Strategie

Indicatore Aroon: Cos’è, Come Funziona e Strategia?

In questa guida scopriremo cos’è l’indicatore Aroon e come utilizzarlo per il trading online. Si tratta di un indicatore molto utilizzato nell’analisi tecnica, in quanto consente di individuare i punti di massimo e di minimo del grafico con una buona precisione. Ecco perché noi di Investireinborsa.me abbiamo messo a punto per i nostri lettori questa guida completa con tutte le informazioni utili su questo eccellente indicatore.

🔽CONSIGLIO INIZIALE🔽

Per approfondire il mondo degli indicatori tecnici, la soluzione migliore è quella offerta da LiquidityX. Questa piattaforma offre un Ebook gratuito in formato PDF, ricco di esempi pratici e con un linguaggio chiaro, adatto anche ai principianti. Questo libro digitale è gratuito, basta registrarsi sulla piattaforma e poi scaricare l’Ebook senza alcun costo. Un ottimo modo per imparare la teoria e iniziare a investire senza errori:

Cliccate qui per scaricare l'Ebook LiquidityX gratuito.

🥇 Indicatore Aroon
🎯 Applicazione Mercati finanziari
📊 Piattaforma MetaTrader
👍 Formula Up = ((N – Numero di periodi dal massimo storico) / N) * 100
Down = ((N – Numero di periodi dal minimo storico) / N) * 100

Che cos’è l’indicatore Aroon?

L’indicatore Aroon è un potente strumento di analisi tecnica che può essere utilizzato per analizzare il mercato azionario e prevedere i movimenti dei prezzi. Si tratta essenzialmente di un indicatore basato sulle medie mobili, che vengono tracciate su un periodo di tempo. L’orizzonte temporale della media mobile può variare a seconda della strategia di trading e del tipo di dati analizzati (ad esempio, tendenze a breve o a lungo termine).

L’indicatore Aroon è uno strumento popolare tra i trader e gli investitori perché offre il meglio dei due mondi: una media mobile relativamente breve, che fornisce informazioni tempestive sui movimenti di prezzo a breve termine, e una media mobile a lungo termine, che fornisce una visione complessiva del mercato. Ciò lo rende estremamente versatile e utile per l’analisi delle azioni e di altri asset finanziari come valute e materie prime.

Come funziona l’indicatore Aroon?

L’idea di base dell’indicatore Aroon è quella di tracciare sullo stesso grafico due medie mobili su diversi time frame, ognuna delle quali funge da livello di supporto o resistenza per l’altra. In generale, quando una media mobile si trova al di sopra dell’altra (detta rialzista), indica che i prezzi sono destinati a salire, mentre quando una si trova al di sotto dell’altra (ribassista), indica che i prezzi sono destinati a scendere.

🔽ESEMPIO🔽

Abbiamo due medie mobili su diversi time frame: una a breve termine e una a lungo termine. La MA a breve termine, indicata in blu, ha un periodo di 50 giorni, mentre quella a lungo termine è indicata in verde con un periodo di 200 giorni. Come si può vedere, attualmente funzionano bene come livelli di supporto e resistenza l’uno per l’altro. Ad esempio, quando la MA blu scende al di sotto della MA verde (cioè è ribassista), è probabile che i prezzi scendano. Al contrario, quando la MA blu sale al di sopra della MA verde (cioè è rialzista), è probabile che i prezzi aumentino.

Dove imparare ad utilizzare l’indicatore Aroon?

L’indicatore Aroon è molto complesso da analizzare e spesso potrebbe non essere sufficiente questa guida per realizzare un’analisi tecnica complessa. Per approfondire tutti i concetti legati al mondo degli indicatori, vi consigliamo di leggere l’Ebook LiquidityX, una guida davvero completa e ben fatta, ideale per i principianti.

I vantaggi di questa scelta sono molteplici:

  • Imparerete la teoria ed evitate gli errori più comuni.
  • Saprete riconoscere i segnali degli indicatori
  • Scoprirete le strategie di trading degli esperti del settore

Per di più, non dimentichiamo che LiquidityX è innanzitutto una piattaforma di trading che offre a tutti gli iscritti un conto demo gratuito. In questo modo, dopo aver letto l’eBook, potrai mettere in pratica le nozioni apprese attraverso questa tipologia di conto, senza intaccare il tuo capitale. Ecco il link per scaricare fin da subito l’eBook e dare il via fin da subito alla tua formazione:

Clicca qui per scaricare l'eBook gratuito di LiquidityX

Come si calcola l’indicatore Aroon: Formula

Aroon è un indicatore di trading composto da due curve calcolate come segue:

  • Up = ((N – Numero di periodi dal massimo storico) / N) * 100
  • Down = ((N – Numero di periodi dal minimo storico) / N) * 100

Dove:

  • “Numero di periodi N” rappresenta il numero di periodi considerati per il calcolo (ad esempio, 14 giorni per l’Aroon a 14 giorni).
  • “Periodo dal massimo” è il numero di periodi trascorsi dall’ultimo massimo nel periodo considerato.
  • “Periodo dal minimo” è il numero di periodi trascorsi dall’ultimo minimo nel periodo considerato.

Come interpretare l’indicatore Aroon?

L’indicatore Aroon può essere interpretato in diversi modi, ma tutto dipende dal tipo di strategia che stanno adottando gli utenti. In chiave generale, ecco come interpretare l’indicatore Aroon:

  • Aroon Up: questo indicatore va da 0 a 100 e misura la forza della tendenza al rialzo. Se l’Aroon Up si avvicina a 100, allora indica che il mercato sta registrando nuovi massimi e che la tendenza al rialzo è forte. Al contrario, se l’Aroon Up si avvicina a 0, indica che il mercato non sta raggiungendo nuovi massimi e che la tendenza al rialzo è debole.
  • Aroon Down: in questo caso, l’indicatore va da 0 a 100 e misura la forza della tendenza al ribasso. Se l’Aroon Down si avvicina a 100, allora indica che il mercato sta registrando nuovi minimi e che la tendenza al ribasso è forte. Al contrario, se l’Aroon Down si avvicina a 0, indica che il mercato non sta raggiungendo nuovi minimi e che la tendenza al ribasso è debole.
  • Linea di segnale: alcuni trader utilizzano una linea di segnale, che rappresenta la differenza tra l’Aroon Up e l’Aroon Down. Quando la linea di segnale è positiva, indica che la tendenza al rialzo è più forte della tendenza al ribasso, mentre quando è negativa indica che la tendenza al ribasso è più forte della tendenza al rialzo.

Nel successivo paragrafo vedremo nel dettaglio come funziona questo indicatore sulla base della strategia che decidiamo di utilizzare. 

Leggi anche: Indicatori di trend.

Indicatore Aroon: Strategia

L’indicatore Aroon può essere utilizzato per numerosi scopi e, come abbiamo detto, il modo in cui lo interpretiamo dipende dal tipo di strategia che stiamo adottando. In generale, ecco alcuni esempi di strategia che puoi utilizzare per sfruttare l’indicatore Aroon:

  • Identifica la tendenza: utilizzando l’indicatore Aroon, puoi identificare se il mercato sta seguendo una tendenza al rialzo o al ribasso. Se l’Aroon Up (indicatore che misura la forza della tendenza al rialzo) è superiore all’Aroon Down (indicatore che misura la forza della tendenza al ribasso), allora si presume che il mercato sia in una tendenza al rialzo.
  • Identifica i punti di inversione: quando l’Aroon Up e l’Aroon Down si avvicinano tra loro, può essere un segnale che la tendenza attuale sta per invertirsi. Quando l’Aroon Down supera l’Aroon Up, allora si presume che il mercato stia passando da una tendenza al rialzo a una tendenza al ribasso.
  • Conferma con altri indicatori: prima di prendere una decisione di trading, è sempre importante confermare le informazioni fornite dall’indicatore Aroon con altri strumenti di analisi tecnica, come ad esempio gli oscillatori o le medie mobili.
  • Imposta i tuoi stop loss: come con qualsiasi strategia di trading, è importante impostare un livello di stop loss per limitare le tue perdite nel caso in cui il mercato si muova contro la tua posizione.

Dove si usa l’indicatore Aroon?

L’indicatore Aroon è disponibile su diverse piattaforme di trading, inclusi MetaTrader e TradingView. Ecco come puoi utilizzarlo:

Impostare Aroon su MetaTrader (LiquidityX):

  1. Seleziona l’asset o il mercato che desideri analizzare.
  2. Nella finestra del grafico, vai su “Inserisci” nella barra del menu e scegli “Indicatori”.
  3. Cerca “Aroon” nella lista degli indicatori disponibili e selezionalo.
  4. Modifica i parametri dell’indicatore, se necessario, come il periodo di calcolo.
  5. L’indicatore Aroon verrà visualizzato sul tuo grafico.

Il vantaggio è che in questo caso puoi attuare la strategia subito dopo aver impostato ed utilizzato l’indicatore. Se invece preferisci utilizzare TradingView, altra potente piattaforma analitica, dovrai successivamente spostarti su LiquidityX per attuare la strategia di investimento in modo autonomo.

Tutorial sull’indicatore Aroon

Altri indicatori di trading per investire

Ecco altri indicatori da tenere in considerazione, oltre all’indicatore Aroon, quando si effettua l’analisi tecnica:

Indicatore aaron

Note finali

L’indicatore Aroon è uno strumento per analizzare e prevedere i movimenti di prezzo di attività finanziarie come azioni e valute. Tracciando due medie mobili di diverso time frame sullo stesso grafico, gli investitori possono identificare le opportunità di entrare o uscire dalle operazioni al momento giusto, il che può aiutarli ad aumentare la loro redditività complessiva nel tempo.

🔽SUGGERIMENTO FINALE🔽

Per imparare al meglio come utilizzare questo indicatore, ti consigliamo di scaricare fin da subito l’eBook gratuito di LiquidityX, dove imparerai tutte le migliori strategie per applicare al meglio l’indicatore Aroon. Oltre alle nozioni teoriche, infatti, potrai seguire passo passo gli esempi pratici e tutte le strategie degli esperti, così da individuare facilmente le tendenze chiave e prendere decisioni di investimento informate:

Cliccate qui per scaricare l'Ebook LiquidityX gratuito.

Avete domande sul funzionamento dell’indicatore Aroon o su come utilizzarlo in modo efficace? In tal caso, lasciate pure un commento qui sotto e faremo del nostro meglio per rispondere alla vostra domanda il prima possibile.

FAQ

Aroon è un buon indicatore?

L’indicatore Aroon può segnalare una buona entrata o uscita dal mercato, ma altre volte fornisce falsi segnali. Il segnale di acquisto o di vendita può arrivare troppo tardi, quando il prezzo si è già mosso in modo sostanziale. Questo accade perché l’indicatore è retrospettivo e non è di natura predittiva.

L’Aroon è un indicatore ritardatario?

No, l’Aroon è considerato un indicatore anticipatore, in quanto cerca di rilevare l’imminenza di un cambiamento nella direzione dei prezzi di mercato.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Alessia Colucci

Alessia Colucci, laureata in economia nel 2023, ha sviluppato negli anni una fervente passione per gli investimenti. Fin dai primi mesi accademici, ha iniziato a dedicarsi al mondo finanziario, acquisendo una notevole esperienza nei mercati. La sua sete di conoscenza l'ha spinta a divorare libri su ogni aspetto economico del settore, contribuendo così a consolidare le sue competenze. Oggi, anche grazie alla sua profonda conoscenza di questo ambito, Alessia è riuscita ad unire la sua passione per la scrittura alla sua expertise economica. La sua abilità nel tradurre concetti complessi in linguaggio accessibile le consente di redigere guide professionali per investitori di ogni livello, per aiutarli ad operare al meglio.

1 Commento

  • Non conoscevo nulla di analisi tecnica e grazie all’ebook di LiquidityX sono riuscito a comprendere il funzionamento dell’indicatore Aroon (anche grazie ai tanti esempi pratici presenti). Grazie per le informazioni e per l’ottima guida !

Lascia un Commento