Azioni

Comprare azioni Ubi Banca: Guida completa

Ubi Banca nasce il 1º aprile 2007 dalla fusione fra BPU Banca – Banche Popolari Unite e Banca Lombarda e Piemontese. Il gruppo bancario italiano di origine cooperativa è quarto per numero di sportelli, con 1575 filiali in Italia, e una quota di mercato pari del 6,8% al 30 giugno 2019.

🥇 Azienda Ubi Banca
📈 Borsa Milano
🎯 Ticker UBI
⭕ Isin IT0003487029

Comprare azioni Ubi Banca, significa investire in uno dei più famosi gruppi bancari italiani.

Ubi Banca è quotata a Piazza Affari ed è presente nell’indice FTSE Mib della Borsa di Milano. Dall’Ottobre del 2015 è diventata una società per azioni e può essere negoziata con sicurezza sui migliori Broker regolamentati:

Clicca qui per comprare azioni UBI con eToro

La storia di UBI Banca

Il Gruppo di UBI Banca ha una storia relativamente molto breve, in quanto nasce nel 2007 dalla fusione di due banche, il Gruppo BPU Banca e il Gruppo Banca Lombarda. 

Il gruppo opera principalmente con le famiglie, PMI e piccoli operatori economici. La banca, utilizza un sistema di amministrazione e controllo dualistico, con una distinzione tra il consiglio di sorveglianza e un consiglio di gestione.

La sede è a Bergamo, il capitale ammonta ad oltre 2 miliardi di euro, con più di 900 milioni di azioni ordinarie. Gli azionisti di Ubi Banca sono:

  • Silchester International Investors (5.123%)
  • Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo (2,278%)

La banca si è dovuta adeguare alla nuova normativa, che impongono alle banche popolari con un attivo superiore a 8 miliardi di euro, di trasformarsi in società per azioni. UBI Banca si è subito adeguata a questa normativa.

La fusione tra BPU Banca e Banca Lombarda è diventata effettiva il 1 Aprile 2007. Nella stessa data, BPU Banca ha modificato la propria denominazione in UBI Banca.

UBI Banca è stata creata nel 2007 in forma di Società Cooperativa per Azioni. Il 10 ottobre 2015, in adempimento alla legge, l’Assemblea dei Soci ha deliberato la trasformazione di UBI Banca in Società per azioni.

Dal 12 ottobre 2015, data dell’iscrizione della delibera presso il Registro delle Imprese di Bergamo, UBI Banca è diventata S.p.A. e può contare su ben oltre 147.000 azionisti.

Come comprare le azioni UBI Banca 

Per poter comprare azioni Ubi Banca è possibile rivolgersi alla propria banca, oppure a un Broker online. eToro offre il metodo più semplice ed economico, per negoziare le azioni UBI. Permette di scegliere tra due alternative:

  • acquisto in tempo reale 
  • negoziazione in CFD

Per comprare azioni attraverso la propria banca, è necessario aprire un conto di investimento e pagare le relative spese, con costi di commissione alti e costi per ogni transazione eseguita. I Broker online regolamentati e specializzati in azioni come eToro, permettono di comprare azioni con un click in totale sicurezza e in una condizione di alta competitività di investimento.

Per acquistare in tempo reale basta andare su eToro, selezionare il titolo all’interno della piattaforma, scegliere quanto denaro investire e cliccare su “Acquista”. In brevissimo tempo le azioni saranno visibili sul proprio conto corrente.

L’opzione negoziazione in CFD (Contract for Difference), offre la possibilità di investire con la vendita allo scoperto, e ottenere quindi un profitto anche se il prezzo delle azioni scende. Questo significa che è possibile investire sia se si ipotizza un rialzo delle azioni, sia se si ipotizza un ribasso azionario.

Clicca qui per iniziare a comprare azioni UBI

Dove comprare le azioni Ubi Banca?

Abbiamo selezionato le migliori piattaforme di investimento per comprare azioni bancarie. Broker sicuri, affidabili e regolamentati, che si adattano ad ogni tipologia di investitore.

1. eToro

  • Acquisto reale: ✅
  • Negoziazione CFD: ✅
  • Deposito minimo: €50
  • Conto Demo: ✅ 

Con oltre 13 milioni di clienti attivi sulla sua piattaforma, eToro è uno dei Broker online più diffusi e famosi al mondo.

La piattaforma di negoziazione è molto intuitiva e rapida, nell’esecuzione degli ordini. eToro permette di investire in modo diretto e autonomo su molti mercati fra i quali: indici, ETF, criptovalute, materie prime e ovviamente titoli azionari.

eToro offre diversi vantaggi:

  • Piattaforme WebTrader molto efficace
  • Conto demo per fare pratica
  • Spread bassi
  • Assistenza clienti

Clicca qui per comprare azioni UBI con eToro

2. XTB

  • Acquisto reale: ✅
  • Negoziazione CFD: ✅
  • Deposito minimo: €20
  • Conto Demo: ✅

Una delle proposte di Trading più completa è quella del Broker CFD XTB, che offre due piattaforme di Trading per accontentare ogni tipologia d’investitore.

XTB è un Broker molto attento al cliente, e offre un software di Trading online Metatrader 4, ricco di strumenti e indicatori, adatto anche ai traders più esigenti.

Il deposito minimo è di €20 e si potrà fare pratica su conto Demo.

Clicca qui per scaricare la piattaforma di XTB

3. Markets.com

  • Acquisto reale: ✅
  • Negoziazione CFD: ✅
  • Deposito minimo: €100
  • Conto Demo:

Scegliere Markets per investire in Borsa, vuol dire affidarsi ad una piattaforma di Trading sicura, professionale, che ci dà l’accesso a tutti i principali mercati disponibili.

Gli investitori apprezzano la velocità della Metatrader, e il deposito minimo di €100. Offre anche il trading sui blends, particolari Fondi di investimento, molto popolari negli Stati Uniti.

Markets grazie al programma MarketSI, offre anche la possibilità di comprare azioni reali, senza l’intermediazione dei CFD.

Clicca qui per iniziare ad investire su Markets

Azioni UBI Banca Modello di Business

UBI Banca è un gruppo di banche integrate, polifunzionale e con un assetto federale. Attraverso la valorizzazione della presenza territoriale le filiali hanno visto accrescere la loro forza distributiva, grazie alla grande relazione del cliente ed alla partecipazione sociale ed economica sul territorio.

Ecco tutte le aziende controllate, con relativa percentuale.

UBI Banca controllate e struttura societaria

Come è possibile notare, UBI Banca è praticamente radicata in qualsiasi settore finanziario:

  • Banche rete
  • Altre banche
  • Società finanziaria
  • Assicurazioni
  • Asset management
  • Immobiliare

Questo garantisce una alta diversificazione per gli investitori del Gruppo.

I principali dati finanziari su Ubi Banca sono i seguenti:

  • circa 3,6 milioni di clienti serviti 
  • 17.480 forza lavoro a fine periodo
  • 89,7 miliardi di euro di raccolta diretta
  • 84,1 miliardi di euro di impieghi
  • 77,6 miliardi di raccolta indiretta
  • 116,7 miliardi di totale attivo
  • 42,1 milioni di utile nel primo trimestre 2016

UBI Banca fusione con Banca Intesa

A rompere la calma di inizio 2020 ci ha pensato il rumors inerente l’offerta di Banca Intesa per rilevare UBI Banca.

In realtà, la notizia è stata subito confermata dallo stesso CEO di Intesa, Carlo Messina, il quale ha confermato una generosa offerta di €4.8 miliardi per rilevare le quote azionarie di UBI.

Anche il CEO di UBI si è mostrato possibilista su questa fusione, la quale potrebbe dar vita ad un gigante bancario con oltre 1 triliardo di denaro in gestione.

Azioni Ubi dividendo

Il 27 marzo 2020 la BCE, ha raccomandato di non procedere al pagamento dei dividendi almeno fino al 1° ottobre 2020. Dopo la data indicata e vista l’assenza di indicazioni da parte della BCE, il consiglio di amministrazione di Ubi Banca, ha deciso di destinare l’importo massimo del dividendo dell’esercizio 2019, alle riserve di patrimonio.
 
DATA DIVIDENDO DIVIDEND YIELD
20.05.2019 0.12 4.69%
21.05.2018 0.11 2.88%
12.06.2017
22.05.2017 0.11 2.83%
23.05.2016 0.11 3.04%

Comprare azioni Ubi Banca Previsioni 

Dopo un inizio anno in sordina, il titolo UBI ha letteralmente messo il turbo a piazza affari! La motivazione? Le voci fondate di una possibile fusione con Banca Intesa.

Da quando è circolata questa indiscrezione, il titolo ha iniziato a volare, ecco il grafico:

azioni ubi banca andamento e previsioni

Superato il supporto di €2 elencato nel precedente paragrafo, il titolo ha prima consolidato la sua posizione per poi prendere una forte direzionalità rialzista.

Il CEO Victor Massiah si dice possibilista in merito la fusione con Intesa, soprattutto perché il titolo UBI è stato ben valutato: 4,8 Miliardi di Euro.

Conclusioni

Uno dei più grandi gruppi bancari Italiani, UBI ha sede a Bergamo e può vantare un modello di Business estremamente solido e soprattutto diversificato.

Dopo aver risentito della crisi del 2008, il titolo azionario si è pian piano rimesso in carreggiata consolidando il supporto di €2/azione. Da quel momento è iniziata una fase rialzista che ha vissuto il suo massimo proprio in questi giorni, con la speculazione circa la possibile fusione con Banca Intesa.

Negoziare il titolo UBI Banca è facile ed economico, infatti il suo CFD è presente in tutti i migliori Broker tra cui eToro, piattaforma Leader mondiale di Trading online. Per iniziare, basterà registrarsi gratuitamente sul Broker ed iniziare con un conto Demo.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:

    FAQ

    Conviene comprare azioni Ubi?

    In seguito la notizia della possibile fusione con Banca Intesa, il titolo di Ubi ha avuto un forte rialzo sui mercati. Prima di un’eventuale fusione, il sentiment del mercato è positivo.

    Dove ha la sede Ubi Banca?

    Storicamente il Gruppo Ubi ha la sede a Bergamo, città Lombarda e tra le più grandi d’Italia.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world