Guida

Piccoli Investimenti: Quali sono i migliori nel 2024?

I piccoli investimenti sono classi di asset che hanno il potenziale di generare un rendimento nel tempo. Possono essere costituiti da azioni, obbligazioni e tanto altro ancora. Richiedono in genere un capitale iniziale basso, il che li rende ideali per chi ha risorse limitate ma che desiderano investire e accrescere il proprio patrimonio. Realizzare piccoli investimenti può essere un ottimo modo per diversificare il proprio portafoglio, aiutando a distribuire il rischio e a massimizzare i rendimenti potenziali.

🔽 SUGGERIMENTO INIZIALE 🔽

La maggior parte delle opportunità di investimento che andremo ad elencare sono presenti su eToro, una piattaforma online che richiede un capitale iniziale di soli 50 euro per investire sui mercati finanziari di tutto il mondo. Pertanto, suggeriamo di completare la registrazione e procedere con la costruzione di un portafoglio bilanciato, potenzialmente redditizio e…..con un piccolo capitale iniziale!

Clicca qui per aprire subito un conto su eToro

Piccoli investimenti sicuri

I piccoli investimenti sicuri sono quelli che hanno un basso rischio di perdita, ma offrono comunque un potenziale di rendimento. Ne sono un esempio le obbligazioni, i buoni postali, i certificati di deposito (CD) e le società di crowdfunding. Questi tipi di investimenti offrono spesso rendimenti costanti nel tempo, con minime fluttuazioni di valore. Investire in questi strumenti può aiutare a costruire un futuro finanziario sicuro e la tranquillità.

Obbligazioni

Le obbligazioni sono strumenti finanziari che rappresentano un accordo tra un prestatore e un mutuatario. Si tratta essenzialmente di prestiti, in cui il mutuatario si impegna a pagare gli interessi al mutuante per un determinato periodo di tempo. Le obbligazioni tendono a essere considerate piccoli investimenti sicuri, perché in genere offrono rendimenti costanti nel tempo e il rischio di insolvenza è basso. Questo le rende particolarmente ideali per investitori conservatori che cercano di generare un certo reddito proteggendo al contempo il proprio capitale.

Buoni postali

I buoni fruttiferi postali sono investimenti emessi dal Servizio Postale che offrono rendimenti a basso rischio e fissi nel tempo. Queste obbligazioni sono assicurate dallo Stato e possono essere acquistate in tagli da 50 euro. Tendono a essere considerati piccoli investimenti sicuri, perché offrono rendimenti costanti con un’alta percentuale di rischio protezione. Questo li rende ideali per gli investitori conservatori che cercano di generare un certo reddito proteggendo al contempo il proprio capitale.

Conti deposito

I conti deposito offrono un tasso di rendimento fisso per un determinato periodo di tempo. I depositi devono essere mantenuti per tutta la durata del periodo e non possono essere ritirati fino alla fine del periodo stabilito. I CD sono considerati investimenti piccoli e sicuri perché offrono un tasso di rendimento garantito senza rischio di perdita del capitale. Questo li rende ideali per gli investitori conservatori che cercano di generare un reddito proteggendo il proprio capitale.

Crowdfunding

Le società di crowdfunding offrono un’opportunità di investimento unica che consente ai singoli investitori di diventare azionisti di imprese o progetti. Questi tipi di investimenti spesso offrono rendimenti potenziali con livelli bassi di rischio e può essere un’opzione interessante per i piccoli investitori. Inoltre, investire in società di crowdfunding offre la possibilità di beneficiare di aziende o progetti in crescita, contribuendo a diversificare il proprio portafoglio.

Piccoli investimenti redditizi

I piccoli investimenti redditizi sono quelli che generano rendimenti interessanti per gli investitori con un rischio minimo. Ne sono un esempio le azioni, i fondi negoziati in borsa (ETF), gli investimenti immobiliari o soluzioni alternative come i Megatrend. Questi tipi di investimenti tendono a essere più volatili rispetto agli investimenti sicuri più piccoli, ma offrono il potenziale per rendimenti significativamente più elevati nel tempo. Investire in questi strumenti può contribuire a costruire un futuro finanziario sicuro e la pace della mente.

ETF

I fondi negoziati in borsa (ETF) sono veicoli d’investimento che seguono la performance di un indice di riferimento, come l’S&P 500. Gli ETF offrono agli investitori l’accesso a un portafoglio diversificato a costi contenuti e rischi minimi. Consentono inoltre agli investitori di diversificare facilmente i loro portafogli investendo in diverse classi di attività, come le azioniobbligazioni e materie prime. Gli ETF sono considerati investimenti sicuri perché offrono rendimenti costanti con un’alta percentuale di protezione dal rischio. Questo li rende ideali per gli investitori conservatori che cercano di generare un certo reddito proteggendo il proprio capitale.

Clicca qui per investire in ETF

Azioni

Le azioni rappresentano la proprietà di una società quotata in borsa e possono offrire agli investitori l’opportunità di generare reddito dai loro investimenti. Sono considerate piccoli investimenti sicuri grazie al loro potenziale di rivalutazione del capitale nel tempo e al fatto che sono meno rischiose di altri strumenti di investimento come i futures o le opzioni. Nel corso del tempo, le azioni possono anche fornire un flusso costante di reddito da dividendi e plusvalenze. Questo li rende un’opzione ideale per gli investitori che desiderano generare reddito proteggendo al contempo il proprio capitale.

Clicca qui per investire in azioni

Investimenti immobiliari

Gli investimenti immobiliari prevedono l’acquisto di proprietà, come terreni o edifici, con l’intenzione di ottenere un rendimento dall’investimento. Questi tipi di investimenti possono offrire rendimenti costanti nel tempoe allo stesso tempo offrono un certo grado di protezione contro la volatilità del mercato. Questo li rende ideali per gli investitori conservatori che cercano di generare reddito proteggendo il proprio capitale. Inoltre, gli investimenti immobiliari possono offrire un potenziale di apprezzamento significativo nel lungo periodo, aiutando gli investitori a far crescere il loro patrimonio nel tempo.

Megatrend

I megatrend sono investimenti a lungo termine che si concentrano sull’identificazione e l’investimento in tecnologie, industrie e settori emergenti. Questi tipi di investimenti possono offrire agli investitori l’accesso a potenziali rendimenti elevati con bassi livelli di rischio. L’obiettivo è identificare società o progetti che possano avere un impatto duraturo sul mercato e beneficiare del loro successo nel tempo. Questo tipo di investimento è ideale per coloro che vogliono approfittare delle tendenze emergenti e capitalizzare i potenziali guadagni senza incorrere in rischi significativi.

Piccoli investimenti per giovani

I piccoli investimenti per i giovani sono quelli che offrono un modo a basso rischio per iniziare a costruire un portafoglio finanziario. Questi investimenti consistono tipicamente nell’investire in strumenti alternativi ed a lungo termine come criptovalute, metaverso, intelligenza artificiale e terreni virtuali. L’idea è quella di offrire l’opportunità di accumulare ricchezza nel tempo, proteggendosi al contempo da fluttuazioni del mercato.

Criptovalute

Le criptovalute sono valute digitali o virtuali che utilizzano la crittografia e la tecnologia blockchain per garantire le transazioni. Offrono agli investitori l’opportunità di investire nella nuova economia, con rendimenti potenziali che possono essere superiori a quelli offerti dalle classi di attività tradizionali. Inoltre, la tecnologia alla base delle criptovalute è decentralizzata e sicura, il che le rende un investimento sicuro per coloro che non hanno familiarità con i mercati tradizionali.

Clicca qui per investire in criptovalute

Metaverso

Il metaverso è una piattaforma digitale che consente agli utenti di creare e gestire mondi virtuali. Offre agli utenti la possibilità di costruire ambienti 3D ricchi e interattivi con una propria economia. Questo lo rende un’opzione interessante per i giovani investitori che vogliono investire nelle nuove tecnologie preservando il proprio capitale dalla volatilità del mercato. Inoltre, possono rappresentare un modo unico per diversificare il proprio portafoglio in un mercato in continua evoluzione.

Intelligenza Artificiale

L’intelligenza artificiale (AI) è il campo dell’informatica che si concentra sulla creazione di macchine in grado di pensare e agire come gli esseri umani. Gli investimenti basati sull’IA offrono agli investitori l’opportunità di sfruttare il potenziale di questa tecnologia in diversi settori, dalla sanità alla finanza e oltre. Con il suo potenziale di alti rendimenti e basso rischio, l’IA gli investimenti possono essere un’opzione interessante per i giovani. Inoltre, possono contribuire a diversificare il portafoglio e a proteggere dalla volatilità dei mercati.

Terreni virtuale

I terreni virtuali sono un’area di sviluppo del mondo virtuale che consente agli utenti di acquistare e vendere proprietà immobiliari digitali in 3D. Queste proprietà digitali possono essere acquistate, vendute e scambiate come gli immobili fisici. Gli investimenti in terreni virtuali offrono agli investitori un’opportunità unica di capitalizzare il potenziale dei mondi virtuali riducendo al minimo i rischi. È anche un’opzione ideale per i giovani che vogliono investire in qualcosa di nuovo e redditizio senza dover impegnare denaro o risorse significative.

piccoli investimenti

Conclusioni

In passato l’accesso ai mercati finanziari era riservato solo a grandi investitori, con notevoli somme di denaro a disposizione. L’avvento di Internet ha rivoluzionato anche questo settore, aprendo ottime opportunità anche a coloro che vogliono realizzare piccoli investimenti.

Prima di iniziare ad investire occorre la certezza di affidarsi esclusivamente a operatori certificati e regolamentati. Solo in questo modo i nostri piccoli investimenti potranno darci grandi soddisfazioni in termini di rendimenti! Ecco i migliori broker multi asset che richiedono un piccolo capitale iniziale:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Trading Central gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    68,79% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.

    Leggi anche:

    FAQ

    Quali sono i piccoli investimenti redditizi?

    Sicuramente i più profittevoli degli ultimi anni sono: ETF, Trading Automatico, azioni e criptovalute. Con la giusta piattaforma basteranno €200 per iniziare ad investire. Tutte le info nella nostra guida.

    Quanto capitale occorre per effettuare piccoli investimenti in Borsa?

    Il capitale minimo richiesto è un deposito di €200 che permetterà di investire su numerosi Asset di interesse.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Claudio Tuteri

    Claudio Tuteri, laureato in economia nel 2012, coltiva la sua passione per il trading fin da giovane. Attratto dalle dinamiche dei mercati finanziari, ha dedicato gli ultimi dieci anni a investire principalmente nell'azionario, affinando le sue competenze e ottenendo risultati apprezzabili. Avido lettore di riviste economiche, ha integrato la sua esperienza pratica con una solida conoscenza teorica. La sua inclinazione per la scrittura lo ha portato a coniugare le sue competenze finanziarie con la produzione di guide professionali destinate agli investitori di tutti i livelli. Grazie a questa combinazione unica di conoscenze e talenti, Claudio si è guadagnato una reputazione come esperto autorevole nel campo degli investimenti finanziari.

    Lascia un Commento