Materie Prime

Investire in Oro: pro e contro e come investire nel 2023

Già in passato investire in oro fisico veniva considerata una forma di investimento redditizia: oro puro, monete d’oro o di altri metalli preziosi, lingotti e altro ancora. La maggior parte degli Italiani vedeva nel metallo giallo un modo sicuro per investire i propri risparmi.

Ad oggi, investire in oro assume anche un significato diverso: può essere fattibile puntare su questo metallo con la garanzia della banca d’Italia, sotto forma di investimenti finanziari, adatti anche ai principianti.

In questa guida dettagliata scopriremo come e dove investire in oro, i pro e i contro di tale operazione e i principali fattori da prendere in considerazione prima di procedere con l’investimento.

🚀 Asset Oro
🎯 Tipologia Materie prime
📈 Cosa influenza il prezzo? Inflazione e domanda
📌 Conviene? ⭐⭐⭐⭐⭐

SUGGERIMENTO: Per investire in oro online è consigliabile rivolgersi ai broker online sicuri e regolamentati, come XTB. 

Molti degli utenti che investono in oro, hanno scelto XTB per operare in sicurezza e per usufruire dei molteplici strumenti che la piattaforma mette a disposizione, tra cui il conto demo. Con il conto demo, gli utenti possono  testare nuove strategie di investimento e tutte le funzionalità implementate dal broker. 

Clicca qui per investire in oro con XTB

Che cos’è l’Oro?

L’oro è una delle principali risorse naturali e, anche se non è l’unica né la più importante, è sicuramente quella che ha avuto il maggiore impatto nella storia umana.

L’oro viene utilizzato dall’uomo già da tempi antichissimi per diversi scopi: oro e argento sono stati sempre utilizzati come materiale di base per la produzione di monete, mentre in epoca moderna l’oro è stato a lungo considerato un bene rifugio che si poteva tenere come investimento sicuro nel caso in cui le altre forme di investimento non fossero più redditizie.

Inoltre, l’oro è stato utilizzato in diverse culture come materiale per la costruzione di gioielli e ornamenti che venivano regalati agli sposi nelle cerimonie di nozze oppure donati ai partecipanti ad altre occasioni speciali.

L’oro è ancora oggi un bene molto ricercato e il suo valore è in costante ascesa, tanto che investire in oro è considerato un ottimo modo per diversificare il proprio portafoglio e aumentarne la stabilità.

Quotazione Oro in Tempo Reale

Il prezzo che puoi osservare qui sopra rappresenta la quotazione dell’Oro in tempo reale

Come investire in Oro

Investire in oro significa prestare attenzione all’andamento dell’economia mondiale: come per tutte le principali materie prime, si tratta di un bene durevole, ma limitato e altamente voltatile a causa della sua scarsità.

Ci sono diverse modalità per puntare sul metallo giallo, alcune più diffuse e profittevoli di altre, quindi occorre fare chiarezza. Quali sono le modalità per investire in oro? Ecco le migliori soluzioni:

Investire in oro fisico

Questa è una delle modalità più semplici per investire in oro, anche se esistono alcune sfumature che vanno tenute presenti per evitare errori e tutelarsi da eventuali rischi.

La prima cosa da fare è scegliere l’oro fisico da acquistare: la maggior parte delle persone opta generalmente per monete d’oro, oppure può decidere di investire in lingotti d’oro, ma esistono anche altre soluzioni, come ad esempio le pietre preziose.

Comprare oro fisico è considerato fin dall’antichità come un investimento in un bene rifugio. Nel caso ipotetico di un crollo finanziario, difficilmente il valore dell’oro cambierà. Consideriamo, tuttavia, che questo tipo di investimento può avere dei costi elevati e non sempre garantisce redditività significative.

Investire in oro con i CFD 

Una seconda modalità, la più utilizzata dagli investitori in oro, è puntare sugli strumenti derivati, i cosiddetti CFD, i quali si basano sulla differenza di prezzo ed offrono l’opportunità di vendere allo scoperto. Si tratta, tuttavia, di un investimento rischioso e i CFD sono altamente volatile, perciò bisogna prestare attenzione ed evitare di investire una quota superiore della nostra disponibilità. 

L’oro, dunque, è negoziabile sui mercati finanziari ed è certamente un ottimo titolo per diversificare il proprio portafoglio azionario, soprattutto se si sta puntando su altre materie prime. 

Per investire in oro con i CFD è possibile utilizzare le piattaforme di trading online e seguire i seguenti passaggi per portare a termine l’operazione in sicurezza:

  • Registrati sulla piattaforma di un broker
  • Compila il form con i tuoi dati personali e compila il questionario antifrode
  • Effettua il deposito minimo iniziale del capitale che ti servirà per procedere con l’investimento, o scegli la modalità demo se vuoi testare lo strumento o delle strategie di investimento in oro
  • Cerca il titolo nella barra di ricerca
  • Effettua la negoziazione

Ecco come, in pochi semplici passi, è possibile investire in Oro utilizzando gli strumenti finanziari. 

Clicca qui per investire in oro con i CFD

Investire in oro con gli ETF

Tra le soluzioni più valide per investire in oro, rientrano gli ETF oro, ovvero fondi comune di investimento con sottostante oro. 

Gli ETF sull’oro sono maggiormente utilizzati dagli investitori più esperti, proprio perché hanno rischi e benefici molto diversi dal semplice investimento nei lingotti o nelle monete in oro fisico.

Con gli ETF, il fattore determinante è scegliere il gestore perfetto, anche per limitate l’elevata esposizione al rischio. Come per i CFD, anche per questa modalità è bene rivolgersi alle piattaforme di trading online che consentono di investire in oro con gli ETF. 

Clicca qui per investire in oro con gli ETF

Investire in oro con le azioni

Un’ultima modalità valida per investire in oro riguarda l’investimento diretto in società che estraggono l’oro, acquistandone le azioni e i titoli. 

Dopo aver scelto su quale azienda investire, è importante effettuare un’analisi approfondita del titolo ed essere sicuri della sua profittabilità e qualità. 

In generale, ricordiamo che se il prezzo dell’oro sale, aumenta anche il prezzo delle azioni delle aziende correlate. Per questa ragione, questo tipo di investimento può essere rischioso soprattutto per le aziende del settore più giovani, strettamente legate al prezzo della materia prima, poiché le fluttuazioni dell’oro possono influire negativamente sull’andamento del titolo. 

Per investire in oro puntando sulle azioni delle società che estraggono questa materia prima, è bene rivolgersi a broker sicuri e in possesso delle licenze internazionali e bisogna seguire i passaggi elencati precedentemente. 

Clicca qui per investire in oro con le azioni

Dove investire in Oro

Appurato che il metodo più vantaggioso e sicuro per investire in Oro consiste nell’utilizzare le piattaforme di trading online, scopriamo quali caratteristiche deve avere un broker adatto ad Investire in Oro:

  • Pratico da utilizzare
  • Autorizzato e regolamentato
  • Senza commissioni fisse
  • Possibilità di vendere allo scoperto
  • Conto Demo illimitato

Alla luce di queste considerazioni abbiamo selezionato i migliori Broker: XTB e Iq Option, perfetti per investire sul metallo giallo.

1.LiquidityX

  • Segnali di trading
  • Diverse piattaforme a disposizione
  • Assistenza clienti di qualità

Investire in oro con LiquidityX è una sicurezza. Si tratta di una piattaforma che dispone di tutte le regolamentazioni e le licenze internazionali ed è vigilata dagli organi del settore.  

Anche coloro che investono in oro, i segnali di trading sono tra i servizi più acclamati della piattaforma. Questa funzionalità di LiquidityX consente di ricevere indicazioni in tempo reale sulle operazioni performanti, sulla base di analisi realizzate da veri esperti di trading.

Il broker dispone di diverse piattaforme per poter operare in sicurezza, tra cui anche l’applicazione mobile, perfettamente integrata per tutti i sistemi operativi.  

Apri un conto con LiquidityX

2.XTB

  • xStation
  • Conto demo gratuito
  • Facilità d’uso e piattaforme professionali

XTB è una piattaforma d’investimento online molto semplice da utilizzare e orientata alla formazione e al supporto costante dei suoi clienti.

La funzionalità più interessante di XTB è la sezione educativa xStation, costituita da un’immensità di video corsi, tutorial e guida in pdf, consultabili dai trader di tutti i livelli. In questo modo, XTB offre l’opportunità agli utenti di ampliare le proprie conoscenze sul mondo del trading e imparare ad operare con consapevolezza. 

Puoi iniziare a valutare questo broker anche aprendo un conto demo completamente gratuito, così potrai imparare a investire attraverso i principali strumenti finanziari senza correre alcun rischio.

Per aprire un conto demo o reale con XTB clicca qui.

3.Capex

  • Spread bassi
  • MT4
  • Assistenza clienti di qualità 

Un altro dei migliori broker per comprare oro è Capex. Si tratta di una piattaforma di trading che permette di negoziare il titolo Oro a spread molto competitivi.

Utilizzando le diverse piattaforme che mette a disposizione, tra cui la piattaforma MT4, gli utenti avranno a disposizione un buon numero di strumenti attraverso cui operare e ed effettuare analisi finanziarie. 

L’assistenza clienti di Capex è molto rinomata sul mercato, tanto che effettua il servizio anche in diverse lingue.

Clicca qui per aprire un conto con Capex

Investire in Oro pro e contro

I pro e i contro di investire in oro:

VANTAGGI

  1. Il principale vantaggio dell’investimento in oro è che si tratta di una risorsa rifugio sicura, che offre sempre un rendimento positivo nel lungo termine, anche se la situazione economica e geopolitica è instabile.
  2. Un altro vantaggio degli investimenti in oro è che l’oro ha un valore intrinseco che non dipende dal contesto economico; pertanto, l’andamento dei mercati non influisce sulla crescita del valore dell’oro.
  3. Un ultimo vantaggio dell’investire in oro è che questo bene rifugio ha un valore intrinseco che la rende immune da inflazione.

SVANTAGGI

  1. Il principale svantaggio è il fatto che l’investimento diretto può comportare un rischio relativo a eventuali perdite derivanti dal furto, oppure nel caso in cui si verifichi una catastrofe naturale e il pieno di acqua contaminata porti via l’oro fisico con cui sono stati effettuati gli investimenti.
  2. Un altro svantaggio dell’investire in oro è che questa forma d’investimento tende ad avere rendimenti inferiori rispetto alle altre forme di investimento, come i fondi etici e i prodotti finanziari derivati.
  3. Gli investimenti in oro presentano anche alcuni svantaggi: il primo è che una volta scelto l’investimento è difficile modificarlo, poiché l’oro non ha un mercato di scambio fluido come altri prodotti finanziari; inoltre, gli investimenti in oro sono molto più rischiosi rispetto ad altri strumenti, e richiedono competenze specifiche per gestirli al meglio.

come investire in oro

Fattori che possono influenzare il prezzo dell’oro

Ci sono diversi fattori che possono influenzare il prezzo dell’oro sui mercati finanziari. Ad esempio, la domanda mondiale o i cambiamenti nella politica monetaria degli stati più industrializzati potrebbero avere effetti significativi sul prezzo dell’oro.

Altri fattori che possono incidere sul valore dell’investimento in oro includono le tensioni geopolitiche, gli eventi naturali catastrofici e le decisioni di investitori istituzionali come fondazioni e banche centrali.

Inoltre, è importante tenere presente che investire in oro non è un’attività priva di rischi: come per qualsiasi altra attività finanziaria, anche il mercato dell’oro può subire dei cambiamenti repentini a causa delle condizioni economiche e politiche.

Investire in Oro conviene?

Ecco una domanda molto in voga tra gli investitori: conviene investire in oro?

A seconda dei diversi fattori considerati, l’investimento in oro può essere vantaggioso oppure no. In generale, è possibile affermare che investire in oro conviene soprattutto nel caso di un contesto economico incerto e instabile: ciò non significa che non si debba investire in oro anche nelle situazioni economiche stabili, ma soltanto che l’oro protegge meglio il proprio capitale nei momenti difficili.

Ad ogni modo, se si considerano altri fattori oltre all’inflazione e le condizioni economiche, l’investimento in oro può non sempre essere conveniente. Ad esempio, se si vuole puntare su questa materia prima per sostenere le attività ecologiche e sociali, allora è preferibile puntare su fondi etici ed ecologici piuttosto che sull’acquisto di lingotti d’oro. Inoltre, se si è già disposti ad accettare un rischio elevato legato a qualsiasi forma di investimento, allora è preferibile scegliere una forma di investimento meno rischiosa e più remunerativa.

Investire in oro: previsioni

L’investimento in oro può essere vantaggioso per alcuni investitori ma non per tutti.

Pertanto, prima di procedere con l’acquisto dell’oro fisico o con l’apertura di un conto presso un broker specializzato in materie prime, bisogna valutare attentamente gli obiettivi d’investimento e ed effettuare un’analisi tecnica e fondamentale del titolo.

In questo modo, è possibile trovare la soluzione migliore in base alle proprie esigenze e operare con consapevolezza.

Per coloro che non hanno dimestichezza con l’analisi finanziaria, consigliamo di seguire i webinar impartiti nell’Academy di Capex, in cui gli esperti del mondo del trading impartiranno consigli su come investire in materie prime in modo sicuro ed efficiente. 

Clicca qui per partecipare i webinar di Capex

Altre materie prime per investire

Per diversificare il proprio portafoglio, è sempre bene prendere in considerazione altre materie prime, al fine di ridurre la componente di rischio dell’investimento. Eccone alcuni esempi:

Conclusioni

Da sempre investire in Oro è visto come un ottimo modo per diversificare il proprio portafoglio. In questa guida completa ad aggiornata abbiamo analizzato le differenti modalità di investimento ed i relativi Pro e Contro, fondamentali da conoscere per investire al meglio.

Anche negli ultimi anni l’oro si è confermato un ottimo strumento per investire a lungo termine.

Una sezione specifica è stata data alle piattaforme di Trading, attraverso le quali puntare sull’oro con i contratti CFD, il miglior metodo per speculare (senza costi) sul metallo giallo.

Ecco proprio la tabella dove registrarsied iniziare ad investire in oro (Gold):

Piattaforma: xtb
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma user friendly
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Investire in oro conviene?

    Considerato il bene rifugio per eccellenza, l’oro è un’ottima occasione per diversificare e bilanciare il proprio portafoglio di investimenti, soprattutto nel lungo periodo.

    Come investire in oro?

    Acquistare materialmente il metallo giallo non è più il modo più conveniente, poiché ci espone a rischi derivanti da una caduta del prezzo oltre a speso per custodirlo in luoghi sicuri. Di conseguenza, acquistare il CFD legato all’oro è la modalità migliore per negoziarlo.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world