Azioni

Comprare azioni Deutsche Bank: Guida completa

Ecco una guida completa per comprare azioni Deutsche Bank al meglio.

Stiamo parlando di una delle banche più famose al mondo e le sua azioni sono molto richieste. Ha sede in Germania, a Francoforte sul Meno.

Questa banca ha più di 100.000 dipendenti in oltre 70 paesi, con una grande presenza in Europa, Americhe, Asia-Pacifico e nei mercati emergenti.

Nel 2009, la Deutsche Bank è stato il più grande rivenditore di cambio valutario nel mondo, con una quota di mercato del 21 per cento.

🥇 Azienda Deutsche Bank
📈 Borsa Global Equity Market
🎯 Ticker DBK
⭕ Isin DE0005140008

Vi daremo una lista dei migliori Broker regolamentati per comprare le azioni Deutsche Bank senza pagare commissioni fisse o imposte di bollo. Uno di questi broker è eToro

Clicca qui per comprare subito azioni Deutsche Bank

Come comprare azioni Deutsche Bank

Quindi, rispondiamo subito alla domanda contenuta nel nostro articolo: come comprare azioni Deutsche Bank? La migliore piattaforma per negoziare sul titolo della banca Tedesca attraverso la negoziazione in CFD è eToro.

Una piattaforma rapida, intuitiva, adatta per i principianti e per i professionisti.

eToro è un’eccellenza per il Trading Online ed i suoi vantaggi sono numerosi, su tutti la totale assenza di commissioni fisse.

azioni deutsche bank etoro

Infatti, quando si sceglie eToro per negoziare azioni anche a lungo termine, si opta per una piattaforma che utilizza i CFD, strumenti gratuiti che replicano l’andamento di un Asset.

L’unica spesa, ineliminabile, è rappresentata dallo Spread. Tra l’altro, gli Spread su questo Broker sono molto bassi e concorrenziali. Questo Broker conta oltre 10 milioni di clienti in tutto il mondo, uffici nei 5 continenti ed una Community vasta dove poter interagire quotidianamente.

In assoluto, eToro è la migliore scelta per il nostro trading azionario ed è disponibile anche su conto Demo:

Apri un conto su eToro e negozia le azioni Deutsche Bank senza commissioni fisse

Azioni Deutsche Bank Prezzo e Quotazione tempo reale

Di seguito il grafico con il prezzo sempre aggiornato delle azioni DBK quotate sul DAX di Francoforte.

Dati finanziari Deutsche Bank:

  • Capitalizzazione: 25,40 Mrd
  • Entrate: 5,88 Mrd
  • Reddito operativo: 1,02 Mrd
  • Flusso di cassa netto:
  • Disponibilità liquide: 196,89 Mrd

Senza dubbio una delle azioni bancarie più interessanti sul panorama europeo.

Storia e modello di Business di Deutsche Bank

La società è stata una componente dello Euro Stoxx 50, un indice del mercato azionario, fino a quando venne cancellata l’8 agosto 2016. La banca offre sia prodotti che servizi finanziari per i clienti aziendali e istituzionali, insieme ai clienti privati e aziendali.

Il core business di Deutsche Bank è l’investment banking, che rappresenta il 50% del capitale, il 75% delle attività di leva e il 50% degli utili. Ecco i suoi servizi principali:

  • fusioni e acquisizioni (M & A)
  • prodotti per la gestione del rischio, come i derivati
  • finanza aziendale
  • gestione patrimoniale
  • servizi bancari al dettaglio

La banca fu fondata nel 1870 a Berlino, come chiara specializzazione nel commercio estero. I principali membri fondatori della Deutsche Bank sono:

  • Hermann Zwicker
  • Anton Adelssen 
  • Adelbert Delbrück 

Le prime sedi della banca furono inaugurate nel 1871 e nel 1872, aperte a Brema ed Amburgo. Le prime sedi estere furono aperte nel 1872 a Shanghai e nel 1873 a Londra, e successivamente nel Sud America.

Dal 1895 in poi ci fu un periodo di grande espansione per Deutsche Bank, in quanto furono formate delle grandi alleanze con altre banche regionali. In questo modo si è dato lo slancio necessario per radicarsi nelle regioni più industriali della Germania.

Nel 2016 Deutsche Bank sarebbe stata sull’orlo di una bancarotta, con una esposizione lorda ai derivati pari a 42 mila miliardi, superiore di 25 volte alle dimensioni dichiarate nel bilancio. Una sorta di Lehman Brothers Europea.

Tutto ebbe inizio nel 2015, con l’accusa (e la conseguente condanna) per aver manipolato il tasso Libor. Da quel momento in poi, la credibilità della banca è andata a picco.

I riflettori degli istituti di garanzia si sono accesi sul colosso teutonico e le scoperte fatte non sono state piacevoli, per utilizzare un eufemismo. Stress Test non superati, licenziamenti per oltre 10.000 dipendenti, diversi cambi al vertice.

Non ultimo, lo scandalo dei derivati. Si calcola che l’esposizione della Deutsche Bank verso titoli derivati ad alto rischia sia pari a 43 mila miliardi di Euro. Una cifra che sarebbe difficile anche solo scrivere. Per avere un’idea più precisa, si tratta di ben 16 volte l’intero Pil della Germania.

Come gestire questi derivati sul punto di esplodere? I Top Manager della banca non hanno ancora fornito una risposta chiara, per oggi ciò che stanno facendo gli azionisti è entrare Short sul titolo, una tendenza che va avanti ormai dal 2015.

Andamento azioni Deutsche Bank

L’andamento di Deutsche Bank è stato prevalentemente ribassista, in quanto le azioni hanno perso circa il 50% del loro valore, soltanto nel 2016. 

Tuttavia il crollo delle azioni viene sostenuto sempre più da acquirenti che si lasciano ingolosire dai “prezzi scontati” del titolo e questo rende le azioni della banca di Francoforte, fra le migliori azioni tedesche su cui puntare e senza dubbio tra le azioni estere più importanti della storia.

Il 2020 si è aperto all’insegna dell’entusiasmo per il titolo: come mai questa salita ripida? In primis una ristrutturazione del debito avviata già dal lontano 2007. Certo, dieci anni fa il titolo Deutsche Bank  valeva oltre i €100/azione, quindi siamo ancora in una zona molto lontana dai suoi massimi.

Al momento crediamo che sia comunque possibile speculare al ribasso soprattutto durante questo momento molto particolare del titolo azionario. Con broker come eToro è possibile investire o speculare in Deutsche Bank per qualsiasi finestra di tempo si desideri.

comprare azioni deutsche bank

Dividendo azioni Deutsche Bank

A causa del fatto che il Capital Ratio Tier-1 (CET1) di Deutsche Bank è solo all’11,4 per cento e inferiore a quello mediano di rapporto CET1 di 24 grandi banche quotate in Europa con il 12 per cento, non ci sarà alcun dividendo per il 2016. 

Negli ultimi anni la situazione sembra essersi stabilizzata e alcuni (piccoli) dividendi sono stati elargiti agli azionisti.

 

Competitors azioni Deutsche Bank

Quali sono i principali competitors i Deutsche Bank? Sicuramente le più grandi banche teutoniche ed Europee:

Conclusioni

Deutsche Bank è un colosso bancario quotato al DAX e con sede a Francoforte. Gli ultimi anni sono stati difficili in quanto DB ha risentito particolarmente della crisi del debito, complice una esposizione eccessiva in alcuni titoli derivati.

Ad oggi, dopo una “cura dimagrante” notevole e dopo aver sfiorato il collasso, Deutsche Bank sta tornando alla ribalta grazie anche a capitali freschi provenienti dagli States. Dopo anni, comprare azioni del gruppo bancario teutonico non è più un azzardo.

Ad oggi, è possibile negoziare le sue azioni grazie ad eToro, Broker leader mondiale di contratti CFD. Disponibile anche una versione Demo gratuita, con capitale virtuale, l’iscrizione su questo Broker è totalmente gratuita e può essere fatta cliccando nel Link qui sotto:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Dove comprare azioni Deutsche Bank?

    E’ ovviamente possibile farlo in filiale oppure su una piattaforma di contratti CFD, per non pagare nessuna commissione fissa e per speculare anche in caso di ribasso del titolo.

    Comprare azioni Deutsche Bank conviene?

    Ad oggi le previsioni Deutsche Bank sono molto negative complice un’esposizione eccessiva verso i derivati. Ne consegue che è conveniente operare sul titolo azionario con i CFD per entrare a mercato sia Long che Short.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 1 Media: 4]

    Lascia un Commento

    hello world