Criptovalute

Coinbase exchange: Commissioni, recensioni e alternative più sicure

Coinbase exchange è una delle più grandi società di criptovaluta in circolazione, che supporta 42 paesi, con oltre 20 milioni di clienti in tutto il mondo.

L’exchange offre una vasta gamma di servizi, ma il principale consente agli utenti di acquistare e vendere Bitcoin e altre criptovalute tramite un conto bancario, una carta di credito o una carta di debito. Purtroppo le commissioni di Coinbase non sono economiche e l’assistenza clienti è terribile.

Gli investitori interessati a negoziare le principali criptovalute senza pagare commissioni invece, dovrebbero utilizzare i Broker CFD come eToro, oppure una delle piattaforme elencate nel prossimo paragrafo.

Migliori piattaforme alternative a Coinbase exchange

eToro è la piattaforme più famosa per fare trading online ma ci sono anche altri Broker che possono essere utilizzati in alternativa a Coinbase per investire in criptovalute, fra questi i più sicuri, autorizzati dalla Consob sono:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: investous
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Che cos’è Coinbase exchange?

    Coinbase exchange è una piattaforma di scambio di criptovaluta che ti consente di acquistare e vendere una gamma di valute digitali. Ciò include criptovalute popolari come Bitcoin ed Ethereum, nonché token di secondaria importanza. Lanciato nel 2012, lo scambio, con sede negli Stati Uniti, afferma di avere più di 20 milioni di utenti.

    Una delle caratteristiche di Coinbase è la possibilità di acquistare e vendere criptovalute utilizzando i metodi di pagamento più comuni. Ciò include le carte di debito e di credito, i bonifici bancari e in alcuni casi anche PayPal.

    La piattaforma ha rilasciato anche un servizio avanzato chiamato Coinbase Pro (precedentemente GDAX) che offre un software di trading e di analisi dei grafici molto più avanzato rispetto alla versione base.

    Coinbase come funziona?

    Coinbase è in qualche modo diverso dagli altri scambi di criptovaluta, in quanto permette effettivamente di acquistare le criptovalute direttamente da Coinbase, invece di “scambiarle” con altri utenti.

    Per questo servizio, Coinbase ti addebita una commissione per ogni transazione eseguita che, a seconda della crypto tradata, può essere molto costosa.

    Una volta acquistate le criptovalute dalla piattaforma, puoi scegliere di prelevarle su un portafoglio privato o di lasciarle nel tuo account Coinbase.

    Non dimenticare che hai solo la possibilità di puntare al rialzo su Coinbase. Ciò significa che non puoi realizzare profitti se ritieni che una determinata criptovaluta stia per deprezzarsi.

    Quali criptovalute supporta Coinbase?

    Al momento in cui scriviamo, Coinbase supporta i principali Altcoin ma, a seconda del paese dal quale si investe, ci potrebbero essere delle differenze. Per vedere cosa puoi acquistare nel tuo account, vai semplicemente alla sezione Prezzi e controlla l’elenco delle criptovalute con le quali puoi eseguire transazioni.

    Coinbase Commissioni

    Le commissioni su Coinbase exchange dipendono dall’attività specifica del tuo account personale. Pagherai commissioni ogni volta che depositi o prelevi fondi e ogni volta che acquisti o vendi una criptovaluta. Ma analizziamo le commissioni in modo più dettagliato.

    Commissioni di deposito Coinbase

    • Depositi con carta di debito: 3,99% per transazione
    • Depositi con carta di credito: 3,99% per transazione
    • SEPA (bonifico bancario europeo): gratuito

    Commissioni di prelievo Coinbase

    • Prelievi con carta di debito: n / a
    • Prelievi con carta di credito: n / a
    • SEPA (Prelievi bancari europei): € 0,15

    Commissioni di trading Coinbase

    Tutte le commissioni di trading di Coinbase ammontano all’1,49% dell’importo totale della transazione. Ad esempio, se desideri acquistare Bitcoin per un valore di $ 1.000 utilizzando la tua carta di debito, pagherai $ 14,49 (oltre alla commissione di deposito).

    Andando avanti, se poi decidessi di rivendere il tuo Bitcoin in USD, dovrai pagare di nuovo la commissione di transazione dell’1,49%.

    Questo è davvero costoso, e in realtà rende Coinbase uno degli scambi di criptovaluta più cari in assoluto.  Inoltre, queste commissioni di negoziazione rendono il trading assolutamente sconveniente.

    Al contrario, i Broker di CFD permettono di negoziare le criptovalute senza pagare alcuna commissione e questo li rende il principale competitor di Coinbase.

    Coinbase vs Binance

    Sia Coinbase che Binance sono solide scelte per chiunque sia interessato a scambiare criptovalute e le due piattaforme generalmente servono due diversi settori di mercato.

    Coinbase è un’ottima scelta per un principiante che vuole ottenere un rapido accesso ad alcune importanti criptovalute come Bitcoin ed Ethereum. Adatto anche a tutti coloro che desiderano acquistare monete tramite metodi finanziari tradizionali come bonifici bancari e carte di debito / credito.

    Binance beneficia dell’accesso a una vasta gamma di monete e della facilitazione del trading a basso costo (rispetto a Coinbase). Sebbene sia più difficile da usare, fornisce un servizio di buon livello e si rivolge a chiunque abbia una comprensione più tecnica delle criptovalute.

    Tutto sommato, entrambi gli exchange soddisfano requisiti diversi e possono essere considerati fornitori di servizi complementari per la comunità di cripto-investitori. Purtroppo entrambi fanno pagare commissioni su ogni operazione e non sono sicuri inquanto non registrati ai servizi di vigilanza sul trading come la Consob o la CySec.

    Le alternative a Coinbase exchange

    Le migliori alternative a Coinbase exchange per investire in criptovalute, sono i Broker che permettono di negoziare i CFD (Contratti per differenza).

    Si tratta di derivati finanziari (i CFD) che ricopiano il prezzo del sottostante (una criptovaluta per esempio) e permettono di puntare sia al rialzo che al ribasso, a zero commissioni.

    Queste alternative che proponiamo sono tutte autorizzate dalla Consob in Italia e dalla CySec in Europa, dunque i fondi depositati sono al sicuro.

    Ecco le migliori alternative a Coinbase exchange : eToro, Investous e XTB.

    eToro

    Con oltre 7 milioni di investitori nel mondo, eToro è sicuramente l’intermediario più diffuso per negoziare criptovalute e altri asset.

    La piattaforma di trading di questo Broker online è fra le più pratiche e semplici da utilizzare, adatta sia ai trader alle prime armi che agli investitori più esperti.

    Nello screenshot qui sotto potete vedere il CFD dell’altcoin EOS visibile nel software di negoziazione eToro. Oltre ad investire al rialzo e al ribasso, il sistema permette di visualizzare grafici e studiare gli indicatori più utili all’analisi tecnica.

    EOS eToro

    Per investire in criptovalute con eToro clicca qui.

    Alcuni investitori sognano di poter guadagnare automaticamente dal trading online senza fare nulla, senza dover analizzare i grafici e pianificare le strategie operative.

    eToro ha reso questo sogno realtà con il Copy Trading: un sistema che permette di copiare le operazioni di trading fatte dagli investitori più esperti della piattaforma, scelti dall’utente.

    Questo strumento brevettato permette di scegliere i trader più “bravi” di eToro e con un click il Copy Trading ricopia sul vostro conto tutte le loro operazioni a mercato, in modo automatico senza costi aggiuntivi.

    Così anche un investitore poco esperto può ottenere gli stessi rendimenti di un trader professionista, in base a quanto ha investito su di lui, automaticamente, con un semplice click.

    Clicca qui per scoprire quanto guadagano i Top Trader di eToro

    eToro permette di negoziare le principali criptovalute e ovviamente opera sul territorio italiano sotto il controllo della Consob che garantisce i fondi depositati.

    Investous

    Per accontentare le diverse tipologie d’investitori che negoziano criptovalute (e altri asset) , Investous offre 2 piattaforme di trading molto diverse:

    • La piattaforma web, adatta agli investitori in cerca di rapidità d’esecuzione e semplicità d’uso.
    • La Metatrader 4, il software di Trading online più usato al mondo, una piattaforma molto tecnica e ricca di strumenti professionali.

    Entrambe le piattaforme permettono di negoziare i CFD ed investire al rialzo o al ribasso sulle principali criptovalute, così da poter trarre profitto sia dai trend rialzisti che da quelli ribassisti.

    Investous, come la maggior parte dei Broker online permette di tradare anche altri asset come Azioni, Indici, Materie Prime e ovviamente criptovalute.

    Questo Broker punta molto sulla formazione dei suoi utenti, infatti ha sviluppato e reso disponibile gratuitamente un ottimo corso di trading (in formato ebook) che tratta in modo semplice e chiaro le basi del trading e le principali strategie di investimento.

    Clicca qui per scaricare gratuitamente il corso di Investous

    Ma lo strumento più apprezzato dai clienti di Investous sono i preziosi Segnali di Trading che questo Broker offre gratuitamente a tutti gli investitori attivi della piattaforma. Si tratta di indicazioni molto precise e profittevoli, sviluppate dai professionisti della Trading Central.

    Accedi gratuitamente ai Segnali di Trading di Investous cliccando qui

    XTB

    Scelto da molti utenti per il suo software di trading rapido e moderno, XTB è ormai uno dei Broker online più utilizzati per investire in criptovalute senza pagare commissioni.

    L’ideale per chi si affaccia al mondo degli investimenti , permette di attivare un conto reale con soli 10 euro di deposito, e di tradare anche solo 1 euro.

    La piattaforma di trading di XTB è adatta sia ai trader più esigenti che ai neofiti, e questo Broker cerca di supportare maggiormente proprio questi ultimi, fornendo loro gratuitamente un corso di Trading (un ebook) molto dettagliato, ma scritto con un linguaggio semplice e comprensibile.

    Per scaricare il corso gratuito di XTB clicca qui

    XTB, proprio come i Broker precedentemente recensiti, è una società regolamentata in Europa dalla CySEC e registrata alla Consob.

    La formazione ottenuta col corso di trading non è sufficiente se non si mettono in pratica le nozioni apprese, perciò XTB mette a disposizione un conto Demo gratuito, identico a quello reale ma che funziona con soldi virtuali, quindi senza rischi per l’investitore.

    Registrati su XTB e investi in criptovalute col conto Demo o in reale cliccando qui

    Coinbase è regolamentato?

    Coinbase, Inc., la società che gestisce Coinbase e Coinbase Pro negli Stati Uniti, è autorizzata a effettuare trasferimenti di denaro nella maggior parte delle giurisdizioni statunitensi. La maggior parte delle licenze di trasferimento di denaro di Coinbase copre portafogli e trasferimenti in dollari USA.

    Per quel che riguarda il trading online, Coinbase exchange non deve sottostare ai regolamenti della SEC (l’equivalente della Consob in America) e perciò non è controllato da un ente di vigilanza esterno e i depositi sono assicurati solo in parte e con delle condizioni non del tutto chiare.

    Coinbase exchange è sicuro?

    Uno degli aspetti più importanti quando si decide se utilizzare o meno uno scambio di criptovaluta è la sicurezza. Dopo tutto, non vuoi depositare i tuoi soldi se sono a rischio.

    Questo non potrebbe essere più vero nel settore delle criptovalute, poiché i furti e le violazioni sembrano eventi frequenti, basti pensare alle truffe bitcoin che nascono continuamente sul web. Coinbase è stato coinvolto in diversi scandali di hacking.

    Nel gennaio 2018, l’exchange ha subito una perdita di oltre 40 BTC. Alcuni utenti hanno perso circa $ 10.000 in Bitcoin e sono stati hackerati più volte.

    Coinbase non ha rimborsato tutti gli utenti e mentre lo scambio ha implementato una serie di misure di sicurezza per prevenire i furti, Coinbase rimane in gran parte non sicuro e per questo motivo non possiamo consigliarlo.

    Coinbase recensioni

    Al momento della pubblicazione di questa guida, Coinbase aveva oltre 2000 recensioni su Trustpilot con una media di 2 stelline su 5 che lo qualifica come “mediocre”. Il 77% delle recensioni reputano Coinbase exchange “scarso” e gli utenti sono totalmente insoddisfatti.

    Molti clienti si sono lamentati delle operazioni troppo lente, del servizio clienti scadente e della difficoltà nel prelevare i fondi.

    Alcune recensioni hanno menzionato il blocco di Bitcoin o di altre criptovalute, il che significa che non è stato possibile acquistare o vendere queste monete fino a quando Coinbase non ha “aperto il mercato”.

    Coinbase exchange: Conclusioni

    Coinbase è sicuramente un ottimo exchange di criptovalute ma è molto caro e non è affatto sicuro.

    La piattaforma rende facile l’acquisto di monete, ma proprio per questo non ci si rende conto delle commissioni che vengono addebitate, ma questo sarebbe secondario se non ci fosse anche il problema della sicurezza e della mancanza di licenze di trading.

    A causa e delle commissioni elevate e dei rischi che si corrono coi fondi depositati, riteniamo che Coinbase exchange non sia conveniente se si vuole investire in criptovalute e sia meglio optare per uno dei Broker CFD che abbiamo presentato in questa guida.

    I suddetti Broker sono autorizzati dalla Consob e permettono di negoziare criptovalute (e altri asset) in sicurezza, senza pagare commissioni.

    Inoltre, i Broker online presentati qui, offrono un conto Demo gratuito, che può essere usato per “allenarsi” a fare trading senza rischiare i propri soldi. Per accedere a questi conti Demo cliccate nei link qui sotto:

     

    Ti possono interessare anche le nostre guide su come investire in:

    Cos’è Coinbase exchange?

    Coinbase è una piattaforma di scambio di criptovalute che permette anche di convertire valute fiat in crypto e viceversa.

    Coinbase exchange è sicuro?

    Coinbase non è sicuro e ha già subito alcuni furti di criptovalute che la piattaforma non ha rimborsato.

    Su Coinbase si pagano commissioni?

    Si, purtroppo si pagano commissioni per il deposito, per il prelievo e anche per il cambio, è davvero costoso rispetto ai migliori Broker CFD che operano senza commissioni.

    Che alternative ci sono a Coinbase?

    La migliore alternativa sono i Broker online come eToro, che è la piattaforma di trading per criptovalute (e non solo) più conveniente.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento