Indici

Come investire nel NYSE?

In questa guida scopriremo cos’è il NYSE e quali sono le migliori soluzioni per investire nella celebre borsa di New York.

Il New York Stock Exchange (NYSE) è la più grande borsa valori del mondo. È stata fondata nel 1792 e ha sede a Lower Manhattan. Il NYSE è la sede di alcune delle più importanti aziende americane ed in un giorno medio vengono scambiati oltre 3 miliardi di azioni, per un valore di circa 170 miliardi di dollari.

🥇 Borsa New York Stock Exchange
🎯 Fondazione 1792
📊 Acronimo NYSE
👍 Top Broker eToro

🔽 SUGGERIMENTO INIZIALE 🔽

Trattandosi di una borsa valori, la soluzione migliore per investire rappresenta l’acquisto delle migliori azioni quotate. Suggeriamo quindi di costruire un portafoglio di investimento con aziende USA di successo! Per farlo occorre dotarsi di una piattaforma sicura e professionale, come eToro. Ad oggi è il broker con il maggior numero di azioni negoziabili al suo interno, che potrai negoziare a partire da un deposito iniziale di soli 50 euro!

Clicca qui per aprire un conto su eToro

Cos’è il NYSE? 

Gli inizi del NYSE risalgono al 1792, quando 24 broker firmarono quello che oggi è noto come “The Buttonwood Agreement” sotto un albero di legno al numero 68 di Wall Street. L’accordo stabiliva i termini per la negoziazione dei titoli tra di loro senza dover pagare commissioni o spese a broker terzi. In seguito il gruppo formalizzò l’accordo come il New York Stock and Exchange Board.

Nel 1863 la borsa fu rinominata New York Stock Exchange (NYSE), si costituì come organizzazione senza scopo di lucro con uno statuto formale e iniziò a quotare i titoli sul suo listino ufficiale. Nel 1866, il volume degli scambi era cresciuto fino a oltre 5 milioni di azioni al giorno e nel 1878 i membri della borsa erano saliti a 533.

Successivamente, nel 1973 divenne una società a scopo di lucro quando si demutualizzò da società di proprietà dei soci. Nel 1995, si è fusa con Archipelago Holdings e ha cambiato nome in NYSE Group Inc. che è stata poi acquisita da Intercontinental Exchange nel 2013.

Oggi la Borsa di New York è la sede di alcune delle più grandi e influenti società quotate in borsa degli Stati Uniti, nonché un mercato globale per tutti gli investitori.

Leggi anche: Orari di Borsa.

Come investire nel NYSE?

Investire nel NYSE richiede un processo abbastanza semplice. Basta aprire un conto di intermediazione, trasferirvi dei fondi e iniziare a negoziare azioni in borsa. Potete anche utilizzare un broker online o acquistare fondi comuni di investimento che investono in società quotate al NYSE. In questo modo, non dovrete scegliere i singoli titoli, ma affidarvi a gestori di denaro professionisti che prenderanno le decisioni per voi.

Analizziamo meglio, nel dettaglio, entrambe le opzioni:

Azioni

Come investire nelle principali azioni del Nyse? Ecco una guida passo a passo:

  1. Scegliere una società di brokeraggio: Aprite un conto presso una società di brokeraggio che offre la possibilità di negoziare sul NYSE.
  2. Ricerca sui titoli: Fate ricerche sui singoli titoli e assicuratevi di conoscere i fondamentali della società e il suo potenziale di crescita.
  3. Impostare un ordine: Una volta scelto il titolo, impostate un ordine per acquistarlo al prezzo di mercato attuale o aspettate che raggiunga il prezzo desiderato prima di comprare le azioni.
  4. Monitorare la performance: È importante monitorare regolarmente le azioniper assicurarsi che le prestazioni siano quelle attese.

Ci sono molti titoli tra cui scegliere sul NYSE. Tra i più popolari ci sono: Apple, Amazon, Microsoft, Alphabet (proprietaria di Google), Berkshire Hathaway, Johnson & Johnson, JP Morgan Chase, Bank of America, Visa, ExxonMobil Corporation e Pfizer. Altri titoli noti sono Coca-Cola Company e Intel Corporation.

Clicca qui per investire nelle migliori azioni del NYSE

ETF

Ecco una guida per investire nei migliori ETF del NYSE, passo a passo:

  1. Selezionare un Exchange Traded Fund: Scegliete un ETF che segua il NYSE e investite in esso.
  2. Ricerca sugli ETF: Assicuratevi di conoscere le partecipazioni, le commissioni e le performance storiche dell’ETF prima di investire il vostro denaro.
  3. Effettuare una transazione: Effettuate un ordine con un broker per acquistare o vendere azioni dell’ETF.
  4. Monitorare la performance: Controllate regolarmente l’andamento dell’ETF per assicurarvi che si stia comportando come previsto.

Gli ETF quotati al NYSE più diffusi includono iShares Core S&P 500 ETF, SPDR S&P 500 Trust ETF, Vanguard Total Stock Market Index Fund e Invesco QQQ Trust.

Clicca qui per investire nei migliori ETF del NYSE

Migliori piattaforme per investire sul NYSE

Tenendo conto dei fattori che andremo ad elencare qui sotto, potete scegliere la migliore piattaforma per investire sul NYSE e iniziare a costruire il vostro portafoglio oggi stesso:

  • Commissioni: Scegliete una piattaforma con spese e commissioni ridotte che si adatti al vostro budget.
  • Caratteristiche della piattaforma: Assicuratevi che la piattaforma offra tutti gli strumenti e le funzioni necessarie per la ricerca dei titoli, l’inserimento degli ordini e il monitoraggio delle prestazioni.
  • Servizio clienti: Scegliete una piattaforma con un buon servizio di assistenza clienti che vi aiuti in caso di problemi o domande.
  • Risorse di ricerca: Scegliete una piattaforma che fornisca l’accesso ai dati di mercato, ai rapporti degli analisti e alle notizie, in modo da poter prendere decisioni informate sull’investimento in azioni NYSE.

🔽 CLICK NELLA TABELLA PER AVVIARE LA REGISTRAZIONE 🔽

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: liquidityx
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star

    Principali indici del NYSE

    Il NYSE ha diversi indici principali che misurano la performance dei titoli quotati in borsa. Tra questi, lo S&P 500, il Dow Jones Industrial Average e il Nasdaq Composite. Questi indici forniscono una buona misura dell’andamento dei titoli in generale e possono aiutare a determinare quando acquistare o vendere singoli titoli o fondi.

    S&P 500

    L’S&P 500 è un indice che tiene conto della performance delle 500 maggiori società quotate in borsa negli Stati Uniti. L’indice è ponderato in base alla capitalizzazione di mercato, il che significa che maggiore è il valore di mercato di una società, maggiore è la sua influenza sull’indice. Ciò lo rende una misura efficace della performance del mercato azionario in generale.

    Dow Jones

    Il Dow Jones Industrial Average (DJIA) è un indice del mercato azionario che tiene conto di 30 grandi società statunitensi quotate in borsa e operanti in diversi settori. È uno dei più antichi indici del mercato azionario, istituito per la prima volta nel 1896. Il DJIA è ponderato in base al prezzo dei titoli, il che significa che i titoli con un prezzo più alto avranno una maggiore influenza sull’indice.

    Nasdaq

    Il Nasdaq Composite è un indice che tiene conto della performance di tutti i titoli quotati al Nasdaq Stock Exchange. L’indice comprende oltre 3.000 società di vari settori, tra cui le aziende tecnologiche e biotecnologiche. È ponderato in base alla capitalizzazione di mercato, il che significa che le società più grandi avranno un’influenza maggiore sull’indice rispetto a quelle più piccole.

    nyse

    Altre Borse da considerare

    Note finali

    Investire nel NYSE può essere un ottimo modo per diversificare il vostro portafoglio e potenzialmente aumentarne il valore. Con un’attenta ricerca e un investimento strategico, potete decidere quali sono le azioni più adatte a voi. Esistono diversi indici che tracciano la performance dei titoli quotati in borsa, quindi è importante fare ricerche prima di investire in un singolo titolo o indice.

    🔽SUGGERIMENTO FINALE🔽

    Cercare di diversificare al massimo il proprio portafoglio puntando su numerose azioni quotate nel NYSE è realizzabile attraverso una piattaforma di trading regolamentata e ricca di strumenti finanziari: stiamo parlando del broker eToro, che dispone di centinaia di azioni negoziabili e offre a tutti gli utenti la possibilità di utilizzare strumenti di trading automatizzati, come il Copy Trading, per copiare le operazioni e i risultati dei migliori trader della piattaforma. Ancora una volta, ti ricordiamo che per iniziare basta un deposito minimo di soli 50 euro:

    Clicca qui per iniziare ad investire sul NYSE con eToro

    Leggi anche:

    FAQ

    Quali sono gli orari del NYSE?

    Il NYSE è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 16:00 (Eastern Standard Time, EST). La sessione pre-mercato inizia alle 8:00, mentre la sessione di trading after-hours dura fino alle 17:15.

    Conviene investire nel NYSE?

    Il NYSE ospita alcune delle società più grandi e influenti del mondo, il che lo rende un’opzione interessante per gli investitori. Inoltre, ha una lunga storia di rendimenti solidi, il che lo rende una scelta di investimento affidabile. Tuttavia, come per qualsiasi tipo di investimento, anche in questo caso esistono dei rischi, per cui è importante fare le proprie ricerche prima di investire in azioni o fondi della borsa.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Claudio Tuteri

    Claudio Tuteri, laureato in economia nel 2012, coltiva la sua passione per il trading fin da giovane. Attratto dalle dinamiche dei mercati finanziari, ha dedicato gli ultimi dieci anni a investire principalmente nell'azionario, affinando le sue competenze e ottenendo risultati apprezzabili. Avido lettore di riviste economiche, ha integrato la sua esperienza pratica con una solida conoscenza teorica. La sua inclinazione per la scrittura lo ha portato a coniugare le sue competenze finanziarie con la produzione di guide professionali destinate agli investitori di tutti i livelli. Grazie a questa combinazione unica di conoscenze e talenti, Claudio si è guadagnato una reputazione come esperto autorevole nel campo degli investimenti finanziari.

    Lascia un Commento