sarà completato.

2. Deposito

Ora possiamo scegliere come completare il deposito necessario per comprare azioni Nike attraverso differenti modalità:

  • Carta di credito
  • Bonifico
  • Paypal
  • Skrill

Il più utilizzato è senza dubbio Paypal per velocità e sicurezza, anche se le carte di credito sono comunque molto popolari.

3. Negoziazione

Adesso non resta che effettuare il Login nella piattaforma, selezionare NKE e scegliere quanto denaro vogliamo investire nelle sue azioni. Basterà cliccare su “Acquista” per diventare azionisti di Nike e comprare azioni in tutta sicurezza.

Clicca qui per iniziare a comprare azioni su eToro

Dove comprare azioni Nike?

Di seguito le migliori piattaforme che permettono di comprare azioni Nike:

1. eToro

  • Acquisto reale: ✅
  • Negoziazione CFD: ✅
  • Deposito minimo: €50
  • Conto Demo: ✅

eToro è uno dei Broker online più diffusi e famosi al mondo. La piattaforma di negoziazione è molto intuitiva e veloce. Permette di investire in modo diretto e autonomo su molti mercati ed offre diversi vantaggi:

  • Piattaforme WebTrader molto efficace
  • Conto demo per fare pratica
  • Spread bassi
  • Assistenza clienti

Clicca qui per cominciare a comprare azioni Nike con eToro

2. Markets.com

  • Acquisto reale: ✅
  • Negoziazione CFD: ✅
  • Deposito minimo: €20
  • Conto Demo: ✅

Markets.com è un ottimo broker per comprare azioni, grazie ad una piattaforma Metatrader di grande qualità e spread tra i più bassi del mercato. 

Grazie ad un ottimo servizio di analisi di mercato in real time, con veri specialisti del mercato azionario, sarà più facile accedere a previsioni aggiornate ad accurate su azioni come Nike o altri titoli di interesse. Il conto si attiva con 100 euro e c’è possibilità di utilizzare la demo gratuita:

Clicca qui per investire nel mercato azionario con Markets.com

Quotazione in tempo reale azioni Nike

Nel grafico è possibile osservare l’andamento in tempo reale delle azioni Nike:

Quali sono i principali dati finanziari di Nike? Ecco i più rilevanti da considerare al momento di investire:

  • Capitalizzazione: 265,60 Mrd
  • Entrate: 11,36 Mrd
  • Reddito operativo: 1,45 Mrd
  • Flusso di cassa netto: –
  • Disponibilità liquide: 10,75 Mrd
  • Price Earning: 42

Cos’è Nike? Breve storia dell’azienda

La Nike nasce il 25 gennaio del 1967, quando lo studente di economia Phil Knight e l’allenatore della Oregon University Bill Bowerman creano un marchio per importare dal Giappone scarpe sportive. Il nome “Nike” viene scelto per richiamare la dea omonima della mitologia greca, che simboleggia la vittoria.

Il 1978 è l’anno della nascita ufficiale di Nike Inc., ma anche del primo contratto di sponsorizzazione siglato con un grande personaggio sportivo, il tennista John McEnroe.

La Nike è quotata al NYSE (NYSE: NKE) e ha una capitalizzazione borsistica totale di 127,23 mld di dollari e circa 77mila dipendenti in tutto il mondo. Dopo quasi 14 anni, a gennaio 2020 Mark G. Parker ha passato lo scettro di CEO dell’azienda a John Donahoe.

Le origini dell’azienda risalgono a quando Knight, grazie ad una ricerca di mercato, intuisce le potenzialità eccezionali di alcuni prodotti giapponesi sul mercato statunitense, in primis l’alta tecnologia e le scarpe da ginnastica.

Così, nel 1962, insieme a Bowerman dà vita alla BRS, Blue Ribbon Sports. Con questa società, prende il via la commercializzazione di scarpe sportive, prodotte in Giappone da Onitsuka Tiger. Il successo negli USA è pressoché immediato, tanto da dare il via ad una linea di produzione propria.

Nel 1979 Nike copre una grossa fetta del mercato statunitense, pari al 50 % nel settore delle scarpe da corsa, e presenta un fatturato di circa 150milioni di dollari. L’azienda, che ha all’attivo poco più di 2700 dipendenti, viene quotata in borsa l’anno seguente, con due milioni di azioni ordinarie come IPO.

Come per molte aziende, il destino di Nike è stato strettamente legato alla speculazione (sulle tariffe doganali) nella guerra commerciale Cina-USA. Dato che Nike produceva circa il 27% del suo abbigliamento in Cina, la prospettiva di un aumento dei dazi rappresentava un vero problema per la sua catena di approvvigionamento.

Azioni Nike previsioni

Il prezzo delle azioni NIKE (NKE) è in crescita e i dati dei principali analisti indicano che la tendenza al rialzo continuerà per i prossimi mesi.

Nike si trova in trend rialzista costante e non a caso parliamo del top brand del settore dell’abbigliamento. Ciò rappresenta inevitabilmente un’ottima opportunità di acquisto. A marzo 2020 una crisi dei mercati finanziari, dovuta all’emergenza sanitaria globale, ha provocato una brusca battuta d’arresto della maggior parte dei titoli azionari (fatta eccezione per aziende come Amazon e Netflix, che sono uscite indenni).

NKE però si è prontamente ripreso, mostrando gli artigli e ricominciando la propria scalata. Come emerge dal grafico, ad oggi il titolo è tornato a ridosso dei livelli raggiunti pre-crollo, con prospettive di crescita che al momento sono inalterate rispetto alle previsioni di inizio anno. 

Questo titolo è generalmente negoziato con buoni volumi e, con lievi variazioni giornaliere, il rischio è considerato basso.

Azioni Nike Dividendo

Nike paga un dividendo annuo di $ 0,98 per azione, per un rendimento di poco inferiore all’1,0% al momento. Nike sembra certamente essere un titolo degno di considerazione e potrebbe impennarsi in base alle sue forti prospettive di crescita.

Ecco una tabella con gli ultimi dividendi emessi da Nike Inc:

DATA DIVIDENDO DIVIDEND YIELD
03/12/2021 0.30 0.72%
27/08/2021 0.27 0.66%
28/05/2021 0.27 0.81%
26/02/2021 0.27 0.81%
04/12/2020 0.27 0.80%

Competitors di Nike

Anche se Nike è un marchio sportivo di prestigio che compete con alcune delle migliori azioni americane da comprare, non è certo l’unico. Affronta la forte concorrenza di:

  • Adidas
  • Under Armour
  • Reebok
  • New Balance
  • Converse
  • Puma

Inoltre, Nike compete anche con alcune tradizionali aziende di moda casual ed ogni anno altri concorrenti entrano in gioco.

Nike punta a mantenere la sua leadership, basta pensare che ad oggi detiene il 48% del mercato delle calzature sportive negli Stati Uniti. In particolare per le calzature da basket, dove Nike sovrasta i competitors col 96% della quota totale.

Altre azioni da comprare

Conclusioni

Le azioni NIKE sono attualmente un buon investimento. Società estremamente solida, è presente da anni sui mercati ed il suo andamento ha sempre soddisfatto azionisti ed investitori.

Puntare su azioni Nike vuol dire scegliere una società affidabile e poco volatile, con margini di crescita ancora ampi. Soprattutto a seguito della pace commerciale tra Usa e Cina, le opportunità per il resto del 2020 si fanno più rosee per il titolo Nike.

Come analizzato, la modalità migliore per comprare azioni Nike è rappresentata dai CFD, ottimo strumento che permette di negoziare senza commissioni.

Concludiamo ribadendo l’importanza di affidarsi solo ai broker migliori presenti sul mercato. Non a caso abbiamo parlato di eToro e di Markets.com: in pochi click sarete pronti ad investire in maniera sicura.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
     

    FAQ

    Come posso comprare azioni Nike?

    Basta iscriversi ad una piattaforma certificata come XTB ed investire nelle azioni Nike attraverso i contratti CFD oppure con l’acquisto concreto delle sue azioni.

    Comprare azioni Nike conviene?

    Il marchio Nike non ha bisogno di presentazioni e le azioni NKE sono una buona opportunità di investimento. Ma per fare trading in modo semplice e profittevole è meglio acquistare queste azioni mediante i contratti CFD, così da poter trarre profitto anche da eventuali ribassi.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world