ETF

Migliori ETF Healthcare: 10 fondi per investire nella salute

In questa guida analizzeremo i migliori ETF Healthcare disponibili sul mercato nel 2021. Si tratta di 10 fondi creati ad hoc dalle migliori società di gestione del risparmio a livello mondiale.

Perché investire in ETF? Gli Exchange Traded Fund permettono di accedere ad una selezione ben diversificata di quote azionarie.

Insomma gli ETF sono uno strumento particolarmente utile anche a chi non ha piena autonomia nel mondo degli investimenti, oltre che una un ottima strategia anche dal punto di vista dell’economicità.

Comprare la singola azione impone infatti commissioni fisse più elevate rispetto ai costi di gestione annui richiesti da un ETF.

Perché investire in ETF Healthcare? Il settore farmaceutico e le aziende nell’ambito della salute, in genere sono estremamente redditizie, si tratta infatti di un ambito irrinunciabile.

Negli ultimi 24 mesi, complice la pandemia, il loro fatturato e il loro rendimento azionario è arrivato alle stelle. Ecco che combinare economicità e diversificazione, su un settore che continua a crescere a ritmi molto rapidi, diventa un ottimo modo per investire i risparmi.

A questo punto non resta altro da fare che vedere quali sono i nomi in classifica. Ecco i 10 migliori ETF Healthcare:

MIGLIORI ETF HEALTHCARE ISIN RANKING
iShares Healthcare Innovation UCITS ETF IE00BYZK4776 ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️
Global X Telemedicine & Digital Health UCITIS ETF IE00BLR6QB00 ⭐️ ⭐️ ⭐️
Lyxor STOXX Europe 600 Healthcare UCITIS ETF LU1834986900 ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️
Invesco US Health Care Sector UCITIS ETF IE00B3WMTH43 ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️
SPDR S&P US Health Care Select Sector UCITS ETF IE00BWBXM617 ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️
L&G Healthcare Breakthrough UCITS ETF IE00BK5BC677 ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️ 
Xtrackers MSCI World Health Care UCITS ETF IE00BM67HK77 ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️ 
SPDR MSCI Europe Health Care UCITS ETF IE00BYTRRB94 ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️ 
Amundi MSCI Europe Healthcare UCITS ETF FR0010688192 ⭐️ ⭐️ ⭐️ 
HANetf HAn-GINS Indxx Healthcare Megatrend Equal Weight UCTS ETF IE00BJQTJ848 ⭐️ ⭐️ ⭐️ 

1. iShares Healthcare Innovation UCITS ETF

Apriamo la classifica dei migliori ETF Healthcare con iShares Healthcare Innovation UCITS, un fondo creato dal gruppo Blackrock che prende a riferimento l’indice iSTOXX FactSet Breackthrough Healthcare.

Si tratta quindi di un Exchange Traded Fund che replica le migliori società specializzate nei servizi sanitari di tutto il mondo.

La selezione dei titoli che vengono inclusi all’interno del fondo viene fatta attraverso campionamento ottimizzato, mentre il focus geografico offerto è il più ampio possibile ed include sia i mercati sviluppato che quelli emergenti.

Ecco una panoramica della distribuzione degli investimenti del fondo dal punto di vista settoriale:

  • Salute: 95,79%
  • Tecnologia: 2,25%
  • Beni industriali: 0,81%
  • Materie Prime: 0,81%
  • Finanza: 0,34%

Ed ecco invece i primi 5 titoli che occupano le quote maggiori di iShares Healthcare Innovation UCITS:

Il fatto che le quote di capitale non superano mai l’1,19% significa che cii troviamo di fronte ad un ETF altamente diversificato. Strategia che contribuisce ad abbassare il livello di rischio e ha permesso di ottenere nel 2020 un rendimento del +40,52%.

Per iniziare ad investire su iShares Healthcare Innovation UCITS ETF clicca qui

2. Global X Telemedicine & Digital Health UCITIS ETF

Passiamo a Global X Telemedicine & Digital Health UCITIS ETF, un fondo con sede in Irlanda, creato da Carne Global Managers.

La strategia di questo ETF è quella di replicare in modo totale l’indice Solactive Telemedicine& Digital Health, questo significa che investe in società globali specializzate nel campo della salute digitale e della telemedicina.

Ecco la suddivisione geografica delle quote del fondo:

  • Stati Uniti: 85,86%
  • Asia – Emergente: 7,58%
  • Giappone: 4,10%
  • Europa Occidentale – Euro: 2,28%
  • Medio Oriente: 0,18%

Ed ecco invece i primi 5 Titoli che occupano le posizioni maggiori di questo ETF:

  • Agilent Technologies: 5,67%
  • DexCom: 5,34%
  • Illumina: 5,28%
  • Tandem Diabetes Care: 5,10%
  • Laboratory Corp of America: 5,08%

Si tratta di un ETF che segue una politica di accumulazione, ovvero gli utili ottenuti vengono reinvestiti in maniera totale ed automatica all’interno del fondo.

Global X Telemedicine & Digital Health UCITIS ETF è nato a dicembre 2020 quindi almeno per il momento non ci sono dati storici riguardanti i suoi rendimenti passati o potenziali.

Per iniziare ad investire su Global X Telemedicine & Digital Health UCITIS ETF clicca qui

3. Lyxor STOXX Europe 600 Healthcare UCITIS ETF

Lyxor STOXX Europe 600 Healthcare UCITIS invece è un ETF relativamente giovane, ma che in meno di 3 anni è riuscito ad ottenere una valutazione Morningstar di 5 stelle su 5.

Questo fondo prende a riferimento l’indice STOXX Europe 600 Health Care, ovvero replica in maniera sintetica le performance ottenute dal Settore sanitario Europeo.

Se guardiamo infatti alla ripartizione settoriale di questo ETF troviamo:

  • Salute: 98,55%
  • Materie Prime: 1,45%

Il 100% dei fondi sono investiti in un unico asset, il TRS STOXX Europe 600 Health Care, un indice estremamente variegato e quindi capace di assicurare un ottimo livello di diversificazione.

Pur essendo un fondo di medie dimensioni e nato solo nel 2019, Lyxor STOXX Europe 600 Healthcare UCITIS ha già dimostrato ottime performance,  maturando un rendimento del 16,22% già nei primi 7 mesi di quest’anno.

Per iniziare ad investire su Lyxor STOXX Europe 600 Healthcare UCITIS ETF clicca qui

4. Invesco US Health Care Sector UCITIS ETF

Proseguiamo la nostra classifica dei migliori ETF Healthcare con Invesco US Health Care Sector UCITIS ETF. Parliamo di un fondo che prende come benchmark di riferimento l’indice S&P Select Selector Capped 20% Health Care.

Questo significa che replica l’andamento del settore sanitario (esclusivamente) degli Stati Uniti ed ai singoli titoli, viene attribuito un peso che non supera mai il 20% del capitale totale.

Clausola che garantisce un’ampia diversificazione nonostante Invesco US Health Care Sector UCITIS ETF investa il 100% del capitale in un unico titolo: il TRS S&P Health Care Select Selector.

Nel 2020 questo ETF ha resistito bene portando a casa un +2,74%, mentre nei i primi 7 mesi di quest’anno ha già accumulato un rendimento pari al 21,66%.

Per iniziare ad investire su Invesco US Health Care Sector UCITIS ETF clicca qui

5. SPDR S&P US Health Care Select Sector UCITS ETF

Anche SPDR S&P US Health Care Select Sector UCITS ETF replica esclusivamente il mercato Statunitense, offrendo un’ampia esposizione sulle maggiori compagnie specializzate nell’ambito della salute e del benessere.

Ecco i primi 5 Titoli che occupano le maggiori quote del fondo:

S Tratta di un ETF a cui Morningstar ha attribuito una valutazione di 4 stelle su 5 ed una rischiosità al di sotto della media di categoria.

Nel 2020 le performance ottenute da SPDR S&P US Health Care Select Sector UCITS ETF sono state sostanzialmente più basse ma pur sempre positive (+3,11), mentre il rendimento parziale accumulato nei primi 7 mesi di quest’anno è del 21,25%.

Per iniziare ad investire su SPDR S&P US Health Care Select Sector UCITS ETF clicca qui

6. L&G Healthcare Breakthrough UCITS ETF

L&G Healthcare Breakthrough UCITS ETF è un fondo in grado di offrire un ampia esposizione nel settore delle tecnologie sanitari a livello globale.

Ecco come sono ripartiti i titoli dal punto di vista della suddivisione geografica:

  • Stati Uniti: 81,92%
  • Europa Occidentale – Euro: 7,57%
  • Europa Occidentale – Non Euro: 5,01%
  • Asia – Emergente: 2,10%
  • Regno Unito: 1,64%

L&G Healthcare Breakthrough UCITS ETF suddivide quindi il totale del capitale unicamente su 2 settori: Salute, che occupa il 95,03% delle risorse e Tecnologia a cui viene riservato il restante 4,97%.

Ecco invece i primi 5 Titoli in ordine di dimensione:

  • Editas Medicine: 2,63%
  • Veracyte Inc: 1,96%
  • Vocera Communication: 1,87%
  • DexCom: 1,84%
  • Laboratori Charles River International: 1,75%

L’ampia diversificazione dei titoli ha permesso a L&G Healthcare Breakthrough UCITS ETF di ottenere un rendimento del +49,72%, nonostante sia un fondo nato solo nel 2019.

Per quest’anno le performance attese sono altrettanto interessanti visto che già nei primi 7 mesi il rendimento accumulato è stato del 12,03%.

Per iniziare ad investire su L&G Healthcare Breakthrough UCITS ETF clicca qui

7. Xtrackers MSCI World Health Care UCITS ETF

Continuiamo la classifica di migliori ETF Healthcare con Xtrackers MSCI World Health Care UCITS, un fondo che replica l’andamento del settore sanitario dei mercati sviluppati di tutto il mondo.

La selezione dei titoli che vengono inglobati nel fondo segue quindi un campionamento ottimizzato degli stessi asset che fanno parte della classifica settoriale GICS.

Ecco la lista dei primi 5 Titoli in ordine percentuale:

  • Johnson & Johnson: 6,02%
  • United Health Group: 5,21%
  • Roche Holding: 3,61%
  • Pfizer: 3,18%
  • Abbott Laboratories: 2,85%

Ed ecco invece la ripartizione Geografica degli investimenti di Xtrackers MSCI World Health Care:

  • Stati Uniti: 71,53%
  • Europa Occidentale – Euro: 11,54%
  • Europa Occidentale – Non Euro: 5,53%
  • Giappone: 5,12%
  • Regno Unito: 4,01%

Lo scorso anno Healthcare con Xtrackers MSCI World Health Care UCITS ETF è riuscita ad ottenere un rendimento del 2,69%.

Si tratta di una performance ben al di sotto dei suoi standard, che però è già stata ampiamente recuperata con il rendimento parziale dei primi 7 mesi del 2021 che è del 18,31%.

Per iniziare ad investire su Xtrackers MSCI World Health Care UCITS ETF clicca qui

8. SPDR MSCI Europe Health Care UCITS ETF

SPDR MSCI Europe Health Care UCITS ETF nasce con l’obiettivo di replicare le performance del settore sanitario Europeo. Il fondo prende quindi a riferimento l’indice MSCI Europe Health Care.

Ecco i 5 titoli maggiori che compongono questo ETF:

Ed ecco il dettaglio di come sono suddivisi gli asset dal punto di vista territoriale:

  • Europa Occidentale – Non Euro: 53,87%
  • Europa Occidentale – Euro: 25,80%
  • Regno Unito: 18,70%
  • Stati Uniti: 1,63%

Per quanto riguarda i rendimenti, nel 2020 SPDR MSCI Europe Health Care UCITS ETF ha generato un profitto negativo (- 2,03%) che è già stato ampiamente ricompensato dalla performance di quest’anno che ha permesso di accumulare già un 15,68%.

Per iniziare ad investire su SPDR MSCI Europe Health Care UCITS ETF clicca qui

9. Amundi MSCI Europe Healthcare UCITS ETF

Amundi MSCI Europe Healthcare UCITS è un ETF che prende come riferimento l’indice MSCI Europe Health Care.

Nello specifico, la strategia di investimento del fondo è di fare una replica sintetica e il più fedele possibile del settore sanitario Europeo, sia al rialzo che al ribasso.

Il suo obiettivo principale è quindi mantenere lo scarto tra performance ottenute ed indice di riferimento al di sotto del 2%

Questa strategia ha portato ad Amundi MSCI Europe Healthcare UCITS ETF ad ottenere rendimenti estremamente altalenanti nel corso del tempo.

Ecco una panoramica delle performance ottenute negli ultimi 5 anni:

  • 2017: + 2,60%
  • 2018: – 0,92%
  • 2019: + 32,06%
  • 2020: – 1,96%
  • 2021: + 16,22%

Ovviamente il rendimento relativo all’anno in corso è un dato parziale che fa riferimento solo ai primi 7 mesi dell’anno.

Per iniziare ad investire su Amundi MSCI Europe Healthcare UCITS ETF clicca qui

10. HANetf HAn-GINS Indxx Healthcare Megatrend Equal Weight UCTS ETF

Chiudiamo la classifica dei Migliori ETF da comprare nell’ambito della salute e del benessere con HANetf HAn-GINS Indxx Healthcare Megatrend Equal Weight UCTS ETF.

Si tratta di un fondo che prende a riferimento l’indice Indxx Global NexGen Healthcare, il che significa che investe in società che si occupano di innovazione dei servizi sanitari in tutto il mondo, ma lo fa in modo estremamente particolare:

  • I titoli inclusi sono selezionati sulla base di criteri ESG, quindi devono rispondere a determinati fattori in termini ambientali, sociali e di governance
  • Tutti i componenti hanno lo stesso peso all’interno del fondo, almeno in termini di spesa

Ecco invece i primi 5 titoli in termini percentuali:

  • Intellia Therapeutics: 1,74%
  • Translate Bio: 1,58%
  • Arcturus Therapeutics Holdings: 1,49%
  • BICO Group: 1,41%
  • Prothena Corp: 1,36%

La sua particolare strategia, nel 2020 ha permesso al fondo di ottenere un +16,61%, nonostante fosse il primo esercizio di attività.

Per quanto riguarda il rendimento parziale dei primi 7 mesi del 2021, HANetf HAn-GINS Indxx Healthcare Megatrend Equal Weight UCTS ha già accumulato un +7,08%.

Per iniziare ad investire su HANetf HAn-GINS Indxx Healthcare Megatrend Equal Weight UCTS ETF clicca qui

Come investire nei migliori ETF Healthcare

Ora che abbiamo una panoramica più chiara di quelli che sono gli ETF protagonisti nell’ambito della salute, approfondiamo quali sono le possibili strade da percorrere per investire su di essi.

Le alternative sono essenzialmente 3, acquistarli:

  • direttamente dalle Società di Gestione del risparmio che li emettono
  • attraverso istituti bancari abilitati alla vendita del prodotto
  • sulle migliori piattaforme di trading online

Le prime 2 scelte implicano il pagamento di una commissione annuale di gestione. Si tratta di un onere che va dal 0,30% all’1%.

I migliori broker online che permettono la negoziazione in ETF esonerano invece da questa commissione ed offrono al contempo la possibilità di accedere nello stesso posto a fondi creati da diverse società, tutto in un unico posto.

Scegliere di negoziare ETF sui migliori broker online è quindi un modo più vantaggioso sia dal punto di vista economico che della praticità.

Dove investire nei migliori ETF Healthcare

Attualmente sono diverse le piattaforme di trading online che hanno aggiunto gli ETF al nutrito pacchetto di asset tra cui scegliere di negoziare.

Ecco una lista dei migliori broker ETF attualmente disponibili sul mercato:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Noi di InvestireInBorsa abbiamo scelto di prendere ad esempio eToro, il broker numero 1 nel social trading che offre ai suoi utenti un portfolio con oltre 258 ETF tra cui scegliere.

    Ecco come viene visualizzato uno dei migliori ETF Healthcare all’interno della piattaforma eToro:

    Migliori ETF healthcare etoro

    Per aggiungerlo al proprio portafoglio è quindi sufficiente:

    • Accedere alla piattaforma e selezionare l’ETF di interesse
    • Inserire la cifra che si desidera investire
    • Cliccare su “Investi”

    Ecco il link per accedere subito ad eToro ed attivare il proprio conto di trading con un deposito minimo di sole €50.

    Clicca qui per negoziare i migliori ETF Healthcare su eToro

    Conclusioni

    In questa guida abbiamo visto la classifica completa dei 10 migliori ETF Healthcare. Abbiamo cercato di offrire una panoramica il più ampia possibili in termini di approccio, strategie e rischiosità del fondo.

    Abbiamo visto inoltre come poter comprare i migliori ETF e dove poterli negoziare senza commissioni annue di gestione.

    Infine abbiamo visto come negoziare i migliori ETF healthcare su eToro in pochi semplici passi, con il vantaggio di poter scegliere tra oltre 250 asset disponibili, anche in modalità CFD.

    Ecco il link  per accedere subito alla Piattaforma

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    Leggi anche:

    Disclaimer:

    eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptovalute, sia il trading di CFD.

    Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se capisci come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

    La performance passata non è un’indicazione dei risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento.

    Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

    L’investimento in criptovalute non è regolamentato in alcuni paesi dell’UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale è a rischio.

    eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità in merito all’accuratezza o alla completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni pubbliche non specifiche su eToro.

    FAQ

    Perché investire nei migliori ETF Healthcare?

    L’ambito della salute è estremamente profittevole, ed investire in ETF significa scegliere una alternativa di investimento passiva che offre una ampia esposizione sul mercato a basso rischio e basso costo.

    Quali sono i migliori ETF Healthcare?

    Nel corso dell’articolo ne abbiamo segnalato 10 che a nostro avviso offrono una panoramica il più ampia possibile sul mercato della salute.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world