Indici

Come investire nell’Indice VIX? Guida 2024

Cos’è l’indice Vix?

L’indice VIX, noto anche come l’indice di paura o “indice di volatilità”, è una misura della volatilità implicita del mercato azionario statunitense, rappresentato dal Chicago Board Options Exchange (CBOE). Introdotto nel 1993, il VIX riflette le aspettative del mercato riguardo alla volatilità futura nei 30 giorni successivi. Quando il VIX è alto, ciò indica che gli investitori prevedono un maggiore livello di incertezza o turbolenza nei mercati finanziari, mentre un VIX basso suggerisce una maggiore stabilità.

Come Investire nell’Indice Vix?

Investire direttamente nell’indice VIX può essere complesso per gli investitori retail, poiché l’indice stesso è basato su futures e opzioni sull’S&P 500, e richiede una certa conoscenza dei mercati dei derivati. Tuttavia, ci sono diverse alternative per ottenere esposizione all’indice VIX:

Futures VIX

  • Contratti a termine che scommettono sulla volatilità futura del VIX.
  • Offrono la possibilità di un elevato rendimento, ma sono anche molto rischiosi.
  • Richiede un conto futures e una marginazione.

Opzioni VIX

  • Contratti che danno il diritto, ma non l’obbligo, di acquistare o vendere il VIX a un prezzo predeterminato entro una certa data.
  • Offrono maggiore flessibilità rispetto ai futures, ma sono comunque rischiosi.
  • Richiede una conoscenza approfondita delle opzioni e del trading di opzioni.

ETF e ETN sul VIX

  • Strumenti finanziari che replicano l’andamento del VIX.
  • Offrono un modo più semplice per investire nel VIX, con un rischio inferiore rispetto ai futures e alle opzioni.
  • Tuttavia, possono avere costi di gestione più elevati e non offrono la stessa leva finanziaria.

Certificati di Deposito (CD) VIX

  • Prodotti strutturati che offrono un rendimento a scadenza se il VIX rimane al di sotto di un determinato livello.
  • Offrono un modo più protetto per investire nel VIX, ma il rendimento è limitato.

Investire nel Vix: Guida passo passo

I derivati finanziari, come i Contratti per Differenza (CFD) o i Futures, sono lo strumento popolare per investire nel VIX. Per realizzare questa operazione non dovrai far altro che seguire questi passi:

Passo 1: Scegliere un Broker Online:

  1. Scegli un broker online regolamentato e affidabile che offra CFD sul VIX.
  2. Confronta le commissioni, le spread e le piattaforme di trading offerte da diversi broker.
  3. Leggi le recensioni degli utenti e la reputazione del broker.

Passo 2: Aprire un Conto di Trading:

  1. Compila il modulo di registrazione sul sito web del broker.
  2. Verifica la tua identità e il tuo indirizzo.
  3. Deposita il capitale minimo richiesto.

Passo 3: Ricercare e Analizzare il VIX:

  1. Comprendi i fattori che influenzano la volatilità del mercato.
  2. Segui le notizie economiche e geopolitiche che possono impattare il VIX.
  3. Analizza i grafici e gli indicatori tecnici per identificare i potenziali trend del VIX.

Passo 4: Piazzare un Ordine CFD:

  1. Accedi alla piattaforma di trading del broker.
  2. Seleziona il CFD sul VIX.
  3. Decidi se vuoi comprare (se pensi che il VIX salirà) o vendere (se pensi che il VIX scenderà).
  4. Imposta la dimensione del tuo ordine (numero di lotti).
  5. Scegli il tipo di ordine (a mercato, limite, stop).
  6. Conferma l’ordine.

Clicca qui per investire nel VIX

Migliori Piattaforme per Investire nell’Indice Vix

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star

    Quotazione in Tempo Reale dell’Indice Vix

    Come Viene Calcolato l’Indice Vix?

    Ecco come in modo concreto viene calcolato l’indice Vix:

    1. Opzioni S&P 500: Si considerano i prezzi delle opzioni call e put out-of-the-money (con prezzo di esercizio lontano dal prezzo spot) con scadenze a 23-37 giorni.
    2. Volatilità implicita: Per ogni opzione, si calcola la volatilità implicita, che rappresenta la volatilità annuale che il mercato si aspetta per l’indice S&P 500.
    3. Media ponderata: Si calcola la media ponderata delle volatilità implicite, dando un peso maggiore alle opzioni con scadenza più vicina.
    4. Formula di Black-Scholes: Si utilizza la formula di Black-Scholes per convertire le volatilità implicite in un’unica misura di volatilità a 30 giorni.

    Fattori che Influenzano la Quotazione del Vix

    • Eventi di mercato: Annunci di risultati finanziari, decisioni di politica monetaria, dati economici, eventi geopolitici o altre notizie possono innescare movimenti improvvisi del VIX. Eventi imprevisti o significativi possono aumentare la percezione del rischio nel mercato e quindi influenzare il VIX.
    • Scadenze delle opzioni: La scadenza delle opzioni sull’S&P 500, che vengono utilizzate per calcolare il VIX, può influenzare la volatilità e quindi il VIX stesso. Ad esempio, vicino alla scadenza delle opzioni, si possono verificare movimenti più significativi dei prezzi, poiché i trader si adeguano alle posizioni aperte.
    • Livelli di leva finanziaria: L’uso della leva finanziaria attraverso strumenti come futures o opzioni sull’indice VIX può amplificare i movimenti dei prezzi del VIX. Gli investitori che utilizzano la leva finanziaria possono aumentare la volatilità dei prezzi del VIX.
    • Condizioni di mercato globale: Le condizioni di mercato globali, comprese le performance dei mercati azionari internazionali, i tassi di cambio e i prezzi delle materie prime, possono influenzare il sentiment degli investitori e, di conseguenza, la volatilità del mercato azionario statunitense e il VIX.

    Indice Vix: Evoluzione e Tendenza

    L’indice VIX, introdotto nel 1993, ha mostrato una tendenza storica a salire durante periodi di instabilità e incertezza nei mercati finanziari e a diminuire durante periodi di stabilità. Ad esempio, è noto che il VIX ha registrato picchi significativi durante eventi come la crisi finanziaria globale del 2008 e la pandemia di COVID-19 nel 2020. Tuttavia, nel corso degli anni, il VIX ha sperimentato variazioni dovute a una serie di fattori, tra cui politiche monetarie, geopolitica e aspettative economiche.

    Indice Vix: Previsioni

    Le previsioni sull’indice VIX sono complesse data la sua natura altamente volatile e la sua sensibilità agli eventi di mercato, economici e geopolitici. Tuttavia, alcuni analisti utilizzano modelli statistici e dati storici per tentare di anticipare le variazioni del VIX.

    Generalmente, durante periodi di stabilità economica e mercati calmi, ci si attende che il VIX rimanga basso o diminuisca, riflettendo la fiducia degli investitori. Al contrario, durante periodi di incertezza economica o tensioni geopolitiche, ci si aspetta che il VIX aumenti, riflettendo l’aumento della volatilità e della percezione del rischio. Tutto questo, però, non è una certezza. Di fatti, le previsioni sul VIX possono essere soggette a un elevato grado di incertezza, e gli investitori dovrebbero considerare una varietà di fattori nel formulare le proprie strategie di investimento.

    Altri Indici per Investire

    Note Finali

    In conclusione, investire nell’indice VIX può offrire agli investitori un’esposizione unica alla volatilità dei mercati finanziari, consentendo loro di proteggere il portafoglio durante periodi di turbolenza o di sfruttare opportunità di trading. Mantenere una strategia di investimento disciplinata e monitorare attentamente l’evoluzione del mercato può aiutare gli investitori a gestire con successo le loro posizioni nel VIX nel lungo termine.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Alessia Colucci

    Alessia Colucci, laureata in economia nel 2023, ha sviluppato negli anni una fervente passione per gli investimenti. Fin dai primi mesi accademici, ha iniziato a dedicarsi al mondo finanziario, acquisendo una notevole esperienza nei mercati. La sua sete di conoscenza l'ha spinta a divorare libri su ogni aspetto economico del settore, contribuendo così a consolidare le sue competenze. Oggi, anche grazie alla sua profonda conoscenza di questo ambito, Alessia è riuscita ad unire la sua passione per la scrittura alla sua expertise economica. La sua abilità nel tradurre concetti complessi in linguaggio accessibile le consente di redigere guide professionali per investitori di ogni livello, per aiutarli ad operare al meglio.

    Lascia un Commento