Azioni

Comprare azioni Endesa: Guida completa per investire

In questa recensione ci occuperemo di descrivere i vantaggi per tutti coloro che hanno intenzione di comprare azioni Endesa, società attiva nel settore energia.

Legata a doppio filo alla nostra Enel, da anni Endesa SA è una delle aziende più solide ed innovative nel panorama europeo delle Utility.

Una crescita sempre più marcata del suo titolo azionario ha attirato la curiosità di molti analisti e addetti ai lavori. Quotata presso la Borsa di Madrid, nell’ultimo anno è stata inserita anche nel portafoglio dei maggiori Broker operanti in Italia, come eToro.

Partiamo subito con un elenco dei migliori Broker per azioni che attualmente dispongono del titolo Endesa e permettono di negoziarlo con i contratti CFD.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Come comprare azioni Endesa?

    Come fare per comprare azioni Endesa? Il procedimento è molto rapido ed intuitivo, occorre seguire tre semplici passaggi, ecco quali sono:

    1. Registrazione: come prima cosa dobbiamo completare l’iscrizione sul broker scelto, inserendo i nostri dati personali ed allegando un documento di identità valido in formato PDF.
    2. Deposito: spesso sono sufficienti 100 euro come investimento minimo, trasferibili con bonifico, carta di credito o paypal. Con gli ultimi due metodi di pagamento i soldi saranno disponibili subito sul nostro conto di investimento.
    3. Negoziazione: non resta che fare il Login nella piattaforma, cercare il Ticker dell’azione desiderata e cliccare su “Compare”. Ecco che in pochi secondi le azioni appena acquistate saranno trasferite nel nostro conto.

    Si tratta di tre semplici passaggi, sicuri e regolamentati, che ci permetteranno di iniziare ad investire in azioni comodamente online:

    Clicca qui per iniziare a comprare azioni Endesa

    Dove comprare azioni Endesa?

    Una scelta ottimale per comprare azioni Endesa la offre eToro, un broker di grande successo e con regolamentazione CySec che permette di farci investire in sicurezza.

    La sua piattaforma proprietaria è dotata di tutti i principali indicatori per realizzare accurate analisi grafiche. Bastano solo 50 euro per attivare un conto e sarà ovviamente possibile fare pratica su conto demo, utilizzando denaro virtuale.

    I principianti troveranno sicuramente utile la funziona Copy Trading, uno strumento innovativo che permette di copiare le operazioni di altri investitori. Basterà selezionare i Traders più bravi all’interno della piattaforma, verificare le loro performance e cliccare su “Copia” per vedere tutte le loro operazioni replicate nel nostro conto.

    Una soluzione di successo che permette di ottenere gli stessi rendimenti di specialisti del mercato azionario, sulla base del capitale investito su ognuno di essi.

    Clicca qui per comprare azioni Endesa su eToro

    Storia di Endesa SA

    La nascita di Endesa risale al 1944, nella cittadina di Ponferrada, situata nella comunità di Leon.

    Il primo nome del gruppo fu “Empresa Nacional de Electricidad” e gli obiettivi, all’epoca, non erano così ambiziosi. Infatti lo scopo principale della neonata società era quello di realizzare una centrale termica per l’approvvigionamento energetico di Ponferrada e delle città limitrofe.

    La crescita è stata rapida e senza freni fino a diventare, nel 1980, la prima società spagnola in termini di produzione di energia elettrica. Il suo nome fu modificato in Endesa e sotto la sapiente direzione del CEO Feliciano Fuster gli anni ’80 sono stati davvero di grande crescita per tutto il gruppo.

    Gli utili e la dimensione internazionale raggiunti da Endesa hanno fatto gola allo stato spagnolo, tanto che nel 1988 avvenne la prima privatizzazione di una piccola quota della società, al fine di monetizzare tutti gli utili conseguiti.

    Ventennio 1989-2009

    Questi anni sono stati caratterizzati dalle continue privatizzazioni. Infatti, dopo il primo tentativo del 1988, lo Stato ha ridotto ulteriormente la sua partecipazione in Endesa nel 1994, passando dal 75% al 67%.

    Il tutto mentre la società continuava il suo percorso di espansione, attraverso l’acquisizione di altre società del settore, tra le quali:

    • Electra de Viesgo
    • Fecsa
    • Sevillana de Electricidad
    • Nansa
    • Carboex
    • Hydroelectrica de Cataluna

    Insomma, una crescita prorompente che ha favorito anche lo Stato, che ciclicamente continuava a “fare cassa” dismettendo quote azionarie in Endesa. Nel 1997 la partecipazione statale si abbassò ulteriormente dal 67% al 50% attraverso una nuova offerta pubblica di vendita.

    La privatizzazione è stata completata nel 1998 con un’ulteriore dismissione del 33%. Sul finire del decennio, ormai, Endesa era diventata una società a trazione privata e come prima conseguenza i manager hanno dovuto avviare un percorso di riordino societario.

    Ecco le principali attività coinvolte:

    • generazione di energia
    • distribuzione di energia elettrica
    • vendita sul mercato

    I tempi recenti: 2010-2019

    Questi anni sono stati caratterizzati dall’entrata in campo di Enel.

    Il “nostro” colosso energetico, già dal 2006, aveva messo gli occhi su Endesa acquistando quote societarie. Nel corso degli anni, la partecipazione si è implementata: partendo da un 9.9% nel 2007, già due anni dopo Enel controllava il 92% di Endesa.

    Tuttavia, ancora oggi il legame tra i due colossi energetici persiste e nel 2011 c’è stata l’inaugurazione di Enel Green Power, con il chiaro obiettivo di puntare forte sulle energie rinnovabili. La neonata società era così divisa:

    • 60% Enel
    • 40% Endesa

    Solo nel 2014 Enel ha provveduto a dismettere parte delle quote azionarie del Gruppo, scendendo dal 92 al 70%.

    Arriviamo così ai tempi attuali, dove entrambi i soggetti in gioco hanno avviato piani industriali ambiziosi, improntati al “Green” e con la determinazione a svilupparli insieme.

    Attualmente il gruppo Endesa è una scelta obbligata per chi vuole investire in rinnovabili.

    Azioni Endesa Modello di Business

    Attiva nel settore dell’energia, in particolare quelle rinnovabili, Endesa propone un modello di Business semplice ed efficace, che la rende una delle migliori azioni spagnole su cui investire.

    Sono due i settori principali in cui opera Endesa:

    • Luce
    • Gas

    All’interno del suo sito si possono trovare tutte le offerte a riguardo, anche su altri servizi come l’installazione di condizionatori o la riqualificazione energetica di utensili.

    servizi di endesa sa

    Perché parlando dei titoli Endesa sentiamo spesso parlare di azioni green? Un elemento che ha sempre lasciato soddisfatti gli investitori è stato l’impegno nella transizione verso l’ecosostenibilità.

    Tutti ricordiamo, infatti, quando è stato annunciato un maxi-investimento per diversi miliardi in materia di energie rinnovabili. In particolare, è stato il socio di maggioranza ad impegnarsi ad investire oltre 20 miliardi di euro per convertire la produzione di energia tradizionale in rinnovabile e ad alta efficienza energetica.

    Gli effetti sul titolo sono stati molto positivi: analisti ed investitori hanno infatti apprezzato il coraggio dei vertici di Endesa nel puntare su settori di Business Eco-friendly.

    come comprare azioni endesa

    Azioni Endesa Previsioni 

    Diciamo subito che il rating per le azioni di Endesa è positivo. L’anno chiuso in bellezza ha lasciato il segno e la società è tornata ad essere appetibile anche agli occhi di investitori internazionali.

    Quali sono le motivazioni per puntare su Endesa? Ne abbiamo selezionate tre.

    Stabilità societaria

    I continui cambiamenti al vertice dovrebbero essere terminati, così come i continui scambi di pacchetti azionari. Questa ritrovata solidità è sicuramente ben vista dagli investitori e rappresenta il primo passo per un 2021 all’insegna della crescita.

    Chiusura delle centrali a carbone

    Estremamente apprezzata da investitori ed analisti, la scelta di chiudere del tutto le centrali a carbone si è rivelata un’arma vincente. Ne consegue la decisione di puntare con forza e determinazione alle energie verdi, settore sempre più rilevante nello scacchiere economico internazionale.

    Prezzo del gas in risalita

    Terminata la crisi diplomatica tra Russia e Ucraina e con una maggiore stabilità politica tra i vari Paesi EU, Endesa dovrebbe trarre vantaggio anche da una quotazione del gas in salita.

    Tutti questi aspetti sono stati confermati anche da Societé Gènerale, colosso bancario francese che ha raccomandato l’acquisto di Endesa.

    Azioni Endesa Dividendo

    Società molto apprezzate da analisti ed investitori, Endesa conferma la sua solida reputazione rilasciando ogni anno il dividendo per i suoi azionisti.

    Di seguito, uno schema di quanto accaduto negli ultimi anni:

    azioni endesa dividendi

    Puntuali e costanti, le azioni Endesa sono una garanzia dal punto di vista dei dividendi elargiti.

    Conclusioni

    Società spagnola del settore Utility, dal 2006 ha legato i suoi destini a quelli di Enel, ovvero la società azionista di maggioranza di Endesa.Per scoprire come comprare azioni Endesa al meglio, prova la Demo gratuita delle migliori piattaforme presente sul mercato italiano:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Se hai trovato utile questa guida, potresti essere interessato a leggere i nostri approfondimenti su come comprare azioni:

    FAQ

    In che settori opera Endesa?

    L’azienda si occupa principalmente di luce e gas, con un occhio di riguardo ai processi di transizione energetica verso le fonti rinnovabili.

    Dove sono quotate le azioni Endesa?

    Il titolo azionario è quotato presso la Borsa di Madrid e compone l’Indice Ibex 35 Spagnolo.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world