Investire in Azioni

Comprare azioni Endesa: Ecco perché conviene investire

In questa recensione ci occuperemo di descrivere i vantaggi relativi il comprare azioni Endesa, società attiva nel settore Energia.

Legata a doppio filo alla nostra Enel, da anni la società Endesa è una delle più solide ed innovative nel panorama Europeo delle Utility.

Una crescita sempre più marcata del suo titolo azionario ha attirato la curiosità di molti analisti ed addetti ai lavori. Quotata presso la Borsa di Madrid, nell’ultimo anno è stata inserita anche nel portafoglio dei maggiori Broker operanti in Italia, come eToro.

Questo vuol dire che finalmente è possibile comprare azioni Endesa con rapidità, sicurezza e senza commissioni. Nel corso della recensione scopriremo come farlo al meglio.

Migliori piattaforme per comprare azioni Endesa

Partiamo subito con un elenco completo dei Broker che attualmente dispongono del titolo Endesa e permettono di negoziarlo con i contratti CFD.

Le piattaforme elencate in questa tabella sono le uniche per operare senza rischi ed in totale sicurezza.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: investous
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 1€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star1star1star1star1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Comprare azioni Endesa: Ecco come farlo al meglio

    Un investimento profittevole deve necessariamente essere supportato da un ottimo Broker e dallo strumento finanziario più adatto.

    Proprio in tema di strumenti finanziari, per comprare azioni è ormai necessario utilizzare i contratti CFD. Regolamentati dalla Consob, semplici e gratuiti, permettono di negoziare su tantissime azioni senza pagare nessuna commissione.

    Spese di apertura conto, bollo sul deposito titoli, commissioni di gestione, con i CFD non ci sarà nulla di tutto questo. Sarà possibile negoziare sui mercati in modo gratuito e con la sicurezza delle piattaforme a marchio Consob (o CySec, FCA). Insomma, in totale sicurezza.

    Perché investire con i CFD? Semplice, per guadagnare in ogni scenario di mercato!

    Cosa succede se il titolo di Endesa, come da previsione, sale? Semplice, si apre un CFD Long (rialzista) e si guadagna per ogni Pips movimentato verso l’alto.

    In caso contrario, cosa accade se il titolo di Endesa perde quota? Dopo aver effettuato la nostra previsione, occorrerà aprire un CFD Short (ribassista) ed anche in questo caso, per ogni Pips verso il basso, ci sarà un profitto per noi.

    Insomma, con i CFD non importa se il titolo sale o scende, ciò che conta è effettuare la corretta previsione!

    Ecco i migliori Broker di azioni in Italia.

    eToro

    Piattaforma Leader di CFD, opera in Italia con successo dal 2007. Vero e proprio colosso globale, eToro conta 10 milioni di clienti che quotidianamente fanno Trading con questa piattaforma.

    Spread bassi, nessuna commissione fissa e un’interfaccia molto intuitiva, perfetta anche per i principianti. Ecco come si presenta:

    Nella sezione “grafico” sarà possibile utilizzare tutti i principali indicatori per un’operatività professionale e di qualità.

    Coloro che invece sono ancora alle prime armi troveranno estremamente interessante il sistema del Copy Trading. Attraverso questa modalità di Trading automatico sarà possibile scegliere gli investitori più profittevoli e copiare la loro operatività.

    Su eToro sono presenti migliaia di Top Trader, veri professionisti del settore e con anni di esperienza (e di successi!) alle spalle. Direttamente dal nostro Pc, sarà possibile copiare in automatico la loro operatività, semplicemente selezionandoli con un click.

    Copiare i Top Trader vuol dire che ogni operazione di Trading lanciata da questi professionisti verrà replicata automaticamente nel nostro conto, in scala 1:1. Insomma, una potenziale incredibile per guadagnare come dei veri professionisti!

    Testa i grandi vantaggi del Copy Trading anche su Demo

    Trade.com

    Altra opportunità di grande interesse per comprare azioni Endesa è data dalla piattaforma Trade.com. Attiva da anni nel Trading online, si è specializzata sui contratti CFD tanto da averne oltre 2.000 al suo interno.

    Ovviamente,  non poteva mancare quello su Endesa, eccolo:

    Come possiamo vedere, gli Spread sono molto più bassi della media del settore e l’operatività risulta essere semplice e professionale.

    Il grande vantaggio di Trade.com risiede nel servizio di Segnali di Trading. Attraverso questa opportunità, gratuita per tutti i clienti del Broker, sarà possibile ricevere in tempo reale segnali contenenti indicazioni pratiche per entrare a mercato. Ecco un esempio:

    • Buy Endesa at 24.00. Target €25

    Questi segnali sono generati da professionisti del settore, analisti con anni di esperienza sui mercati. A noi non resterà che scegliere se entrare a mercato o attendere il segnale successivo.

    Curioso di testare questo servizio? Ebbene, è possibile farlo su un conto Demo gratuito e con capitale virtuale. Ecco il link:

    Trade.com registrazione gratuita

    Comprare azioni Endesa: La storia

    Vediamo qual’è stato il percorso di questa azienda. Un excursus molto utile per capire meglio le potenzialità di Endesa.

    Le origini: 1944 – 1987

    La nascita di Endesa risale al 1944, nella cittadina di Ponferrada situata nella comunità di Leon. Il primo nome del gruppo fu “Empresa Nacional de Electricidad” e gli obiettivi, all’epoca, non erano così ambiziosi. Infatti, scopo principale della neonata società era quello di realizzare una centrale termica per l’approvvigionamento energetico di Ponferrrada e delle città limitrofe.

    Evidentemente il lavoro era stato svolto particolarmente bene, dal momento che negli anni a seguire il Gruppo è stato chiamato anche in città e regioni del Nord della Spagna per realizzare altre centrali termiche. In particolare, la sua influenza era ben estesa nella Galizia e nella stessa comunità di Leon.

    La crescita è stata rapida e senza freni fino a diventare, nel 1980, la prima società Spagnola in termini di produzione di energia elettrica. Il suo nome fu modificato in Endesa e sotto la sapiente direzione del CEO Feliciano Fuster gli anni ’80 sono stati davvero di grande crescita per tutto il Gruppo.

    Gli utili e la dimensione internazionale raggiunti da Endesa hanno fatto gola allo Stato Spagnolo, tanto che nel 1988 c’è stata la prima privatizzazione di una piccola quota della società, al fine di monetizzare per bene tutti gli utili conseguiti.

    Il ventennio 1989 – 2009

    Questi anni sono stati caratterizzati dalle continue privatizzazioni. Infatti, dopo il primo tentativo del 1988, lo Stato ha ridotto ulteriormente la sua partecipazione in Endesa nel 1994, dal 75% al 67%.

    Il tutto, mentre la società continuava il suo percorso di espansione attraverso l’acquisizione di altre società entrare a far parte della sua galassia. Ecco alcuni esempi:

    • Electra de Viesgo
    • Fecsa
    • Sevillana de Electricidad
    • Nansa
    • Carboex
    • Hydroelectrica de Cataluna

    Insomma, una crescita prorompente che ha favorito anche lo Stato, dal momento che ciclicamente continuava a “fare cassa” dismettendo quote azionarie in Endesa. Nel 1997 la partecipazione statale si abbassò dal 67% al 50% attraverso una nuova offerta pubblica di vendita.

    La privatizzazione è stata completata nel 1998 con un’ulteriore dismissione del 33%. Insomma, ormai Endesa era una società a trazione privata e come prima conseguenza i Manager hanno avviato un percorso di riordino societario. Nello specifico, sono state create nuove società collegate con la finalità di occuparsi in prima persona di settori specifici di Business.

    Ecco quali:

    • Attività di generazione di energia
    • Distribuzione di energia elettrica
    • Vendita sul mercato

    I tempi recenti: 2010 – 2019

    Questi anni sono stati caratterizzati dall’entrata in campo di Enel. Il “nostro” colosso energetico, già dal 2006, aveva messo gli occhi su Endesa acquistando quote societarie. Nel corso degli anni, la partecipazione si è implementata: partendo da un 9.9% nel 2007, già due anni dopo Enel controllava il 92% di Endesa.

    Questa operazione di alta finanza ha suscitato molte critiche dal momento che Enel concluse l’acquisto quasi interamente “a debito“, esponendosi quindi a rischi notevoli.

    Tuttavia, ancora oggi il legame tra i due colossi energetici persiste e nel 2011 c’è stata l’inaugurazione di Enel Green Power, con il chiaro obiettivo di puntare forte sulle energie rinnovabili. La neonata società era così divisa:

    • 60% Enel
    • 40% Endesa

    Solo nel 2014 Enel ha provveduto a dismettere parte delle quote azionarie del Gruppo, scendendo dal 92 al 70%.

    Arriviamo così ai tempi attuali, dove entrambi i soggetti in gioco hanno avviato piani industriali ambiziosi, improntati al “Green” e con la determinazione a svilupparli insieme.

    Comprare azioni Endesa: Il modello di Business

    Attiva nel settore dell’energia, in particolare quelle rinnovabili, Endesa propone un modello di Business semplice ed efficace.

    Sono due i settori principali in cui opera Endesa:

    • Luce
    • Gas

    All’interno del suo Website si possono trovare tutte le offerte al riguardo, anche su altri prodotti come l’installazione di condizionatori o la riqualificazione energetica di utensili.

    Ecco un estratto del suo sito Web:

    Negli ultimi mesi, è stato annunciato un maxi-investimento per diversi miliardi in materia di energie rinnovabili. In particolare, è stato il socio di maggioranza (Enel) ad impegnarsi ad investire oltre 20 miliardi di Euro per convertire la produzione di energia “tradizionale” in rinnovabile e ad alta efficienza energetica.

    Gli effetti sul titolo sono stati molto positivi, analisti ed investitori hanno apprezzato il coraggio dei vertici di Endesa nel puntare su settori di Business Eco-friendly.

    Comprare azioni Endesa: Andamento 2019

    Quello da poco concluso è stato un anno redditizio per Endesa. Infatti, dopo un biennio passato turbolento (come vedremo in seguito), il 2019 ha sancito una ritrovata stabilità per il Gruppo Spagnolo ed un’ottima performance del +16% su base annuale.

    Ecco il grafico:

    Insomma, nonostante una discesa proprio negli ultimi giorni dell’anno, dovuta probabilmente alla cosiddetta “presa di profitto” da parte degli investitori, il titolo ha mostrato stabilità e buona salute.

    Per comprendere meglio l’importanza dell’anno appena trascorso, è opportuno vedere il grafico relativo gli ultimi 5 anni.

    Come facilmente osservabile, gli anni passati sono stati molto più incerti del 2019. A salite importanti del titolo corrispondevano sempre ripide discese.

    L’instabilità dovuta ai continui passaggi di quote societarie ed un piano industriale ancora poco chiaro hanno avuto l’effetto di rendere il titolo molto volatile. A questo, ovviamente dobbiamo aggiungere la crisi petrolifera e le instabilità crescenti nel Medio Oriente, aspetti che riguardano da vicino le società di stampo Utility come Endesa.

    Cosa ci aspetta per il 2020? Scopriamolo nel successiva paragrafo.

    Comprare azioni Endesa: Previsioni 2020

    Diciamo subito che il rating per le azioni di Endesa è positivo. L’anno chiuso in bellezza ha lasciato il segno e la società è tornata ad essere appetibile anche agli occhi di investitori internazionali.

    Quali sono le motivazioni? Ne abbiamo selezionate tre.

    • Stabilità societaria

    I continui cambiamenti al vertice dovrebbero essere terminati, così come i continui scambi di pacchetti azionari. Questa ritrovata solidità è sicuramente ben vista dagli investitori e rappresenta il primo passo per un 2020 all’insegna della crescita.

    • Chiusura delle centrali a carbone

    Estremamente apprezzata da investitori ed analisti, la scelta di chiudere del tutto le centrali a carbone si è rivelata un’arma vincente. Ne consegue la decisione di puntare con forza e determinazione alle energie Verdi, settore sempre più rilevante nello scacchiere economico internazionale.

    • Prezzo del gas in risalita

    Terminata la crisi diplomatica tra Russia e Ucraina e con una maggiore stabilità politica tra i vari Paesi EU, Endesa dovrebbe trarre vantaggio anche da una quotazione del Gas in salita.

    Tutti questi aspetti sono stati confermati anche da Societé Gènerale, colosso bancario francese che ha raccomandato l’acquisto di Endesa per il 2020. Il Target Price è stato individuato in €26.

    Negozia le azioni Endesa senza commissioni

    Comprare azioni Endesa: Dividendo

    Società molto apprezzate da analisti ed investitori, Endesa conferma la sua solida reputazione rilasciando ogni anno il dividendo per i suoi azionisti.

    Di seguito, uno schema di quanto accaduto negli ultimi anni:

    Puntuali e costanti, comprare azioni Endesa è una garanzia sotto questo punto di vista. Anche nel 2020 è previsto il rilascio consueto del dividendo per tutti gli azionisti del gruppo.

    Conclusioni

    Società Spagnola del settore Utility, dal 2006 ha legato i suoi destini a quelli di Enel, ovvero la società azionista di maggioranza di Endesa.

    Dopo aver chiuso il 2019 con un ottimo +19%, le previsioni per Endesa sono molto positive. A conferma, la relazione di Societé Gènerale che ha inserito il Titolo tra le migliori 5 azioni da comprare nel 2020.

    Anche molti Forum dedicati parlano in termini molto positivi di Endesa (Qui un appofondimento) e con un Target Price di $26 investire nel Gruppo Spagnolo sarà molto probabilmente un’operazione di successo. A patto, come sempre, di affidarsi solo a professionisti del settore per investire con la garanzia di assoluta professionalità e con la sicurezza più totale.

    Per scoprire come comprare azioni Endesa al meglio, di seguito ci sarà il Link per scaricare la Demo gratuita della migliore piattaforma Italiana:

     

    Leggi anche le recensioni su come comprare azioni:

     

     

     

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento