Piattaforme

Plus500 Truffa o funziona? Recensione completa 2021

In questa recensione vogliamo analizzare come funziona Plus500, mettendo in evidenza tutti i vantaggi e gli svantaggi di questa eccellente piattaforma di Trading.

Plus500 è un broker CFD perfetto per il trading in Borsa. Stiamo parlando di una società finanziaria che a livello europeo ha conosciuto la crescita più forte e la piattaforma con il più alto tasso di soddisfazione tra i trader.

Il broker Plus500 offre la massima garanzia possibile in termini di sicurezza, sia ai clienti italiani che alla sua platea di utenti internazionali. Affidabilità e trasparenza sono il marchio di fabbrica universalmente riconosciuto di questa piattaforma.

Infatti è uno dei pochissimi broker indipendenti ad essere quotato sul mercato principale della Borsa di Londra.

Ecco subito una tabella riepilogativa con le informazioni principali sulla piattaforma Plus500:

🥇  Broker Plus500
💰  Deposito minimo €100
💻  Piattaforma Plus 500 trading Platform
📊  Asset principali Azioni – Forex – Indici – Opzioni – ETF – Criptovalute
📈  Leva 1:30
🏢  Sede centrale Limassol (Cipro)
🎯  Sedi operative Cipro, UK, Australia, Israele, Seychelles, Singapore e USA
⭐️  Regolamentazione ASIC – FCA – CySec

Qui puoi visitare la Home Page di Plus500:

Piattaforma: plus500
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Cos’è Plus500: Storia del Broker 

    Passiamo in rassegna le tappe più importanti che hanno caratterizzato la storia di Plus500, e che l’hanno resa  una delle migliori piattaforme di Trading al mondo.

    • 2009: primo Broker al mondo ad offrire CFD sulle azioni
    • 2010: lancio delle piattaforma di trading online con CFD per utenti Mac e Linux
    • 2011: arriva la tanto attesa versione per smartphone Android ed iPhone
    • 2013: sbarco in Borsa nel mercato AIM
    • 2013: primo Broker ad introdurre la negoziazione del Bitcoin in CFD 
    • 2014: il Gruppo societario raggiunge e supera la soglia di 1 miliardo di dollari di capitalizzazione
    • 2015: lancio della App per Windows Phone
    • 2015: sponsor ufficiale dell’Atletico Madrid
    • 2016: lancio del nuovo Web Trader, compatibile sia con computer da tavolo che con dispositivi cellulari

    Plus500 è una truffa?

    Una domanda estremamente ricorrente, soprattutto per i trader più giovani o alle prime armi è: Plus500 è un broker affidabile o è una truffa?

    Iniziamo concentrandoci in particolar modo sulle principali qualità di questo Broker: la regolamentazione della Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC).

    Stiamo parlando dell’organo finanziario cipriota incaricato di controllare i broker finanziari che operano a Cipro. La licenza assegnata da CySEC a Plus500 è la numero 250/14 e questo le permette di erogare i suoi servizi sull’intera comunità europea.

    Plus500 mette a disposizione una piattaforma sicura e affidabile per il trading di Borsa. Per quanto riguarda l’aspetto legale, la società dispone di regolamentazioni in ogni angolo del pianeta:

    • Plus500 UK LTD –  Financial Conduct Authority (Regno Unito)
    • Plus 500 CY LTD – Cyprus Securities and Exchange Commission, (Cipro)
    • Plus500 AU LTD –  Australian Securities and investments Commission (Australia).

    Riassumiamo tutte le caratteristiche principali di Plus500 in materia di licenze e regolamentazioni:

    • Autorizzata a regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (Licenza N. 250/14);
    • Plus500 Ltd è una società presente nel FTSE 250 quotata sul mercato principale della Borsa di Londra;
    • Fondi degli investitori segregati in conti bancari differenti dal broker;
    • Sito internet completamente SSL (quindi sicuro al 100%);
    • Registrata CONSOB (n. 4161);

    In sostanza, ciò significa che i soldi caricati all’interno della piattaforma sono davvero al sicuro e che non ci saranno assolutamente delle sorprese di tipo negativo.

    Adesso che abbiamo analizzato con grande attenzione ogni aspetto inerente alla sicurezza, possiamo con grande tranquillità affermare che Plus500 è la piattaforma di trading online di cui ci si può veramente fidare al 100%.

    Investi in sicurezza con Plus500

    Perché fare Trading con Plus500?

    Moltissimi trader in tutta Europa e in Australia stanno scegliendo Plus500 come piattaforma di trading di riferimento.

    Come mai? Si tratta di una piattaforma davvero molto affidabile, da tutti i punti di vista. Abbiamo già visto quali sono le sue autorizzazioni. Ma, elemento ancora più importante, la piattaforma software messa a disposizione dei clienti è rapida ed affidabile.

    Fare trading online con Plus500 risulta essere estremamente conveniente: anche gli spread sono estremamente vantaggiosi per i clienti. Inoltre anche i costi per tenere aperte posizioni a mercati chiusi (night fee) sono estremamente limitati.

    Plus500 è una delle piattaforme più intuitive da usare. E’ possibile operare dal proprio computer ma anche da cellulare o tablet, visto che la piattaforma mette a disposizione un App compatibile sia con sistemi iOS che Android. 

    Per coloro che vogliono sperimentare prima di iniziare a fare trading con denaro reale, Plus500 permette di fare Trading in modalità Demo, in modo del tutto gratuito è illimitato nel tempo.

    Si tratta di un dettaglio molto importante, visto che altri broker consentono di accedere conto demo solo dopo aver effettuato il primo deposito oppure dietro il pagamento di una commissione.

    Quali sono gli altri vantaggi di Plus500? Ecco i più rilevanti:

    1. Grafici in tempo reale

    Plus500 produce grafici in tempo reale con andamento, quotazione e prezzi di acquisto e vendita relativi all’asset selezionato.

    1. Modalità Demo

    Questa funzione consente agli utenti di testare il broker prima di iniziare ad investire tramite un conto reale. Questo permette di scoprire tutte le sue qualità e simulare gli investimenti grazie ad un capitale virtuale di $100.000. Il tutto senza limiti temporali. 

    1. Assistenza

    L’assistenza clienti di Plus500 è disponibile tutti i giorni, 24 ore su 24. Si tratta di un servizio veloce, efficiente e affidabile raggiungibile sia tramite email che tramite live chat e le risposte arrivano nel giro di un’ora massimo.

    Apri un conto Demo su Plus500

    Quanto costa Plus500?

    Come abbiamo anticipato nei paragrafi precedenti, Plus500 non presenta nessuna commissione fissa e presenta spread molto bassi

    Inoltre il deposito minimo su questa piattaforma è di solo 100 €. 

    Questo significa che potrete iniziare ad investire anche senza possedere enormi capitali e senza spendere i vostri soldi in esose commissioni, a differenza di quanto avviene con i mezzi tradizionali di investimento come, ad esempio, le banche.

    Come funziona Plus500?

    Su Plus500 è possibile investire attraverso i CFD (in italiano Contratti per Differenza). Si tratta di strumenti finanziari che permettono di speculare sui cambiamenti di valore di un asset.

    Dunque potrete guadagnare sia in presenza di trend rialzisti che di trend ribassisti. L’importante è fare le giuste previsioni.

    I contratti CFD sono inoltre caratterizzati dalla presenza della leva finanziaria.

    La leva finanziaria permette di amplificare sia i guadagni che le perdite, dato che “moltiplica” il capitale a disposizione del trader

    Durante il periodo in cui la posizione resta aperta, vi verrà addebitata o accreditata una somma che riflette gli adeguamenti di interesse e di dividendi.

    In caso di posizioni long si ricevono dividendi e si pagano interessi. Questi ultimi vengono calcolati solitamente aggiungendo una percentuale fissa (spread) ad un tasso di riferimento base. L’opposto avviene in caso di posizioni short (gli interessi vengono calcolati sottraendo una percentuale fissa al tasso di riferimento).

    Inizia ad investire tramite i CFD su Plus500

    Piattaforma Plus500: la WebTrader 

    Plus500 mette a disposizione numerosi strumenti avanzati al fine di rendere l’attività di trading dei propri utenti, il più intuitiva ed affidabile possibile.

    All’interno della piattaforma sono presenti tutti i principali indicatori, per un Trading professionale, oltre ad una praticità notevole, che permette di aprire e chiudere le operazioni sui mercati finanziari, nel più breve tempo possibile.

    Inoltre è accessibile anche attraverso una eccellente App di Trading che garantisce la possibilità di continuare a monitorare la propria attività di trading anche in mobilità.

    Ecco il link accedere subito alla piattaforma di Plus500:

    Clicca qui per scaricare la WebTrader di Plus500

    Come aprire un conto Trading su Plus500

    Aprire un conto su Plus500 è veramente una scelta vincente, oltre ad essere molto veloce e pratico:

    STEP COSA FARE
    1 📋  Registrazione sul Broker
    2 ⭐️  Compilazione questionario MIFID
    3 💰  Versamento del deposito minimo

    1. Registrazione

    Il processo dura pochi minuti, basterà inserire i nostri dati personali ed una copia (in PDF) di un documento di riconoscimento e una prova di residenza.

    2. Questionario Mifid

    Per profilare ogni cliente c’è da compilare il questionario Mifid con tutte le informazioni utili per catalogare ogni investitore. I dati sensibili sono protetti a livello Europeo.

    3. Versamento

    Il deposito minimo per investire con Plus500 è di soli €100. Sarà possibile effettuare un deposito tramite bonifico bancario, carta di credito, Paypal o Skrill.

    Plus500 è un broker affidabile e sicuro, il tuo denaro sarà custodito nel migliore dei modi.

    Clicca qui per registrarti in pochi minuti su Plus500

    Asset disponibili su Plus500

    La piattaforma di trading online Plus500 è senza dubbio una delle soluzioni più affidabili per quanto riguarda il trading con contratti CFD in tutto il mondo.

    Infatti, può essere in tutta tranquillità definita come una delle piattaforme più complete in tutto il panorama europeo, ai vertici della categoria anche per quanto concerne la sicurezza e l’assistenza clienti a livello mondiale.

    Con Plus500 sarà possibile negoziare su centinaia di Asset, suddivisi per categoria:

    • Azioni

    Investire in azioni significa comprare una quota di un’azienda quotata in borsa. Acquistando delle azioni si diventa quindi proprietari di una piccola parte dell’azienda e questo dà diritto di voto, permette di accedere ai dividenti e vi consente di guadagnare rivendendo le azioni quando il loro valore aumenta.

    Tramite i CFD però non si diventa proprietari diretti delle azioni ma si scommette sulla loro variazione di valore. Di conseguenza è possibile guadagnare anche se tale valore scende.

    Se vi state chiedendo quali siano le migliori azioni da comprare al momento possiamo dire che le aziende che stanno attraendo maggiormente l’attenzione degli investitori appartengono per la maggior parte a due categorie:

    1. aziende farmaceutiche
    2. aziende tech

    Della prima categoria fanno parte alcune compagnie che si sono distinte negli ultimi mesi per aver prodotto e messo in commercio il vaccino anti-covid19. Si tratta di aziende come Pfizer o Moderna, che se già da anni erano tra le più rilevanti del settore, adesso sono di sicuro le più conosciute e quelle con le migliori prospettive di crescita.

    Per quanto riguarda le aziende tech, invece, si tratta di compagnie produttrici di servizi che tutti noi utilizziamo e che non sembrano accennare a battute di arresto. Alcuni esempi sono Netflix, Amazon, Apple, Zoom.

    Investi in azioni con Plus500

    • Indici

    Un indice azionario, detto anche indice di borsa o indice borsistico, è la sintesi del valore del paniere di titoli azionari che rappresenta.

    L’andamento di un indice indica la media dell’andamento dei titoli inclusi nel paniere. Ma non si tratta di una media matematica, bensì di una ponderata in cui i titoli a maggiore capitalizzazione o prezzo hanno anche un peso maggiore.

    Investire in indici è più sicuro che investire in azioni di singole aziende, proprio perché la sua diversificazione riduce il rischio di perdite (se il valore di un titolo scende non è detto che lo facciano anche tutti gli altri). Inoltre investire in indici è meno costoso rispetto ad acquistare uno per uno i titoli delle aziende che esso include.

    L’indice principale in Italia è il FTSE MIB che include le società a maggiore capitalizzazione quotate sulla Borsa italiana. 

    Altri indici molto importanti sono gli americani NASDAQ (aziende tech) e Dow Jones (comprende i 30 titoli azionari principali quotati nel mercato statunitense).

    Inizia subito ad investire in Indici tramite Plus500

    • Materie Prime

    Investire in materie prime significa cercare di prevedere correttamente i prezzi di queste commodities, L’elenco delle materie prime su cui è possibile fare trading è molto lungo. Le principali sono:

    1. Petrolio
    2. Oro
    3. Argento
    4. Rame
    5. Gas Naturale
    6. Platino
    7. Palladio
    8. Zucchero
    9. Cotone
    10. Cacao
    11. Grano (o frumento)
    12. Alluminio
    13. Nickel

    Il valore delle materie prime dipende da molti fattori, di cui i principali sono esterni al mondo finanziario. Per prevedere il prezzo delle materie prime, dunque, è importante tener conto anche di fattori ambientali, politici e sociali. 

    Sebbene le variazioni di prezzo delle materie prime non sono facili da prevedere, si tratta comunque di un asset molto meno volatile rispetto ad altri (come le criptovalute di cui parleremo a breve). Dunque per avere un portafogli equilibrato è sempre consigliabile inserire anche alcune materie prime.

    Investi in commodities con Plus500

    • Criptovalute

    Le criptovalute sono monete virtuali decentralizzate, ovvero non rientrano sotto il controllo di istituti finanziari o governi. La crypto più conosciuta è senz’altro il Bitcoin che ha attirato l’interesse anche di investitori alle prime armi.

    Il motivo per cui sempre più persone sono interessate alle criptovalute è dato dal fatto che con questo asset è possibile ottenere enormi guadagni. Allo stesso tempo però le crypto sono estremamente volatili, il che significa che cambi repentini di valore potrebbero far perdere soldi altrettanto velocemente. 

    Dunque il nostro consiglio quando ci si approccia alle criptovalute è quello di procedere sempre con cautela e non investire mai più di quello che si è disposti a perdere. 

    In ogni caso, se siete interessati a questo asset, è utile sapere che oltre ai Bitcoin ci sono numerose altre crypto interessanti. Le principali sono:

    1. Cardano
    2. Chainlink
    3. Polkadot
    4. Ethereum
    5. Ripple

    Investi ora in criptovalute

    • Forex

    Il Forex è il mercato di scambio delle valute. Qui ogni giorno vengono scambiati miliardi di euro.

    Si tratta di un mercato molto complesso, influenzato da numerosi fattori. Prima di approcciarsi a questo tipo di investimento, dunque, è importante studiare una buona strategia e memorizzare le seguenti informazioni:

    • Orari di negoziazione
    • Fattori che influenzano le valute
    • Coppie valutarie più volatili
    • Strategie da adottare

    Una volta imparato come funziona questo mercato bisogna poi imparare a gestire la leva finanziaria messa a disposizione da Plus500 per ottenere il massimo dalle tue speculazioni ed evitare le perdite.

    Riassumendo, dunque, le principali caratteristiche del Forex sono il fatto che si tratta di un mercato con grandi potenzialità, aperto 24 ore al giorno ma che, d’altra parte presenta una volatilità ampia, un rischio elevato e richiede una conoscenza di aspetti macroeconomici e di analisi tecnica.

    Investi in Forex con Plus500

    PLUS500

    Prelievi e Depositi Plus500

    Con una piattaforma di trading online così sicura e orientata al cliente, non sorprende che anche i prelievi ed i depositi siano istantanei.

    Le opinioni e recensioni in merito sono molto positive e tutti i clienti riescono a prelevare i propri soldi molto velocemente.

    Per quanto concerne invece invece l’aspetto dei prelievi, possiamo affermare che su Plus500 è possibile prelevare attraverso svariate modalità:

    • Carte prepagate/credito dei circuiti Visa e Mastercard
    • Portafoglio virtuale Skrill
    • Portafoglio virtuale Paypal
    • Bonifico bancario su conto corrente

    Strumenti ed indicatori Plus500

    Esistono diversi strumenti di gestione del rischio per i clienti Plus500, che forniscono ai traders la tranquillità necessaria per implementare le strategie di Trading.

    Gli operatori possono gestire la propria leva finanziaria in autonomia e sulla base di due criteri. Ci riferiamo a ‘Total Position Value’ ed ‘Equity’. tali strumenti possono essere visualizzati dalla pagina Istantanea dell’account a cui si accede dalla finestra principale del trading.

    I Traders possono anche settare livelli di prezzo preimpostati, oltre a Stop Loss o Take Profit per gestire al meglio le nostre posizioni aperte. Questa è una caratteristica fondamentale per gestire al meglio i nostri soldi.

    Inoltre, è possibile impostare avvisi sui prezzi per essere avvisati quando il mercato raggiunge un determinato prezzo di acquisto o di vendita.

    A differenza di un Take Profit, un avviso di prezzo mantiene aperta la posizione. Quindi puoi decidere come gestire l’operazione intraprendere man mano che il mercato si muove.

    Nella schermata “Instrument Details” c’è un’icona a forma di campana: facendo clic sul campanello si aprirà una schermata di ‘Price Alert‘ in cui è possibile impostare le proprie preferenze.

    Uno strumento aggiuntivo offerto a Plus500 è il loro Trailing Stop, molto simile ad un limite di prezzo. Infatti, entrambi sono progettati per proteggere i profitti.

    Ecco come funziona il Trailing Stop: impostandolo a 20 pips dal prezzo di apertura, seguirà il valore del prezzo mantenendo sempre la distanza di 20 pips. Insomma, un Take Profit dinamico, fondamentale per ottimizzare i nostri profitti.

    Plus500 CEO Asaf Elimelech

    Dal 2016 Asaf Elimelech è l’amministratore delegato di Plus500. In precedenza, ha ricoperto il ruolo di CEO di Plus500 AU Pty Ltd. e ha lavorato per il Gruppo negli ultimi quattro anni.

    Nel suo precedente ruolo di Chief Subsidiaries Officer della Società, era responsabile della gestione delle filiali. Il suo lavoro principale consisteva quindi nel collaborare con il Management per garantire che il Gruppo, attraverso le sue controllate, raggiungesse i suoi obiettivi strategici.

    Asaf Elimelech è stato nominato membro del consiglio di amministrazione nel febbraio 2016. Insomma, si tratta di una figura interna a Plus500 che ha fatto carriera all’interno della Società.

    Prima di entrare a far parte di Plus500, Asaf Elimelech è stato supervisore di PwC Israel dal 2008 al 2012, specializzato in biotecnologie e audit commerciale. La sua carriera universitaria si è conclusa brillantemente con un Master in contabilità ed economia presso l’Università di Haifa. Inoltre, è un contabile certificato in Israele.

    Davvero una carriera brillante per un CEO giovane e con grandi ambizioni.

    Plus500 Opinioni e recensioni

    Al fine di fornire una recensione il più accurata e neutrale possibile su Plus 500, vediamo quali sono le opinioni rilasciate su TrustPilot e cosa pensano gli utenti che usano o hanno usato la sua piattaforma in passato.

    Ecco il dettaglio dei giudizi espressi da un totale di 1.175 utenti:

    • Eccezionale: 63%
    • Molto buono: 24%
    • Accettabile: 6%
    • Mediocre: 2%
    • Scarso: 8%

    Ciò che balza subito all’occhio è la netta differenza nella quantità di persone che ne hanno dato un giudizio positivo (87%) e chi invece la ritiene una piattaforma mediocre o scarsa (10%).

    Pro e contro della piattaforma Plus500

    Ora che abbiamo abbiamo visto praticamente tutte le caratteristiche che contraddistinguono Plus 500 rispetto alla concorrenza non resta che fare un bilancio complessivo dei tutti i pro e i contro della piattaforma. 

    Partendo dai Pro di Plus500, troviamo sicuramente:

    • elevati livelli di sicurezza
    • regolamentazione ASIC, CySEC, FCA
    • Piattaforma di trading veloce e affidabile (MT5)
    • Deposito minimo €100
    • Leva massima 1:30
    • Zero costi fissi e spread bassi

    Tra i contro della piattaforma troviamo invece:

    • Nessuna strumento che permetta di fare trading automatico o semiautomatico
    • La piattaforma non fornisce nessun tipo di risorsa formativa

    Clicca qui per registrarti su Plus500

    Broker Simili a Plus500

    Ecco un breve elenco di Broker simili a Plus500 sia in termini di regolamentazione che in termini di commissioni:

    Considerazioni Finali

    Plus500 è un Broker Market Maker estremamente solido che ha fatto della semplicità e della trasparenza il suo punto di forza.

    Con più di 317.000 clienti attivi rappresenta una società Leader nel settore del Trading online.

    In questa guida abbiamo analizzato i suoi punti di forza oltre a scoprire meglio la struttura societaria che c’è dietro la piattaforma Plus500.

    Scegliere Plus500 vuol dire mettersi in buone mani. Non a caso, ricordiamo sempre ai nostri lettori che la scelta di una piattaforma certificata e sicura rappresenta il primo passo verso un Trading profittevole.

    Non esistono scorciatoie, il Trading è fatto di studio e passione. per fare ciò, non si può prescindere da una piattaforma estremamente professionale dove aprire in tutta sicurezza il nostro conto Trading.

    Clicca qui per registrarti ed iniziare subito a fare trading su Plus500:

    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Plus500 è una piattaforma legale?

    Certamente. Si tratta di un Broker regolamentato dalla FCA, la più alta istituzione in materia di regolamentazione e controllo in Europa.

    Ci sono delle commissioni su Plus500?

    No, Plus500 applica la formula Zero Commissioni. L’unico guadagno per la piattaforma proviene dallo Spread tra prezzo Bid ed Ask.

    Chi è il CEO di Plus500?

    Dal 2016 il CEO della società è Asaf Elimelech, brillante Manager Israeliano con una gavetta di 4 anni all’interno di Plus500.

    Plus500 offre una versione Demo?

    Si, è possibile utilizzare una versione Demo della piattaforma in modo totalmente gratuito e senza vincoli.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 1 Media: 5]

    1 Commento

    • Ho iniziato ad investire grazie al bonus di €25 di Plus500. La piattaforma è buona e nel corso dei mesi ho effettuato 3 prelievi su carta di debito, in 48 ore avevo i soldi caricati. E’ una web trader ma nel complesso è buona!

    Lascia un Commento

    hello world