Strategie

Scalping RSI: Come fare Trading con questa strategia

In questa guida analizzeremo il funzionamento della strategia denominata Scalping RSI, molto popolare soprattutto tra i traders alle prime armi.

Sarà quindi utile definire i concetti di scalping e di RSI, oltre a chiarire il funzionamento delle bande di Bollinger che torneranno molto utili per definire la nostra operatività. Nel corso della guida cercheremo di illustrare il tutto con termini chiari, oltre a favorire esempi pratici per una comprensione diretta di questa strategia di trading.

Un suggerimento iniziale? Per fare pratica dobbiamo dotarci di un conto demo, in modo da fare Test con denaro virtuale (senza rischi!). Consigliamo di utilizzare la Metatrader poiché è ottima per questo genere di investimenti e ricca di tutti i principali indicatori di trading:

Clicca qui per scaricare subito una Metatrader gratuita

Cos’è lo Scalping?

Lo scalping è una tecnica operativa che consiste nell’aprire e chiudere posizioni di trading in maniera veloce e tempestiva. L’orizzonte temporale di riferimento è chiaramente il breve termine: la giornata tipo di uno scalper è costellata di operazioni che si aprono e chiudono anche nel giro di pochi minuti.

Fare scalping utilizzando i contratti CFD vuol dire adottare una strategia di trading veloce e flessibile, con la possibilità di aprire due tipologie di posizioni:

  • Long
  • Short

Questa strategia è volta a limitare al massimo i rischi, con la finalità di ottenere un piccolo profitto per ogni operazione realizzata. Per questa metodologia l’analisi tecnica ha un ruolo molto limitato, dal momento che i Timeframe impostati variano da M1 ad M5.

Cos’è l’indicatore RSI?

L’indicatore Rsi è uno degli oscillatori più utilizzati dai traders di tutto il mondo. In ambito pratico, serve a misurare il momentum, ovvero la velocità (o intensità) con la quale si producono le variazioni dei prezzi. Quindi, la volatilità stessa dei mercati può essere individuata osservando questo indicatore.

Il suo calcolo si basa sul rapporto tra la media delle differenze tra i prezzi di chiusura delle sedute al rialzo con la somma della stessa media e la media del valore assoluto delle differenze di chiusura al ribasso nel periodo considerato.

Una volta inserito l’indicatore Rsi nel grafico, non vedremo altro che una linea che oscilla tra i valori di 0 e 100. Il parametro utilizzato di default per l’indicatore è di 14 periodi. Ovviamente, questo valore può essere alzato o abbassato per aumentare o diminuire la sensibilità della linea verso i movimenti del prezzo.

Il range tra 0 e 100 è molto importante da considerare. Nello specifico, possiamo individuare:

  • Ipercomprato: quando la linea supera la soglia di 70
  • Ipervenduto: quando la linea supera la soglia al di sotto del valore di 30

Ecco un esempio grafico:

indicatore rsi

A livello pratico, occorrerà vendere quando si è in fase di ipercomprato ed acquistare quando si è in zona di ipervenduto.

Cosa sono le Bande di Bollinger?

Anche le bande di Bollinger sono molto utilizzate nel mondo del trading. Osservando l’interazione dei prezzi con queste bande è possibile prevedere, con buona percentuale, il movimento dei prezzi.

Ecco come si integrano con lo scalping RSI:

bande di bollinger

Da tutto ciò ne consegue che se il prezzo si muove al di fuori delle bande ci si trova:

  • Ipercomprato: quando il prezzo si muove al di sopra della banda superiore.
  • Ipervenduto: quando il prezzo si trova al di sotto della banda inferiore.

Come fare trading con la strategia Scalping RSI?

Una volta settato a dovere lo scalping RSI con le bande di Bollinger, avremo modo di ricevere segnali operativi utili per il nostro investimento. Ecco quali sono:

  • Entrata a mercato long: quando ambedue gli indicatori presentano una situazione di ipervenduto è assolutamente lecito aspettarsi in brevissimo tempo un rialzo del prezzo e quindi puoi entrare a mercato long.
  • Entrata a mercato short: quanto tutti e due gli indicatori concordano nel presentare una situazione di ipercomprato molto presto il prezzo dell’asset sul quale fai analisi calerà è quindi il caso di entrare a mercato short.

Possiamo vedere direttamente nel grafico questi suggerimenti:

Bande di bollinger rsi segnali

Occorre fare attenzione ai falsi segnali e per questo necessitiamo di fare pratica. Quindi, possiamo iniziare nel seguente modo:

  1. Registrarsi su un broker
  2. Scaricare la Metatrader
  3. Settare gli indicatori
  4. Iniziare a fare trading

La combinazione tra scalping RSI e bollinger è una strategia di Trading molto popolare, poiché molto pratica ed intuitiva. Di seguito il link per scaricare subito una MT4 in versione demo:

Clicca qui per scaricare una Metatrader 4 gratuita

Dove studiare lo Scalping RSI?

Senza dubbio possiamo ricorrere alla Capex Academy per approfondire tutti i principali concetti legati alla strategia basata su Scalping RSI.

Questa accademia è davvero completa ed offre un percorso di studio adatto ai principianti. Si parte da nozioni basilari fino alla definizione di strategie di investimento complesse. L’iscrizione è gratuita, basterà registrarsi su Capex ed avere libero accesso a tutto il materiale educativo:

Clicca qui per iniziare a studiare con la Capex Academy

Conclusioni

In questa guida abbiamo spiegato come fare trading con lo Scalping RSI, grazie all’ausilio delle bande di bollinger e della piattaforma Metatrader.

Il primo passo da fare è quello di studiare la teoria, in modo da padroneggiare tutti i concetti legati allo scalping. Per farlo abbiamo suggerito la Capex Academy. Successivamente sarà necessario fare pratica su conto demo ed imparare a negoziare con questa tecnica.

Come ultimi step, non resta che aprire un conto reale con un piccolo capitale (100 euro) ed iniziare ad investire. Ecco la tabella per registrarsi sul broker Capex e seguire tutti gli step indicati:

Piattaforma: capex
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Piattaforma MT5
  • Zero commissioni
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Ti potrebbero interessare anche le guide sulle seguenti strategie:

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world