ETF

Migliori ETF Nasdaq da comprare nel 2022

In questa recensione scopriremo quali sono i migliori ETF sul Nasdaq su cui investire nel 2022.

Il mondo degli ETF è in rapida ascesa, per via dei costi di accesso limitati e per i buoni rendimenti ottenuti nel corso degli anni. In particolare, sono proprio gli ETF legati al Nasdaq ad essere molto richiesti per via delle aziende famose e redditizie che compongono questo indice.

Come tutti i settori della finanza, anche gli ETF sul Nasdaq hanno una buona volatilità e selezionando i migliori sarà possibile costruire un portafoglio di investimento potenzialmente redditizio. Ma quali sono i Fondi sui quali puntare? Ecco 5 ottime soluzioni per iniziare ad investire al meglio:

🎯 ETF NASDAQ ISIN
Global X Nasdaq 100 US37954Y4834
Invesco QQQ Trust IE0032077012
Invesco Nasdaq Next Gen 100 IE00BMD8KP97
First Trust Nasdaq 100 US3373451026
iShares Nasdaq 100 IE00B53SZB19

SUGGERIMENTO: per investire nei migliori ETF dobbiamo scegliere una piattaforma di investimento seria e professionale. La migliore risulta quella di eToro, ottima per investire in numerosi asset finanziari tra cui proprio gli Exchange Traded Fund. Il conto si attiva con 50 euro di deposito iniziale e sarà possibile scegliere tra oltre 240 fondi.

Possiamo anche richiedere un conto demo e fare pratica senza nessun rischio, per iniziare a costruire il nostro portafoglio con denaro virtuale. Basterà completare la registrazione, ecco il link per farlo:

Clicca qui per comprare i migliori ETF sul Nasdaq con eToro

1. Global X Nasdaq 100

Il Global X nasdaq 100 (NASDAQ: QQQ) è un ETF che replica l’indice Nasdaq-100, costituito da 101 delle più grandi società quotate a Wall Street. Si tratta di titoli altamente capitalizzati, la maggior parte del settore tecnologia e con sede negli Stati Uniti. Le azioni inclusi sono Microsoft, Apple, Amazon, Facebook e Google.

Questo ETF presenta un bassissimo costo di gestione pari allo 0,20% ed è scambiato sulla Borsa Nasdaq. Dal punto di vista del rischio è un prodotto da considerarsi medio-alto, mentre dal lato della redditività si attestano al 5,81%.

Clicca qui per investire sul Global X Nasdaq

2. Invesco QQQ Trust

Il secondo ETF da considerare per investire sul Nasdaq è l’Invesco QQQ Trust (NASDAQ: QQQ), che pertanto segue lo stesso indice trackato dal Global X. Si tratta di 101 titoli di società citate negli Stati Uniti, con pesanti concentrazioni nel settore tecnologico.

Anche in questo caso, come nel precedente, gli investitori potranno trovare titoli del calibro di Microsoft, Amazon, Apple e Facebook. L’Invesco QQQ presenta un costo di gestione dello 0,20% ed è scambiato sulla Borsa Nasdaq. Questo prodotto da investimento ha un rischio medio-alto ma dal lato della redditività garantisce interessanti rendimenti pari al 5,81%.

Clicca qui per investire su Invesco QQQ

3. Invesco Nasdaq Next generation 100

Il terzo ETF da considerare per investire sul Nasdaq è l’Invesco nasdaq Next generation 100 (NASDAQ: QQQJ). Si tratta di un prodotto che replica l’indice Nasdaq Future, composto da titoli delle società più grandi e Redditizie degli Stati Uniti. Le principali aziende incluse sono Microsoft, Amazon, Apple e Facebook.

L’Invesco nasdaq Next generation 100 ha un costo di gestione dello 0,29% ed è scambiato sulla Borsa Nasdaq. Questo prodotto da investimento presenta un rischio medio-alto ma dal lato della redditività garantisce interessanti rendimenti pari al 5,81%.

Clicca qui per investire su Invesco Next Generation

4. First Trust Nasdaq 100

Il quarto ETF da considerare per investire sul Nasdaq è il First Trust nasdaq 100 Equal weighted index fund (NASDAQ: QQEW). Si tratta di un prodotto che replica l’indice nasdaq-100 equal weighted, composto da 101 delle più grandi società quotate negli Stati Uniti. Le principali aziende incluse sono Microsoft, Amazon, Apple e Facebook.

Il First Trust nasdaq 100 Equal weighted index fund ha un costo di gestione dello 0,29% ed è scambiato sulla Borsa Nasdaq. Questo prodotto da investimento presenta un rischio medio-alto ma dal lato della redditività garantisce interessanti rendimenti pari al 5,81%.

Clicca qui per investire su First Trust Nasdaq

5. iShares Nasdaq 100

Il quinto ETF da considerare per investire sul Nasdaq è l’iShares nasdaq 100 ETF (NASDAQ: QQQ). Si tratta di un prodotto che replica l’indice nasdaq-100, composto da 101 delle più grandi società quotate negli Stati Uniti. Le principali aziende incluse sono Microsoft, Amazon, Apple e Facebook.

L’iShares nasdaq 100 ETF ha un costo di gestione dello 0,20% ed è scambiato sulla Borsa Nasdaq. Questo prodotto da investimento presenta un rischio medio-alto ma dal lato della redditività garantisce interessanti rendimenti pari al 5,81%.

Clicca qui per investire su iShares Nasdaq 100

migliori etf nasdaq

Note finali

In questa classifica ci siamo occupati di definire i migliori ETF Nasdaq per investire nel 2022. Si tratta di soluzioni utili per investire con buone potenzialità di profitto e con orizzonte nel breve e medio periodo.

Ad oggi il migliori broker di ETF è senza dubbio eToro, ottimale per costruire un portafoglio di investimento su questo asset. Ecco i suoi vantaggi:

  • Commissioni competitive
  • Basso deposito iniziale
  • Conto demo gratuito
  • Supporto clienti H24

Di seguito la tabella dove completare la registrazione gratuita ed iniziare ad investire con soli 50 euro iniziali:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:

    FAQ

    Quali sono i migliori ETF sul Nasdaq?

    Ad oggi i fondi gestiti da iShares ed Invesco sono tra i più performanti per investire nel Nasdaq.

    Dove comprare gli ETF sul Nasdaq?

    Una soluzione professionale ed economica la offre eToro: commissioni competitive ed oltre 240 Fondi di investimento negoziabili online in tutta sicurezza.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world