Azioni

Comprare azioni BMW : Storia, Quotazione e Previsioni

Bayerische Motoren Werke ( BMW ) è una società automobilistica multinazionale con sede a Monaco, in Germania. Le principali attività di BMW sono la produzione di autovetture e motociclette. Comprare azioni BMW significa investire nel 12° gruppo industriale al mondo per produzione di autoveicoli.

I loro veicoli rientrano in tre categorie principali: BMW M per il modello ad alte prestazioni , BMW I per le auto elettriche e BMW Motorrad per le motociclette.

In molti conoscono il marchio BMW ma non tutti sono al corrente del fatto che oggi è possibile investire sul titolo BMW, utilizzando piattaforme online del tutto affidabili e senza commissioni come eToro, Broker leader nella negoziazione di titoli.

Migliori Piattaforme per comprare azioni BMW

eToro è probabilmente il Broker più diffuso al mondo ma non è l’unico, esistono anche altre piattaforme sicure e affidabili che permettono di comprare azioni BMW con semplicità e senza pagare commissioni. Di seguito, un elenco completo:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    La storia di BMW

    BMW nacque nel 1916 come Bayerische Flugzeug-Werke, costruttore di motori aeronautici, ma assunse il nome Bayerische Motoren Werke nel luglio del 1917 e iniziò a produrre motociclette negli anni ’20.

    La BMW entrò nel settore automobilistico nel 1928. La motocicletta R32 della compagnia stabilì un record di velocità mondiale che non fu infranto fino al 1937. Durante la seconda guerra mondiale, la BMW costruì i primi motori per aerei a reazione al mondo, usati dalla Luftwaffe, l’aeronautica militare tedesca.

    Dopo la guerra la compagnia cercò di entrare nel mercato delle auto piccole ma scoprì che non poteva competere efficacemente con le auto compatte ed economiche della Volkswagen. Nel 1959 la società era sull’orlo del fallimento e i suoi dirigenti stavano progettando di vendere l’azienda a Daimler-Benz.

    In quell’anno, tuttavia, la BMW uscì dalla sua crisi finanziaria; L’ imprenditore tedesco Herbert Quandt acquisì una partecipazione di controllo nella società e BMW introdusse la sua serie 700, seguita presto dal modello 1500 ugualmente riuscito. All’incirca nello stesso periodo, la società introdusse una nuova serie di motociclette particolarmente apprezzate negli Stati Uniti.

    La BMW è riconosciuto come un marchio automobilistico premium alla fine del 20 ° secolo. Nel tentativo fallito di conquistare quote di mercato come società di veicoli sportivi, BMW acquistò il Gruppo Rover nel 1994, ma perse circa 4 miliardi di dollari prima di vendere il marchio Land Rover a Ford nel 2000.

    BMW vide un grande successo con il rilancio della britannica MINI nel 2001, tuttavia, e un altro marchio britannico prestigioso : la Rolls-Royce , è entrata a far parte della BMW nel 2003. I membri della famiglia Quandt hanno continuato a detenere una partecipazione significativa nella società.

    I concorrenti di BMW

    I tre marchi principali dell’azienda sono BMW, Mini e Rolls-Royce. La società ha un eccellente team di ricerca che si concentra sulla tecnologia e crea regolarmente nuove auto. I veicoli BMW offrono un’esperienza di guida eccellente, un’ingegneria perfetta e sono orientati alla tecnologia.

    Visto che si tratta di uno dei brand più ricercati e popolari nel settore automobilistico, ha molti concorrenti, vediamone alcuni.

    Audi

    Uno dei principali concorrenti BMW, Audi è una società responsabile della progettazione, produzione e vendita di veicoli gamma medio alta. La società è stata fondata nel 1910 e ha sede in Germania. Audi ha circa 11 unità produttive in nove paesi.

    Nel corso degli anni l’azienda ha fatto progressi continui con l’aiuto di idee innovative e grandi tecnologie.

    Mercedes

    Uno degli storici competitor della BMW, Mercedes Benz Daimler è un’industria automobilistica internazionale fondata nel 1926 e con sede in Germania. È una divisione di una società tedesca chiamata Daimler AG. Questo è probabilmente il marchio più lussuoso nel settore automobilistico.

    La società ha una forte posizione finanziaria ed è un marchio leader nel mercato. Ogni veicolo che l’azienda produce mostra progressi nella tecnologia e cura dei dettagli.

    Volvo

    Volvo è una nota azienda automobilistica fondata nel 1927 e con sede a Göteborg, in Svezia. Oltre alle auto , le sue attività principali sono la produzione, distribuzione e vendita di autobus, camion e attrezzature per l’edilizia; fornisce inoltre sistemi di azionamento industriali e motori marini.

    La società ha un portafoglio diversificato ed è quindi ben bilanciata per le sue attività commerciali. Ha una posizione di leadership nei settori di attività principali.

    Volkswagen

    Con un fatturato da oltre 250 miliardi di Euro il Gruppo Volkswagen è uno dei più grandi al mondo in materia di costruttori automobilistici. Il Target è differente dal momento che BMW si rivolge sicuramente ad una clientela di fascia più alta, tuttavia tra le due case automobilistiche non corre di certo buon sangue.

    Comprare Azioni BMW : Conviene?

    Per capire se conviene comprare azioni BMW dobbiamo valutare innanzitutto il valore dei titoli quotati alla borsa di Francoforte sull’indice DAX.

    Storicamente, le case automobilistiche sane sono state valutate circa 10 volte i loro guadagni durante i buoni periodi economici. In questo momento, la BMW è scambiata a circa 8 volte i suoi guadagni negli ultimi 12 mesi.

    La BMW paga un dividendo una volta all’anno, a maggio dopo l’incontro annuale. Nel maggio del 2019 ha pagato 3,50 euro per azione, in calo rispetto ai 4 euro per azione del 2018, per un rendimento del 5,7% ai prezzi correnti.

    Valutare il titolo e i dividendi non basta per decidere di investire in BMW ma se continuerete nella lettura di questa guida, al termine avrete le idee più chiare.

    Dove Comprare Azioni BMW

    Come abbiamo accennato ad inizio articolo, il modo più semplice per investire in un titolo azionario è utilizzare i Contratti per Differenza (CFD) che permettono di negoziare online e puntare sia sul rialzo che sul ribasso di un titolo, senza pagare commissioni.

    Le caratteristiche principali di questi contratti (CFD) sono:

    • Sicurezza: con i contratti CFD (regolamentati in Europa dalla CySEC e in Italia dalla CONSOB) si hanno le medesime garanzie sui depositi di una banca tradizionale.
    • Zero Commissioni: con i CFD non si pagano le commissioni. L’unico costo da sostenere è legato allo spread: la differenza tra il prezzo d’acquisto e il prezzo di vendita di un titolo.
    • Investire al rialzo o al ribasso: con il trading online sui CFD si può puntare sia sul rialzo che sul ribasso di un titolo. Ciò consente di guadagnare in qualunque scenario di mercato.

    eToro

    Con oltre 7 milioni di utenti attivi, eToro è la piattaforma di trading online più diffusa sul mercato, con un software molto intuitivo è l’intermediario ideale sia per i trader esperti che per quelli alle prime armi.

    E’ sufficiente inserire il nome del titolo che intendete negoziare e sulla sua piattaforma apparirà un immagine simile a quella del CFD di BMW visibile qui sotto:

    BMW eToro

    A questo punto, potrete investire in sicurezza sul titolo BMW (o qualsiasi altro titolo), grazie all’autorizzazione Consob, e puntare al rialzo o al ribasso senza pagare commissioni.

    Oltre alle azioni BMW e qualsiasi altro titolo azionario, con eToro potrete investire anche su Materie prime, Indici, Criptovalute, ecc.

    Se avete poca esperienza e non vi sentite pronti a mettere in gioco i vostri soldi sin da subito, eToro vi mette a disposizione un conto Demo gratuito, del tutto identico al conto reale ma privo di rischi.

    Per accedere al conto Demo di eToro clicca qui, è gratis.

    Questo Broker è diventato così famoso soprattutto per uno strumento operativo davvero rivoluzionario: il Copy Trading, che permette di investire ricopiando automaticamente le operazioni dei migliori trader disponibili su eToro.

    Con il Copy Trading basta scegliere i trader migliori presenti sulla piattaforma e con un semplice click , il software ricopia all’istante sul vosto conto ogni operazione a mercato. Chi copia, guadagna in base al rendimento del trader copiato e in base ai fondi investiti su di lui.

    Per scoprire quanto guadagnano i migliori trader di eToro e scegliere chi copiare, clicca qui.

    Forum azioni BMW

    Nei forum che trattano delle azioni BMW, recentemente si leggono molte notizie riguardanti i veicoli elettrici e gli investimenti della casa di Monaco in questo settore all’avanguardia.

    Ultimamente l’azienda tedesca sta adattando le sue fabbriche per costruire modelli elettrici, ibridi e tradizionali su linee di assemblaggio condivise . Queste linee condivise sono un componente chiave della strategia di BMW, che richiede la possibilità di variare rapidamente la tipologia di motorizzazione e “carburante” a seconda della domanda dei consumatori.

    BMW sta inoltre lavorando con partner come Intel e Fiat Chrysler Automobiles , tra gli altri, per sviluppare una serie di sistemi avanzati di assistenza alla guida e di guida autonoma nei prossimi anni.

    Alla fine, entrambi gli sforzi dovrebbero portare a una crescita dei profitti. Ma a breve termine, entrambi richiedono una spesa significativa, che la BMW spera di compensare in parte con una serie di nuovi modelli di SUV a margine più elevato, pronti ad essere immessi sul mercato.

    Azioni BMW : Quotazione in Tempo Reale

    Il titolo BMW è quotato al DAX di Francoforte ma fa anche parte dell’Eurostoxx 50, l’elenco dei 50 titoli europei a maggiore capitalizzazione.

    Prima di investire è necessario analizzare il prezzo del titolo in tempo reale e il grafico interattivo qui sotto è fondamentale per valutare quanto e in che direzione investire.

    Quotazione azioni BMW

    Guardando l’andamento storico del titolo e il prezzo attuale si ha una visione falsata dell’azienda, a causa della recente epidemia da coronavirus tutti i titoli automotive sono crollati a causa della scarsa domanda e delle limitazioni alla circolazione ma nonostante i prezzi, le azioni della casa di Monaco sono fra le migliori azioni tedesche sulle quali investire.

    BMW sta facendo investimenti significativi nelle tecnologie che dovrebbero trasformare il settore automobilistico nel prossimo decennio. Tali investimenti dovrebbero contribuire alla ripresa del titolo in borsa (superata l’attuale crisi) che attualmente si trova ai livelli di 10 anni fa.

    storico BMW

    Previsioni azioni BMW

    È un po’ un rischio acquistare azioni di una qualsiasi casa automobilistica in un momento instabile come questo. I profitti delle vendite di automobili e il prezzo delle azioni delle aziende automobilistiche come BMW aumentano e diminuiscono con la fiducia dei consumatori e, sebbene sia impossibile prevedere i tempi di una recessione, è improbabile una ripresa immediata del comparto automotive una volta finita l’epidemia.

    Detto questo è difficile raccomandare di scommettere sulle azioni di una casa automobilistica in questo momento, ma il prezzo è ottimo e se state puntando ad un investimento a lungo termine può essere un’occasione favorevole.

    La BMW prevede una crescita dei profitti nei prossimi anni e gli investimenti fatti in tecnologia e sviluppo, dovrebbero riportare rapidamente il titolo sui livelli pre-crisi.

    previsioni BMW

    Target price azioni BMW

    I più importanti analisti di Wall Street hanno emesso un rating positivo per il titolo BMW a 12 mesi e il loro Target price medio è € 69,55 entro Marzo 2021.

    Come comprare azioni BMW

    Conclusioni

    BMW ha scelto di sviluppare il proprio sistema di guida autonoma e prevede di lanciare un SUV di lusso intorno al 2021. I suoi margini di profitto saranno ridotti nei prossimi anni , per gli investimenti fatti in ricerca e sviluppo, ma questa modernizzazione dell’azienda porterà sicuramente dei buoni risultati in termini di posizionamento sul mercato.

    L’azienda è ben preparata per una recessione economica che non sarà possibile evitare, ma sta anche puntando al futuro per emergere prima degli altri competitor da questa crisi globale , che coinvolgerà tutta l’economia mondiale ma in special modo il comparto automobilistico.

    Se hai apprezzato questa guida dettagliata su come comprare azioni BMW. Forse ti potrà interessare anche come comprare azioni :

    Dove comprare azioni BMW?

    Le piattaforme online che offrono i CFD sono gli intermediari migliori per negoziare il titolo BMW e eToro è il più sicuro ed economico fra questi.

    Comprare azioni BMW conviene?

    Se si guarda al lungo termine si, altrimenti conviene puntare al ribasso finchè non cambia la tendenza.

    Qual’è il Target price BMW a 12 mesi?

    L’obiettivo di prezzo a dodici mesi per il titolo BMW è di 69,55 euro

    Dove è quotato il titolo BMW?

    Il titolo BMW è quotato alla borsa di francoforte e fa parte dell’indice tedesco DAX e dell’Eurostoxx 50.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento