Guida

Come investire nel Metaverso nel 2024?

In questa guida scopriremo come investire nel Metaverso, una delle opportunità più allettanti degli ultimi anni.

Nato da un’idea dell’autore Neal Stephenson e descritta nel suo libro “Snow Crash”, il Metaverso è salito alla ribalta negli ultimi tempi a seguito della decisione di Mark Zuckerberg di cambiare il nome di Facebook proprio in “Meta”.

A seguito di questo annuncio l’interesse verso questo affascinante mondo virtuale è salito esponenzialmente ed anche gli investitori meno attenti si sono resi conto delle enormi opportunità che ci sono in questo settore.

🟠 Progetto Metaverso
🟣 Ambito Realtà virtuale
🟡 Pagamenti Token digitali
🔵 Asset popolari Azioni e criptovalute
🟢 Controversie Privacy e sicurezza

SUGGERIMENTO: già ad oggi è possibile creare un portafoglio di investimento ben strutturato grazie ad eToro, un Broker che offre la possibilità di negoziare un gran numero di azioni&criptovalute appartenenti al Metaverso all’interno di un’unica piattaforma e con soli 50 euro di deposito iniziale.

Apri qui un conto di investimento su eToro

Cos’è il Metaverso?

Chiariamo subito cos’è il metaverso, un concetto innovativo ed ancora sconosciuto alla maggior parte delle persone. Ecco l’analisi etimologica della parola:

  • Meta: oltre
  • Verso: universo

Quindi un’idea rivoluzionaria che si basa sulla fusione di 3 differenti settori:

  • Realtà virtuale (VR)
  • Realtà aumentata (AR)
  • Realtà estesa (XR)

In sostanza il Metaverso si basa sulla fusione di questi mondi virtuali, per dare forma ad un unico mondo interconnesso dove ognuno di noi (in un futuro prossimo!) avrà a disposizione un Avatar che lo rappresenta. Ad oggi siamo ancora in fase sperimentale, tuttavia si presume che nel giro di pochi anni si arriverà al punto di creare una vera e propria realtà virtuale parallela, basata su 3 caratteristiche cruciali:

  • Interoperabilità
  • Presenza degli Avatar
  • Standardizzazione

Ovviamente in questo metaverso ci sarà modo di vivere delle esperienze di “vita reale” come andare al cinema o partecipare a riunioni di lavoro. Il mezzo di pagamento nel metaverso? Ovviamente le criptovalute!

Come investire nel Metaverso?

Per iniziare a investire nel metaverso, è importante capire quali sono le opzioni disponibili e come funziona ciascuna di esse. Ecco alcuni consigli su come sfruttare le varie opportunità di investimento nel metaverso:

  • Azioni basate sulla blockchain – La tecnologia blockchain è la tecnologia alla base della maggior parte delle criptovalute e degli asset virtuali, il che la rende un’opzione interessante per gli investitori che desiderano diversificare il proprio portafoglio con investimenti all’avanguardia. Esistono molti progetti basati sulla blockchain che offrono un elevato potenziale di profitto in futuro.
  • ETF del metaverso – I fondi negoziati in borsa (ETF) sono panieri di attività che possono essere scambiati sul mercato azionario. Recentemente sono stati creati alcuni ETF che si concentrano esclusivamente sull’investimento in titoli legati al metaverso.
  • Criptovalute – Le criptovalute, come Bitcoin ed Ethereum, sono diventate investimenti sempre più popolari a causa del fatto che il loro valore tende a crescere nel tempo. Queste monete possono essere conservate in portafogli digitali e scambiate su varie borse di criptovalute.
  • NFT del metaverso – I token non fungibili (NFT) sono beni digitali unici che non possono essere replicati o scambiati con altri beni. Stanno diventando sempre più popolari nel metaverso, in quanto possono rappresentare qualsiasi cosa, dall’arte ai terreni virtuali e persino agli oggetti da collezione.
  • Terreni virtuali – Recentemente è emerso un nuovo tipo di opportunità di investimento nel metaverso: i terreni virtuali. Questo permette agli investitori di acquistare terreni e strutture come case, aziende o addirittura intere città all’interno del metaverso.

SUGGERIMENTO – Come abbiamo visto gli Asset che possiamo negoziare sono davvero tanti e variegati. Tuttavia, la piattaforma che dispone del maggior numero di soluzioni di investimento legate al metaverso è sicuramente eToro. Al suo interno troviamo un gran numero di azioni, criptovalute ed ETF che ci permetteranno di costruire un portafoglio di investimento bel diversificato.

Il nostro consiglio è quello di completare la registrazione ed attivare un conto, per iniziare a fare pratica in questo innovativo settore:

Clicca qui per aprire subito un conto con eToro

Azioni

La prima opzione per investire nel metaverso riguarda la possibilità di comprare i titoli azionari delle aziende legate a questa realtà virtuale. Analizziamo quali sono le più esposte con relativa caratteristiche.

Meta Platforms

La migliori opzione per investire nel metaverso è senza dubbio comprare azioni Meta Platforms, l’azienda che per prima ha fatto scoprire al grande pubblico questo mondo digitale.

Obiettivo dichiarato dell’azienda è quello di passare dall’essere considerata una società di “social network” ad una società del metaverso: lo sviluppo degli occhiali Oculus VR per la realtà aumentata è solo il primo passo di Facebook in questo nuovo mondo.

Il titolo in Borsa è rimasto stabile a seguito dell’annuncio di Zuckerberg, ma siamo sicuri che gli analisti vorranno vederci più chiaro e se le mosse dell’azienda di Menlo Park saranno azzeccate, ecco che FB potrebbe dare nuovo slancio al suo già marcato Trend rialzista:

Nvidia

Il mondo digitale e la realtà aumentata hanno bisogno di un’infrastruttura tecnologica estremamente solida. Ecco che Nvidia grazie al suo Know How ed ai suoi prodotti all’avanguardia è perfetta per la creazione di queste piattaforme digitali.

Già da tempo l’azienda sta lavorando a progetti legati al Metaverso, in particolare con lo sviluppo di Omniverse, una piattaforma specifica per questo nuovo mondo.

Il titolo NVDA sta già vivendo una Bull Run sul Nasdaq che ha pochi eguali al mondo, con questa nuova collaborazione la sua marcia rialzista potrebbe proseguire ancora a lungo.

Microsoft

In materia di mondi digitali ed innovazioni informatiche, Microsoft è ovviamente in prima linea.

L’azienda di Bill Gates, guidata dal CEO Satya Nadella, sta mettendo a punto un metaverso aziendale basato sul Cloud computing. Di cosa si tratta? Sostanzialmente di una soluzione per mettere in contatto, mediante avatar, i dipendenti dell’azienda nelle varie riunioni.

Microsoft è un’azienda molto apprezzata anche per il suo dividendo, ecco che con l’aggiunta del business legato al Metaverso potrebbe avere nuova linfa per continuare a generare ottime performance sul Nasdaq.

Roblox

Azienda di videogiochi innovativa e quotata sul NYSE da Marzo 2021, Roblox è in prima linea per costruire l’ecosistema virtuale basato sul metaverso.

Già da tempo alcuni videogames permettono di interagire in un contesto virtuale, indossando occhiali in 3D, pensiamo a giochi molto noti come Fortnite. Tuttavia Roblox è molto di più: ad oggi è un’azienda che dispone di una piattaforma dove gli utenti possono creare i proprio giochi o realizzare eventi virtuali (come la sfilata di Gucci), utilizzando la moneta digitale proprietaria.

In sostanza, Roblox ha già creato il suo mondo virtuale basato sul metaverso e con lo sviluppo ulteriori di questo settore potrà apportare tutta la sua esperienza in materia.

Shopify

Ecco un’altra azienda che dallo sviluppo del metaverso potrebbe trarre enormi vantaggi: Shopify.

Azienda specializzata in e-commerce, sta già investendo in piattaforme digitali in grado di supportare pagamenti (in criptovalute) all’interno di queste realtà virtuali. L’esperienza in materia di pagamenti e shop online ha reso questa azienda perfetta per le esigenze del metaverso.

Già ad oggi è stata lanciata una piattaforma specifica in Token NFT dove comprare e vendere contenuti legati al mondo dell’arte con gli altri utenti connessi. Probabilmente siamo solo all’inizio di un processo molto più ampio!

ETF

Un settore che con ogni probabilità sarà destinato a crescere nei prossimi mesi è quello degli ETF settoriali legati appunto al metaverso.

Sono sempre di più le società di investimento che hanno accesso i riflettori su questo mondo, soprattutto dopo le dichiarazioni di Zuckerberg. Ad oggi è possibile investire in ETF legati al metaverso con poche opzioni, quindi la nostra scelta è limitata a pochi Fondi. Scopriamo meglio le loro caratteristiche.

Roundhill Ball Metaverse

Probabilmente la migliori opzione per gli investitori: puntare su un ETF come il Roundhill Ball Metaverse ed affidarsi alle scelte dei Gestori in materia di composizione del portafoglio.

Il primo Gestore ad aver avuto l’intuizione di comporre un ETF del metaverso è stato Matthew Ball, noto Venture Capitalist di EpyllionCo. La sua idea consiste nell’inserire in questo Fondo le migliori azioni del cloud, tecnologiche e legate al mondo dei videogames. In sostanza, tutte le aziende citate sopra sono presenti in questo ETF, oltre a percentuali minori destinate a titoli azionari come Tencent.

MetaverseLife

Ecco un ottimo ETF per investire nel metaverso: lo ha creato eToro e sta già riscuotendo un ottimo successo, il suo nome è MetaverseLife. Come affermano gli stessi gestori, si tratta di un portafoglio fortemente bilanciato verso le azioni e le crypto che stanno dominando questo nuovo mercato. Su tutti citiamo Facebook (MetaQuotes), Roblox o The Sandbox.

Si tratta di un fondo che sta riscuotendo un buon successo e con un gran numero di sottoscrittori. I gestori di eToro si impegnano a seguirlo e bilanciarlo ogni volta che se ne verifica l’esigenza.

Fidelity Metaverse

Il Fidelity Metaverse ETF (FMV) è un fondo negoziato in borsa (ETF) che tiene traccia di un paniere di attività legate al “metaverso”, un termine utilizzato per descrivere i mondi virtuali e le società digitali. Lanciato nel maggio 2021, l’FMV ETF cerca di cogliere le opportunità presentate da piattaforme come Decentraland ed Ethereum, oltre a beneficiare della crescita delle valute digitali come Bitcoin ed Ether.

Il portafoglio del fondo è costruito sulla base di fattori quali la capitalizzazione di mercato, la liquidità, i fondamentali, i dati tecnici e il sentiment. Le sue partecipazioni includono piattaforme di mondi virtuali, società di tecnologia blockchain, emittenti di valute digitali, operazioni di estrazione di criptovalute e altro ancora.

Solactive Metaverse Index

Il Solactive Metaverse Index (SMV) è un indice lanciato da Solactive nel dicembre 2020. L’indice è un benchmark azionario globale unico nel suo genere che offre agli investitori l’accesso alle azioni A cinesi, alle società cinesi quotate negli Stati Uniti e ai titoli quotati a Hong Kong attraverso un unico punto di accesso. L’obiettivo è quello di fungere da benchmark per la dinamica del mercato azionario cinese.

L’Indice Solactive Metaverse è composto da titoli degli indici CSI 300, S&P 500 e Hang Seng Composite LargeCap. I componenti sono ponderati in base alla loro capitalizzazione di mercato relativa in ciascun indice. Inoltre, il peso di ciascun componente non supera il 10% del peso totale del fondo.

Betashares Metaverse

Il Betashares Metaverse ETF è un exchange traded fund a gestione passiva progettato per fornire agli investitori un’esposizione al settore della blockchain in rapida crescita. Traccia l’indice Solactive Blockchain, che comprende 30 tra i titoli più grandi e liquidi di questo settore. L’indice comprende società che si occupano dell’estrazione e del commercio di criptovalute, dell’implementazione della tecnologia blockchain e di altri settori che sono strettamente legati al settore della blockchain.

Il Betashares Metaverse ETF mira a fornire agli investitori un portafoglio diversificato di investimenti in società direttamente o indirettamente coinvolte nello sviluppo e nel progresso della tecnologia blockchain.

Criptovalute

Un mondo virtuale non può che basarsi su monete digitali, che saranno la base economica e finanziaria del metaverso. A questo si aggiunge il fatto che alcuni progetti crypto sono nati proprio con l’obiettivo di creare un “mondo virtuale” ed alcuni sono già a buon punto! 

Per investire in criptovalute legate al metaverso, ecco le caratteristiche di questi progetti digitali innovativi e potenzialmente molto redditizi.

Decentraland

Ecco una delle criptovalute più innovative e controverse degli ultimi anni: Decentraland. Salito alla ribalta nel 2018, questo progetto NFT prevede la possibilità di investire in terreni virtuali all’interno di questa realtà virtuale.

I Token utilizzati sono due, ovvero: Mana (il token proprietario della piattaforma) e Land, un NFT che rappresenta i lotti di terreno presenti nella piattaforma. Nato come un gioco di ruolo, Decentraland ha avuto subito un enorme successo e le attenzioni dei più esperti si sono concentrate proprio sulla relazione tra Token e realtà virtuale: una sorta di Metaverso primordiale.

Sandbox

Ecco un altro NFT simile al precedente: Sandbox è un progetto digitale che si basa sulla rete di Ethereum e permette agli utenti di realizzare giochi, realizzare operazioni di compravendita e molto altro, in totale sicurezza e con il Token SAND utilizzato per le transazioni.

Ad oggi il valore del Token si aggira intorno ai $2, non male per una criptovaluta del metaverso che fino a poche settimane fa valeva pochi centesimi. Il ROI di SAND è superiore al +27.966%, un valore record che indica chiaramente tutte le potenzialità di Sandbox!

Axie Infinity

Axie Infinity (AXS) è una criptovaluta del metaverso, un mondo virtuale in cui i giocatori possono possedere, allevare, combattere e scambiare oggetti digitali da collezione. Questo token conforme allo standard ERC-20 è stato lanciato nel 2017 con l’obiettivo di offrire un’esperienza di gioco entusiasmante supportata dalla tecnologia blockchain.

Il suo marketplace fornisce un luogo in cui i proprietari di Axie possono acquistare, vendere e scambiare i loro oggetti da collezione digitali. Questo permette ai giocatori di realizzare profitti e costruire il proprio impero all’interno del metaverso.

ApeCoin

ApeCoin (APE) è una criptovaluta metaverbale creata per rivoluzionare il modo in cui le persone interagiscono e transano nei mondi virtuali. È stata progettata con l’obiettivo di creare un ponte tra le economie reali e quelle virtuali, consentendo agli utenti di effettuare transazioni peer-to-peer senza fare affidamento su terze parti o banche.

Sviluppata da un team di esperti di blockchainapeCoin utilizza il suo token nativo, APE, come valuta principale da utilizzare nei mondi virtuali. Presenta un’ampia gamma di funzionalità che consentono a giocatori, commercianti e sviluppatori di interagire tra loro in modi nuovi ed entusiasmanti.

Leggi anche: Investimenti alternativi.

NFT

Gli NFT sono oggetti digitali unici che rappresentano la proprietà di un bene digitale. Esistono sulla blockchain e possono essere utilizzati per rappresentare qualsiasi cosa, dall’arte agli oggetti da collezione, fino agli oggetti di gioco o agli immobili virtuali.

I “Metaverse NFT” sono un modo relativamente nuovo di rappresentare i beni digitali, quindi sono ancora in una fase iniziale di sviluppo. Tuttavia, sono già state create alcune interessanti piattaforme e applicazioni che utilizzano i migliori NFT da comprare e si prevede che il settore continuerà a crescere ed evolversi nel tempo.

Town Stars

Town Stars è un Token non fungibile (NFT) del metaverso. Si tratta di un gioco da collezione che consente agli utenti di costruire le proprie città virtuali all’interno del metaverso, utilizzando beni digitali come proprietà.

Le Town Stars NFT sono beni digitali che esistono all’interno del metaverso e ogni bene ha le sue caratteristiche uniche. Queste proprietà possono spaziare da appezzamenti di terreno a edifici, parchi, fontane e altri elementi urbani. I giocatori possono acquistare questi NFT con criptovalute o scambiandoli con altri giocatori.

DeFi Land

DeFi Land è un NFT che rappresenta un mondo virtuale nel metaverso. Questo NFT è costituito da appezzamenti di terreno digitali, o “piastrelle“, che possono essere utilizzati per costruire e commerciare con altri utenti nell’ecosistema DeFi. Ogni tegola ha una serie di caratteristiche proprie, come il tipo di terreno e il livello di sviluppo, che influenzano il suo valore sul mercato.

L’obiettivo principale di DeFi Land è quello di consentire agli utenti di creare un mondo virtuale basato sulla propria visione, fornendo al contempo una piattaforma per individui e organizzazioni per monetizzare i propri progetti e le proprie idee.

Voxels

I voxel, noti anche come Voxel Token, sono gettoni non fungibili (NFT) creati sulla blockchain di Ethereum e utilizzati in mondi virtuali e metaversi.

Un voxel è un singolo “pixel” o unità di spazio 3D in un ambiente virtuale che può essere posseduto, scambiato e con cui si può interagire. Si definiscono come risorse digitali che possono essere utilizzate per costruire mondi digitali ed esperienze all’interno del metaverso, come installazioni artistiche, immobili virtuali, giochi 3D e altro ancora.

Comprare Terreni Virtuali nel Metaverso

Come investire in terreni virtuali legati al metaverso? Occorre rispettare alcuni passaggi, che vanno dalla criptovaluta necessaria per il pagamento al Marketplace dove effettuare l’acquisto. Ecco tutti gli step da seguire.

  1. Acquistare un Token NFT: Nel metaverso si paga in Token e non con valuta Fiat. Ad oggi le soluzioni più comuni sono due: Decentraland, The Sandbox. Si tratta di due progetti da sempre legati al mondo del metaverso ed entrambi i Token possono essere acquistati su eToro, una piattaforma sicura e professionale dove realizzare le transazioni in criptovalute senza rischi.
  2. Attivare un Wallet su Metamask: Ora possiamo procedere con la selezione dell’intermediario che andrà a garantire la sicurezza della transazione. Ovviamente le opzioni sono diverse, tuttavia per facilità menzioniamo Metamask, il più popolare per questo genere di negoziazione. Si tratta di un Crypto-Wallet dove collegare i nostri Token con la finalità di procedere con l’acquisto del terreno virtuale.
  3. Selezionare il terreno virtuale: Proprio come in un’agenzia immobiliare, possiamo scegliere i terreni disponibili all’interno di un catalogo e scegliere il nostro preferito in base al costo, alla posizione ed alla grandezza. Infine, basterà pagare l’importo con il nostro Token NFT attraverso il Wallet, per garantire la sicurezza della transazione. Ecco che in pochi step diventeremo proprietari di terreni virtuali nel metaverso!

Quanto costa un terreno virtuale? Ad oggi dobbiamo mettere in conto di investire almeno $15.000 per un lotto di terreno, la quantità minima acquistabile. Il prezzo è tenuto elevato dal principio della scarsità: nel metaverso di Decentraland ci sono 90.000 lotti di terreno, mentre su The Sandbox circa 160.000. Di conseguenza è importante valutare l’andamento del mercato immobiliare virtuale, la posizione del terreno e tanti altri fattori, proprio come quando vogliamo investire in terreni o immobili “reali”.

Perché investire nel Metaverso?

Gli investitori si chiedono se conviene investire nel metaverso oppure se siamo davanti ad una bolla destinata presto ad esplodere.

Dopo aver analizzato nel dettaglio tutto ciò che ruota attorno a questo ecosistema, abbiamo scovato questi 5 vantaggi che rendono conveniente investire nel metaverso, soprattutto con un’orizzonte di medio e lungo termine:

  • Settore innovativo: siamo davanti ad un ramo di Business nuovo ed ancora inesplorato, i margini di crescita sono enormi.
  • Investimenti ingenti: solo negli ultimi mesi, Facebook ha investito oltre 50 milioni di dollari per lo sviluppo del metaverso. Anche altri colossi della finanza stanno facendo lo stesso, chiaro segnale di un interesse che non si esaurirà nel giro di poco tempo.
  • Token redditizi: già adesso i cosiddetti Token NFT sono molto richiesti per via delle ottime performance realizzate sul mercato e per le innovazioni apportate. Il metaverso rappresenterà un’ulteriore motivo di acquisto per queste valute digitali.
  • Costi di accesso: su piattaforme regolamentate come eToro bastano 50 euro per iniziare ad investire e creare un portafoglio diversificato e ben strutturato con azioni, ETF e criptovalute legate al metaverso.
  • Progetto di avanguardia: investire nel metaverso vuol dire investire nel futuro, un aspetto che stimola non poco l’interesse e la fantasia di investitori da tutto il mondo.

Già solo questi 5 aspetti rendono interessante l’opportunità di investire in questo ambito, ovviamente i prossimi mesi saranno cruciali per stabilire meglio l’evoluzione del metaverso e la sua applicazione nel mondo reale.

Quali sono i rischi di investire nel metaverso?

Trattandosi di un settore completamente nuovo, ci sono ancora alcuni aspetti poco chiari o comunque controversi che riguardano il metaverso.

Noi di InvestireInBorsa abbiamo raccolto le principali critiche mosse a questo nuovo mondo digitale, eccole:

  • Chiusura al mondo esterno: c’è davvero il rischio di tagliare i ponti con il mondo reale per passare sempre più tempo fino a rinchiudersi in questa realtà virtuale? Un aspetto che inquieta diversi intervistati.
  • Chi gestirà il metaverso?: chiaramente il ruolo della Governance deve essere ancora dibattuto ma rappresenta un tema cruciale per lo sviluppo di questo settore.
  • Quanti metaversi ci saranno?: alcuni si chiedono se ci sarà un’unica piattaforma alla quale tutti avremo accesso oppure se esisteranno decine e decine di metaversi paralleli.
  • Come verrà gestita la sicurezza?: frodi, sicurezza nei pagamenti, gestione della privacy: sono tutti aspetti che meritano una risposta ben precisa.

Ovviamente trattandosi di un progetto agli inizi non è facile dare risposte mirate ad ogni criticità che viene sollevata. Solo quando verrà introdotta in maniera ufficiale una piattaforma del metaverso allora sarà possibile fornire una risposta dettagliata.

Investire nel metaverso Opinioni

Quali sono le opinioni degli esperti in merito il metaverso? Ovviamente il tema è molto dibattuto ma ancora poco diffuso tra gli investitori retails. Si tratta di una tematica molto tecnica, occorre avere conoscenze specifiche in ambito ingegneristico ed informatico per poter parlare con cognizione di causa.

Possiamo comunque affermare che la grande maggioranza degli investitori ha accolto con interesse l’annuncio di aziende come Facebook in merito la volontà di investire denaro per sviluppare il metaverso.

Se vogliamo scoprire le opinioni e le recensioni di esperti possiamo dare uno sguardo ad alcuni videotutorial presenti su Youtube. Ad esempio ecco un ottimo video di Michael Pino con tutto quello che c’è da sapere sul Metaverso:

Note finali

In questa guida completa e dettagliata ci siamo occupati di spiegare come investire nel metaverso, attraverso le migliori azioni e le migliori criptovalute specializzate in questo nuovo mondo virtuale.

Le opportunità per investire sono ancora tantissime, poiché si tratta di un settore completamente nuovo e dagli enormi margini di crescita. Tuttavia, aziende popolari come Facebook o Microsoft hanno già investito milioni per sviluppare il metaverso, offrendo quindi un segnale di solidità nell’ottica di investire a lungo termine.

Se vogliamo costruire un portafoglio legato al metaverso, l’opzione migliore ce la offre eToro, un broker di grande popolarità che permette di investire su un gran numero di Asset all’interno di una sola piattaforma.

Ecco dove registrarsi, effettuare il deposito minimo ($50) ed iniziare ad investire nel metaverso:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche le guide su come investire:

    FAQ 

    Conviene investire nel metaverso?

    Ad oggi si tratta di uno delle soluzioni di investimento potenzialmente più redditizie, grazie ad ingenti investimenti nel settore e margini di sviluppo ancora enormi.

    Quali sono le migliori soluzioni per investire nel metaverso?

    Senza dubbio comprare azioni o criptovalute legate in modo diretto o correlato a questo nuovo mondo digitale, come Facebook o Decentraland.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Claudio Tuteri

    Claudio Tuteri, laureato in economia nel 2012, coltiva la sua passione per il trading fin da giovane. Attratto dalle dinamiche dei mercati finanziari, ha dedicato gli ultimi dieci anni a investire principalmente nell'azionario, affinando le sue competenze e ottenendo risultati apprezzabili. Avido lettore di riviste economiche, ha integrato la sua esperienza pratica con una solida conoscenza teorica. La sua inclinazione per la scrittura lo ha portato a coniugare le sue competenze finanziarie con la produzione di guide professionali destinate agli investitori di tutti i livelli. Grazie a questa combinazione unica di conoscenze e talenti, Claudio si è guadagnato una reputazione come esperto autorevole nel campo degli investimenti finanziari.

    3 Commenti

    Lascia un Commento