Strategie

Canale di Keltner: Cos’è, Come Funziona e Come Usarlo

Noi di Investireinborsa.me siamo da anni un concreto supporto per trader di ogni livello ed abbiamo deciso di accompagnarti, passo dopo passo, alla scoperta del canale di Keltner, ossia un potente indicatore di trading sul mercato azionario. La strategia generale basata sul canale di Keltner consiste nell’acquistare se il prezzo sale al di sopra della banda superiore, o vendere allo scoperto se il prezzo scende al di sotto della banda inferiore, nei primi 30 minuti dopo l’apertura del mercato. La banda centrale viene utilizzata come punto di uscita.

⬇️SUGGERIMENTO INIZIALE⬇️

LiquidityX offre l’opportunità perfetta per conoscere immediatamente i migliori indicatori di trading e testare la propria comprensione su un conto demo. Con l’abbonamento, si ottiene l’accesso a un Ebook in PDF di facile comprensione. Una volta terminato di assimilare il contenuto, scaricate la vostra piattaforma e utilizzate la simulazione di pratica con denaro virtuale per affinare ulteriormente le vostre capacità. Una soluzione ideale sia per i trader principianti che per quelli esperti:

Cliccate qui per scaricare l'Ebook gratuito di LiquidityX

🥇 Indicatore Canale di Keltner
🎯 A cosa serve Misurazione prezzo
⭕ Strategia Breakout Trading, Trend Following, Reversione alla media
🏆 Dove usarlo Broker LiquidityX

Che cos’è il Canale di Keltner?

Il Canale di Keltner è un indicatore tecnico utilizzato in finanza, progettato per identificare potenziali inversioni, o tendenze del mercato. Sviluppato da Chester Keltner, è un tipo di inviluppo di medie mobili che utilizza due tipi di medie mobili e l’Average True Range (ATR) per misurare la volatilità. La banda superiore del canale rappresenta i livelli di resistenza, mentre la banda inferiore indica il supporto. Può essere utilizzato su molteplici mercati finanziari ed offre agli investitori informazioni rilevanti per poter piazzare strategie ben delineate, anche in supporto con altri indicatori.

Come funziona il Canale di Keltner?

L’indicatore del canale di Keltner è costituito da tre linee:

  1. Media mobile: solitamente una media mobile semplice di un determinato periodo.
  2. Linea superiore: si ottiene aggiungendo al valore della media mobile una misura della volatilità del mercato (tipicamente la deviazione standard moltiplicata per un fattore).
  3. Linea inferiore: si ottiene sottraendo dalla media mobile una misura della volatilità del mercato.

La larghezza del canale è determinata dalla misura della volatilità del mercato. Quando la volatilità aumenta, le bande si allargano; quando diminuisce, le bande si restringono. Gli operatori utilizzano il canale di Keltner per identificare i livelli di supporto e resistenza, per individuare i possibili punti di inversione di tendenza e per gestire il rischio. L’indicatore aiuta inoltre i trader a individuare le condizioni di ipercomprato o ipervenduto che spesso sono accompagnate da inversioni di prezzo. Inoltre, è un modo eccellente per impostare i livelli di stop loss e limitare l’esposizione al rischio di investimento.

Come utilizzare il canale di Keltner per investire?

Il principio alla base dell’utilizzo dei canali di Keltner è che finché i prezzi rimangono all’interno dei loro confini, si considera che stiano scambiando all’interno del loro intervallo previsto. Tuttavia, quando i prezzi si muovono al di fuori di questi confini, i trader possono interpretarli come un segnale che indica la possibilità di un ulteriore movimento in quella direzione. I trader possono utilizzare questa informazione per aprire o chiudere posizioni a seconda della direzione del trend:

  • Quando i prezzi si trovano al di sopra della banda superiore, indicano che potrebbero essere ipercomprati e che potrebbe verificarsi un movimento al ribasso.
  • Quando i prezzi sono al di sotto della banda inferiore, indicano che potrebbero essere ipervenduti e che ci si aspetta un movimento al rialzo. 

Come impostare il Canale di Keltner in MetaTrader?

Per impostare il Canale di Keltner in MetaTrader, è sufficiente seguire i seguenti passaggi:

  • Avviare la piattaforma MetaTrader e aprire un grafico per l’attività finanziaria scelta.
  • Selezionate “Indicatori” nella barra degli strumenti e cliccate su “Trend”.
  • Scegliete “Canale di Keltner” e cliccate su “OK” per applicarlo al grafico.
  • Inserite i parametri come il periodo, l’offset, il moltiplicatore ATR e il tipo di MA in base alle vostre preferenze e fate nuovamente clic su “OK” per confermare queste impostazioni.
  • Il Canale Keltner sarà visibile sul grafico e si potrà iniziare a fare trading immediatamente.

Utilizzando il Canale di Keltner, i trader possono identificare i possibili movimenti del mercato per prendere decisioni di trading migliori.

Clicca qui per scaricare LiquidityX Metatrader

Canale di Keltner: formula e calcolo

Il canale di Keltner si calcola utilizzando una media mobile e una misura della volatilità del mercato. Ecco la formula e il calcolo per il canale:

  • Media Mobile: Supponiamo di utilizzare una SMA a 20 periodi come esempio.
  • Misura della Volatilità: La volatilità viene spesso misurata utilizzando la deviazione standard dei prezzi di chiusura. La deviazione standard misura quanto i prezzi si discostano dalla media. Una deviazione standard più alta indica una maggiore volatilità. Supponiamo di utilizzare una deviazione standard a 20 periodi.

Bande Superiori e Inferiori:

  • Banda Superiore = Media Mobile + (Moltiplicatore * Deviazione Standard);
  • Banda Inferiore = Media Mobile – (Moltiplicatore * Deviazione Standard).

Il “Moltiplicatore” è un fattore che viene solitamente scelto dall’analista in base alla propria strategia di trading e al grado di volatilità del mercato. Di solito si sceglie un valore compreso tra 1 e 2. Ad esempio, se si utilizza una media mobile a 20 periodi e una deviazione standard a 20 periodi con un moltiplicatore di 1.5, il calcolo delle bande di Keltner sarebbe il seguente:

  1. Calcola la media mobile a 20 periodi dei prezzi di chiusura.
  2. Calcola la deviazione standard a 20 periodi dei prezzi di chiusura.
  3. Moltiplica la deviazione standard per il moltiplicatore scelto.
  4. Aggiungi questo valore alla media mobile per ottenere la banda superiore.
  5. Sottrai questo valore dalla media mobile per ottenere la banda inferiore.

Canale di Keltner: strategie

Il canale di Keltner può essere utilizzato in diverse strategie di trading. Ecco alcune delle strategie più comuni:

  • Breakout Trading: Si verifica quando il prezzo rompe al di sopra della banda superiore o al di sotto della banda inferiore del canale di Keltner. Un breakout al rialzo sopra la banda superiore può suggerire un’ulteriore accelerazione del trend rialzista, mentre un breakout al ribasso al di sotto della banda inferiore può indicare un’ulteriore discesa dei prezzi. I trader possono cercare di entrare in posizione lunga su un breakout al rialzo e in posizione corta su un breakout al ribasso.
  • Trend Following: Quando il prezzo si muove all’interno del canale, confermando la direzione del trend, i trader possono cercare opportunità di trading nella direzione del trend dominante. Ad esempio, in un trend rialzista, i trader possono cercare di entrare in posizioni lunghe quando il prezzo si avvicina alla banda inferiore e rimane sopra la media mobile.
  • Reversione alla Media: Quando il prezzo si allontana significativamente dalla banda superiore o inferiore, potrebbe esserci un’opportunità per una reversione alla media. In questo caso, i trader potrebbero cercare di entrare in posizioni contrarie al movimento estremo, scommettendo su un ritorno del prezzo verso la media mobile.
  • Trading Range: In periodi di mercato laterale o di trading range, in cui il prezzo si muove all’interno del canale di Keltner, i trader possono cercare opportunità di trading sui rimbalzi dai livelli di supporto e resistenza del canale.

Indicatore del canale di Keltner: pro e contro

L’indicatore del canale di Keltner è uno strumento efficace per analizzare le tendenze del mercato e prevedere i movimenti dei prezzi. Aiuta gli investitori a identificare le condizioni di ipercomprato e ipervenduto, nonché le possibili inversioni di prezzo. D’altra parte, alcuni dei suoi svantaggi includono segnali ritardati dovuti al suo ritardo, che possono portare a false letture che potrebbero costare agli investitori se non prendono ulteriori precauzioni quando fanno trading con esso.

Nel complesso, l’indicatore del canale Keltner è uno strumento potente per i trader che cercano segnali affidabili di potenziali punti di entrata o di uscita nelle loro operazioni. Con la giusta impostazione e un’analisi adeguata, questo indicatore può essere un modo efficace per ottenere i rendimenti di investimento desiderati.

Canale di Keltner: Tutorial

Altri strumenti per investire

Vediamo assieme altri indicatori di volatilità e di trading:

Canale di Keltner

Note finali

In sintesi, il Canale di Keltner è un indicatore utilizzato in finanza che utilizza due tipi di medie mobili e l’ATR per misurare la volatilità. Aiuta i trader a identificare le inversioni o le tendenze del mercato fornendo livelli di supporto e resistenza. I trader possono utilizzare queste informazioni per determinare quando aprire o chiudere le posizioni in base al fatto che i prezzi siano al di sopra o al di sotto delle bande.

Con la conoscenza e la pratica, il Canale di Keltner può diventare uno strumento prezioso per i trader. La demo di LiquidityX è sicuramente il modo migliore per iniziare a testare questo indicatore su MetaTrader. Ecco la tabella per iniziare la registrazione gratuita:

Piattaforma: liquidityx
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Quali sono le migliori impostazioni del canale di Keltner?

    Le impostazioni più comuni dei canali Keltner sono 20 per la media mobile esponenziale, 10 per l’Average True range lookback e 2-3 per il moltiplicatore ATR.

    Qual è la differenza tra i canali di Keltner e le bande di Bollinger?

    La differenza tra i due studi è che i canali di Keltner rappresentano la volatilità utilizzando i massimi e i minimi dei prezzi, mentre gli studi di Bollinger si basano sulla deviazione standard. Tuttavia, entrambi gli studi hanno interpretazioni simili e segnali negoziabili nei mercati forex.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Alessia Colucci

    Alessia Colucci, laureata in economia nel 2023, ha sviluppato negli anni una fervente passione per gli investimenti. Fin dai primi mesi accademici, ha iniziato a dedicarsi al mondo finanziario, acquisendo una notevole esperienza nei mercati. La sua sete di conoscenza l'ha spinta a divorare libri su ogni aspetto economico del settore, contribuendo così a consolidare le sue competenze. Oggi, anche grazie alla sua profonda conoscenza di questo ambito, Alessia è riuscita ad unire la sua passione per la scrittura alla sua expertise economica. La sua abilità nel tradurre concetti complessi in linguaggio accessibile le consente di redigere guide professionali per investitori di ogni livello, per aiutarli ad operare al meglio.

    Lascia un Commento