Indici

CAC 40: Analisi completa dell’Indice Francese [2021]

L’indice Cac 40 con sede a Parigi è uno degli indici di Borsa più importanti in Europa e senza dubbio l’indice di riferimento per la Borsa Francese (Euronext Paris).

Come gran parte degli altri indici “portabandiera” nazionali anche il Cac 40 può vantare i titoli con la più alta capitalizzazione di mercato all’interno della Borsa di Parigi.

In questa guida scopriremo quali sono le principali aziende quotate su questo Indice e quale Broker permette di negoziarlo senza commissioni fisse.

Quotazione Cac 40 in tempo reale

Ecco un grafico con prezzo in tempo reale che traccia l’andamento del CAC 40.

Cos’è il Cac 40?

Il CAC 40 è un indice composto dalla 40 migliori azioni francesi, le più capitalizzate della Borsa di Parigi. Opportuno specificare che circa il 50% delle azioni nell’intero Indice è detenuto da investitori provenienti dall’estero, tra cui moltissimi Americani.

La motivazione? Molte aziende Francesi sono state infatti privatizzate negli ultimi anni, dando origine a consigli di amministrazione con investitori di diverse nazionalità.

Investire quindi su quest’indice significa prima di tutto investire sull’economia dell’Eurozona, trattandosi di uno degli indici di Borsa Europei più noti e capitalizzati.

Elenco Migliori azioni Cac 40

Ecco la classifica con le migliori 10 aziende quotate sul Cac 40 di Parigi:

  1. LVMH
  2. L’oreal
  3. Michelin
  4. Peugeot
  5. Renault
  6. BNP Paribas
  7. Airbus Group
  8. Société Générale
  9. Credit Agricole
  10. Hermes

I settori della moda, del lusso e delle automobili sono i più rappresentativi dell’intero indice.

Cac 40 Componenti

Ecco tutti i 40 componenti (CODICE ISIN incluso) dell’indice borsistico Francese.

Azione ISIN
Accor FR0000120404
Air Liquide FR0000120073
Airbus Group NL0000235190
Alcatel-Lucent FR0000130007
Alstom FR0010220475
ArcelorMittal LU0323134006
AXA FR0000120628
BNP Paribas  FR0000131104
Bouygues FR0000120503
Cap Gemini FR0000125338
Carrefour FR0000120172
Crédit Agricole FR0000045072
Danone FR0000120644
EDF FR0010242511
Engie FR0010208488
Essilor Intl. FR0000121667
Kering FR0000121485
L’Oréal FR0000120321
LafargeHolcim Ltd CH0012214059
Legrand FR0010307819
LVMH FR0000121014
Michelin FR0000121261
Orange FR0000133308
Pernod Ricard FR0000120693
Peugeot FR0000121501
Publicis Groupe FR0000130577
Renault FR0000131906
Safran FR0000073272
Saint-Gobain FR0000125007
Sanofi FR0000120578
Schneider Electric FR0000121972
Société Générale FR0000130809
Solvay BE0003470755
Technip FR0000131708
Total FR0000120271
Unibail-Rodamco FR0000124711
Valeo FR0000130338
Veolia Environ. FR0000124141
Vinci FR0000125486
Vivendi FR0000127771

Indici Europei simili al Cac 40

Per capitalizzazione e prestigio, l’indice che compete direttamente con il Cac 40 è il DAX di Francoforte. Negli ultimi tempi, causa una crisi generalizzata delle aziende Francesi, questo indice ha visto accorciare le distanze con i diretti inseguitori, ovvero il Ftse-Mib di Milano e l’Ibex 35 Spagnolo.

Fuori da questo contesto citiamo il Ftse-100 per via della Brexit ed il Moex Russo, in quanto entrambi non fanno parte del panorama Europeo.

Infine, indici “minori” quali il Ftse Athex o lo SMI svizzero hanno una capitalizzazione ben distante dall’indice Francese per poter essere considerati dei veri e proprio competitors.

Indice Cac 40 Andamento e Previsioni 2021

Fino allo stop imposto dal Covid (Marzo 2020) i mesi passati sono stati pieni di soddisfazioni per il CAC 40 e di conseguenza per tutti gli investitori che hanno puntato su questo indice.

La quotazione di 6.000 punti base è molto importante poiché rappresenta uno dei punti più alti mai raggiunto da questo indice. Nel dettaglio, i massimi storici sono stati due:

  • 6.700 punti base nel 2000
  • 6.100 punti base nel 2007

Cosa dicono gli analisti in merito? Scopriamolo nel prossimo paragrafo.

Innanzitutto per effettuare un’analisi completa occorre tenere in considerazioni due variabili fondamentali:

  • L’aspetto tecnico e grafico
  • Le componenti macroeconomiche

Nel primo caso, gli analisti concordano sul fatto che il Target Price per il Cac 40 di 6.000 punti è ormai alla portata. Tutti i principali indicatori spingono in questa direzione. Sarò quindi importante capire se una volta in quella zona l’indice continuerà la sua corsa oppure se accuserà una flessione.

Per quanto riguarda le variabili macroeconomiche, impossibile non considerare gli impatti (ancora poco quantificabili) del coronavirus. Molte aziende Francesi, a chiara vocazione esportatrice, rischierebbero quindi di vedere al ribasso le stime di crescita per il 2020.

indice cac 40

Come investire sul Cac-40

Adesso che abbiamo assodato che il CAC 40 è uno degli indici più famosi e grandi d’Europa, è sicuramente un’ottima idea iniziare ad investire in questo mercato profittevole e liquido che rappresenta nel migliore dei modi l’economia nostri “cugini” francesi.

Fare trading con questo indice è incredibilmente semplice se lo si fa i mezzi giusti. Con i broker attuali disponibili oggi si può quindi investire sia al rialzo oppure al ribasso, in maniera estremamente semplice grazie ai contratti CFD.

In questa sezione ci occuperemo di recensire il Broker più qualificato attraverso il quale negoziare sull’indice CAC 40. Stiamo parlando di eToro, una piattaforma di investimento intuitiva e professionale.

Leader nel mercato dei CFD, permette quindi di speculare sugli Indici sia al rialzo che al ribasso.

Ecco come si presenta l’interfaccia dell’Indice Francese:
investire sul cac 40

Il tutto, con l’aggiunta di Spread molto bassi e nessuna commissione fissa sull’eseguito. Insomma, investire con eToro è davvero una soluzione vincente e professionale.

Registrati su eToro ed inizia ad investire in modalità Demo o Reale

Conclusioni

Il CAC 40 è un Indice azionario con grandi potenzialità dal momento che presenta azioni di Società Leader mondiali nel loro settore.

Tuttavia, non è sempre profittevole investire sulle principali Borse Mondiali quando si sceglie la piattaforma sbagliata. Il rischio è quello di incappare in commissioni fisse e spese che vanno ad erodere i nostri profitti.

Per questo motivo, oltre ad una panoramica completa sull’Indice francese, abbiamo stilato una recensione sulla migliore piattaforma per negoziare sui mercati: eToro.

Disponibile anche in modalità Demo gratuita, eToro permette di investire attraverso i contratti CFD a condizioni molto vantaggiose. Per iniziare ad investire, basterà cliccare sul Link in basso:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Cos’è l’indice Cac-40?

    Si tratta dell’Indice più rappresentativo della Borsa di Parigi, con le 40 aziende più capitalizzate.

    Dove è possibile negoziare il Cac 40?

    Sicuramente su tutte le migliori piattaforme per investire. Tutte le info nella nostra guida.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento