Guida

Investire piccole somme online: i 4 consigli d’oro per guadagnare

Investire in Borsa con piccole somme, grazie all’avvento di internet, sta diventando una soluzione sempre più affidabile per mettere a lavorare i propri soldi rispetto alle classiche soluzioni come libretti di risparmio, buoni fruttiferi postali e altre soluzioni considerate più sicure. Vediamo come investire piccole somme e quali sono le migliori piattaforme per farlo.

Investire in Borsa significa “cercare di far crescere” (non sempre le cose vanno per il verso giusto) i propri soldi all’interno di asset come azioni, materie prime, indici e quant’altro per ottenere un beneficio economico.

Se prima per fare trading online in borsa era un mestiere che necessitava di grandissimi fondi, oggi tutto è finalmente cambiato, ed è ormai possibile investire in borsa anche con piccoli fondi. Stiamo parlando di broker in grado di offrire anche soltanto 10 euro (con il broker di IQ Option, clicca qui), ovvero somme estremamente piccole.

Con piattaforme più professionali ad esempio, come eToro (clicca qua per saperne di più), è possibile investire somme moderatamente piccole come 100 euro. Ricordiamo che la piattaforma di trading di eToro è recentemente passata da un deposito minimo di 500 euro ad un deposito minimo di ben 100 euro, arrivando dunque ad offrire delle condizioni di trading estremamente più vantaggiose pur non rinunciando ad offrire una piattaforma di trading online estremamente più professionale rispetto alla concorrenza.

Come investire piccole somme mensili

Come investire quindi piccole somme mensili? Un desiderio che hanno moltissime persone è quello di partire con la propria avventura nel trading online investendo somme piccole, per poi iniziare ad investire man mano quantitativi sempre più grandi.

Mettiamo caso che un utente inizi con 100 euro, ovvero il deposito minimo che viene richiesto dalla stragrande maggioranza dei siti internet, per poi investire 50 euro ogni mese successivo, nel giro di un anno il trader avrà quindi un saldo pari a 100 + 550 = 650. Stiamo parlando quindi di una cifra di tutto rispetto considerando che 100 euro al mese sono l’investimento minimo per gran parte dei broker. Ma vediamo come effettuare in maniera professionale questa metodologia d’investimento, che ha un nome vero e proprio “PAC”.

Piano d’accumulo PAC

Un PAC o Piano d’accumulo del capitale è una tecnica molto particolare che consente di investire all’interno di un mercato finanziario una certa somma ad intervalli di tempo regolari e precisi (ad esempio ogni mese).

Si tratta dunque di una tecnica molto precisa che permette di investire in un certo asset finanziario una somma di denaro ad intervalli di tipo regolari (ogni mese). Tramite questa tecnica sarà possibile dunque accumulare delle quote (parti dell’asset) a costi diversi e quindi mediando sull’andamento dell’asset (rendendo quindi la strategia estremamente più sicura). Si tratta di una metodologia d’investimento estremamente più sicura del PIC (Piano d’Investimento del Capitale), che invece si propone di investire all’interno del mercato tutto il capitale disponibile in una sola ed unica soluzione.

Crediamo che quindi investire in più “spezzoni” per chi ha piccole somme (come per chi ne ha molte) sia molto più conveniente rispetto ad investire i propri fondi in un’unica soluzione.

Investire piccole somme online

È possibile investire piccole somme online senza rischiare molto? Questo è diventato senza dubbio uno dei motivi principali che stanno portando sempre più persone ad investire all’interno dei mercati finanzari attraverso il proprio computer.

Oggi pensare di investire attraverso i classici investimenti bancari oppure postali non ha molto senso, in quanto questi investimenti hanno dei tassi d’interesse estremamente irrisori (0,10%). I Bot ed i BTP spesso vanno in territorio negativi per cui spesso cercare di investire in questi mercati potrebbe dimostrarsi controproducente.

Esistono piattaforme di trading online con i CFD che consentono di investire online in maniera estremamente semplice e profittevole. Come abbiamo già affermato, è presente la piattaforma di IQ Option che, non solo consente di investire soltanto 10 euro di deposito minimo, ma consente una trade minima pari a solo 1 euro. Questo significa dunque che è possibile investire pochissimo e iniziare a fare trading all’interno di una piattaforma di trading sicura e facile da utilizzare.

Investire piccole somme in oro

Investire piccole somme in uno dei rifugi sicuri per eccellenza è possibile, grazie alla piattaforma di trading eToro, che consente di aprire un conto di trading demo estremamente facile da utilizzare.

Investire piccole somme in oro

Investire piccole somme in oro

Come è possibile vedere all’interno della pagina, attraverso la piattaforma di eToro è possibile vendere al rialzo oppure al ribasso la materia prima dell’Oro. L’Oro è una delle primissime materie prime e tra i metalli preziosi più seguiti al mondo ed è attualmente considerato un rifugio sicuro estremamente affidabile ed avvincente sul quale investire.

I prezzi dell’Oro possono essere senza dubbio soggetti ad un’altissimo livello di volatilità a causa dei suoi numerosi fattori di rischio intrinsechi che è possibile incontrare quando si fa trading con questo mercato finanziario.

Cos’è che influisce sui prezzi dell’Oro?

Cosa influisce su oro

Cosa influisce su oro

Quando si effettua trading, anche con piccole somme, all’interno del mercato dell’Oro è necessario capire quali sono i fattori che influenzano questi mercati. Oggi è indubbio che al momento questi mercati finanziari siano totalmente influenzati da politiche monetarie, catastrofi naturali e situazioni geopolitiche che continuano ogni giorno ad impattare all’interno del mercato, senza parlare anche dell’andamento del Dollaro USA.

Nel caso in cui ci dovesse infatti essere una guerra civile oppure un referendum o altri avvenimenti geopolitici, senza dubbio potrebbero esserci delle ripercussioni all’interno del prezzo dell’oro.

Nella stragrande maggioranza dei mercati finanziari, i prezzi dell’Oro sono quotati in Dollari USA. Un dollaro estremamente debole porterà ad un grande aumento dei prezzi dell’Oro mentre invece un Dollaro forte porterà ad una diminuzione del prezzo dell’Oro.

Investire piccole somme 2018-2019

Come investire in piccole somme nel 2018-2019? È possibile investire piccole somme durante quest’anno in maniera semplice e veloce e sopratutto con una grande sicurezza? Sicuramente ciò è possibile grazie alla grande tecnologia che oggi possiamo avere a disposizione.

Questa tecnologia è arrivata da anni con i CFD (poco più di 15 anni fa). I CFD furono inventati in Inghilterra ed in pochissimi anni sono riusciti a diventare una delle soluzioni per affacciarsi nel trading online più comuni in assoluto. Le caratteristiche principali dei CFD sono che:

  • Consentono di investire sia al rialzo che al ribasso all’interno dei mercati finanziari mondiali;
  • Non hanno commissioni;
  • Non obbligano l’utente a possedere realmente il sottostante;
  • Consentono di fare trading in tempo reale;
  • L’unico costo che il trader deve sopportare è lo spread bassissimo;

Dunque, attualmente la migliore soluzione per investire piccole somme online è quella di optare per i migliori broker CFD, vediamo dunque quali sono grazie a questa mini-tabella qua sotto:

Nome Broker  Vantaggi Commissioni Registrazione
 eToro  Copytrading  Zero  Apri un conto
 Markets  Trend Traders  Zero  Apri un conto
 24Option  Formazione  Zero  Apri un conto
IQ Option  10 euro deposito minimo  Zero  Apri un conto

Investire 5 euro online

Investire 5 euro online con grande semplicità, è possibile? Attualmente , in quanto con la già citata piattaforma di trading di IQ Option, consente di iniziare con un deposito minimo di 10 euro ed una trade minima di 1 euro a fare trading online semplicemente e molto facilmente.

Piccoli investimenti per giovani

Quali sono i migliori piccoli investimenti per giovani? Per chi è giovane, e per chi non ha molta esperienza, fare trading online o comunque investire all’interno dei mercati finanziari è sempre un diritto. Grazie al trading online è possibile dunque investire poco e facilmente anche per chi non ha molti fondi a disposizione.

Anche in questo caso i CFD sono la soluzione più idonea, in quanto grazie ai contratti per differenza è possibile scegliere di comprare/vendere lotti, mini-lotti, macro-lotti all’interno di una piattaforma di trading facile da utilizzare ed estremamente professionale.

Come sempre, anche in questo caso, consigliamo piattaforme di trading online regolamentate ed affidabili, che consentono di investire somme piccolissime. Tra queste ancora una volta possiamo trovare IQ Option (clicca qua per saperne di più). Con IQ Option è possibile, lo ripetiamo ancora una volta, effettuare un deposito minimo pari a 10 euro ed una trade minima di solo 1 euro.

Come investire 100 euro al mese

Considerando che la stragrande maggioranza delle piattaforme di trading online consentono di investire piccole cifre, investire 100 euro al mese è possibile con la grande totalità delle piattaforme di trading.

Tra le piattaforme che consentono di investire soltanto 100 euro troviamo eToro (clicca qua per saperne di più): questa piattaforma di trading consente di investire soli 100 euro, mentre prima richiedeva ben 500 euro di deposito, si tratta quindi di un quantitativo di denaro estremamente più basso, che apre le porte a praticamente tutti i trader nel mondo, che ora possono investire all’interno dei mercati delle azioni, forex, indici, materie prime, criptovalute e molto altro ancora.

Investimenti migliori: i 4 migliori consigli

Per investire piccole somme, quali sono gli investimenti migliori in assoluto? Non c’è bisogno di comprare un libro per scoprirlo. Cerchiamo di vederlo insieme. Per chi desidera investire piccole somme, è necessario che scelga proprio queste piattaforme di trading, ecco quindi quali sono i quattro broker che oggi decidiamo di consigliare. Scopriamo dunque insieme queste piattaforme di trading:

IQ Option

IQ Option è la prima e più importante piattaforma di trading per investire piccole somme: consente di iniziare con 10 euro e di effettuare una trade minima di soltanto 1 euro. Attualmente crediamo che sia la migliore piattaforma per investire poco, ottenendo ottimi rendimenti potenziali. Clicca qua per aprire un conto >>

eToro

Senza dubbio eToro è tra le piattaforme che più ci sentiamo di consigliare. Partiamo subito da uno dei vantaggi più importanti: il CopyTrading. Attraverso il copytrading è possibile investire in veri professionisti, ovvero i cosiddetti Popular Investor, persone VERE che fanno trading in tempo reale all’interno della piattaforma. Tramite i Popular Investor è possibile crearsi un portafoglio di trader diversificato ed ottenere essenzialmente delle rendite passive.

Come è possibile tutto ciò? Il Copytrader è un brevetto della società eToro, ed attraverso un algoritmo di copia alquanto sofisticato, consente di replicare in proporzione 1:1 le trades dell’utente “master” all’interno del conto del copiatore “slave”. Questo significa che se copiamo Mario, e colui apre una posizione con un valore del 10% del suo capitale totale, anche sul proprio conto verrà aperta una posizione di grandezza del 10%. Quando Mario deciderà di chiudere la posizione sul suo conto, in profitto oppure in perdita, questa posizione verrà chiusa simultaneamente anche sul proprio conto.

La piattaforma di trading eToro è regolamentata dalla CySEC in tutta europa e rispetta al 100% la regolamentazione MIFID.

Clicca qua per saperne di più su eToro >>

Markets.com

Markets è tra le piattaforme di trading online più affidabili in assoluto. Attraverso Markets.com è possibile investire sia al rialzo che al ribasso su qualsiasi mercato finanziario (grazie ai Contratti per Differenza). Questa piattaforma mette inoltre a disposizione moltissime funzionalità di trading online professionali come la piattaforma di trading MetaTrader 4, Blend, Trend dei Traders. Vediamo insieme queste funzionalità.

MetaTrader 4: è una piattaforma di trading professionale che può essere installata direttamente sul proprio computer: consente l’utilizzo anche di Expert Advisor (degli algoritmi che consentono il trading in automatico).

Blend: sono dei prodotti d’investimento smart, che consentono di investire all’interno di panieri di azioni che sono stati creati in base ad una nicchia di mercato oppure ad una condizione di mercato. In questo caso, si possono considerare tali tutti i beni che sono associabili a nicchie specifiche di mercato. Attraverso il trading con blend, è quindi possibile eventualmente investire in tutto un macro-gruppo finanziario appartenente alla medesima categoria, ad esempio quella degli e-commerce online come Amazon, eBay etc.

Clicca qua per aprire un conto con Markets.com >>

24Option

24Option è una delle migliori piattaforme di trading online attualmente esistenti. Sponsor ufficiale della Juventus FC (non siamo tifosi della Juve ma apprezziamo comunque il grande sforzo per promuovere il brand) questa piattaforma, regolamentata in tutta europa grazie alla regolamentazione CySEC, consente un trading veloce e facile grazie al webtrader di ultima generazione.

Grazie all’adozione della tecnologia CFD, con 24Option è possibile fare trading a zero commissioni sia al rialzo che al ribasso all’interno dei mercati finanziari.  Clicca qua per saperne di più >>

Sull'autore

Redazione

Lascia un Commento