Azioni

Comprare azioni Swisscom: Guida Completa

Swisscom è la più importante società di telecomunicazioni elvetica e ha la sua sede principale a Worblaufen, comune del Canton Berna.

L’azienda è stata fondata il 1 gennaio del 1998, a Berna e copre tutto il territorio svizzero, le enclavi tedesca di Busingen Am Hochrhein e italiana di Campione d’Italia.

Swisscom è nella lista Forbes delle più grandi aziende pubbliche del mondo.

Il gruppo può contare su 19.317 dipendenti (dato aggiornato al 2019) e su un fatturato annuo di 11,453 miliardi di CHF (dato aggiornato al 2019).

L’attuale CEO è il 60enne svizzero Urs Schaeppi, la cui contestata remunerazione complessiva nel 2019 è scesa del 3,8% a 1,76 milioni di franchi.

L’azienda, infatti, ha visto un calo del fatturato annuo con una flessione del 2,2%, ma l’utile è stato in aumento, salendo del 9,7%, grazie a effetti unici riguardanti gli oneri fiscali.

Per poter comprare o vendere le azioni di Swisscom ti suggeriamo un broker online molto valido, che ti permette di aprire un conto gratuitamente e senza commissioni: eToro.

In Italia esistono molteplici soluzioni per poter investire. Per capire quali sono i migliori broker online attualmente disponibili puoi dare uno sguardo qui:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 1€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Comprare azioni Swisscom La storia

    L’esordio delle telecomunicazioni in Svizzera

    L’inaugurazione nel 1852 del primo servizio telegrafico pubblico tra San Gallo e Zurigo segna la nascita delle telecomunicazioni in Svizzera. L’invenzione del telefono di Graham Bell nel 1876 da l’impulso decisivo e, nel, 1896 il telefono è già presente in tutti i Cantoni.

    La prima centrale telefonica semiautomatica entra in funzione a Zurigo-Hottingen nel 1917 e, nel 1948, la Svizzera conta 500mila abbonati al telefono che, nel 1959, arrivano a un milione. Nello stesso anno la rete telefonica elvetica diventa la prima rete completamente automatica del mondo.

    Il primo satellite per le telecomunicazioni, il Teslar, viene lanciato nello spazio nel 1962.

    All’Expo di Losanna del 1964 viene presentata la prima centrale che offre agli utenti la possibilità di chiamare direttamente all’estero e nel 974 viene messa in funzione la stazione terrestre per satelliti a Leuk nel Vallese.

    Nel 1975 le PTT decidono di introdurre una rete nazionale di telefonia mobile per i veicoli, la Natel.
    Tre anni dopo entra in funzione la prima rete Natel A, nel 1983 è attiva la rete Natel B e nel 1987 la Natel C. Già nel 1985 viene posato il primo cavo a fibre ottiche fra Berna e Neuchâtel.
     
    Telecom PTT mette in funzione la prima rete digitale ISDN della Svizzera nel 1988 e  nel 1992 viene digitalizzata anche la rete di telefonia mobile con la designazione “D”. Il portale internet “Blue Window” di Telecom PTT, introdotto nel 1996, diventerà ben presto il leader di mercato.

    La nascita di Swisscom

    Il 1° ottobre 1997 Telecom PTT diventa Swisscom, che verrà trasformata in una SA solo un anno più tardi.
     
    Il 5 ottobre 1998 Swisscom SA è quotata alla borsa di Zurigo, sottostante l’indice SMI.
     
    L’azienda ha subito negli anni un processo di privatizzazione e, dal 31 dicembre 2014, la maggioranza del suo capitale azionario, ovvero il 51,22%, è detenuto dalla Confederazione Svizzera.
     
    Swisscom nel 2007 entra nel settore TV e acquisisce una partecipazione di maggioranza in Fastweb, azienda italiana di telecomunicazioni. L’operazione è costata complessivamente 4,2 miliardi di euro.
     
    A fine 2012, con 791mila abbonati alla TV digitale, Swisscom è leader di mercato anche nel segmento televisivo.
     
    Dalla collaborazione con l’azienda di software danese Nordija, nata nel giugno del 2018, è stata creata la piattaforma TV-as-a-Service, TVaaS 2.0.
     
    Il 17 aprile 2019 l’azienda inizia a realizzare l’ideazione della rete 5G, con l’obiettivo di estendere la copertura al 90% della popolazione svizzera entro la fine del 2019.
     
    Nello stesso anno Swisscom, Elisa e SK Telecom hanno prodotto il primo servizio di roaming 5G al mondo.
     
    La banca dati del gruppo ha superato i 6 milioni di abbonamenti per quanto riguarda la telefonia mobile.
     
    Ti senti pronto per iniziare a fare trading online?

    Il nostro suggerimento è di comprare le azioni di Swisscom senza commissioni e con semplicità. Come?

    Non devi fare altro che aprire gratuitamente un conto su eToro

    Comprare azioni Swisscom Modello di Business

    Swisscom è una SA dal 1 gennaio 2008, una società anonima, ovvero una società di capitali con una frammentazione tale del pacchetto sociale da essere di fatto anonima, ovvero non riconducibile a una proprietà unica e stabile.

    La società anonima è caratterizzata da un’autonomia patrimoniale perfetta, ovvero da una personalità giuridica propria e distinta da quella dei soci, la cui responsabilità è limitata al solo capitale effettivamente versato o sottoscritto

    Ad oggi, il gruppo opera su tre divisioni:

    • Swisscom Switzerland, che si occupa di clienti privati, piccole e medie imprese, aziende, vendita all’ingrosso, Network & Innovation
    • Fastweb di cui ha acquistato una partecipazione maggioritaria, con una spesa complessiva di 4,2 miliardi di euro
    • Altri segmenti operativi che si occupano di broadcasting, costruzione di reti, servizi a pagamento, gestione dell’energia e soluzioni per la salute

    La struttura di Swisscom

    Swisscom è una SA ed ha una direzione aziendale affidata alla direzione e al consiglio di amministrazione.

    La direzione è composta dal CEO, Urs Schaeppi, dai responsabili delle divisioni operative e delle divisioni del gruppo.

    Per quanto concerne il consiglio di amministrazione, ne fanno parte il presidente Hansueli Loosli, i vicepresidenti Frank Esser e Anna Mossberg e 6 consiglieri. Il loro compito è di definire la strategia aziendale .

    Quest’ultimo ha, inoltre, tre commissioni specialistiche permanenti: finanze, revisione e retribuzioni e una quarta commissione che sceglie i nuovi membri dello stesso CdA e della direzione.

    Azioni Swisscom

    Comprare azioni Swisscom con eToro

    Una piattaforma che permette di negoziare le azioni di Swisscom, senza commissioni e in maniera intuitiva, è eToro..

    Il Broker eToro è nato a Israele nel 2006, grazie al suo fondatore Yoni Assia, celebre imprenditore che ha voluto rendere più democratico il mondo degli investimenti. Ad oggi eToro è uno dei Broker più grandi al mondo ed è uno dei pochissimi ad essere presente anche negli Stati Uniti.

    eToro ha raccolto circa 27 milioni di investimenti da parte dei Cinesi Ping An e dalla russa Sberbank. Il finanziamento è stato fatto dopo una valutazione pari a 100 milioni di dollari per eToro.

    Il broker online può contare su oltre 10 milioni di utenti registrati in più di 140 paesi, con migliaia di account aperti ogni giorno.

    eToro è un broker che, nel corso degli anni, ha brevettato e sviluppato il sistema di Copy Trading ed è tra le migliori piattaforme di trading online.

    Attraverso questo sistema è possibile selezionare i trader più profittevoli e copiare la loro operatività con un solo click. Il servizio offerto è di assoluta qualità e il suo obiettivo è quello di diventare la società di trading in CFD #1 al mondo.

    Vediamo insieme come poter negoziare le azioni Swisscom su eToro:    

    comprare azioni swisscom

    Fare trading con eToro vuol dire affidarsi ad una piattaforma sicura, evitando anche il rischio di frodi.

    I vantaggi di eToro

    Uno dei tanti vantaggi, è la possibilità di guadagnare sia in caso di rialzo che di ribasso del titolo, grazie ai contratti CFD.

    Per iniziare a fare trading sulle azioni di Swisscom non devi fare altro che andare sulla piattaforma di eToro, aprire il tuo profilo e creare un nuovo conto, il tutto completamente gratuito e senza alcun tipo di commissione!

    Apri un conto su eToro per negoziare le azioni Swisscom

    Azioni Swisscom Quotazione e Prezzo in tempo reale

    Comprare azioni Swisscom Partner e Competitors

    Swisscom è a più importante società di telecomunicazioni elvetica e ha conquistato una fetta di mercato molto ampia.

    Vediamo ora quali sono i suoi principali partner e quali i competitors, ricordandoci che il settore è molto apprezzato dagli investitori di tutto il mondo.

    Partner

    • FreeMove, con un accordo strategico per offrire ai clienti  delle multinazionali svizzere non solo la migliore rete per il cellulare in Svizzera, ma anche nel resto dell’Europa e del mondo.
    • Microsoft  per offrire sempre le migliori soluzioni e innovazioni ai clienti
    • Cisco
    • Verizon per poter garantire ai clienti che lo desiderano un servizio orientato a livello internazionale
    • HP
    • Citrix
    • Fastweb
    • GlobalInternet
    • Versatel
    • Genesys
    • Bics

    Competitors

    Comprare azioni Swisscom Previsioni

    Swisscom è una SA, il suo titolo è quotato alla borsa di Zurigo e fa parte della composizione dell’indice SMI.

    I suoi titoli sono scambiati anche negli USA, presso la Bank of New York e godono, sul mercato dei capitali, della reputazione di titolo solido che ha dei dividendi molto interessanti.

    L’azienda, in conformità con le raccomandazioni del codice svizzero delle miglior prassi per la Corporate Governance 2014 di economie suisse, ha optato per una Corporate Governance trasparente ed efficace.

    Ad oggi la strategia di responsabilità aziendale di Swisscom prevede la promozione di partnership di lunga data nei settori della protezione del clima e dell’ambiente, della vita e del lavoro sostenibili, della responsabilità sociale e della competenza mediatica.

    Nel 2015 Swisscom si è classificata al 20º posto nella classifica delle 100 aziende più sostenibili al mondo.

    Swisscom continua la sua politica sui dividendi stabili, il linea con l’allocazione del capitale e del Cashflow. Il rendimento medio del dividendo è superiore al 4% all’anno.

    Dall’approvazione dell’ultimo riacquisto di azioni, datato 2006, e dal completamento della riduzione del capitale, il totale delle azioni di Swisscom è stabile a 51,8 milioni.

    La Confederazione, nel 2013, ha ridotto la propria partecipazione di -5,6% e oggi la sua quota di azionista di maggioranza è del 51%.

    Osserviamo insieme il grafico borsistico che si riferisce all’andamento del titolo di Swisscom nell’ultimo anno:    

    comprare azioni swisscom

    Azioni Swisscom Target Price

    Dal grafico possiamo capire il target di riferimento:

    • Target: 575 CHF

    Il supporto principale, in caso di ribasso, sarà:

    • Supporto: 466 CHF

    Alcune buone ragioni per pensare di investire sulle azioni Swisscom, azienda che si contraddistingue sui mercati della tecnologia, della comunicazione e dell’intrattenimento:

    • Stabilità, l’azienda continua ad essere leader nel settore TV
    • Crescita
    • Redditività dovuta all’eccezionale performance di mercato, all’incremento di efficienza e alla riduzione della base di costo
    • Dividend0, il gruppo versa ai propri azionisti ogni anno CHF 22 per azione, esprimendo un rendimento di oltre il 4%

    Se sei interessato a acquistare o a vendere le azioni di Swisscom ti bastano solo alcuni minuti: in poche e semplici mosse puoi aprire un conto gratuito e senza commissioni sulla piattaforma eToro!

    Conclusioni

    In questa guida, semplice e intuitiva, abbiamo cercato di fornirti tutte le informazioni necessarie per poter conoscere, in breve, i cenni storici relativi a Swisscom.

    Abbiamo indicato anche i suoi partner e i suoi competitors, per comprendere nel miglior modo possibile l’andamento del titolo sul mercato rispetto ai suoi avversari.

    L’azienda può vantare di una struttura solida e di un piano di investimento robusto e congruo, caratteristiche che attraggono centinaia di investitori da tutto il mondo.

    Per investire sulle azioni Swisscom, in poche e semplici mosse, non devi fare altro che aprire un conto gratuito sulla piattaforma online eToro, senza alcun tipo di commissione.

    Apri qui un conto gratuito con eToro.

    Leggi anche:

     

     

     

    Quando è stata fondata Swisscom?

    Il 1° ottobre 1997 Telecom PTT diventa Swisscom, che verrà trasformata in una SA solo un anno più tardi, nel 1998 a Berna.

    Qual è il fatturato di Swisscom?

    I dati disponibili, aggiornati al 2019, indicano un fatturato pari a 11,453 miliardi CHF e di un utile netto pari a 1,669 milioni CHF.

    Chi è il CEO Swisscom?

    L’attuale CEO è il 60enne svizzero Urs Schaeppi, la cui contestata remunerazione complessiva nel 2019 è scesa del 3,8% a 1,76 milioni di franchi.

    Dov’è possibile acquistare le azioni di Swisscom?

    In Italia le azioni di Swisscom possono essere acquistate aprendo un conto gratuito e senza alcuna commissione su eToro.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento