Azioni

Comprare azioni Walmart: Quotazioni, dividendi e Target price

Walmart è il più grande rivenditore al mondo, con 270 milioni di clienti ogni settimana. Con queste prerogative Comprare azioni Walmart sembrerebbe molto vantaggioso, lo scopriremo assieme leggendo questa guida.

Le entrate dell’azienda supereranno quest’anno i $ 500 miliardi e le azioni vengono negoziate con una capitalizzazione di mercato superiore a $ 300 miliardi.

Scopriremo le previsioni degli analisti e gli strumenti finanziari più adatti per negoziare il titolo WMT (Walmart). Partendo dal fatto che per investire in sicurezza bisogna scegliere piattaforme affidabili e regolamentate come eToro.

Migliori Piattaforme per investire su Walmart

Ecco una lista completa delle piattaforme autorizzate dalla Consob con le quali negoziare i CFD del titolo Walmart:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Comprare azioni Walmart: La storia

    Walmart (inizialmente Wal-Mart) è stata fondata da Sam Walton a Rogers , Arkansas, nel 1962, egli focalizzò la sua crescita iniziale nelle aree rurali, evitando così la concorrenza diretta con giganti del commercio al dettaglio come Sears e Kmart .

    Man mano che cresceva, l’azienda sviluppò nuovi formati di vendita al dettaglio, inclusi i discount Sam’s Club (1983) e Walmart Supercenters (1988).

    In pochi anni Walmart era diventato uno dei maggiori negozi di generi alimentari negli Stati Uniti. L’attenzione ai clienti (ad es. Pubblicità diretta per corrispondenza), il controlli dei costi (ad es. Importazioni a basso costo) ed l’efficienza nelle sue reti di distribuzione (ad es. depositi regionali) ha aiutato Walmart a diventare il più grande rivenditore negli Stati Uniti già nel 1990.

    Si è trasferito sui mercati internazionali un anno dopo con l’apertura di un negozio in Messico e la crescita è continuata, sia attraverso nuovi negozi sia con l’acquisizione di rivenditori affermati, in paesi come Canada , Cina , Germania e Regno Unito.

    Nel 1995 le vendite di Walmart erano raddoppiate, nel 1999 la società era diventata il più grande datore di lavoro privato del mondo e nel 2001 le sue vendite totali hanno superato quelle di Exxon Mobil , classificando Walmart come la più grande società al mondo.

    Walmart è rimasto un leader globale negli anni successivi e nel 2010 ha iniziato ad acquisire numerose attività di e-commerce , tra cui Jet.com (2016) e Moosejaw (2017).

    Walmart è stato criticato per il contributo all’espansione urbana costringendo a rinunciare ai negozi locali, molti dei quali non erano in grado di competere con un colosso di tali dimensioni. Il gruppo WMT è stato anche criticato per i bassi salari: i suoi dipendenti guadagnano molto meno del lavoratore medio al dettaglio, in gran parte a causa della posizione anti- sindacale dell’azienda.

    Comprare azioni Walmart con i CFD

    Il modo più facile ed economico per Comprare azioni Walmart è direttamente online con i Contratti per Differenza (detti CFD).

    Questi Contratti derivati sono molto più economici del classico investimento su conto titoli, con i CFD non ci sono commissioni nè bolli governativi e si può fare tutto direttamente online con un deposito minimo di soli 200 euro circa.

    I CFD seguono l’andamento del titolo corrispondente e permettono di investire sia al rialzo che al ribasso, guadagnando (se si punta nella direzione corretta) in ogni condizione di mercato anche grazie alla vendita allo scoperto.

    Ovviamente questi contratti sono del tutto sicuri e regolamentati dalla Consob, che prevede una licenza per i Broker che li offrono, rispettando le normative vigenti.

    Fra i migliori Broker CFD che abbiamo elencato all’inizio di questa guida, eToro è l’intermediario più sicuro e affidabile sul mercato, vediamo perchè nel prossimo paragrafo.

    eToro

    Con i suoi oltre 7 milioni di utenti attivi, eToro è di gran lunga il Broker online più diffuso e utilizzato nel mondo.

    L’autorizzazione Consob per l’Italia e CySEC per l’Europa sono solo alcune delle licenze operative che permettono a questo intermediario di offrire i suoi servizi per la compravendita di Azioni, Indici, Criptovalute, Materie prime, ecc. Senza pagare commissioni.

    Nell’immagine qui sotto è visibile il CFD di Walmart, così come appare sulla piattaforma eToro:

    walmart eToro

    Sarà sufficiente cliccare su “investi” e decidere se Acquistare o Vendere il titolo e quanto investire per iniziare a negoziare online.

    La piattaforma eToro è adatta sia ai trader alle prime armi che ai più esperti perchè offre strumenti e indicatori professionali con un software di facile apprendimento.

    Accedi a eToro e inizia a negoziare il titolo Walmart cliccando qui

    Oltre alla possibilità di investire autonomamente sul titolo Walmart (e su molti altri titoli e asset) , eToro offre anche uno strumento automatico che permette d’investire copiando le operazioni a mercato dai migliori trader della piattaforma (scelti dall’utente).

    Basta selezionare i trader più “bravi” di eToro e con un click il Copy Trading (questo sistema si chiama così) ricopierà le loro operazioni sul vostro conto, in maniera automatica e gratuita.

    Grazie al Copy Trading potrete ottenere gli stessi rendimenti dei trader copiati, in base all’investimento fatto su ognuno di essi.

    Con eToro sia il trading “manuale” che il Copy Trading automatico possono essere testati anche su un conto Demo gratuito, che permette di valutare la piattaforma senza correre alcun rischio.

    Clicca qui per accedere al conto Demo di eToro

    Azioni Walmart quotazione in tempo reale

    Azioni Walmart forum

    Abbiamo scandagliato i forum che trattano le azioni Walmart e abbiamo scoperto che questo titolo non si comporta come gli altri nei momenti critici come quello che stiamo vivendo a causa del coronavirus, ma anzi, riesce a crescere.

    Durante una recessione, in cui le economie si contraggono, i mercati azionari calano e il tasso di disoccupazione aumenta, poche industrie vengono risparmiate.

    Ma il settore della vendita al dettaglio e dei discount, che Walmart domina, è uno dei pochissimi surclassatori in una recessione economica. Semmai, si potrebbe sostenere che Walmart beneficia effettivamente di una recessione e per questa ragione possiamo affermare che Walmart sia fra le migliori azioni americane su cui investire nel 2020.

    Quando i tempi sono difficili, i consumatori a corto di liquidi in genere riducono le loro spese. Dal momento che Walmart ha sempre mantenuto il suo status di leader a basso prezzo nella vendita al dettaglio, le sue vendite e i suoi profitti aumentano in una recessione.

    Ad esempio, si consideri la performance di Walmart durante l’ultima recessione economica negli Stati Uniti, conosciuta come la Recessione del 2008-2009.

    In effetti, dal 2007 al 2010 le vendite nette di Walmart sono passate da $ 345 a $ 405 miliardi, il che rappresenta una crescita del 17% nella peggiore recessione economica dopo la Grande Depressione. Anche l’utile per azione di Walmart è aumentato ogni anno, passando da $ 2,93 nel 2007 a $ 3,73 nel 2010.

    Riteniamo che Walmart continuerà a generare forti profitti anche se gli Stati Uniti sono sull’orlo di una grave recessione. Anche il suo dividendo dovrebbe continuare a crescere.

    Come comprare azioni Walmart

    Azioni Walmart dividendi

    Walmart è senza dubbio uno dei titoli dai dividendi più sicuri, grazie al suo modello di business estremamente resistente alla recessione.

    L’attuale pagamento annuale dei dividendi di $ 2,16 per azione ha rappresentato il 44% dell’utile per azione rettificato 2019 di Walmart di $ 4,93, il che significa che è improbabile che anche un calo significativo del fatturato (altrettanto improbabile) comprometta il pagamento dei dividendi.

    Se gli Stati Uniti entrano in recessione, com’è probabile che accada, Walmart sopravviverà relativamente incolume, in particolare se confrontato con altri rivenditori.

    Walmart è un “dividendo aristocratico”, avendo aumentato il suo dividendo per 47 anni consecutivi. La sua lunga storia di aumenti annuali dei dividendi dimostra che si tratta di una società favorevole agli azionisti, impegnata a fornire agli investitori profitti in aumento ogni anno, indipendentemente dal clima economico.

    Ciò fa ben sperare per la probabilità di futuri pagamenti di dividendi in aumento anche in futuro.

    Quotazioni azioni Walmart

    Mentre l’epidemia di coronavirus COVID-19 ha trascinato il mercato in territorio ribassista, le azioni di Walmart, quotate al NYSE con il ticker WMT, hanno resistito.

    Quest’anno lo stock è scivolato solo del 3,8%, rispetto a una perdita del 31% per l’ S & P 500. E mentre molti rivenditori di beni non essenziali hanno temporaneamente chiuso i battenti, le offerte di generi alimentari e casalinghi di Walmart lo hanno mantenuto in attività durante la crisi, nei negozi fisici e online.

    L’azienda recentemente (Marzo 2020) ha persino annunciato la creazione di 150.000 nuovi posti di lavoro.

    quotazione walmart

    Comprare azioni Walmart: Previsioni

    Come per molti titoli, non ci aspettiamo grandi guadagni a breve termine a causa del peso dell’epidemia di coronavirus sul mercato. Ma Walmart è un solido investimento a lungo termine e va in controtendenza nei periodi di crisi.

    Sebbene la debolezza dei giocattoli e dei videogiochi danneggi i guadagni di Walmart, la forza della spesa alimentare e dei casalinghi è un punto più importante.

    Il cibo rappresenta il 56% dei ricavi nei negozi statunitensi di Walmart, secondo il rapporto annuale dell’azienda, quindi le notizie positive su questa attività sono significative per l’intera azienda.

    Aggiungete a questo un secondo grande vantaggio: la crescita della piattaforma di e-commerce dell’azienda, che va di pari passo con la spesa, mentre sempre più consumatori acquistano online.

    Walmart ha dichiarato che le sue vendite di e-commerce negli Stati Uniti sono cresciute del 37% l’anno scorso e che la consegna di generi alimentari hanno contribuito ad aumentare queste vendite.

    La società all’inizio di Marzo ha lanciato la sua app di generi alimentari e merci in generale. L’app Walmart Grocery che diventa parte dell’app Walmart renderà più semplice per i consumatori ordinare una vasta gamma di prodotti contemporaneamente.

    6mesi walmart

    Un nuovo modo di fare acquisti?

    Prima del coronavirus, lo shopping online degli alimentari stava già guadagnando slancio. Secondo eMarketer, i generi alimentari sono la categoria di prodotti di e-commerce in più rapida crescita negli Stati Uniti e raggiungeranno i 38 miliardi di dollari entro il 2023 da quasi 20 miliardi di dollari l’anno scorso.

    Da quando la pandemia di coronavirus è esplosa, anche i guadagni dalle vendite di generi alimentari online sono aumentati, mentre i consumatori sono rimasti a casa per evitare il rischio di infezione.

    Per fare un esempio gli ordini di generi alimentari online dal 12 al 15 marzo è aumentato del 210% negli Stati Uniti e il numero di ordini è aumentato del 151% anno su anno.

    Questo continuerà una volta sconfitto il Covid-19? A questo livello, la risposta è probabilmente no. Ma è probabile che alcuni acquirenti che compravano generi alimentari esclusivamente nei negozi fisici possano convertirsi alla comodità dello shopping online e continuare anche dopo la crisi.

    Ciò potrebbe comportare un tasso di crescita più elevato di quanto previsto prima della pandemia. E questo fa ben sperare per Walmart e il suo progetto di espansione dell’e-commerce.

    Comprare azioni Walmart: Target price

    I maggiori analisti di Wall Street hanno emesso valutazioni di acquisto estremamente positive per Walmart, riguardo i prossimi 12 mesi. Il loro Target price medio a dodici mesi è di $ 125,24, suggerendo che il titolo possa crescere del 9,73%.

    Conclusioni

    Poiché il Coronavirus ha colpito duramente l’economia degli Stati Uniti, mantenendo i consumatori all’interno delle loro case, l’unico posto che le persone devono visitare (per forza) è il negozio di alimentari o l’e-commerce.

    E Walmart copre tutte le opzioni, sia per numero di negozi fisici che per la capacità dell’e-commerce di catturare il consumatore attento al virus, che desidera fare comodamente la spesa senza muoversi da casa.

    Per l’intero anno a venire, Walmart potrebbe vedere la crescita delle vendite accelerare del 2,7% proprio a causa della pandemia da coronavirus.

    Nonostante questo sia un titolo molto promettente, se non ti senti pronto ad investire i tuoi soldi comprando azioni puoi “allenarti” investendo soldi virtuali sul conto Demo di eToro, identico a quello reale ma privo di rischi.

    Per accedere al conto Demo di eToro clicca qui

    Se hai apprezzato questo articolo, ti potrebbero interessare anche le nostre guide su come comprare azioni:

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento