Strategie

Analisi tecnica Borsa: Come funziona e tutti i segreti [2019]

Investire in Borsa richiede molto studio, questo è noto, tanta applicazione ed una buona conoscenza dell’analisi tecnica. Un buon trader non è quello che agisce solo per intuito, magari chiudendo in qualche ora stratosferiche operazioni di guadagno, per poi perdere tutto soltanto qualche giorno dopo (ed è . Un buon investitore si riconosce invece per avere delle basi solide e un minimo di studio della materia, aspetti essenziali per portare a conseguire dei profitti.

Per fare ciò, bisogna infatti comprendere che l’elaborazione dei dati è fondamentale per predire la corretta tendenza dei mercati. Insomma, è un elemento basilare per prevedere l’andamento dei prezzi dei titoli. Ecco dunque che risulta determinante una attenta valutazione di una serie di fattori. Si parla a tal proposito di analisi, e più precisamente di analisi tecnica borsa.

Migliori piattaforme per investire in Borsa

Piattaforma: 24option
Deposito Minimo: 250 €
Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 1 €
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

    A differenza dell’analisi fondamentale basata su modelli intrinsecamente legati all’economia reale, l’analisi tecnica prende come riferimento lo studio dettagliato dei numeri. La finalità è quella di prevedere quale potrà essere l’andamento dei prezzi degli asset, a seguito di una attenta elaborazione dei dati in possesso. Ecco il motivo per cui l’Analisi tecnica è oggi la più utilizzata da chi investe, ad esempio, nel Forex, oltre che in generale in Borsa.

    Il concetto su cui si basa è piuttosto semplice: analizzando i dati di mercato a disposizione, si può trarre tutto quello che occorre conoscere per compiere una corretta previsione. A tal riguardo le migliori piattaforme dei broker offrono dei comodi e utili grafici e una serie di indicatori. Il trader di analisi tecnica infatti osserva i grafici dei prezzi e una volta individuata la corretta “figura”, prevede il trend del prezzo e opera di conseguenza investendo sui mercati.

    Più semplicemente possiamo definire l’analisi tecnica come lo studio dell’andamento dei prezzi dei mercati finanziari nel corso del tempo. Il tutto, con l’obiettivo di prevedere le possibili tendenze future, ricorrendo a grafici e strumenti statistici. Basilare il suo studio, dunque, per qualsiasi trader, prima di dover prendere qualsiasi decisione di investimento.

    Analisi tecnica Borsa: Concetti generali

    Investire in Borsa e conseguire profitti proprio come Warren Buffett, possibilmente elevati, è il sogno di ogni trader. Il trading sui mercati finanziati non è un gioco ma è un’attività molto seria e impegnativa anche se, disponendo degli strumenti giusti, tutto sarà più facile. Ecco perché i professionisti insistono su un tale particolare aspetto: determinazione, studio e conoscenza dei mercati sono molto importanti, ma altrettanto basilare è usare una ottima piattaforma di investimento.

    Tutti coloro che vogliono giocare in Borsa, oggi possono farlo operando comodamente da casa ed iscrivendosi ai migliori broker online. Non serve più recarsi in banca, come avveniva in passato per comprare azioni, rivolgendosi all’addetto dello sportello. Oggi, grazie soprattutto alla nascita degli strumenti derivati, tutto è cambiato, anche in termini di profitto e non soltanto di operatività. È sufficiente individuare qual è la direzione del titolo per riuscire a guadagnare.

    Ecco perché il trading on line Borsa in strumenti derivati ha riscosso un notevole successo negli ultimi anni, anche più semplice grazie alla possibilità di ricorrere alle migliori piattaforme gratuite, nonché affidabili e regolamentate dalla CONSOB.

    Investire in Borsa oggi è possibile non soltanto da casa ma anche in piena mobilità, scegliendo di fare trading da qualsiasi luogo, direttamente dal proprio tablet o smartphone. Ecco spiegati i motivi per cui si può guadagnare in tutte le condizioni che il mercato offre. Fondamentale per trarre dei profitti nel lungo periodo, ma con la consapevolezza che tutto sarà più semplice ricorrendo alle migliori piattaforme per investire in Borsa.

    La Borsa in Italia

    Quando si parla di Borsa in Italia ci si riferisce di solito a Borsa Italiana S.p.A., ovvero l’organo a cui è assegnato il compito di occuparsi della gestione e del funzionamento della Borsa di Milano, nota comunemente come Piazza Affari.

    Una società il cui principale compito è vigilare attentamente sullo scambio di azioni, obbligazioni e, in generale, di tutta una serie di strumenti finanziari. Borsa Italiana S.p.A. deve assicurare la massima trasparenza per qualsiasi “attore” che agisce sui mercati, ossia sia società che investitori, poco importa che siano grandi o piccoli.

    La Borsa deve infatti garantire sempre l’ottimale funzionamento dei mercati in pieno coordinamento con la CONSOB (Commissione nazionale per le società e la Borsa). Tra i molteplici mercati gestiti da Borsa Italiana, segnaliamo tra i più importanti, per volumi di titoli scambiati, il Mercato Telematico Azionario (MTA).

    Analisi tecnica FTSE mib oggi

    Attraverso la piattaforma di trading online Plus500 ha vinto numerosi premi ed è attualmente quotata presso la borsa di Londra.

    Per iniziare la tua avventura all’interno dei mercati finanziari e delle borse mondiali, con Plus500 è estremamente semplice. È infatti sufficiente aprire un conto di trading online gratuito (demo o reale) per iniziare con questa piattaforma di trading online.

    Analisi tecnica Borsa: Le tre aree fondamentali

    L’analisi tecnica sul Forex si divide in 3 aree fondamentali che nel seguente schema vogliamo andare ad individuare.

    Analisi Grafica

    L’analisi grafica è la prima branca dell’analisi tecnica. Questo tipo di studio sul grafico si prefigge il compito di tracciare degli scenari di previsione sui prezzi per mezzo delle valutazioni fatte direttamente sul grafico con l’ausilio di strumenti “tecnici”. Si tratta di una disciplina molto vasta che racchiude in se numerose sottocategorie, ad esempio anche l’analisi con le tecniche di Gan e di Elliott rientrano nell’analisi grafica. Ricordiamo che i trader che usano l’analisi grafica per i propri criteri operativi vengono detti chartisti.

    Analisi Candlesticks

    L’analisi che sfrutta le candele giapponesi è detta candlesticks. In pratica osservando questo tipo di rappresentazione dell’andamento dei prezzi è possibile fare previsioni capaci di indicare al trader la qualità e la tipologia dei movimenti in atto sui mercati. Questo tipo di indagine è molto oggettiva ma si presta sempre ad interpretazioni quando i pattern non sono perfettamente corrispondenti ai modelli teorici di riferimento. Per pattern si intendono figure che vengono a formarsi proprio con le candlesticks che sono anche facilmente riconoscibili. Utilizzare le candele giapponesi è consigliato a tutti i traders per migliorarsi. Per farlo, occorrerà prestare molta attenzione agli orari del Forex.

    Analisi Algoritmica

    Anche l’analisi algoritmica è una branca dell’analisi tecnica molto vasta ed interessante. Conoscere i principali indicatori ed oscillatori tecnici è il primo passo da fare per qualsiasi principiante. Bisogna conoscere il diverso impiego dei diversi oscillatori ed indicatori e le loro caratteristiche tecniche. Inoltre l’analisi algoritmica si occupa della costruzione di trading system. Cosa sono? Si tratta di modelli automatici di trading dove l’utilizzo degli indicatori non è indispensabile ma è abbastanza utile impiegarli come filtri di fondo per scremare falsi segnali.

    Confronto tra Analisi Tecnica e Analisi Fondamentale

    Diciamo subito che l’analisi tecnica offre un timing migliore rispetto all’analisi fondamentale. Il timing è che il tempo giusto per entrare in posizione, il momento migliore per entrare sul mercato. L’elemento è uno dei concetti base per avere successo nel trading online. Se si usa un giusto timing si può usare uno Stop Loss molto ristretto. Significa perdita di un capitale ridotto. Insomma, potremmo avere una riduzione delle perdite e una maggiore possibilità di vincita.

    Tuttavia, vediamo adesso le principali differenze tra le due metodologie di analisi.

    La flessibilità

    L’analisi tecnica è più flessibile rispetto all’analisi fondamentale. L’analisi tecnica offre la possibilità di andare sugli Stop Loss e di pianificare i diversi obbiettivi, in ogni tipo di time-frame.

    Il prezzo sconta tutto

    Lo sconto non è da intendersi in termini economici ma come percentuale di sconto di acquisto di un’azione nel senso di incorporamento. Nei grafici sono già compresi tutti i fattori, notizie, guerre, condizioni economiche. In questo caso si ha il vantaggio di concentrarsi solo sul grafico, eliminando molte variabili.

    La reperibilità di informazione

    Con l’analisi fondamentale, molte notizie sono difficili da reperire. La difficoltà riguarda in particolare un investitore comune. Se riesce a ricevere queste informazioni, possono rivelarsi anche inutili perché non più attuali e adatte alla strategia scelta. Un altro trader, usando una diversa analisi le ha già utilizzate e di conseguenza ha venduto o comprato prima di noi.

    In sostanza, tutte e due le tecniche possono essere utilizzate per operare a breve, medio e lungo termine. Analisi tecnica e fondamentale sono ritenute diametralmente opposte, al contrario molti trader ne hanno fatto una combinazione portatrice di profitti. Infatti, sono moltissimi gli investitori che usano tutte e due le tecniche. Questa sembra la soluzione ideale in quanto si potranno compensare i vantaggi di una con gli svantaggi dell’altra.

    Analisi tecnica Borsa: Conclusioni

    In questa guida abbiamo visto come l’analisi tecnica sia uno strumento fondamentale per il bagaglio di ogni trader. Conoscerla a fondo è fondamentale per ottenere profitti a lungo termine. Il suo funzionamento si basa su dei cardini che vanno studiati e sono comunque accessibili ad investitori di ogni livello di esperienza.

    Piattaforme regolamentate come 24option offrono il vantaggio di mettere a disposizione dei clienti dei veri professionisti del settore, oltre ad una sezione didattica molto ampia e ben strutturata. Imparare l’analisi tecnica sarà più facile del previsto.

     

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento