Strategie

Engulfing Pattern: Come riconoscerli per fare trading

In questa guida analizzeremo gli Engulfing pattern, per scoprire come riconoscerli nel grafico e soprattutto come fare trading utilizzando questa figura di analisi tecnica.

Sono numerosi gli investitori che scelgono di entrare a mercato sulla base delle indicazioni ricevute dal pattern Engulfing, tanto che per molti è diventato una vera e propria strategia di trading. Sarà pertanto utile definire la loro struttura ed il corretto funzionamento nei mercati finanziari.

Un suggerimento iniziale? Per fare pratica dobbiamo dotarci di un conto demo, in modo da fare Test con denaro virtuale (senza rischi!). Consigliamo di utilizzare la Metatrader poiché è ottima per questo genere di investimenti e ricca di tutti i principali indicatori di trading:

Clicca qui per scaricare subito una Metatrader MT4 gratuita

Cos’è un Engulfing pattern?

Per comprendere al meglio il concetto del pattern denominato Engulfing Line, occorre prima di tutto definire le Candlesticks.

Le Candlesticks (candele giapponesi) sono una forma di rappresentazione grafica dei prezzi su un mercato. Indica 4 aspetti cruciali sul prezzo:

  • Apertura
  • Chiusura
  • Massimo
  • Minimo

La formazione di queste candele nel grafico vanno a creare delle formazioni ben riconoscibili, dette “Pattern”. Uno di questi Pattern è denominato proprio Engulfing.

Come riconoscere gli Engulfing pattern?

L’ Engulfing pattern è formato da due candele (candlesticks) consecutive, le quali devono avere un corpo centrale di colore opposto. Ecco la loro illustrazione grafica:

pattern engulfing

Specifichiamo adesso quali sono le condizioni nelle quali si verifica una formazione grafica di Engulfing Line:

  • Chiaro segnale di trend, non importa se al rialzo o al ribasso, né se si tratta di un breve periodo. Scarteremo quindi i Trend laterali.
  • Due candele e la seconda deve “inghiottire” la prima, in relazione al corpo e non alle ombre. Ovvero, in considerazione solo dei prezzi di apertura e chiusura.

Specifichiamo anche che le due candele devono avere colori opposti.

Esistono dei fattori che aumentano la probabilità di successo di una strategia di trading di questo tipo. Vediamo quali.

  • Il segnale Engulfing risulta più affidabile se la prima candela è molto piccola e la seconda molto grande. In questa condizione, la percentuale di successo in caso di operazione è di circa il 45%.
  • La prima candela del pattern Engulfing ha un corpo a range ridotto, mentre la successiva ha un corpo ad ampio range. Questo perché il movimento della seconda candela è molto più ampio rispetto a quella precedente, in quanto potrebbe riflettere il possibile esaurimento del trend in essere.

In conclusione, tanto più è ristretto il range della prima candela e più è ampio il range della seconda, quanto più il Pattern è attendibile.

Bullish Engulfing

L’indentificazione del pattern engulfing rialzista è esattamente speculare a quello ribassista. Trend ribassista, formazione di una candela a range ridotto che va nella stessa direzione del trend in essere.  Ecco come si presenta il pattern Bullish Engulfing:

pattern bullish Engulfing

Bearish Engulfing

In questo caso, i prezzi si trovano in un Trend rialzista. In seguito, si crea una candela positiva a range ridotto e con pochi volumi, indice di contrazione di range e quindi di indecisione del mercato.

Ecco come si presenta graficamente il pattern Bearish Engulfing:

pattern bearish engulfing

Come fare trading con gli Engulfing pattern?

Per fare trading in modo professionale con gli Engulfing pattern è utile seguire queste indicazioni di base:

  • Differenza di dimensioni: consigliamo di valutare l’apertura di una posizione solo in caso la differenza di dimensioni fra la prima e la seconda candela sia più che considerevole. Quanto più grande sarà la differenza di grandezza fra le due Candlestick, tanto più sarà efficace la capacità di predizione della figura.
  • Non considerare le shadows: trattandosi di un’analisi finalizzata ad aprire una posizione nell’ambito di un’inversione di tendenza, gli indicatori fondamentali saranno quelli di apertura e chiusura dei prezzi. Non si terranno in considerazione, quindi, i picchi in rialzo o in ribasso che si verificheranno nel corso del trend.
  • Investire in Intraday: è tecnicamente fattibile operare con un timeframe orario, ovvero H1. E’ sconsigliabile scendere al di sotto di questa soglia poiché si ritiene che la figura perda efficacia.
  • Valutare il timing di entrata: appartenendo alle figure di inversione, l’Engulfing pattern segnala l’esatto momento in cui il trend inverte il suo andamento. Il timing tipico per un’entrata adeguata in questi casi è dunque all’apertura della candela successiva alla coppia in Engulfing, in direzione del nuovo trend.

Ecco che al verificarsi di queste 4 condizioni sarà possibile entrare a mercato! Il suggerimento è ovviamente quello di fare pratica su demo per imparare a riconoscere ogni singolo aspetto necessario per la buona riuscita della strategia:

Clicca qui per aprire un conto demo gratuito ed investire con la strategia Engulfing

Leggi anche:

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

1 Commento

  • Ottima strategia, anche se in effetti (dopo averlo provato qualche ora) posso dire che il sistema di copy-trading da voi suggerito è molto meglio rispetto a stare ore ed ore davanti a uno schermo a studiare dei candelotti giapponesi! Ciauz!

Lascia un Commento

hello world