Azioni

Le 10 migliori Startup per investire nel 2023

In questa classifica elencheremo alcuni tra le migliori startup per investire nel 2023.

Le startup possono essere definite come giovani aziende che sono appena agli inizi e non si sono ancora affermate come imprese di successo. In genere operano in settori in rapida evoluzione, come la tecnologia, i prodotti di consumo, la sanità o i media. Poiché spesso lavorano con nuove tecnologie o sperimentano nuovi approcci a prodotti e servizi esistenti, le startup tendono a essere più rischiose delle imprese consolidate. Tuttavia, questo le rende anche un’opportunità di investimento interessante per gli investitori che vogliono raccogliere i potenziali frutti del successo aziendale.

Come scegliere le migliori startup in cui investire? Una strategia consiste nel cercare aziende che hanno già ottenuto un certo successo. Ciò può significare valutare fattori come la crescita dei ricavi, il riconoscimento del marchio, la dimensione della base clienti e i punti di forza della concorrenza. Inoltre, è possibile valutare fattori quali il team di gestione, le fonti di finanziamento e il piano aziendale a lungo termine dell’azienda per determinare quanto sia ben posizionata per la crescita e il successo futuri.

SUGGERIMENTO: ad oggi il broker migliori quando si tratta di investire nelle migliori startup è senza dubbio eToro. Dispone di una piattaforma rapida ed intuitiva e conta oltre 15000 azioni sulle quali investire. Molto alta è l’attenzione dedicata proprio alle aziende di recente quotazione, negoziabili con le migliori condizioni di mercato:

Clicca qui per investire nelle migliori startup con eToro

Quali sono le migliori startup per investire? Ecco 10 ottime aziende da tenere d’occhio nel 2023:

🥇 STARTUP 🎯 TICKER 🏆 RATING
Serelay SERL 9.8
TopCar CAR 9.6
Zoe ZOE 9.5
Greenbay LTEJ 9.2
Travala AVA 9.0
Wageworks WAGE 8.7
Ivee / 8.4
Cytonics CTIC 8.1
Growmotely / 7.7
Rentberry BERRY 7.5

Analizziamo adesso le loro caratteristiche ed il business nel quale operano.

1. Serelay

Serelay è una startup che opera nel settore in rapida crescita dei big data e dell’analisi. Ha sviluppato strumenti software sofisticati per l’analisi di grandi quantità di dati, che consentono alle aziende di prendere decisioni più informate su tutto, dagli sforzi di marketing allo sviluppo dei prodotti. Vista la crescente domanda di soluzioni per i big data in un’ampia gamma di settori, Serelay è è pronta per una crescita significativa nei prossimi anni.

Grazie al suo forte team di gestione e al suo promettente piano aziendale, vale sicuramente la pena di considerarla un’opportunità di investimento. Se state cercando di entrare in una startup in rapida crescita, Serelay è un’azienda da tenere d’occhio.

2. TopCar

TopCar è una startup giovane e in rapida crescita che opera nel settore automobilistico. Concentrandosi su nuove tecnologie innovative e sul design automobilistico, TopCar sta rapidamente guadagnando popolarità tra gli appassionati di auto e gli investitori.

Alcuni dei fattori che rendono questa azienda un’interessante opportunità di investimento sono la forte crescita dei ricavi, la notorietà del marchio, la base di clienti fedeli e il posizionamento competitivo nel settore. Inoltre, grazie al sostegno di investitori famosi come Google e Goldman Sachs, TopCar ha una solida base finanziaria che la aiuterà a raggiungere un successo continuo negli anni a venire.

Se siete alla ricerca di un modo per investire nell’industria automobilistica, TopCar è sicuramente da prendere in considerazione.

3. Zoe

Zoe è una startup in rapida crescita, specializzata nella creazione di prodotti tecnologici innovativi per le aziende.

Grazie alla sua storia di successi, Zoe è diventata un’opportunità di investimento popolare per gli investitori che cercano di capitalizzare la crescita potenziale e la redditività delle aziende in fase iniziale. Inoltre, i fondatori di Zoe hanno dimostrato un forte impegno per il raggiungimento di risultati sostenibili a lungo termine e questo la rende una scelta solida per gli investitori che vogliono minimizzare i rischi e massimizzare i rendimenti potenziali. Se siete alla ricerca di una startup entusiasmante che offra un grande potenziale di crescita, Zoe  merita sicuramente di essere presa in considerazione.

4. Greenbay

Greenbay è una startup che opera nel settore tecnologico in rapida evoluzione, con particolare attenzione allo sviluppo di prodotti e servizi nuovi e innovativi.

L’azienda ha ottenuto un successo significativo negli ultimi anni, grazie a un team di gestione di talento e a solide fonti di finanziamento. Inoltre, Greenbay ha dimostrato di conoscere a fondo il panorama del mercato e di ha una chiara visione della crescita futura. Per questi motivi, è considerata una delle migliori startup su cui investire nel 2023. Se siete alla ricerca di un’opportunità di coinvolgimento in una giovane società promettente, Greenbay potrebbe essere la scelta di investimento ideale per voi.

5. Travala

Travala è una startup che opera nel settore dei viaggi, offrendo ai consumatori un modo semplice e conveniente per prenotare hotel online.

L’azienda ha registrato una crescita significativa negli ultimi anni, con migliaia di hotel disponibili sulla sua piattaforma e milioni di utenti in tutto il mondo. Gli investitori sono attratti da Travala per il suo forte team di gestione, per le sue importanti fonti di finanziamento e per la sua capacità di offrire un’ampia gamma di servizi ai viaggiatori. Inoltre, l’attenzione dell’azienda alla tecnologia blockchain e la sua forte base di clienti la rendono un’interessante opportunità di investimento per coloro che cercano di capitalizzare il potenziale di crescita del settore dei viaggi.

Che siate investitori esperti o alle prime armi, ci sono molti buoni motivi per prendere in considerazione l’investimento in azioni Travala oggi.

6. Wageworks

Wage è una startup che si occupa di fornire servizi finanziari a privati e aziende. Offrendo una gamma di prodotti e servizi come conti di risparmio, prestiti e fondi di investimento, questa società è diventata una scelta popolare per gli investitori alla ricerca di opportunità nel settore finanziario.

Cosa rende il titolo Wage un’opportunità di investimento interessante? Alcuni fattori chiave da considerare sono i suoi solidi risultati finanziari, il suo approccio innovativo al servizio clienti e all’offerta di prodotti, nonché l’esperienza e la competenza del suo team di gestione. Inoltre, le azioni salariali hanno accesso a un ampio bacino di investitori e fonti di capitale, che le consentono di rimanere competitive in un settore in rapida evoluzione.

7. Ivee

Ivee è una startup che ha registrato una rapida crescita negli ultimi anni grazie al suo approccio innovativo al settore della domotica.

Fondata nel 2025, Ivee è emersa rapidamente come una delle aziende leader in questo settore, con prodotti e servizi che sono stati apprezzati per la loro facilità d’uso e la tecnologia all’avanguardia. Gli investitori interessati al titolo Ivee possono valutare la sua traiettoria di crescita, la quota di mercato e i vantaggi competitivi. Inoltre, è importante considerare fattori quali il team di gestione dell’azienda, le fonti di finanziamento e la strategia aziendale a lungo termine per determinare quanto sia ben posizionata per un successo continuo.

In definitiva, investire in una startup come Ivee comporta alcuni rischi intrinseci, ma se si affronta questa opportunità con un’attenta ricerca e con la volontà di assumersi un certo rischio, è possibile raccogliere nel tempo frutti significativi.

8. Cytonics

Cytonics è una startup specializzata nello sviluppo di nuove tecnologie per il settore sanitario.

Con un team di ingegneri e scienziati di talento, l’azienda ha già ottenuto un certo successo con i suoi prodotti innovativi, tra cui dispositivi medici avanzati e strumenti diagnostici. Inoltre, Cytonics si è assicurata il finanziamento di diversi importanti investitori, il che indica un forte sostegno per la sua attività a lungo termine piano.

La scelta di investire o meno in azioni Cytonics dipende dalla vostra personale tolleranza al rischio e dai vostri obiettivi di investimento. Tuttavia, per chi è alla ricerca di una promettente opportunità di startup con un potenziale di rendimento elevato, Cytonics potrebbe essere una scelta eccellente. Quindi, se volete entrare a far parte del piano terra di un’azienda in rapida crescita, considerate la possibilità di investire in questa startup oggi stesso.

9. Growmotely

Growmotely è una startup in rapida crescita nel settore tecnologico, focalizzata sull’utilizzo dell’apprendimento automatico e dell’analisi dei big data per aiutare le aziende a ottimizzare le loro operazioni.

Grazie a un forte team di professionisti esperti, all’accesso a finanziamenti da parte di investitori di prim’ordine e a una solida storia di successi, Growmotely rappresenta un’eccellente opportunità d’investimento per chiunque sia alla ricerca di un’opportunità di successo startup da sostenere. Che siate investitori esperti o alle prime armi, questa è una startup che vale sicuramente la pena di esaminare più da vicino.

10. Rentberry

Rentberry è una startup che offre una piattaforma online per l’affitto di immobili. Fondata nel 2015, l’azienda è cresciuta rapidamente e ha ottenuto un successo significativo grazie al suo approccio innovativo e alla tecnologia all’avanguardia.

Gli investitori sono attratti da Rentberry per il suo forte potenziale di crescita, il team di gestione di grande esperienza e la comprovata esperienza di innovazione. Inoltre, l’approccio unico dell’azienda al mercato degli affitti significa che è ben posizionata per avere successo e sconvolgere questo settore negli anni a venire. Se siete alla ricerca di una startup promettente in cui investire, Rentberry potrebbe essere un’ottima scelta!

migliori startup da comprare

Note finali

In questa rassegna abbiamo elencato 10 tra le migliori startup sulle quali investire nel 2023. Certo è una tipologia di investimento con un grado di rischio maggiore della media, ma anche i potenziali rendimenti possono essere davvero interessanti.

Suggeriamo di costruire un portafoglio di investimento ben bilanciato, diversificando il rischio tra almeno 5 o 6 startup. Oppure, includere alcune di queste aziende in un portafoglio globale, destinando una percentuale solitamente compresa tra il 10% ed il 20% alle azioni nuove e promettenti.

Non resta che attivare un conto di investimento su una piattaforma specializzata come eToro ed iniziare ad investire in azioni:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:

    FAQ

    Quali sono i rischi di investire in azioni startup?

    Su tutti la possibilità che l’azienda fallisca nel primo anno di vita, oltre alla forte volatilità tipica di questi titoli azionari.

    Investire in azioni di startup conviene?

    Un investitore con una buona propensione al rischio può trovare conveniente costruire un portafoglio basato sulle migliori startup quotate in borsa.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world