Azioni

Migliori azioni Tedesche: Ecco la Top 10 azionaria

La Germania è la più grande economia in Europa e la quarta più grande al mondo. Le migliori azioni tedesche dominano essenzialmente in tre settori:

  • Automotive
  • Finanziario
  • Chimico-farmaceutico

Spinto dalla produzione industriale, il Paese è il terzo esportatore al mondo, dopo Cina e Stati Uniti.

Il suo surplus commerciale compete costantemente con quello cinese e la forte attrattiva esercitata dalla Germania è confermato dal gran numero di aziende estere (tra le più grandi al mondo) che hanno sede in questa nazione.

In sostanza, uno Stato di fama e prestigio soprattutto per i grandi investitori internazionali.

Perché conviene comprare le migliori azioni tedesche oggi? Ricordiamo che la Germania è uno dei maggiori produttori al mondo di turbine eoliche ed entro il 2030, il paese prevede di generare il 65% della sua energia da fonti pulite.

Per questo motivo, anche chi intende investire in rinnovabili potrebbe vedere il mercato tedesco come un ottimo punto da cui partire.

Dove comprare le migliori azioni Tedesche? Direttamente sulla Borsa di Francoforte o attraverso le migliori piattaforme di trading come eToro, che permettono sia l’acquisto tradizionale del titolo che la negoziazione in CFD.

Non resta che capire: Quali sono le migliori azioni Tedesche da comprare? Ecco la Top 10 dei titoli tedeschi più promettenti su cui vale la pena di investire oggi e per il futuro:

AZIONETICKERRANKING
VolkswagenVWAGY⭐️  ⭐️  ⭐️  ⭐️  ⭐️
Deutsche BankDB⭐️  ⭐️  ⭐️  
BmwBMW.DE⭐️  ⭐️  ⭐️  ⭐️  ⭐️
SiemensSIEGY⭐️  ⭐️  ⭐️  ⭐️  
DaimlerDAI.DE⭐️  ⭐️  ⭐️  ⭐️  ⭐️
BayerBAYN.DE⭐️  ⭐️  ⭐️  ⭐️  ⭐️
SAPSAP⭐️  ⭐️  ⭐️  ⭐️  ⭐️
LindeLIN.DE⭐️  ⭐️  ⭐️  ⭐️ 
BASFBAS.DE⭐️  ⭐️  ⭐️  ⭐️ 
MerckMRK⭐️  ⭐️  ⭐️  ⭐️  ⭐️

1. Volkswagen

  • Sede: Wolfsburg, Germania
  • Capitalizzazione: $168,761 miliardi
  • Rapporto P/E: 12,66
  • Ticker: VWAGY

Le azioni di Volkswagen sono state colpite duramente nel 2015 a causa del tristemente famoso diesel-gate. Da allora l’azienda si era rimessa in carreggiata e il titolo si era ripreso, almeno fino all’arrivo del coronavirus che ha nuovamente trascinato il titolo verso il basso.

Anche in questa occasione Volkswagen ha però dimostrato di essere una realtà solida e resiliente, tanto che i suoi titoli ad un anno esatto dall’emergenza sanitaria sono tornati a performare a livelli più alti rispetto al pre pandemia.

2. Deutsche Bank

  • Sede: Francoforte sul Meno, Germania
  • Capitalizzazione: $27,364 miliardi
  • Rapporto P/E: 21,49
  • Ticker: DB

Deutsche Bank è una società globale di servizi bancari e finanziari con sede a Francoforte.

Ormai fuori dalla crisi del debito sovrano, gli analisti ritengono che l’esposizione di Deutsche Bank ai crediti deteriorati sia sotto controllo.

Siamo ben lontani dalle performance precedenti al 2008 ma comunque le azioni DB continuano a crescere in maniera costante seppur lenta. Ragione in più per acquistarli e tenerli in portafoglio a lungo termine, soprattutto ora che il loro prezzo è sottovalutato e quindi più accessibile.

3. BMW

  • Sede: Arinj, Germania
  • Capitalizzazione: $59,311 miliardi
  • Rapporto P/E: 16,13
  • Ticker: BMW.DE

La casa automobilistica tedesca BMW ha chiuso le sue fabbriche in Europa e in Sudafrica per circa due mesi, in risposta alla minore domanda e alla necessità di contribuire a ridurre il rischio di diffusione del virus COVID-19.

La società prevede però che le vendite e gli utili diminuiti in modo significativo nel 2020, verranno compensati da una forte ripresa.

Una delle ragioni alla base di tanta sicurezza, c’è la tecnologia ad idrogeno che è già in fase di prototipazione sui veicoli della casa automobilistica e che potrebbe arrivare su strada già nei prossimi 2 anni.

4. Siemens

  • Sede: Monaco, Germania
  • Capitalizzazione: $130,815 miliardi
  • Rapporto P/E: 18,77
  • Ticker: SIEGY

Siemens è la più grande azienda di elettronica e di ingegneria elettrica in Europa, con attività in tre settori: industriale, energetico e sanitario.

Come conglomerato, rivaleggia con General Electric nella sua penetrazione in molti settori diversi, tra cui l’energia eolica e i dispositivi medici.

Puntare su un titolo azionario solamente per il dividendo non è di certo una buona strategia ma, le aziende che distribuiscono stabilmente dividendi agli azionisti solitamente hanno anche un fatturato piuttosto stabile e sono poco indebitate.   

5. Daimler

  • Sede: Stuttgart, Germania
  • Capitalizzazione: $83,198 miliardi
  • Rapporto P/E: 10,64
  • Ticker: DAI.DE

Daimler AG , la società madre del marchio di lusso Mercedes-Benz, sta chiudendo buona parte della sua produzione in Europa, mentre il governo si affretta a combattere la pandemia di COVID-19. 

Nonostante questo, il titolo Daimler è da tenere in considerazione per i dividendi che ha sempre distribuito agli azionisti e per l’ottima capacità di ripresa che ha saputo dimostrare a partire da marzo 2020 in poi.

6. Bayer

  • Sede: Leverkusen, Germania
  • Capitalizzazione: $50,88 miliardi
  • Rapporto P/E: N/D
  • Ticker: BAYN.DE

Negli ultimi cinque anni, le azioni di Bayer sono diminuite del 65% soprattutto a causa dell’infelice acquisizione di Monsanto.

I titoli della società sono inoltre stati colpiti duramente dal continuo sell-off causato dalla pandemia di COVID-19. Ma l’azienda è ancora solida e sottostimata e i dividendi erogati sono sempre un fattore in più che rende i suoi titoli interessanti.

7. SAP

  • Sede: Walldorf, Germania
  • Capitalizzazione: $175,3 miliardi
  • Rapporto P/E: 25,39
  • Ticker: SAP

Sap è la compagnia tecnologica tedesca specializzata nello sviluppo di software e applicativi aziendali. 

La società offre una gamma di prodotti ampiamente diversificata e capace di rispondere alle necessità di diverse tipologie di attività: dalla pianificazione alla finanza, dalla gestione delle risorse aziendali alle relazione con i clienti. 

Negli ultimi 10 anni, seppur con una certa volatilità, le quotazioni della società non hanno fatto altro che aumentare. Questo rende i suoi titoli un ottima alternativa di investimento, anche in un ottica di lungo periodo.

8. Linde

  • Sede: Timsoara, Romania
  • Capitalizzazione: $136,307 miliardi
  • Rapporto P/E: 49,56
  • Ticker: LIN.DE

Linde è un gruppo aziendale tedesco con quartier generale nella città di Timsoara, in Romania.

La società è specializzata nella fornitura di gas industriali e medicali, il che gli permette di servire contemporaneamente il settore alimentare, dell’organizzazione di eventi e quello manifatturiero, oltre ovviamente quello ospedaliero.

Dopo avere avuto un andamento azionario piuttosto piatto per anni, dal 2018 i suoi titoli sono tornati progressivamente a crescere. 

9. BASF

  • Sede: Ludwigshafen sul Reno, Germania
  • Capitalizzazione: $60,629 miliardi
  • Rapporto P/E: 26,37
  • Ticker: BAS.DE

BASF è una multinazionale che opera nell’ambito della fornitura di prodotti petrolchimici, pigmenti, catalizzatori, monomeri e prodotti chimici ad alte prestazioni. 

Questo le permette di annoverare tra i suoi clienti realtà aziendali ed industriali estremamente diversificate: dall’ambito energetico, all’edilizia, all’elettronico, fino ad arrivare ai beni di consumo e all’agricoltura.

I titoli della società sono tornati ai livelli pre pandemici e visto che gli sforzi aziendali si stanno focalizzando sempre di più verso materiali da costruzione green, il suo successo potrebbe continuare anche in futuro.

10. Merck

  • Sede: Leverkusen, Germania
  • Capitalizzazione: $196,915 miliardi
  • Rapporto P/E: 35,42
  • Ticker: MRK

Il Gruppo Merck è una delle più solide e storiche realtà farmaceutiche al mondo, sebbene attualmente il quartier generale della società sia negli Stati Uniti, le sue origini e molte delle sue sedi originarie restano in gemania.

E’ noto che l’ambito farmaceutico è tra quelli che oltre a non aver accusato il colpo della pandemia, ne ha addirittura tratto estremo vantaggio.

Merck in negli ultimi 6 mesi ha visto infatti i suoi titoli crescere del 12,33% e le prospettive future sono di ulteriore ampliamento di questo trend positivo.

migliori azioni tedesche

Indice della Borsa tedesca DAX

Ora che abbiamo fatto una panoramica chiara su quelli che sono i titoli tedeschi migliori su cui investire, allarghiamo il campo all’intera Borsa tedesca.

La Borsa di Francoforte include praticamente tutto il fatturato della Germania e una quota sostanziale del fatturato dell’Europa.

Gran parte dei profitti della borsa provengono dal suo sistema di trading Xetra , che ha consentito l’ingresso di un flusso di investitori stranieri.

Xetra offre trading sui seguenti Asset:

  • Azioni
  • Fondi
  • Obbligazioni
  • Warrant
  • Materie prime

Xetra è stato uno dei primi sistemi di commercio elettronico globale ed offre una maggiore flessibilità degli ordini rispetto alla media. Ad oggi, rappresenta oltre il 90% di tutti i titoli che negoziano nella Borsa di Francoforte.

Il principale indice della borsa tedesca è il DAX, che è stato creato nel 1988 con un valore di base di 1.000 punti. Le società associate a DAX rappresentano circa il 75% della capitalizzazione di mercato quotata alla Borsa di Francoforte.

Il Deutsche Aktien Xchange (DAX 30) è l’indice di borsa tedesco di riferimento, includendo le 30 maggiori società blue chip tedesche.

Si tratta di un indice ponderato per la capitalizzazione di mercato ed in precedenza era noto come Deutscher Aktien Index 30.

Per un maggiore approfondimento potete leggere la guida all’Indice DAX.

Le 10 azioni Tedesche più capitalizzate

Oltre alle azioni migliori sulle quali puntare è opportuno aprire un focus sulle aziende che godono di una grande capitalizzazione.

Il motivo risiede nel fatto che queste società tendono ad essere solide e costanti nel tempo, sulla base di rendimenti e dividendi garantiti per gli investitori.

Quali sono le 10 migliori aziende Tedesche più capitalizzate? Ecco la classifica completa:

AZIENDA CAPITALIZZAZIONE
SAP €125 MLD
LINDE GROUP €92 MLD
SIEMENS €69 MLD
ALLIANZ €66 MLD
VOLKSWAGEN €61 MLD
DEUTSCHE TELECOM €58 MLD
BAYER €55 MLD
BAIERDORSF €40 MLD
DEUTSCHE POST €31 MLD
DAIMLER €30 MLD

Molte di queste aziende sono molto famose anche in Italia. In ogni caso, il loro CFD è presente su tutti i Broker citati in precedenza, per una negoziazione profittevole e redditizia.

Come e dove comprare le migliori azioni Tedesche?

Il modo migliore per investire nelle migliori azioni tedesche è quello di usare i CFD (contratti per differenza) che permettono di guadagnare sia quando il prezzo di un titolo sale, sia quando scende, senza pagare commissioni.

I CFD sono utilizzati da milioni di utenti in tutto il mondo e hanno alcune caratteristiche principali:

  • Sicurezza: con questi contratti si hanno le medesime garanzie sui depositi di una banca tradizionale.
  • Zero Commissioni: l’unico costo è legato allo spread, la differenza tra il prezzo d’acquisto e il prezzo di vendita di un titolo.
  • Investimenti al rialzo e al ribasso: possibilità di guadagnare in qualunque scenario di mercato

I migliori Broker per fare trading con le migliori azioni Tedesche sono:

  • eToro
  • XTB

Si tratta di ottime scelte per investire in azioni tedesche ma ognuna ha delle caratteristiche uniche, ora le vediamo nel dettaglio.

Migliori azioni tedesche su eToro

Ormai è diventata una delle piattaforme di trading online più utilizzate al mondo, eToro, fondata nel 2007 ha superato i 7 milioni di utenti attivi.

Si tratta di un Broker regolamentato e registrato presso la CySec e permette di fare trading senza commissioni.

Oltre ad investire in modo autonomo su un qualsiasi titolo tedesco ( o di qualunque altro mercato) senza pagare commissioni, eToro permette anche di effettuare investimenti automatici ricopiando le operazioni dei migliori trader disponibili sulla piattaforma. Questa funzionalità si chiama Copy Trading ed è totalmente gratuita.

Con il Copy Trading basta scegliere i trader migliori che operano su eToro e con un semplice click , il sistema ricopia all’istante ogni operazione eseguita, sul vostro conto. Chi copia, guadagna in base al rendimento del trader copiato e in base ai fondi investiti su di lui.

Ecco alcune funzionalità completamente gratuite offerte da eToro a tutti i suoi utenti:

  • Trading senza commissioni: eToro non fa pagare commissioni ma guadagna solo dallo spread (la differenza fra prezzo d’acquisto e di vendita di un titolo).
  • Copy trading: questo strumento, veramente rivoluzionario, permette di ricopiare l’operatività di trader esperti, senza costi aggiuntivi.
  • Conto Demo: eToro ovviamente, offre un conto Demo gratuito. Questo conto è identico a quello reale tranne per il fatto che si utilizza denaro virtuale.

Per investire su eToro senza pagare commissioni clicca qui

Migliori azioni tedesche su XTB

Questo broker ormai è diventato uno dei più apprezzati dai trader europei, soprattutto per l’ottima assistenza che offre ai suoi utenti e per una caratteristica molto interessante: i Segnali di Trading.

Ovviamente XTB permette di utilizzare una piattaforma web molto pratica e funzionale ma oltre a questa, per i trader più esigenti mette a disposizione anche la famosa metatrader 4, il software di trading più diffuso al mondo.

Oltre alle piattaforma di negoziazione e ai Segnali di Trading, XTB tiene molto alla formazione. Infatti offre gratuitamente un corso di trading (in formato ebook) che permette di imparare le basi del trading online in maniera facile e con esempi pratici.

Clicca qui per scaricare il corso di trading di XTB

Nell’elenco qui sotto vediamo le principali funzionalità completamente gratuite offerte da XTB a tutti i suoi utenti:

  • Corso di Trading Online: XTB offre un corso in formato ebook che spiega nel dettaglio le nozioni del trading, partendo dalle basi.
  • Segnali di trading: sono delle indicazioni molto affidabili che permettono ai trader di negoziare con un supporto operativo efficace e preciso.
  • Conto Demo: questo conto di trading Demo è identico a quello reale tranne per il fatto che si utilizza denaro virtuale e permette di “allenarsi” senza correre rischi.

Per accedere ai Segnali di Trading di XTB clicca qui

Conclusioni

Le migliori azioni tedesche che abbiamo indicato in questa guida sono fra le più rappresentative del mercato azionario tedesco ma ovviamente non sono le uniche. Riteniamo però che siano da tenere in considerazione, soprattutto ora che sono tutte molto sottostimate a causa del recente crollo delle borse causato dal coronavirus.

Ovviamente, saremo sempre pronti ad aggiungere nuove aziende che promettono di essere profittevoli in questa lista completa. Un esempio su tutti? Consigliamo di tenere d’occhio gli sviluppi di Wirecard.

Tutti i titoli tedeschi che reggeranno a questa crisi ne usciranno più forti e sono un’ottima opportunità d’investimento a lungo termine. Per chi invece vuole comprare azioni approfittando della crisi, ricordiamo che con i CFD è possibile anche puntare sul calo del prezzo di un titolo azionario.

I Broker che abbiamo proposto sono tutti sicuri e affidabili e offrono un conto Demo col quale è possibile esercitarsi nel trading online senza correre rischi. Per accedere ai conti Demo dei migliori Broker online, basta usare i link qui sotto:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Se hai apprezzato questo articolo leggi anche le nostre guide sulle migliori azioni:

    FAQ

    📌 Dove sono quotate le migliori azioni Tedesche?

    L’indice di riferimento della Germania è il DAX di Francoforte, dove sono quotate le principali 30 aziende del Paese.

    📌 Qual è l’azienda tedesca più capitalizzata?

    Ad oggi questo primato spetta a SAP, una multinazionale che produce gestionali per le aziende.

    📌 Dove comprare le migliori azioni tedesche senza commissioni?

    Basterà scegliere i migliori Broker in CFD: sicuri, professionali e senza costi fissi. Tutti i dettagli nella nostra guida.

    📌 Quali sono le azioni tedesche più famose al mondo?

    Tra le altre, non possiamo che citare Adidas ed il marchio Daimler, noto per la Mercedes che ha reso le auto tedesche famose nel mondo.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world