Piattaforme

Le 10 Migliori Piattaforme Criptovalute nel 2022

In questa guida analizzeremo nel dettaglio le migliori piattaforme di criptovalute per investire e fare trading, esaminando vantaggi e caratteristiche di ognuna.

Se vogliamo investire in criptovalute dobbiamo necessariamente dotarci di una piattaforma specializzata, ovvero un intermediario tra noi ed il mercato digitale. Solo in questo modo sarà possibile iniziare a negoziare in questo affascinante mondo.

Per scegliere la migliore piattaforma di valute digitali dobbiamo valutare alcuni importanti parametri, al fine di scegliere il servizio più adatto alle nostre esigenze ed al nostro capitale. La nostra recensione è volta proprio ad analizzare l’offerta delle piattaforme più famose e valutare tutte le loro caratteristiche, per facilitare il lettore nella scelta dell’intermediario più adatto alle sue esigenze. 

Un suggerimento iniziale? Ad oggi il broker più utilizzato per scambiare Token digitali è eToro: sicuro e regolamentato, offre oltre 40 asset digitali negoziabili a partire da un investimento minimo di soli 50 euro. Oltre alla possibilità di provare tutti i suoi servizi su conto demo.

Se non sappiamo da dove iniziare possiamo sempre utilizzare il Copy Trading, un sistema che permette di copiare (in automatico) le operazioni degli investitori più bravi all’interno della piattaforma. In questo modo saranno specialisti del mercato crypto ad investire per noi, una soluzione davvero molto apprezzata soprattutto dai principianti!

Clicca qui per iniziare subito a comprare criptovalute con eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

Come aprire un conto su una piattaforma di criptovalute?

Se vogliamo attivare un conto su una piattaforma di criptovalute, dobbiamo considerare che ci sono degli aspetti simili per ogni intermediario scelto. Molto spesso queste fasi sono regolamentate da normative Europee, pertanto per attivare un Account basterà seguire questi tre semplici passi:

  1. Registrazione: occorre compilare il Form con i nostri dati personali e fornire un valido documento di identità. Alcuni broker richiedono anche una prova di residenza, come una bolletta o un estratto conto bancario, al fine di verificare l’identità del cliente.
  2. Deposito: in questa fase dobbiamo caricare il nostro conto mediante diverse opzioni, le più popolari sono carta di credito e paypal. Possiamo scegliere anche di procedere con il bonifico, ma in questo caso le tempistiche saranno più lunghe. Alcune piattaforme permettono anche di depositare con E-wallet come Skrill o Neteller.
  3. Negoziazione: non resta che effettuare il Login ed iniziare a investire sui nostri Token preferiti. Basterà inserire Username e Password scelti in fase di registrazione e procedere con l’accesso. All’interno della sezione dedicata alle criptovalute ci saranno tutte le valute digitali negoziabili.

Clicca qui per attivare subito un conto di criptovalute con soli 50 euro

Quali sono le migliori piattaforme di criptovalute?

Ecco quali sono le 10 migliori piattaforme di criptovalute nel 2022, per qualità del servizio offerto e per numero di clienti in tutto il mondo:

🥇 PIATTAFORMA  🎯 TOKEN  🏆 RATING
eToro +30 9.8
Capex +15 9.4
XTB +10 9.1
LiquidityX +10 8.9
Libertex +50 8.7
Markets.com +10 8.2
Crypto.com +700 7.7
Coinbase +9000 7.5
Binance +600 7.3
Kraken +7 7.1
Migliori Piattaforme Criptovalute

Sono presenti sia Broker che Exchange, con la finalità di analizzare Pro e Contro di ognuno. Scopriamo subito le caratteristiche per ogni piattaforma.

eToro

  • Licenza EU: ✅ 
  • Piattaforma: WebTrader
  • Deposito minimo: €50
  • Trading Crypto: ✅
  • Acquisto del Token: ✅

eToro è un broker molto famoso ed offre dei vantaggi davvero unici per chi decide di fare trading di criptovalute.

Questo Broker offre gratuitamente una piattaforma rapida ed intuitiva che permette d’investire in tutta sicurezza sulle migliori criptovalute da comprare: ad oggi è possibile negoziare oltre 30 Token!

La proposta di eToro è davvero unica: si possono negoziare criptovalute in 3 differenti modalità.

  • Acquisto del Token: possiamo scegliere il Token che ci piace e procedere con il suo acquisto. Comprare criptovalute su eToro è intuitivo: basta entrare nella sezione specifica, selezionare la crypto da acquistare e cliccare su “compra”. Con un investimento minimo di €50 avremo a disposizione tutte le migliori criptovalute in un’unica piattaforma.
  • Trading in CFD: questa opzione è molto apprezzata poiché in un mercato volatile come quello delle crypto è molto importante avere la possibilità di vendere allo scoperto. Questo è possibile proprio grazie ai CFD, strumenti finanziari regolamentati. Basterà cliccare su Compra o su Vendi per attivare la posizione corrispondente. 
  • Copy Trading: altra vantaggiosa caratteristica di eToro è la possibilità di investire copiando i trader più bravi presenti nella piattaforma: parliamo del Copy Trading. Questo broker mette a disposizione un motore di ricerca con il quale selezionare gli investitori (Popular Investors) con le migliori performance ed iniziare a copiarli con un semplice click.

Tre opzioni di sicuro interesse che rendono eToro una delle migliori piattaforme di criptovalute al mondo e con un numero sempre più alto di Token negoziabili al suo interno:

Clicca qui per iniziare ad investire in criptovalute con eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

Capex

  • Licenza EU: ✅ 
  • Piattaforma: MetaTrader
  • Deposito minimo: €100
  • Trading Crypto: ✅
  • Acquisto del Token: ❌

Continuando la nostra valutazione delle migliori piattaforme di criptovalute troviamo Capex. Si tratta di uno dei migliori broker CFD in circolazione che offre una piattaforma gratuita, senza commissioni e con degli spread ridottissimi, vicini allo zero. 

Quali criptovalute è possibile negoziare su Capex? Ecco le principali:

  • Bitcoin
  • Cardano
  • Ethereum
  • Polkadot
  • Stellar
  • Chainlink
  • Compound
  • Aave
  • Yearn.Finance

Oltre a molti altri Tokens negoziabili con i CFD e con spread davvero competitivi! Per coloro che sono alle prime armi suggeriamo di registrarsi gratuitamente per accedere nella sezione didattica. Al suo interno c’è una guida molto utile in merito il Trading di criptovalute: analisi, suggerimenti e strategie operative per investire al meglio.

Nel complesso è tutta l’area didattica del Broker Capex ad essere di prima qualità, un vero punto di riferimento per tutti coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo degli investimenti online.

Clicca qui in basso per attivare un conto Demo gratuito per negoziare con denaro virtuale senza rischi:

Registrati qui per negoziare criptovalute con Capex

XTB

  • Licenza EU: ✅ 
  • Piattaforma: MetaTrader
  • Deposito minimo: €10
  • Trading Crypto: ✅
  • Acquisto del Token: ❌

Tra le migliori piattaforme di criptovalute annoveriamo XTB, un eccellente Broker CFD che sta riscuotendo un grande successo in tutta Europa.

Anche in questo caso siamo davanti ad un operatore che utilizza Contract For Difference, perfetto quindi per speculare sull’andamento di una valuta digitale. Tutte le criptovalute emergenti sono presenti su XTB, negoziabili senza costi fissi e con spread davvero bassi e competitivi.

Qual è il punto di forza del Broker? Sicuramente la sua Academy chiamata xStation: si tratta di un centro formativo perfetto per imparare ad investire attraverso le migliori strategie di Trading. Grazie ad una ricca offerta formativa e con numerosi video on-demand, questa accademia è perfetta per tutti coloro che vogliono iniziare a muovere i primi passi nel mondo delle criptovalute.

Molti investitori scelgono questo Broker per muovere i primi passi nel mondo delle valute digitali anche grazie al deposito minimo accessibile: bastano €10 per attivare un conto reale.

Clicca qui per accedere nella xStation gratuita di XTB

LiquidityX

  • Licenza EU: ✅ 
  • Piattaforma: Metatrader
  • Deposito minimo: €250
  • Trading Crypto: ✅
  • Acquisto del Token: ❌

LiquidityX è sicuramente una delle piattaforme di trading per criptovalute preferite dai trader alle prime armi. Le sue caratteristiche principali sono due:

  • Semplicità d’utilizzo
  • Deposito minimo di €250
  • Segnali di trading 

In particolare il servizio di segnali è molto apprezzato, poiché permette di ricevere delle indicazioni in tempo reale ogni volta che si verificano ottime occasioni per investire. Il mercato delle crypto è molto volatile, ecco perché avvalersi di un servizio di segnali di trading è una mossa vincente! Tra l’altro non ci sono costi di attivazione, basterà diventare clienti del broker.

Quali criptovalute negoziare su LiquidityX? Ecco la lista completa con alcuni tra i migliori Altcoin in circolazione:

  • Bitcoin
  • Litecoin
  • Ethereum
  • Zcash
  • Dash
  • Bitcoin Cash
  • Dash
  • Cardano

La sua piattaforma è davvero semplice e immediata, disponibile anche su App per smartphone. Per chi è interessato ad imparare, LiquidityX offre gratuitamente del materiale formativo sotto forma di video-corsi che spiegano come si fa trading in modo chiaro e dettagliato. La sezione educativa è gratuita, e disponibile anche per i nuovi iscritti.

Clicca qui per fare trading di criptovalute con LiquidityX

Libertex

  • Licenza EU: ✅ 
  • Piattaforma: MetaTrader
  • Deposito minimo: €100
  • Trading Crypto: ✅
  • Acquisto del Token: ❌

Il Broker Libertex è tra le migliori piattaforme di criptovalute in CFD.

Da anni sulla cresta dell’onda grazie ad una Metatrader estremamente professionale ed un ventaglio di CFD di valute digitali davvero ricco: oltre 50 Token negoziabili senza commissioni fisse. Ne consegue che su Libertex sono presenti tutte le criptovalute più importanti e redditizie.

Ecco alcune delle valute digitali negoziabili su Libertex:

  • Bitcoin
  • Ethereum
  • Ripple
  • Litecoin
  • Bitcoin Cash
  • Dash
  • Algorand
  • Solana
  • Avalanche
  • PancakeSwap
  • …tanti altri ancora!

A tutto ciò si aggiunge la possibilità di studiare su dei videocorsi ben fatti che spiegano dalla A alla Z come fare Trading di criptovalute. Un servizio molto apprezzato dai principianti, soprattutto perché è completamente gratuito: basterà registrarsi ed accedere nella sezione educativa.

Gli spread applicati per le principali criptovalute sono tra i più bassi del mercato, un altro aspetto che rende Libertex una delle migliori piattaforme di criptovalute al mondo:

Apri qui un conto di investimento su Libertex

Markets.com

  • Licenza EU: ✅ 
  • Piattaforma: MetaTrader
  • Deposito minimo: €200
  • Trading Crypto: ✅
  • Acquisto del Token: ❌

Perché inseriamo Markets tra le migliori piattaforme di criptovalute?

La motivazione risiede nel fatto che su questa piattaforma è possibile comprare Token o negoziarli in CFD. Come già analizzato, questa duplice opzione è davvero molto apprezzata dagli investitori.

Grazie al sistema MarketSI i Trader potranno scegliere se procedere con l’acquisto del Token oppure se speculare con l’aiuto della vendita allo scoperto.

Quali sono le criptovalute negoziabili su Markets? Tutte le più capitalizzate: ci sono ben 25 Token di grande interesse pronti ad essere acquistati. Gli analisti del Broker sono molto attenti alle novità nel cryptomondo ed ogni volta che un nuovo progetto si dimostra redditizio, ecco che inseriscono il Token nel listino.

Gli ultimi arrivati sono DAO e YearnFinance, due criptovalute di sicuro interesse! Le crypto su Markets si negoziano su una Metatrader 4, disponibile anche su conto Demo gratuito, e con un deposito minimo di soli €200.

Apri qui un conto su Markets per negoziare criptovalute

Crypto.com

  • Licenza EU:
  • Piattaforma: App
  • Deposito minimo: €10
  • Trading Crypto: ❌
  • Acquisto del Token: ✅

Molti investitori Italiani scelgono Crypto.com proprio per le sue basse commissioni. Non dispone di una vera e propria piattaforme di criptovalute desktop, ma opera esclusivamente da app.

Usando un’apposita applicazione separata, Crypto.com permette creare un portafoglio Defi non custodiale, che può essere collegata al proprio conto principale o alla propria modalità di pagamento preferita, in modo da facilitare al massimo i pagamenti.

L’app Crypto.com dipone infine di Crypto Earn un programma per lo staking di criptovalute dove è possibile puntare le proprie monete per 1 o 3 mesi e di ottenere in cambio un tasso di interesse di circa il 12%. 

Sebbene l’app disponga di un servizio clienti 24 ore su 24 sette giorni su sette non tutti gli utenti valutano ne valutano positivamente l’efficacia soprattutto dal punto di vista della rapidità e sulla qualità del supporto offerto.

Coinbase

  • Licenza EU:
  • Piattaforma: WebTrader
  • Deposito minimo: €10
  • Trading Crypto: ❌
  • Acquisto del Token: ✅

Entriamo nel mondo degli Exchange di criptovalute, iniziando da Coinbase.

Come poter comprare criptovalute su Coinbase? Il procedimento è abbastanza rapido, riassumibile in questi Step:

  • Completare la registrazione
  • Associare una carta di credito
  • Procedere con l’acquisto dei Token

Il processo di registrazione è abbastanza rapido ed occorrerà presentare il PDF della propria carta di identità. Dopo l’autorizzazione (solitamente entro 24 ore) possiamo procedere oltre ed associare la nostra carta.

In realtà ci sono anche altre due opzioni: il bonifico bancario, sconsigliato per i costi di commissione e per le tempistiche troppo lunghe, e Paypal. Sicuramente comprare criptovalute con Paypal è un’opzione migliore ma non tutti dispongono di un Account su questo Wallet.

Sarà possibile scegliere i Token che ci piacciono di più all’interno di un listino abbastanza fornito. Tuttavia dobbiamo specificare che per ogni operazione di acquisto eseguita, Coinbase applica una commissione di $0.90 dollari. Non è una cifra enorme, tuttavia indirizza questo Exchange verso una modalità di investimento in criptovalute a lungo termine. Di certo non sarà conveniente fare scalping o negoziazione Intraday.

Cosa dire della piattaforma di negoziazione? Si tratta di un’interfaccia proprietaria, buona per la compravendita di valute digitali ma non per effettuare analisi grafiche approfondite. Anzi, la maggior parte degli utenti di Coinbase utilizza lo Smartphone per fare operazioni.

Altro fattore che colloca Coinbase tra le piattaforme di investimento in criptovalute e non tra i Broker per fare Trading o analisi a breve termine. Questo Exchange non prevede deposito minimo, basta selezionare il Token desiderato e procedere con l’acquisto inserendo l’importo desiderato.

Binance

  • Licenza EU:
  • Piattaforma: WebTrader
  • Deposito minimo: €10
  • Trading Crypto: ❌
  • Acquisto del Token: ✅

Tra le migliori piattaforme di criptovalute per popolarità e numero di clienti dobbiamo inserire Binance, un Exchange attivo dal 2017.

La piattaforma Binance offre un vasto numero di Token negoziabili, con commissioni fisse (basse) per ogni eseguito ed una novità che sta accendendo gli entusiasmi di molti investitori: i Fan Token! Si tratta di valute digitali legati alle principali squadre di calcio. Barcelona, Juventus, Inter, Milan ed altre squadre dispongono già del loro Fan Token e moltissimi tifosi si sono riversati su Binance per acquistarne una parte.

Oltre ciò sarà ovviamente possibile comprare Bitcoin ed altre criptovalute, senza però avere modo di negoziarle in CFD.

Quali sono i problemi di Binance? Purtroppo questo Exchange non rispetta la compliance imposta dalle autorità di vigilanza in Europa ed altri Stati del mondo. Per questo motivo il portale è stato oscurato in diversi Paesi, tra cui Italia, Germania e Olanda.

Il danno di immagine è stato notevole così come la fiducia degli investitori, ormai incrinata. Il CEO ha promesso di risolvere al più presto le questioni aperte con le autorità di vigilanza, per tornare ad offrire il servizio di brokeraggio sulle criptovalute al più presto.

Non sappiamo se Binance riuscirà nel suo intento, di certo ad oggi è impossibile accedere al suo sito web dall’Italia per via del blocco imposto dalla Consob.

Kraken

  • Licenza EU:
  • Piattaforma: WebTrader
  • Deposito minimo: €10
  • Trading Crypto: ❌
  • Acquisto del Token: ✅

Una delle migliori piattaforme di criptovalute? Sicuramente Kraken, un Exchange Statunitense attivo dal 2013: uno dei primi intermediari di crypto in assoluto.

Questa piattaforma ha il più alto volume di negoziazione di criptovalute su base giornaliera ed una buona popolarità soprattutto negli States: ecco perché inseriamo Kraken in questa recensione. All’interno della piattaforma è possibile negoziare 86 Tokens, un buon numero anche in relazione i suoi competitors.

Ci sono commissioni fisse? Certo che si, pari al 3,75% dell’importo negoziato. Quindi, se acquistiamo criptovalute per un totale di €10 ci verrà addebitato un costo di €3,75 oltre ad un’altra spesa fissa pari a €0.25. Non il massimo per gli investitori, soprattutto quelli alle prime armi.

Inoltre osservando le condizioni proposte da Kraken in materia di finanziamento del conto, abbiamo scoperto che non è possibile utilizzare la carta di credito. In sostanza per comprare criptovalute su Kraken è necessario effettuare un bonifico oppure aprire un Wallet tra quelli convenzionati. Anche Paypal è escluso dal novero delle opzioni di versamento e prelievo.

piattaforme criptovalute

Tipologie di piattaforme per criptovalute

Non tutte le piattaforme di criptovalute sono uguali, in quanto differiscono per sicurezza del servizio offerto, per numero di Token negoziabili ed altri aspetti generali. Possiamo considerare 3 tipologie differenti, ecco le rispettive caratteristiche:

  • Broker online: permettono l’acquisto reale o la negoziazione in CFD, spesso entrambe le soluzioni. Sono intermediari autorizzati e regolamentati, molto affidabili al momento di investire. Le piattaforme negoziabili più diffuse per questi operatori sono le Metatrader 4 o la WebTrader, entrambe testabili su demo prima di iniziare ad investire. Il deposito minimo varia da €50 e €250 euro, depositabili in tutta sicurezza e con la possibilità di prelevare in qualsiasi momento.
  • Exchange: piattaforme molto popolari per comprare criptovalute, purtroppo non dispongono di tutte le licenze del caso e finiscono spesso vittime di attacchi hacker. Il percorso per ottenere le principali regolamentazioni non è semplice, infatti anche intermediari famosi come Binance finiscono spesso nel mirino delle autorità di vigilanza. Solitamente non dispongono di deposito minimo e permettono di negoziare tutti i principali Token. 
  • Peer-to-peer: questa tipologia di piattaforma è ancora poco diffusa in Italia, mentre è più popolare negli Stati Uniti. La sua principale caratteristica è quella di mettere in contatto acquirente e venditore, il quale stabilisce il Token da vendere ed il relativo prezzo. Si tratta quindi di un Marketplace più che di un Exchange, ed offre il vantaggio di poter realizzare transazioni in totale anonimato. Ovviamente non rappresenta la soluzione più sicura per investire in valute digitali, in quanto non garantisce standard di sicurezza o possibilità di costruire un vero portafoglio di investimento.

Come scegliere la migliore piattaforma di criptovalute?

Ecco quali sono le principali caratteristiche da considerare al momento di scegliere la piattaforma di criptovalute più adatta alle nostre esigenze:

  • Certificazione Europea: un aspetto necessario per evitare di cadere nelle truffe ed investire il nostro denaro in tutta sicurezza. Basterà visualizzare già nella Home Page la presenza di almeno una licenza EU quale CySec, Conson, Cnmv o altre come la FCA per avere la garanzia di operare su una piattaforma sicura.
  • Ampio numero di Token disponibili: sarà importante negoziare un buon numero di valute digitali, al fine di diversificare il nostro investimento e renderlo più bilanciato. Ad oggi ci sono numerose tipologie di asset digitali, dalle valute DeFi fino a quelle specializzate in Smart Contract. Ecco perché gli analisti suggeriscono di diversificare il capitale su almeno una decina di Token che differiscono per settore e tipologia.
  • Assistenza in Italiano: molto spesso le piattaforme dispongono solo di servizi di supporto in Inglese, mentre è davvero utile poter contare su assistenza alla clientela nella nostra lingua. Oltre a problemi tecnici legati al funzionamento della piattaforma, sarà utile poter richiedere informazioni specifiche sul prelievo o su alcuni aspetti pratici che ci renderanno più facile la nostra esperienza di investimento.
  • Conto demo: un aspetto di grande importanza in quanto permette di scoprire tutte le caratteristiche della piattaforma di criptovalute attraverso l’utilizzo di denaro virtuale. Avremo modo di accedere a tutte le funzionalità offerte dal broker, ma senza investire il nostro denaro. Una soluzione pratica ed efficace per imparare ad investire senza rischi.

Qui puoi attivare subito un conto demo gratuito

Quali criptovalute comprare?

Dopo aver attivato il nostro conto sulla piattaforma di criptovalute che più ci interessa, dobbiamo essere bravi a selezionare i Token più performanti da comprare e tenere in portafoglio. Qualche suggerimento? Ecco una lista di valute digitali di sicuro interesse:

  • Bitcoin: ovviamente il BTC è ancora la crypto più famosa al mondo, quella con il valore più alto. Dal momento che influenza di molto l’andamento generale del mercato, suggeriamo di acquistarla per avere in portafoglio il vero Benchmark del settore.
  • Ethereum: grazie ad una blockchain innovativa sono tantissime le crypto che si basano proprio su ETH per sviluppare il loro business. Questo permette ed Ethereum di giocare un ruolo di primo piano nel panorama delle criptovalute, un ottimo motivo per acquistarla.
  • Polkadot: grazie alla sua capacità di mettere in comunicazione differenti blockchain, Polkadot (DOT) si è guadagnato fama e popolarità. Sono tantissimi coloro che la utilizzano per comunicare tra progetti differenti, tutto a vantaggio del Token che continua ad acquisire sempre più valore.
  • Cardano: altra criptovaluta dotata di una blockchain innovativa e scalabile, Cardano ed il suo Token ADA ormai sono un Big del settore. Il valore ancora basso del Token sta spingendo molti investitori ad acquistare questa criptovaluta con orizzonte di investimento a lungo termine.
  • Decentraland: la criptovaluta più famosa del metaverso, basata su una realtà virtuale aumentata che sta riscuotendo un enorme successo e che promette di rivoluzionare le nostre vite. Se vogliamo investire nel metaverso, MANA fa al caso nostro.

Clicca qui per iniziare a comprare le migliori criptovalute sul mercato

Note finali

In questa guida abbiamo analizzato le migliori piattaforme per criptovalute presenti in Italia.

Risulta evidente che l’offerta migliore viene data da quelle piattaforma in grado di offrire la possibilità di acquisto del Token o la negoziazione in CFD, in un contesto normativo sicuro e regolamentato. L’unico Broker che offre tutte queste condizioni è eToro, la piattaforma di investimento più utilizzata al mondo con quasi 20 milioni di clienti all’attivo.

Un ultimo suggerimento? Senza dubbio quello di scaricare la Demo di due o tre broker diversi in modo da testare con i tuoi occhi le condizioni di ciascun operatore. In questo modo sarà facile scegliere il migliore:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: liquidityx
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:

    FAQ

    Qual è la piattaforma di criptovalute più sicura?

    Premesso che tutti gli intermediari con regolare licenza Europea sono affidabili, citiamo eToro perché in tanti anni non hai mai avuto problemi rilevanti: è la più sicura in assoluto.

    Qual è la migliore piattaforma di criptovalute per principianti?

    Senza dubbio eToro, poiché grazie al Copy Trading permette di investire in modo passivo, replicando le strategie di altri investitori nella piattaforma.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 1 Media: 5]

    3 Commenti

    • Io in effetti non mi fido delle piattaforme non regolamentate, penso che proverò una di quelle da voi consigliate. Sono regolamentate dalla Consob giusto?

    Lascia un Commento

    hello world