Piattaforme

IG Markets è un buon broker? Recensione, pro e contro 2022

In questa recensione completa e aggiornata analizzeremo IG Markets, un broker regolamentato in Regno Unito, Germania e in Italia.

La società è registrata all’interno del catalogo delle Imprese di Investimento Comunitarie, il che significa che permette di fare trading online in modo assolutamente sicuro.

IG Markets è un famosissimo broker DMA che offre 8 tipologie differenti di conto, 5 piattaforme dedicate al trading e circa 17mila CFD.

La sua fondazione risale al 1974, ad opera di Stuart Wheeler e la sua sede centrale è a Londra, nel Regno Unito. Ad oggi invece i clienti iscritti sulla piattaforma sono più di 313 mila ed i suoi servizi sono disponibili in oltre 16 paesi del mondo.

Partiamo subito da un riepilogo delle caratteristiche principali di IG Market:

🥇  Broker IG Market
💰  Deposito minimo €300
💻  Piattaforma IG Trading – App – Metatrader 4
📊  Asset principali Forex – Azioni – Materie prime – Criptovalute – Altri mercati
📈  Leva fino a 1:100
🏢  Sede centrale Londra (Regno Unito)
🎯  Sedi operative In 16 Paesi
⭐️  Regolamentazione FCA – BaFin – Consob

Da questa rapida panoramica capisce di essere di fronte ad uno dei migliori broker di trading disponibili sul mercato, ma il deposito mino al di sopra della media non lo rende accessibile a chi inizia da zero o con piccole somme. 

In quel caso, una delle piattaforme da utilizzare in maniera alternativa rispetto ad IG è eToro che permette di copiare i migliori trader della piattaforma ed iniziare ad investire con un deposito minimo a partire da €50.

Clicca qui per accedere ad eToro anche in modalità demo

Pro e Contro IG Markets

👍 PRO IG Markets 👎 CONTRO IG Markets
Formazione e webinar disponibili Impossibile prelevare piccole somme
Buon servizio clienti Tempi di prelievo lunghi
Affidabilità della piattaforma Malfunzionamenti dell’App
Presenza di consulenti Commissioni elevate

Le opinioni positive  di chi ha usato e recensito la piattaforma si concentrano su:

  • I Webinar semplici e chiari aiutano chi vuole imparare o migliorare la propria operatività 
  • Piattaforma veloce ed efficiente
  • Consulenti validi a supporto dei trader (solo su determinate tipologie di conto)
  • Servizio clienti gentile e attento

Per quanto riguarda i Contro? Ecco le lamentele più diffuse:

  • Prelievi non disponibili per piccole somme di denaro
  • Lentezza nel ricevere le somme di denaro richiesto
  • App per trading spesso in crash
  • Commissioni alte

Inoltre il numero piuttosto esiguo di criptovalute disponibili sulla piattaforma è una carenza piuttosto importante per chi è attratto da questo specifico asset ma anche da chi vuole diversificare al meglio il proprio portafoglio. 

SUGGERIMENTO: Per operare su un broker che includa anche un corposo numero di crypto è possibile rivolgersi ad eToro che ne consente l’acquisto diretto e l’investimento in CFD su oltre 40 token.

Clicca qui vedere tutte le cryppto disponibili su eToro

Chi è IG Markets

Il IG Markets è un broker che con le sue diverse piattaforme di trading e la sua tecnologia avanzata riesce a garantire un ottima esperienza di trading sia a chi già opera sui mercati, sia a chi invece investe per la prima volta.

La sede centrale di IG è ubicata a Londra e sono presenti diverse sedi IG dislocate in giro per il mondo, tra cui una a Milano, garantendo dunque ai suoi clienti il regime amministrato.

Inoltre la società è quotata alla Borsa di Londra, con il simbolo IGG e ha una capitalizzazione di 3,42 Miliardi. Si tratta di dati importanti, poiché la quotazione in Borsa obbliga le società a dichiarare i propri dati finanziari, che sono dunque facilmente reperibili.

Di seguito riportiamo alcuni dati rilevanti di IG Markets:

  • Fondazione: 1974
  • CEO: June Felix
  • Sede centrale: Londra
  • Fondatore: Stuart Wheeler

La piattaforma mantiene il credito dei suoi clienti separato dal patrimonio di IG Markets, affidandoli a banche esterne al sistema. Per i clienti italiani la banca di riferimento è la Unicredit SpA.

L’indennizzo massimo in Italia, in caso di controversie, corrisponde alla cifra di 20mila euro, cifra che può raddoppiare nel caso si decida di aprire un conto cointestato.

Inoltre, su ogni conto di trading è attiva la protezione al saldo negativo, ovvero IG Markets si impegna a azzerare il conto e a non farlo andare in rosso, nel caso in cui il saldo dovesse essere negativo.

Leggi anche: Migliori piattaforme criptovalute.

IG Markets: Asset disponibili

Vediamo ora quali sono le Asset class disponibili per fare Trading su IG Markets. Ecco la lista completa:

  • Indici: oltre 25 indici con spread da 0,8 punti
  • Forex: oltre 90 coppie di valute con spread da 0,6
  • Azioni: oltre 16.000 azioni globali con margini da 7,5%
  • Materie Prime: inclusi metalli, energie e soft commodities con spread da 0,1 punti
  • Criptovalute: 7 tra i migliori progetti DeFi tra cui Bitcoin, Ethereum e Litecoin
  • Altri mercati: come quello dei Bond, Tassi d’interesse, ETF, IPO e altro ancora 

Inoltre IG offre 4 differenti tipologie di prodotto per fare trading sui mercati, ovvero:

  • Turbo24, un prodotto quotato, liquido e senza commissioni
  • Barrier, una modalità di trading a rischio limitato con chiusura automatica della posizione se si raggiunge il livello di KO prestabilito 
  • Vanilla option, uno strumento simile all e call & put ed adatte ai trader più esperti
  • CFD, contratti per differenza, strumenti derivati che permettono di speculare sulla differenza di prezzo

SUGGERIMENTO: per investire su un ampio numero di Crypto e CFD è possibile rivolgersi ad eToro che li rende negoziabili da un unico conto di trading.

Clicca qui per vedere gli asset disponibili su eToro

IG Markets Piattaforma

Le piattaforme di trading di IG Markets sono molteplici ed è possibile un primo approccio completamente gratuito, grazie all’opportunità di apertura di un conto Demo. Vediamo ora quali conti sono disponibili:

  • IG Trading: il conto di IG Markets più sponsorizzato e il più utilizzato dai clienti di questo broker britannico. Il deposito minimo parte da 250 sterline (300 euro) e offre una panoramica dei grafici di mercato pressoché istantanea. Gli spread partono da 0.6 pip.
  • Conto a rischio limitato IG: propone le stesse funzionalità del primo ma seleziona solo i mercati a basso rischio, garantendo inoltre uno stop loss.
  • Spread Betting IG: conto non disponibile in Italia, ma solo in Inghilterra e in Irlanda.
  • Turbo24: ideale per negoziare certificati turbo, disponibile anche in Italia.
  • Share Dealing: conto esclusivo per il brokeraggio azionario opzionabile solo in Australia.
  • Swap Free: il conto dedicato alle persone di religione musulmana che risiedono negli Emirati Arabi. 
  • IG Markets: conto professionale apribile solo se si effettuano almeno 10 transazioni a trimestre e se si possiede un portafoglio azionario superiore ai 500mila euro. 
  • Select: anche questo conto è destinato solo ai trader professionisti che hanno un reddito di almeno 75mila euro e risparmi che superano i 100mila euro.

Per operare su questi conti sono disponibili le valute in Euro, Sterlina Britannica e Dollaro Statunitense. 

IG Markets offre una Piattaforma Demo ai suoi clienti? Sì, i trader possono aprire inizialmente un conto demo gratuito su cui far pratica con sicurezza e senza limiti di tempo.

Il fatto di mettere a disposizione una piattaforma simulata ma identica all’originale è uno strumento decisamente apprezzato, sia da chi fa trading per la prima volta ma anche per gli utenti esperti che in questo modo hanno un luogo protetto per testare le proprie strategie più azzardate.

Leggi anche: ProRealTime.

IG Markets Costi e commissioni

Quali sono i costi e le commissioni di trading applicate da IG Markets? 

Come abbiamo precedentemente scritto, il deposito minimo è di 300 euro ed è possibile utilizzare uno scarso numero di metodi di deposito (gli stessi opzionabili per i prelievi), tra cui:

  • Bonifico bancario
  • Carte di credito e di debito
  • eWallet
  • PayPal

I conti di IG Markets sono gratuiti in Italia, non è dunque presente una commissione fissa di deposito, così come sono gratuiti i prelievi. Gli spread invece sono variabili e la base di partenza è di 0,6 pip.

Per quanto riguarda invece i conti azionari, hanno commissioni che partono da 3 sterline per operazione, a cui IG Markets addebita una commissione aggiuntiva 18 sterline al mese nel caso di inattività del conto superiore a 2 anni. 

Suggerimento: per chi vuole fare trading su una piattaforma maggiormente accessibile dal punto di vista dei costi può rivolgersi a XTB ed iniziare a fare trading su numerosi asset a zero commissioni e con un deposito minimo a partire da soli 10 euro.

Clicca qui per registrarti gratuitamente sulla piattaforma di XTB

IG Markets Educazione e Formazione

Il Broker IG Markets ha una sezione dedicata alla formazione, denominata “Scuola di Trading”.

All’interno della quale è possibile trovare IG Academy, ovvero uno strumento didattico completamente gratuito che mette a disposizione vari webinar e corsi (in lingua inglese).

All’interno della Scuola di trading presente un calendario dove poter trovare tutti i seminari fruibili e un glossario in cui poter leggere e comprendere tutti i termini del mondo del trading e dei mercati finanziari. 

Per avere maggiori informazioni al riguardo è riportato un numero di telefono da contattare dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 19.

Per i trader alle prime armi che invece non vogliono richiedere informazioni telefonicamente o che non sono soddisfatti dalle risposte ottenute, possono sempre iniziare accedendo al corso eBook gratuito di XTB.

Si tratta di un corso di trading completo e gratuito, caratterizzato da un linguaggio chiaro e da tanti esempi pratici.

Studiando su con l’Academy sarà facile apprendere il funzionamento dei mercati finanziari e delle strategie basilari per iniziare ad investire e continuare a formarsi con i webinar settimanali-

Clicca qui per accedere al corso gratuito di XTB

IG Markets Regolamentazione

La regolamentazione è uno dei punti fondamentali da cui iniziare per capire l’affidabilità di un Broker.

Di quali licenze dispone IG Markets? Questo broker è regolamentato e autorizzato dall’FCA in Regno Unito, dalla BaFin in Germania e dalla Consob in Italia, registrata all’interno del catalogo delle Imprese di Investimento Comunitarie.

Nello specifico IG Markets Ltd è una società registrata in Inghilterra e Galles con licenza n 04008957, è autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority di Londra al n. 195355 ed è iscritta al Registro delle Imprese di Investimento Comunitarie con Succursale tenuto dalla CONSOB al n. 72.

IG Markets Ltd Filiale Italiana ha sede in Via Paolo da Cannobio 33, 20122 Milano. IG Europe GmbH n. Licenza HRB115624, è autorizzata dalla Repubblica Federale di Germania dalla Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht e dalla Deutsche Bundesbank al n. 148759.

La filiale IG Markets italiana è inoltre iscritta al Registro delle Imprese di Investimento Comunitarie, con Succursale tenuta dalla CONSOB al n. 170.

IG Markets Opinioni e Recensioni

Scopriamo insieme le opinioni e le recensioni di IG Markets che gli utenti hanno rilasciato su TrustPilot, uno dei portali più affermati in questo settore.

Ecco il giudizio complessivo che viene visualizzato sulla piattaforma:

ig markets recensione e opinioni

Ecco alcune delle recensioni rilasciate dagli utenti che hanno contribuito al giudizio complessivo:

#Recensione 1:

Ho aperto un conto con IG Europe e devo dire che mi sono trovato veramente molto bene. In ogni fase di apertura del conto sono stato seguito da Pasquale Tocci che è stato fantastico, sempre molto gentile e molto disponibile a qualsiasi richiesta.
Se potete, chiedete di essere assistiti da Pasquale…ne vale veramente la pena!

#Recensione 2:

Siete bene organizzati, sono rimasto dispiaciuto che il neofita come me non è affidato a nessun consulente, così provo la sensazione di sentirmi abbandonato quando devo scegliere la posizione da aprire, quando e quale.

#Recensione 3:

La Società offre la Pro Real Time, che è una piattaforma davvero ottima, sotto molti punti di vista per quanto riguarda la gestione.
Sconsigliato a chi non possiede almeno diecimila euro per operare, in quanto ha una margin call altina e le size minime sono da 0,50 a punto per le operatività sui mini indici. Ad esempio con un capitale di mille euro, è difficile mediare operazioni che sono andate a sfavore, anche se non di molti punti.

Come capita per molti Broker online, le recensioni sono contrastanti tra di loro anche sugli stessi argomenti.

Va però sottolineato che IG Markets per le sue caratteristiche è maggiormente consigliabile ai trader professionisti, mentre per chi è alle prime armi la piattaforma potrebbe non risultare di facilissimo utilizzo.

Suggerimento: Per chi si avvicina per la prima volta al mondo degli investimenti può orientarsi verso la piattaforma di XTB che offre formazione completa e strumenti pensati proprio per i trader principianti.

Clicca qui per accedere al conto demo e al corso di trading di XTB

Competitor IG Markets

Ecco una breve lista di piattaforme di trading che permettono di investire con funzioni e risorse più o meno simili al broker IG Markets:

Conclusioni

In questa guida abbiamo fatto una panoramica completa del broker IG, abbiamo visto che IG Markets è una società di trading sicura, regolamentata e quotata alla Borsa di Londra.

Questi dati sono importanti per chi sceglie di affidarsi a questa piattaforma, poiché è più facile avere una tracciabilità e conoscere l’andamento economico del gruppo.

Abbiamo visto inoltre che dispone di numerose piattaforme di trading, inclusa la metatrader 4, in modo da avvicinarsi a tutte le tipologie di trader.

Il fatto che il deposito minimo IG Market sia di €300 e l’accesso alla formazione richieda contatto telefonico di fatto non agevolano gli investitori alle prime armi. 

Per quanto riguarda invece le recensioni su TrustPilot, molte delle quali in italiano, è facile notare giudizi estremante contrastanti: dal servizio clienti, favoloso per alcuni e pessimo per altri, all’interfaccia semplice per determinati trader e complessa per i restanti.

Per tutte queste ragioni la nostra Valutazione Finale su IG Markets è di : 3.5/5

A chi inizia ora a fare trading online, prima di passare al conto reale, consigliamo quindi di partire dalla demo gratuita. In modo da capire sul campo se si tratta di una piattaforma adatta alle proprie esigenze.

Qualora non fosse così, vi consigliamo di mettere alla prova anche altre piattaforme di trading come eToro e XTB che garantiscono un’interfaccia semplice ed intuitiva ed anche un deposito minimo iniziale più accessibile.

Ecco il link:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    FAQ

    IG Market è un broker affidabile?

    Si tratta di una piattaforma regolamentata e in possesso di regolare licenza, quindi opera quindi in modo chiaro e sicuro.

    IG Markets offre un conto Demo?

    Il Broker IG mette a disposizione un conto demo illimitato e €30.000 in denaro virtuale per far pratica e testare le proprie strategie.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world