Azioni

Come comprare Azioni Enel | Guida completa

Comprare azioni Enel è un Trend da sempre molto in voga per gli investitori del Belpaese. Molti italiani vogliono investire in Enel in quanto questa azienda è prima linea per la Green Energy, ed è il leader italiano e uno di quelli più importanti nel mondo dell’energia elettrica.

Come spesso accade, è molto importante investire nelle azioni dove l’azienda è leader, in settori dove può crescere indisturbata.

Noi di investireinborsa.me vi spiegheremo oggi tutti i dettagli di Enel: la storia, come investire, opportunità e rischi d’investimento e molto altro ancora.

Enel, è una multinazionale che conosciamo tutti, infatti è produttrice e distributrice di energia elettrica e gas. Venne costituita come ente pubblico nel ’62, ma poi nel ’99 diventò una società per azioni privatizzata.

Lo Stato Italiano è comunque il principale possessore di Enel, in quanto detiene circa il 30% dell’azienda.

Prima di iniziare la nostra analisi, una lista delle piattaforme regolamentate dove è possibile negoziare azioni Enel in tutta sicurezza e alle migliori condizioni di mercato.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Azioni Enel Quotazione in tempo reale

    Cominciamo la nostra analisi osservando il grafico con la quotazione in tempo reale del titolo Enel.

    Storia aziendale di Enel

    Nel 1962 fu istituito l’Ente per l’Energia Elettrica (ENEL) per permettere di fare dell’energia elettrica uno strumento di sviluppo principale, proprio come si faceva in Francia e Gran Bretagna.

    Enel in quell’anno ha quindi acquistato tutte le aziende d’Italia, per poi incominciare nel 1963 il primo anno di esercizio dell’azienda.

    Già negli anni 60 iniziano i lavori per collegare le isole tramite cavi sottomarini con la Sardegna, Corsica, Isola d’Elba, Ischia. Viene migliorata l’elettrificazione rurale con molti investimenti.

    Gli anni 70 sono però diversi per Enel, in quanto inizia un periodo che viene caratterizzato da una crisi energetica molto forte.

    Vengono costruite quindi centrali elettriche e si investe molto nella ricerca di nuove fonti energetiche che rendono Enel una delle migliori azioni green sul mercato.

    Il 1980 e gli anni 90 sono gli anni dove si inizia a sperimentare le energie alternative , per dipendere sempre meno dal petrolio. Dopo Cernobyl, vengono chiuse le centrali nucleari in Italia.

    Ma gli anni 80 sono anche anni di grandi innovazioni da parte di Enel, in quanto è la prima azienda in Europa che realizza una centrale Solare (a Adrano in Sicilia).

    Poi nell’84 viene avviata la prima centrale fotovoltaica e anche la prima centrale eolica. Nel 1992 Enel diventa società per azioni, con il Ministero del Tesoro come unico azionista.

    Dal 1999, Enel è una società privatizzata. Dal 2000 al 2010, Enel mette molta energia nelle politiche green, per ridurre l’impatto ambientale nella produzione di energia e da una progressiva espansione all’estero di Enel attraverso numerose acquisizioni e fusioni.

    Nel 2004 Enel viene subito inclusa nel Index Dow Jones Sustainability Index, che è un indice molto importante quotato in borsa che valuta le performance finanziarie delle compagnie mondiali in base a principi di eccellenza economico-finanziaria e di sostenibilità ambientale.

    Negli ultimi anni, viene nominato il nuovo Consiglio di amministrazione i cui principali obiettivi sono stati il riassetto delle attività all’estero e riduzione del debito.

    comprare azioni enel

    Come comprare azioni Enel

    In passato l’unico modo per comprare azioni Enel era recarsi ad uno sportello in banca, aprire un conto, investire un capitale ingente e pagare i costi di commissione.

    Oggi la situazione è cambiata grazie all’introduzione dei CFD e alla diffusione dei broker online.

    I Broker CFD hanno caratteristiche che mancano alle banche tradizionali:

    • Possibilità di operare sia al rialzo che al ribasso (vendere allo scoperto)
    • Utilizzare la leva finanziaria: che consente di fare grossi investimenti con capitali esigui
    • Zero commissioni : con le piattaforme di trading CFD non si pagano commissioni.

    Ciò che hanno in comune con le banche è la sicurezza dei fondi depositati, grazie alla regolamentazione a cui i Broker operanti in Italia (per conto della Consob) sono soggetti.

    Utilizzando i Broker CFD (Contratti per Differenza) si ha tutta la sicurezza di un intermediario regolamentato (come una banca), unita al risparmio sulle commissioni.

    Inoltre il funzionamento dei CFD è semplice grazie ai broker di cui ti parleremo tra poco.

    Dove comprare azioni Enel

    Inevitabilmente un investimento di successo passa anche dalla scelta della giusta piattaforma dove investire, è necessario quindi conoscere i migliori broker per iniziare a fare trading online. 

    eToro

    Il Broker eToro si caratterizza per la rivoluzionaria possibilità di copiare in automatico le operazioni di Trading degli investitori più bravi.

    Questo sistema, denominato Copy Trading, permette anche a coloro che non hanno molta esperienza sui mercati di guadagnare come dei veri professionisti.

    Come fare? E’ semplice, dal momento che basterà accedere nella sezione dedicata ai Top Traders e scegliere quelli più profittevoli o coloro che lasciano intravedere grandi potenzialità!

    Copiare la loro operatività è facile, basta un click e da quel momento tutte le loro operazioni saranno replicate automaticamente nel nostro Account.

    In questo modo, sarà possibile creare un vero e proprio portafoglio diversificato puntando su 4 o 5 Top Trader che a loro volta operano su diversi Asset. Questo servizio è gratuito e può essere testato anche su Demo.

    Ovviamente, questo broker offre la possibilità di comprare azioni Enel con i contratti CFD, in modo semplice e senza nessuna commissione fissa. Indubbiamente il modo migliore per l’acquisto di titoli azionari!

    Registrati su eToro e negozia Enel con i CFD

    OBRinvest

    Perché scegliere OBRinvest per comprare azioni Enel? La motivazione è presto detta: si opera sulla Metatrader, la piattaforma più utilizzata al mondo.

    Inoltre, OBRinvest è un Broker che segue il cliente passo dopo passo, fornendo strumenti utilissimi per un trading di successo.

    L’esempio lampante è dato dai Segnali di Trading. Si tratta di un servizio che invia al Trader una notifica contenente indicazioni su quando e come entrare a mercato.

    In altre parole, analisti di professioni scrutano tutti i mercati 24 ore su 24 e quando ci sono ottime opportunità di acquisto o vendita, inviano la notifica al Trader. Il tutto, senza nessun costo aggiuntivo!

    Cosa significa? Che sarà possibile investire in modo diretto sui mercati ma con le analisi tecniche e grafiche svolte da professionisti con anni di esperienza.

    Insomma, un servizio di grande successo che ha reso OBRinvest una piattaforma di grande qualità e molto apprezzata dagli utenti.

    Registrati su OBRinvest ed opera su Enel senza commissioni

    XTB

    Broker recentemente sbarcato in Italia, XTB è parte di un grande gruppo quotato presso la Borsa di Varsavia.

    Nel giro di pochi mesi ha riscosso un grande successo, complice una caratteristica che lo rende molto apprezzato soprattutto dai trader alle prime armi.

    Di cosa si tratta? Stiamo parlando del deposito minimo di solo €10! Ebbene si, con XTB è possibile fare Trading a partire da solo €1 ad operazione.

    Questa peculiarità rende questo Broker molto amato dai principianti, poiché permette loro di provare le emozioni derivanti da un’operatività sui mercati aperti ma con rischi molto più bassi.

    Infatti, un’operatività con cifre così basse è quasi equiparabile ad un conto Demo. Tuttavia, il fatto di avere denaro reale in gioco sarà un ottimo allenamento per la psicologia del Trader.

    Registrati su XTB ed opera a partire da €10

    Comprare azioni Enel conviene?

    Senza dubbio, Enel è una delle più grandi compagnie elettriche del mondo, presente in moltissimi paesi.

    Questa società ha una grande attività di ricerca e sviluppo per la produzione e trasmissione dell’energia. Progetta infatti “Centrali Ibride”, che gli consentono l’impiego combinato di varie fonti per conservare l’energia negli impianti.

    Enel è molto impegnate anche nella smart grid, che aumentano l’efficienza e sostenibilità nella distribuzione dell’energia elettrica.

    Pensate che Enel è addirittura tra le prime 100 aziende al mondo ad avere più fatturato, in quanto attualmente si trova al 56esimo posto con quasi 80 miliardi di fatturato annuale, e una capitalizzazione di quasi 40 miliardi di euro. 

    L’azienda ha circa 100 mila dipendenti, di cui quasi il 50% solo in Italia.

    Modello di Business

    Enel, è una società tra le più importanti presenti alla Borsa di Milano, indice FTSE MIB, dal 1999 e con sede principale a Roma, e fa parte di un gruppo di aziende focalizzate sulla produzione e della distribuzione di energia elettrica e gas in ben 30 paesi in Europa, Nord America, Sud America, Asia ed Africa.

    L’azienda ha 60 milioni di clienti al mondo, è il primo gruppo in Europa per numero di clienti. Enel ovviamente guadagna vendendo la propria energia a privati e aziende, investendo sulla crescita geografica e tecnologica.

    L’Enel è oggi una multinazionale per accumulazione, e ha principalmente cinque linee di business: generazione globale, energie rinnovabili, infrastrutture e reti, trading globale, upstream del gas.

    Il compito di chi è a capo di queste linee, è di occuparsi delle ‘macchine’, dell’efficienza degli impianti, della diffusione delle migliori pratiche, della scelta degli investimenti, dove e cosa, e della realizzazione degli investimenti.

    Enel opera in quattro aree principali: Italia, Spagna, America Latina ed Est Europa. I vertici di ciascuna area hanno la responsabilità del mercato, degli affari istituzionali e che regolano tutte le varie funzioni di supporto.

    Previsioni

    Investire in questa azienda che ha molto a cuore la Green Energy è fondamentale, in quanto si prevede una potenziale crescita a lungo termine di questo titolo, al pari di ENI, da tenere presente se si intende investire in rinnovabili.

    Attraverso i contratti CFD Enel è possibile investire in Enel in modo sicuro, professionale e senza commissioni.

    Come tradizione queste azioni sono molto stabili, e quindi possono rendere tantissimo sul lungo termine, in quanto non sono volatili con ben altri investimenti azionari.

    Enel è sicuramente un investimento intelligente, in quanto consente di investire in un’azienda multinazionale che produce energia elettrica e gas green, simbolo di stabilità finanziaria in quanto leader assoluto del settore.

    Il target price di Enel è di 6 euro, un prezzo che conferma quanto di buono detto fino ad ora. Ovvero:

    • Azienda Leader del settore
    • Sviluppo delle energie Green
    • Ottimo Cash Flow per ulteriori investimenti

    Inoltre nel corso degli anni, la società è cresciuta da un punto di vista globale in maniera molto costante. L’unico rintraccio importante per questo titolo, è stato nel 2009, a causa della Crisi Globale.

    Ma la risposta in quel periodo da parte di Enel, è stata comunque molto buona, in quanto le azioni non sono mai scese sotto il livello di 3 euro a titolo.

    Insomma, investire in Enel nell’ultimo periodo ha regalato molte soddisfazioni ai suoi azionisti. Anche l’operatività con i contratti CFD, grazie alla leva, ha dato enormi soddisfazioni

    Queste performance sono facilmente dimostrabili aprendo un conto Demo gratuito. Si dispone di un capitale virtuale e si simula l’investimento. 

    Ottieni un conto Demo gratuito per negoziare Enel sui mercati

    Dividendo

    Il dividendo Enel 2021, relativo all’esercizio 2020, è pari a 0,358 euro per azione contro gli 0,328 euro per azione che vennero staccati un anno fa a valere sull’esercizio 2019.

    L’incremento della consistenza della cedola è stato del 9,1 per cento e questa è una buona notizia per azionisti e investitori.

    Dal momento che Enel aveva già staccato un acconto sul dividendo, quello che sarà pagato ai possessori di azioni del colosso dell’elettricità è solo il saldo.

    A suo tempo l’acconto sulla cedola era stato di 0,175 euro e di conseguenza il saldo sarà pari a 0,183 euro. 

    Competitors

    Sebbene Enel sia leader di mercato, deve comunque fare i conti con una concorrenza sempre più agguerrita. I suoi principali competitors sono:

    • Eni 
    • a2a
    • Edison
    • Hera
    • Green Network
    • Sorgenia
    • Iren

    Conclusioni

    La società Enel è da anni un colosso globale, orgoglio Italiano nel mondo. Le sue azioni sono molto apprezzate dagli investitori per la loro stabilità e per il dividendo elargito.

    Inoltre, a seguito di pesanti investimenti nel settore Green, Enel sta iniziando a raccogliere i frutti in termini di valutazione sui mercati finanziari. 

    Per investire in azioni Enel al meglio abbiamo indicato tre ottime soluzioni, composte da Broker certificati attraverso i quali operare in sicurezza e senza commissioni fisse.

    Di seguito, i Link per iniziare a comprare azioni Enel:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    Quando è stata fondata la Enel?

    La fondazione della società risale al 27 Novembre del 1962, a Roma.

    Chi è il CEO di Enel?

    Dal 2014 il suo CEO è il Manager Francesco Starace.

    Quali sono le previsioni per Enel?

    Dopo il coronavirus è difficile effettuare previsione, molto dipenderà anche dagli investimenti messi in campo nel settore Green.

    Dove comprare azioni Enel?

    Si piattaforme di Trading certificate e senza costi fissi, specializzate in CFD

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world