Azioni

Comprare Azioni Tesla [Ecco una guida completa 2020]

In questa guida scopriremo come comprare azioni Tesla, elencando le principali informazioni borsistiche sul titolo TSLA ed evidenziando i fondamentali e le curiosità dell’azienda diretta dall’amministratore delegato Elon Musk.

Nikola Tesla è il nome di uno scienziato, ingegnere elettrico, inventore e fisico serbo, padre dei motori elettrici, della corrente alternata e della distribuzione elettrica polifase. Al genio di Tesla si ispira l’azienda fondata dal visionario Elon Musk, in grado di produrre e commercializzare principalmente veicoli elettrici e batterie domestiche.

In questa guida dettagliata cercheremo di capire dove investire e come comprare azioni Tesla, elencando i seguenti aspetti fondamentali:

  • Storia dell’azienda e dati rilevanti
  • Strumento finanziario più adatto per investire
  • Migliori Piattaforme dove negoziare TSLA
  • Grafico in tempo reale
  • Previsioni future

Il tutto con la professionalità che da sempre contraddistingue la redazione di InvestireInBorsa.

Le azioni di Tesla sono quotate al NASDAQ con il simbolo di TSLA. Ne consegue che al momento di dover effettuare un investimento su una società così importante e quotata all’estero, la sicurezza e la convenienza sono due aspetti di primaria importanza. Infatti, non ha senso spendere soldi in commissioni bancarie e soprattutto non ha senso affidarsi ad operatori poco qualificati. 

Per questo motivo, elenchiamo subito una lista con le migliori piattaforme di Trading certificate per comprare azioni Tesla dall’Italia.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Storia delle azioni Tesla

    Tesla venne fondata nel 2003 da un gruppo di ingegneri che volevano dimostrare al mondo che i veicoli elettrici potevano essere migliori, più veloci e più divertenti da guidare rispetto alle auto a benzina.

    Oggi, Tesla costruisce non solo veicoli completamente elettrici, ma anche prodotti di stoccaggio e sistemi scalabili di creazione di energia pulita, il core business rende TSLA fra le più importanti azioni green sulle quali investire. Tesla ha un obiettivo molto chiaro, ovvero continuare a lavorare duramente fino a che il mondo inizierà a smettere di contare sui combustibili fossili, muovendosi verso un futuro a emissioni zero. 

    Successivamente, il 29 Gennaio del 2010, Tesla iniziò la procedura di arrivo in borsa con una richiesta alla SEC e con un IPO sottoscritta dai seguenti colossi Bancari:

    Sempre nello stesso anno, siamo a Maggio del 2010, Tesla annunciò una partnership con Toyota, la quale acquistò 50 milioni di azioni di Tesla tramite una vendita privata. I CEO delle rispettive aziende affermarono la loro intenzione di “cooperare nello sviluppo di veicoli elettrici, parti, e sistemi di produzione e supporto ingegneristico”.

    Durante il 29 giugno 2010, Tesla Motors ha annunciato la sua offerta pubblica iniziale al Nasdaq: 13.300.000 azioni ordinarie sono state emesse al pubblico ad un prezzo iniziale di $17.00 per azione. Grazie alla IPO sono stati raccolti ben 226 milioni di dollari per la società. Questo evento suscitò molta attenzione anche perché fu la seconda casa automobilistica americana ad andare in borsa, dopo la Ford Motor Company che ebbe la sua IPO nel 1956. 

    Nonostante alti e bassi naturali, Tesla già nel 2013 era tra le Top Performer sull’indice Nasdaq 100.  Ad oggi, i dati più recenti inerenti le vendite complessive nel 2018 parlano di cifre record. Infatti, le auto consegnate sono state ben 245.000, un vero e proprio Boom per Tesla!

    Questi numeri mettono l’azienda nei radar dei traders che vogliono investire in rinnovabili. Scopriamo adesso come comprare le sue azioni al meglio.

    Come comprare Azioni Tesla?

    Dopo aver visto la sua quotazione in tempo reale, possiamo descrivere nel dettaglio come comprare azioni Tesla [TSLA].

    Anni fa, quanto internet non esisteva ancora, il modo migliore per iniziare a comprare azioni era quello di rivolgersi presso le banche. Con questi intermediari finanziari era possibile avere delle buone garanzie (è molto difficile che una banca fallisca).

    Tuttavia, l’investimento con le banche presenta numerosi svantaggi:

    • Deposito minimo molto alto: per iniziare ad investire con un banca si doveva possedere un conto bancario con molti fondi. Stiamo parlando di cifre superiori a diverse migliaia di euro.
    • Commissioni: i costi di trading con le banche sono molto alti anche a causa delle commissioni sull’eseguito.
    • Offerta scarsa di Asset: con le banche i mercati offerti sono spesso molto limitati. Questo non consente spesso di effettuare una corretta diversificazione.

    Fortunatamente oggi non è più necessario investire capitali ingenti in quanto grazie al web sono nate piattaforme di trading online affidabili, semplici da usare ed estremamente ben fatte. Inoltre, aspetto di fondamentale importanza, sono regolamentate dalla CONSOB, il massimo della sicurezza per gli investitori.

    Con i costi estremamente ridotti del trading online è oggi possibile investire nelle azioni di Tesla anche partendo con soli 10 euro di deposito minimo. Queste piattaforme di trading online sono basate sulla tecnologia dei contratti CFD (Contratti per Differenza) e negli ultimi anni sono diventate estremamente popolari.

    Gli investitori che scelgono il Trading per negoziare le azioni in CFD sono in continuo aumento, soprattutto grazie alle seguenti caratteristiche:

    • Affidabilità
    • Regolamentazione
    • Convenienza

    Ma cosa significa CFD (Contratti per Differenza)? vediamolo insieme. I Contratti per Differenza vennero introdotti a Londra negli anni ’90. Sin dalla loro nascita, questa tipologia d’investimento ha continuato a crescere fino a diventare uno degli strumenti d’investimento più diffusi per comprare azioni.

    I CFD sono dei contratti finanziari che seguono in tempo reale il prezzo del sottostante. Ecco un esempio:

    • Se il prezzo delle azioni Tesla è di 300 dollari, il CFD delle azioni Tesla (che traccia in tempo reale il prezzo del titolo TSLA) avrà il medesimo prezzo: 300 dollari.
    • Allo stesso modo, se il prezzo del titolo scende a $250, anche il CFD corrispondente scenderà per lo stesso importo.

    Quindi, non è quindi più necessario attendere che il prezzo salga per ottenere un profitto: con i CFD è possibile  guadagnare dunque in ogni scenario di mercato. Basterà attivare il contratto corrispondente, rialzista o ribassista, per trarre profitto in ogni situazione!

    Dove comprare azioni Tesla?

    In questa guida abbiamo incluso i migliori Broker per azioni in assoluto: si tratta di soluzioni affidabili, sicure, regolamentate e che consentono di investire online senza alcuna commissione nei titoli di questa innovativa società.

    Tutte le piattaforme di cui parleremo nei prossimi paragrafi si sono distinte per caratteristiche molto particolari che le rendono uniche. Scopriamo i loro segreti!

    eToro

    Una delle piattaforme più celebri ed evolute nel panorama dei broker CFD è quella di eToro.

    Questa società offre una soluzione all in one per desktop e mobile che presenta alcune funzionalità molto interessanti che a breve vedremo. eToro nasce nel 2007, ed in poco più di un decennio è diventata una delle piattaforme irrinunciabili per chi desidera investire online attraverso il Copy Trading.

    Inoltre, con questa piattaforma è possibile fare trading online in completa sicurezza, senza commissioni e con il massimo della semplicità. Questo Broker permette di comprare azioni Tesla oppure venderle allo scoperto. Puoi quindi guadagnare con eToro in qualsiasi scenario di mercato, sia nel caso in cui le azioni di Tesla dovessero muoversi al rialzo, oppure al ribasso.

    comprare azioni tesla con eToro

    I vantaggi di eToro non sono finiti qui. La funzionalità che ha consentito a questa piattaforma di riscuotere un notevole successo è il Copy Trading.

    eToro è infatti molto più di un broker, un Social Investment Network per l’esattezza. All’interno della Piattaforma è possibile pubblicare status, seguire gli altri utenti e conversare con loro, proprio come avviene su Twitter e Facebook. Una delle funzionalità più interessanti è la possibilità di cercare i trader che guadagnano di più sulla piattaforma e copiare in automatico tutte le loro mosse con un click. Tutto ciò è reso possibile grazie a delle comode classifiche che ordinano i trader migliori in assoluto.

    Chi copia quindi, guadagna in base alle prestazioni del trader copiato ed il capitale investito su di lui. Esempio: se si copia con 500 euro un trader che otterrà il 20% di guadagno mensile, sul proprio conto risulterà un profitto di 100 euro (il 20% di 500 euro).

    Quanto guadagno i Top Trader? Ecco qualche esempio:

    copy trading etoro

    eToro è una piattaforma gratuita e senza commissioni. Per i trader alle prime armi viene anche messo a disposizione un conto di trading demo, speculare a quello reale in tutte le sue funzioni (quotazioni, mercati) con l’unica differenza che i fondi investiti sono virtuali, forniti dal broker.

    Clicca qui per comprare azioni Tesla con eToro

    ForexTB

    ForexTB è una delle piattaforme di trading online migliori, più complete ed assolutamente sicure sotto ogni punto di vista per investire in Tesla. La piattaforma è stata fondata nel 2013 ed è regolamentata presso l’ente di regolamentazione europeo CySEC e l’authority di controllo italiana CONSOB.

    ForexTB è una piattaforma d’investimento che consente di guidare l’utente alle prime armi per investire nel migliore dei modi. Per ogni iscritto viene messo a disposizione un vero specialista del trading online: si tratta di un professionista in grado di guidare l’utente con consigli e dritte per investire con successo. Il servizio è gratuito e per ottenerlo basta registrarsi nella piattaforma.

    Inoltre, per chi desidera conoscere più informazioni sugli investimenti come nel caso delle azioni Tesla, la piattaforma di ForexTB mette a disposizione un Ebook gratuito che spiega per filo e per segno come guadagnare sui mercati azionari. Si tratta di un corso completo di trading, che attraverso numerosi esempi pratici spiega concretamente come iniziare ad investire e guadagnare nel settore azionario.

    Clicca qua per scaricare l'ebook di trading ForexTB

    IQ Option

    Infine parliamo di Iq Option, una piattaforma che sin dalla sua fondazione si è distinta per serietà, affidabilità ed il rispetto delle regolamentazioni.

    Iq Option è una piattaforma di trading online nata nel 2013, e che in pochi anni ha vinto numerosi premi internazionali ed ottenuto una base utenti composta già da oltre 5 milioni di trader. Il vantaggio principale di Iq Option sono i costi di trading: stiamo parlando dell’unica piattaforma in grado di consentire l’investimento con soli 10 euro di deposito minimo.

    Ebbene si, sarà quindi possibile comprare azioni Tesla a partire da solo €1 per operazione! Inoltre, anche Iq Option consente di investire in azioni senza commissioni e di investire sia al rialzo che al ribasso grazie alla tecnologia dei CFD.

    Per comprare azioni Tesla con Iq Option clicca qui

    Azioni Tesla Quotazione e Prezzo in Tempo Reale

    Qua sotto puoi trovare il widget con l’andamento delle azioni Tesla in tempo reale. Per conoscere più informazioni clicca su “Visualizza Dettagli Completi”.

    Come abbiamo accennato precedentemente, prima di investire sui mercati finanziari è consigliabile utilizzare un grafico di trading online che sia in grado di rappresentare l’andamento del titolo negli ultimi mesi. In questo modo sarà possibile notare se il mercato si trova in fase di trend rialzista e ribassista.

    Per capire se un mercato si sta muovendo verso l’alto, noteremo la presenza di massimi crescenti e minimi altrettanto crescenti. Se invece un mercato si sta muovendo al ribasso, sia i minimi che i massimi del prezzo saranno decrescenti.

    Il grafico che puoi trovare qua sopra è stato gentilmente offerto dalla piattaforma di trading online Plus500 (clicca qua per visitare il sito).

    Comprare azioni Tesla Modello di Business

    Fortemente incentrata sulla produzioni di veicoli elettrici, la Tesla ha da poco iniziato a diversificare il suo Business.

    Di seguito, una lista dettagliata con tutti i prodotti di punta della società guidata da Elon Musk.

    Model S

    Con la Model S, Tesla ha progettato da zero la prima berlina premium al mondo completamente elettrica – Model S – che è poi diventata la migliore auto in ogni categoria. Grazie ad un connubio di sicurezza, prestazioni ed efficienza, Model S ha cambiato le aspettative di tutto il mondo per l’auto del 21° secolo.

    Nel mese di Novembre del 2013, le azioni di Tesla sono scese più del 20 per cento, dopo la notizia di un incendio della Model S. Per ovviare a ciò, nei mesi successivi Tesla ha sviluppato un sistema di protezione della batteria a costo zero per la Model S. Non è stato preso nessun ulteriore intervento normativo, anche se ci sono stati alcuni incidenti e più recentemente, nel gennaio 2016 una Model S ha preso fuoco in una stazione Supercharger norvegese.

    Model S ha la più lunga autonomia per un veicolo elettrico, aggiornamenti OTA del software che rendono l’auto migliore con il passare del tempo ed un’accelerazione da 0-100 in soli 2,28 secondi.

    Model X

    Nel 2015, Tesla ha ampliato la sua linea di prodotti con la model X, il veicolo SUV più sicuro, più veloce e più capace della storia che detiene valutazioni di sicurezza a 5 stelle in ogni categoria.

    Model 3

    A completare poi il “piano segreto” del CEO Elon Musk, nel 2016, Tesla ha introdotto Model 3, un veicolo per la produzione di massa, elettrico e ad un prezzo leggermente inferiore di Model 3 (si pensava 35 mila dollari ma invece è stato poi commercializzato a prezzi superiori ai 50 mila). Il modello ha visto iniziare la sua produzione nel 2017, con le prime consegne che sono arrivate nel 2018.

    Tesla Semi

     

    Poco dopo, Tesla ha presentato il camion più moderno e sicuro al mondo, Tesla Semi – che è stato progettato per far risparmiare ai proprietari almeno $ 200.000 su un milione di miglia solo in base ai costi del carburante.

    Powerwall e Supercharger

    Come abbiamo accennato precedentemente, Tesla produce anche prodotti per la ricarica in casa ed ufficio (Powerwall), e installa ogni anno nuovi Supercharger, che è il network di stazioni per ricaricare gratuitamente in poco tempo la propria macchina.

    comprare azioni tesla

    Comprare Azioni Tesla conviene?

    Tesla è senza dubbio la casa automobilistica che in questi ultimi anni è stata più protagonista dei titoli di giornale e programmi finanziari. Per esempio, di recente le vicissitudini tra Elon Musk e gli enti di regolamentazione del mercato mobiliare statunitense hanno fatto il giro del mondo.

    Nonostante la capitalizzazione di mercato dell’azienda di Elon Musk non sia ai massimi storici, l’azienda è comunque riuscita ad ottenere numerosi record e rimanere ai primi posti tra le aziende più innovative, insieme a mostri sacri come Amazon.

    Come capire se l’investimento in Tesla conviene? Prima di tutto è necessario studiare in maniera approfondita i dati finanziari, i quali vengono pubblicati ogni trimestre e che consentono di capire lo stato di salute reale dell’azienda. Inoltre, segnaliamo l’importanza di osservare il grafico della quotazione delle azioni Tesla, in modo da capire nel migliore dei modi se conviene comprare azioni Tesla o meno.

    Per avere delle previsioni aggiornate seguiteci nel prossimo paragrafo.

    Azioni Tesla Previsioni 

    Come avete avuto modo di capire, l’IPO di Tesla fu di soli 17 dollari per azione, e adesso i prezzi sono cresciuti esponenzialmente:

    azioni tesla previsioni

    Tesla ha ormai catturato l’attenzione di tutti gli investitori che desiderano investire nel settore elettrico. Da notare come il suo valore sia letteralmente esploso nel 2020. In un solo mese ha raddoppiato la sua quotazione, puntando con forza verso i $1.000/azione.

    È quindi chiaro che stiamo parlando di un’azienda che risulta essere diversificata, che produce macchine sempre più avveniristiche e si sta espandendo anche nel mondo delle batterie domestiche (PowerWall) e il solare (grazie a SolarCity, azienda recentemente acquisita).

    Per quanto riguarda le automobili, i nuovi modelli X e 3 stanno avendo un grande successo, ed i prezzi iniziano ad essere sempre più interessanti. Tesla potrebbe iniziare a produrre automobili per il mercato di massa a dei prezzi ragionevoli molto presto. Ma questo non è tuttavia ancora il momento e l’azienda ancora oggi è collocata nella fascia di prodotti “Premium”.

    Certo, Tesla deve lavorare ancora molto sulla produzione di massa per iniziare a macinare profitti. Questa è una caratteristica comune nella Silicon Valley, dove non conta essere subito profittevoli ma avere delle grandi idee per il futuro. A tal riguardo, Model 3 e la Powerwall sono proprio quei prodotti che, con grande probabilità, garantiranno un futuro assicurato a Tesla nei prossimi anni.

    A detta degli analisti, il Target Price per il 2020 è di $1.000.

    Negozia sulle azioni Tesla con i CFD gratuiti

    Azioni Tesla Scenari futuri

    Nel 2019, la Tesla Model S è stata la quarta automobile elettrica più venduta al mondo e l’automobile del segmento premium più venduta al mondo. La Model 3 è l’auto elettrica più venduta negli USA nel 2018. 

    Nello specifico, nel mese di Settembre 2019, le auto elettriche hanno fatto registrare una forte crescita in termini di immatricolazioni. Tesla ne è stata la regina indiscussa, con oltre 320 automobili vendute ogni mese solo in Italia.

    Se guardiamo al totale del 2019, scopriamo che da gennaio a settembre si sono vendute in Italia 7.707 auto elettriche. Dunque, il traguardo delle 10 mila unità immatricolate in un anno è ormai a portata mano, grazie anche alla spinta arrivata dagli incentivi.

    Addirittura, in Olanda Tesla ha conquistato la prima posizione nella classifica di automobile vendute. La società americana ha venduto 5.768 Model 3 a settembre, facendo dell’Olanda il più importante mercato europeo per Tesla

    A prescindere dall’andamento delle azioni Tesla, ricordiamo che con le piattaforme di trading CFD come eToro è possibile investire sia al rialzo che al ribasso nei titoli Tesla, guadagnando a prescindere della direzione del mercato.

    Clicca qua vedere la quotazione attuale di Tesla

    Azioni Tesla News

    Il 2018-2019 è stato un biennio inizialmente complicato per il CEO Elon Musk, il quale è stato coinvolto nel bel mezzo di numerose controversie. Ad esempio, le critiche dopo aver accusato di pedofilia uno dei soccorritori dei bambini intrappolati nella grotta in Thailandia.

    Il tweet di Musk pubblicato nell’agosto del 2018, dove mostrava l’intenzione di rendere l’azienda privata, ha fatto scattare un’indagine della SEC, l’ente di regolamentazione USA. Uno dei primi effetti dell’indagine è stato l’ordine al CEO Elon Musk di abbandonare la presidenza dell’azienda per almeno 3 anni.

    Se diamo uno sguardo all’andamento delle azioni, possiamo notare come il valore delle azioni Tesla sia crollato tra il 2018 ed il 2019. Il 2019 è stato infatti un anno molto negativo per il titolo Tesla, in difficoltà a seguito della caduta verso quota 200 dollari.

    Secondo un articolo pubblicato recentemente sul New York Times, un esperto ha precisato quanto segue:

    … Peter Henning, professore di giurisprudenza alla Wayne State University, ha dichiarato che il tweet di Mr. Musk è “divulgazione incompleta”, aggiungendo che se la SEC dovesse perseguire un caso di frode, le conseguenze potrebbero essere gravi.

    “La penalità che spaventa tutti è il possibile ban dall’azienda”, ha affermato Henning. “Se la SEC dovesse sentenziare che Musk, con il suo Tweet, ha ingannato gli investitori, potrebbe venire allontanato dalla sua posizione presso l’azienda.”

    Nonostante sia un CEO “problematico”, il possibile addio di Musk a Tesla porterà ad un calo dell’appeal di TSLA, che ha sempre contato sull’estro e genialità di Musk.

    Mr. Musk deve anche fare i conti con una causa degli azionisti che contestano l’acquisizione di SolarCity da parte di Tesla, Solarcity è un’azienda specializzata in pannelli solari.

    Tesla deve inoltre tentare di ricostituire i ranghi esecutivi e stabilizzare la produzione della Model 3, cercando di risolvere la grandissima volatilità dell’azienda. In molti credono che il produttore di veicoli elettrici Tesla Inc. sia pronto per dominare l’industria dei veicoli elettrici. I dati dimostrano che  hanno accumulato perdite nette ogni anno in cui l’azienda è stata in attività.

    Elon Musk 

    Sicuramente la prima persona che il nome Tesla evoca non è solo Nikola, il genio vissuto 2 secoli fa, ma anche e soprattutto Elon Musk.

    Nato a Pretoria, Sud Africa, Musk ha iniziato a programmare già alla tenera età di 10 anni. Si trasferì poi a 17 anni per frequentare la Queen’s University. Successivamente si trasferì due anni dopo alla University of Pennsylvania, dove prese la laurea in economia dalla Wharton School e una laurea in fisica.

    In seguito, Musk ha iniziato il suo Ph.D. in fisica applicata e materiali scientifici alla Stanford University nel 1995 ma abbandonò dopo due giorni per iniziare la sua carriera imprenditoriale. Iniziò proprio come cofondatore di zip2, un’azienda software, per poi fondare X.com, una banca online. Tempo dopo ha dato il via alla fusione con Confinity (siamo nel 2000), antesignano del celebre Paypal.

    Elon Musk Azioni Tesla

    Elon Musk Azioni Tesla

    Ad oggi, Elon Reeve Musk è un magnate ed investitore, possiede passaporto Sud Africano, Canadese e Statunitense. Oltre che di Tesla Motors, attualmente è CEO, Fondatore e Progettista dei seguenti progetti:

    Nel dicembre 2016, si piazzò al ventunesimo posto della classifica Forbes degli uomini più potenti. Ad agosto 2018 ha un patrimonio di 20.2 miliardi di dollari e si trova al 46esimo posto tra le persone più ricche al mondo.

    Nel maggio 2002, Musk ha fondato SpaceX, un’azienda produttrice di servizi aerospaziali e di servizi di trasporto spaziale, di cui è amministratore delegato e lead designer. A metà del 2006 ha ispirato la creazione di SolarCity, una società di servizi di energia solare (che è ora una controllata di Tesla), ed opera come Presidente in carica.

    In tempi più recenti, Musk ha co-fondato OpenAI, una società di ricerca senza fini di lucro che mira a promuovere l’intelligenza artificiale amichevole. Nel luglio 2016, ho co-fondato Neuralink, una società di neurotecnologie focalizzata sullo sviluppo di interfacce cervello-computer. Ancora, nel dicembre 2016, Musk ha fondato The Boring Company, una società di infrastrutture e costruzione di gallerie.

    In definitiva, un vulcano di idee e di potenzialità che stanno spingendo Tesla al successo.

    Considerazioni conclusive

    In questa guida ci siamo occupati di definire al meglio come comprare azioni Tesla, una delle aziende più promettenti al mondo.

    Sotto la guida del geniale Elon Musk, i risultati di Tesla Motors iniziano ad essere estremamente interessante ed anche i più scettici si stanno ricredendo: investire in questa azienda sta regalando tantissime soddisfazioni.

    Società quotata al Nasdaq, è senza dubbio una delle migliori azioni Americane e ormai da diversi anni sta ottimizzando il suo Core Business (le auto elettriche) e grazie a scelte manageriali oculate sta provando a diversificare le sue attività, con l’obiettivo di rendere più stabili le entrate per un’azienda che ormai rientra di diritto tra le migliori azioni da comprare nel 2020.

    Per investire su Tesla Inc è opportuno rivolgersi alle Piattaforme in CFD che abbiamo descritto nel corso della guida, per operare con sicurezza e con grande professionalità. per fare pratica è opportuno iniziare da un conto Demo, gratuito e con denaro virtuale.

    Ecco i Link per registrarsi senza costi e richiedere la versione Demo per iniziare ad investire su Tesla Motors!

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Quando è stata fondata Tesla Motors Inc.?

    L’azienda è stata fondata il 1 luglio del 2003 a San Carlos, California.

    Chi è il CEO di Tesla?

    Il famosissimo Elon Musk, poliedrico imprenditore Statunitense.

    Dove ha la sede Tesla Motors?

    Il quartier generale si trova a Palo Alto, California.

    E’ possibile comprare azioni Tesla senza commissioni?

    Si, attraverso i Broker specializzati in CFD (regolamentati EU) sarà possibile negoziare il titolo TSLA senza costi fissi.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 1 Media: 5]

    1 Commento

    • Tra tutti questi broker mi ha sorpreso moltissimo IQ Option. Non ne conosco altri che consentono di comprare azioni Tesla con un deposito minimo di 10 euro! Grazie dell’info, lo sto usando!

    Lascia un Commento