Azioni

Comprare azioni Ryanair: Guida completa per investire

Ryanair è una compagnia aerea low cost, la cui sede principale si trova a Dublino in Irlanda. Fondata nel 1985 da Tony Ryan, è attualmente la più grande compagnia aerea d’Europa per numero di passeggeri.

In questa guida valuteremo se comprare azioni Ryanair sia un buon investimento partendo dalle caratteristiche della compagnia stessa:

  • Ryanair, con sede in Irlanda, è una delle compagnie aeree più antiche e famose d’Europa.
  • La compagnia è in grado di offrire biglietti di sola andata a partire da 16,99 euro per determinate destinazioni.
  • I suoi viaggi aerei sono senza fronzoli: ciò significa che probabilmente dovrai pagare un extra per cose come snack, bagagli in più e altri “optional”.
  •  
🥇 Azienda Ryanair
📈 Borsa LSE
🎯 Ticker RYA
⭕ Isin IE00BYTBXV33

Per investire sul titolo Ryanair, il metodo più semplice e remunerativo sono i Broker CFD e fra questi eToro rappresenta la piattaforma di Trading più popolare al mondo.

Clicca qui per comprare subito azioni Ryanair

Quotazione Ryanair in tempo reale

Per valutare in tempo reale il prezzo di Ryanair alla borsa di Londra, ecco un grafico interattivo:

Dati finanziari Ryanair:

  • Capitalizzazione: 16.28 Mrd
  • Entrate: 1.78 Mrd
  • Reddito operativo: 254.00 Mln
  • Flusso di cassa netto: 566.30 Mln
  • Disponibilità liquide: 4.12 Mrd

Come comprare azioni Ryanair

Per comprare azioni Ryanair, i Broker CFD sono la scelta migliore. Questi intermediari offrono un’ampia possibilità di negoziazione, che spazia dalle criptovalute al Forex, dagli indici alle materie prime e agli ETF.

I contratti per differenza (l’acronimo CFD significa questo) sono strumenti derivati che seguono il prezzo dell’asset a cui sono collegati, nel nostro caso il prezzo del titolo Bayer. I principali vantaggi dei CFD sono:

  • Sicurezza e regolamentazione fornite dalla Consob che vigila in Italia
  • Possibilità di vendere allo scoperto, quindi di puntare anche sul ribasso di un titolo
  • Commissioni zero e nessuna spesa fissa, i Broker CFD guadagnano solo dallo spread (la differenza fra prezzo d’acquisto e di vendita di un titolo)
  • Deposito minimo molto piccolo (100 o 200 euro per iniziare)
  • Leva finanziaria per investire cifre superiori al capitale depositato sul conto del Broker

Clicca qui per comprare subito azioni Ryanair

Dove comprare azioni Ryanair

Di seguito le migliori piattaforme che permettono di comprare azioni Ryanair:

1. eToro

  • Acquisto reale: ✅
  • Negoziazione CFD: ✅
  • Deposito minimo: €50
  • Conto Demo: ✅

eToro è uno dei Broker online più diffusi e famosi al mondo. La piattaforma di negoziazione è molto intuitiva e veloce. Permette di investire in modo diretto e autonomo su molti mercati ed offre diversi vantaggi:

  • Piattaforme WebTrader molto efficace
  • Conto demo per fare pratica
  • Spread bassi
  • Assistenza clienti

Clicca qui per cominciare a comprare azioni Ryanair con eToro

2. XTB

  • Acquisto reale: ✅
  • Negoziazione CFD: ✅
  • Deposito minimo: €20
  • Conto Demo: ✅

XTB offre due piattaforme di Trading per accontentare ogni tipologia d’investitore. Il software di Trading online Metatrader 4, è ricco di strumenti e indicatori, ed è adatto anche ai traders più esigenti.

Clicca qui per scaricare la piattaforma di XTB

Ryanair: un po’ di storia

Come qualsiasi altra attività in crescita, una compagnia aerea di successo cresce organicamente. Ryanair iniziò con una sola rotta, da Londra a Waterford, in Irlanda, e da lì si è sviluppata fino a servire decine di città in tutta Europa, con tariffe che spesso sembrano essere errori di stampa.

Com’è possibile? Come può una compagnia aerea vendere biglietti i cui prezzi sembrerebbero non coprire nemmeno il carburante, gli stipendi e l’ammortamento degli aerei?

Lo scorso anno Ryanair ha guadagnato 1,45 miliardi di euro , in crescita del 10% rispetto all’anno precedente. Con 139,2 milioni di passeggeri nel 2018, la compagnia è cresciuta del 8% anche per numero di biglietti venduti. Inoltre, Ryanair dà la colpa ai numeri “ridotti” interamente ad una variabile che è fuori dalle mani dell’azienda: l’aumento dei prezzi del carburante, che ha assorbito circa il 20% dei profitti dell’azienda .

La crescita di Ryanair è stata notevole. La compagnia aerea opera in 170 città in tutta Europa, che vanno dalle destinazioni standard (ad es. Parigi, Francoforte) a località meno frequentate.

Ryanair guadagna con gli extra

Come qualsiasi compagnia aerea di successo o venditore di auto capisce, si guadagna con gli “extra”. Volare da Madrid a Parigi potrebbe effettivamente costare solo 29 euro, ma riservare quel posto costerà altro denaro e ci vorranno 23 euro per il bagaglio in stiva se ne hai bisogno.

Ryanair guadagna anche dal servizio di stampa delle carte d’imbarco!

L’amministratore delegato Michael O’Leary ammette di aver preso in prestito parecchie idee dalla Southwest Airlines (LUV), la compagnia aerea americana a basso costo che ha democratizzato il volo negli Stati Uniti e ha costantemente aumentato i profitti.

Ad esempio, Southwest ha capito che l’uso di un solo modello di velivolo avrebbe alleggerito i costi di manutenzione e addestramento. Southwest ha anche imparato l’arte di attirare l’attenzione su di sé con un marketing originale.

Marketing aggressivo Ryanair

Proprio come il leggendario fondatore di Southwest Herb Kelleher, O’Leary è stato abile nel promuoversi come la sua compagnia aerea.

Nel 2009 O’Leary ha annunciato l’intenzione di eliminare tutti i servizi igienici tranne uno sugli aerei Ryanair, sostituendo gli altri servizi igienici con più posti a sedere.

Dopotutto, i servizi igienici non generano entrate a meno che, naturalmente, non addebiti alle persone la tassa per utilizzarli in volo: un altro flusso di entrate che O’Leary ha minacciato di attuare.

La sua proposta ha creato molto clamore, era forse solo marketing? Questa compagnia aerea irlandese può davvero fare sul serio? O’Leary era sincero solo nella misura in cui stava dimostrando il suo impegno nei confronti degli azionisti di Ryanair.

Ryanair ha anche adottato modelli di business tradizionalmente utilizzati in altri settori. Se c’è una superficie piana a bordo di un aereo Ryanair, è probabile che abbia una pubblicità incollata sopra.

Ryanair azioni

Le azioni della compagnia aerea Ryanair sono scese nuovamente a inizio anno, poiché la società ha annunciato una perdita netta di 20 milioni di euro nel terzo trimestre del suo esercizio finanziario. Avendo perso il 30% del suo valore nel 2019, il titolo rappresenta ora un buon affare oppure no?

Per rispondere è giusto anche valutare i numeri positivi della società. Il numero di passeggeri trasportati dall’azienda è aumentato dell’8% in tre mesi e a fine dicembre hanno raggiunto i 32,7 milioni di passeggeri. Anche le entrate sono aumentate del 9% a € 1,53 miliardi, supportate dalla domanda dei clienti per l’imbarco prioritario e i posti riservati.

comprare azioni Ryanair quotazione generale

Ciononostante, l’azienda è stata colpita da una combinazione di prezzi del carburante più alti, costi del personale e un calo del 6% delle tariffe medie a tratta a meno di 30 euro, mentre la compagnia aerea continua a dover competere contro i maggiori vettori europei. Non parliamo quindi di nomi come American Airlines e Fly Emirates, che occupano ben altro segmento di mercato.

Nonostante ciò, Ryanair ha voluto sottolineare che aveva i costi unitari più bassi di tutte le compagnie aeree che operano nell’UE e che “questo divario si sta allargando”.

Sembra che nulla di tutto questo sia stato sufficiente a lenire le preoccupazioni degli investitori circa la possibilità di ulteriori riscontri sugli utili (e sul prezzo delle azioni).

A gennaio, Ryanair ha annunciato che i profitti sarebbero stati compresi tra 1 miliardo e 1,1 miliardi di euro. Poco dopo, tuttavia, ha dichiarato di non poter respingere la possibilità di ulteriori riduzioni delle tariffe aeree, in particolare se i prezzi del petrolio avessero continuato a salire.

Di conseguenza, i profitti dell’intero anno potrebbero essere ancora più bassi, tanto più in caso di incidenti o sviluppi “inattesi” sulla Brexit.

Alternative nel settore aereo

Mentre è fondamentale guardare oltre, prima di prendere una decisione di investimento, le notizie di oggi fanno ben poco per cambiare l’opinione degli analisti su Ryanair, che sembra meno allettante come investimento rispetto ai suoi concorrenti.

EasyJet, ad esempio, è l’opzione più forte per coloro che cercano di generare un reddito dai loro investimenti poiché è l’unica che paga un dividendo, ma Wizz Air (LSE: WIZZ), che ha riportato un aumento del 10% del numero di passeggeri, potrebbe crescere ulteriormente e sorprendere tutti.

Wizz potrebbe essere più costoso da acquistare rispetto a Ryanair ma l’aumento previsto del 21,5% nel 2019/20 lo rende molto appetibile.

Inoltre i rendimenti sul capitale sono in media molto più alti su Wizz Air (27% contro 14%) che possiede anche un’enorme liquidità nel suo bilancio, mentre Ryanair aveva una posizione di debito netto di € 1,5 miliardi alla fine del terzo trimestre grazie agli investimenti in corso. In un momento di forte incertezza economica, la posizione finanziaria di Wizz è sicuramente preferibile .

Perché i voli Ryanair costano così poco?

È la strategia più antica nel mondo degli affari e, per molti versi, la più efficace. Se un produttore abbassa i prezzi il più possibile, assumendo uno standard di base di qualità, un numero maggiore di consumatori acquisterà i suoi prodotti o servizi.

Funziona per i rivenditori di merci generiche e funziona altrettanto bene per le compagnie aeree.

Certo, ci sarà sempre una clientela per cui il budget non è un problema. Per loro, ci sono Cathay Pacific e altre compagnie aeree di lusso.

Ryanair va nella direzione opposta, servendo 29 nazioni europee (compresi il Marocco e le Isole Canarie) a prezzi così bassi da sembrare impossibili. Man mano che questi prezzi diminuiscono, la compagnia continua a crescere: Ryanair ha volato con più passeggeri l’anno scorso rispetto a qualsiasi altra in Europa.

Recentemente, tuttavia, la compagnia aerea ha iniziato a mostrare alcuni segni di difficoltà finanziaria poiché altre compagnie aeree come la Norwegian Airlines e la islandese WOW Air sono fallite. Ryanair può mantenere il suo servizio a basso costo?

Azioni Ryanair Nasdaq

Come comprare azioni Ryanair

Il Gruppo Ryanair è quotato alla Borsa Irlandese, alla Borsa di Londra e al NASDAQ anche se i Broker CFD seguono la principale quotazione che è quella della borsa di Londra e il relativo indice FTSE 100.

Oggi Ryanair vanta una flotta di oltre 475 aerei, fra cui 210 Boeing 737, ed impiega circa 19.000 persone. Nonostante la corsa ad abbassare i prezzi è un’azienda molto impegnata anche nel ridurre le emissioni di CO2 nell’atmosfera.

Azioni Ryanair dividendo

L’ultimo dividendo pagato dalla società Ryanair, risale al 12 febbraio 2015, pari a 0.375 euro per azione, con un rendimento del 3.71% rispetto al dividendo rilasciato nel 2012, pari a 0.34 euro per azione.

Azioni Ryanair le previsioni

Le azioni di Ryanair hanno guadagnato il 14,4% in ottobre, secondo i dati di S&P Global Market Intelligence. Le azioni della compagnia aerea con sede a Dublino sono aumentate quando la compagnia ha annunciato nuove rotte di viaggio.

Ryanair ha pubblicato una serie di comunicati stampa a fine 2019 in cui annunciava nuovi voli di collegamento e importanti espansioni delle rotte in Spagna, Grecia, Ucraina e Regno Unito, combinate con la crescita del traffico passeggeri a fine anno e una certa progressione sul fronte della Brexit, le offerte di volo ampliate hanno contribuito alla crescita dei prezzi delle azioni.

La compagnia aerea ha pubblicato i dati del 2019, dimostrando che il numero di passeggeri è aumentato dell’8% su base annua. La crescita dei passeggeri e le rotte di volo estese suggeriscono che la società non sta avvertendo i problemi legati alla Brexit che molti investitori e analisti avevano temuto.

Nonostante abbia espresso preoccupazione per una Brexit senza accordi con la paventata messa a terra di voli Ryanair per diverse settimane, l’amministratore delegato Michael O’Leary ha recentemente commentato che qualunque cosa succeda col divorzio dall’UE, non ci saranno impatti a lungo termine sul business di Ryanair.

Ryanair e la pandemia da Coronavirus

comprare azioni ryanair andamento 2020

La compagnia però non aveva fatto i conti con la crisi economica e sanitaria mondiale che ha sconvolto i mercati finanziari tra fine febbraio e marzo 2020. Il settore turistico e dei trasporti ha risentito pesantemente dei lockdown imposti dalle varie nazioni e la situazione è al momento ancora pervasa dall’incertezza. Le graduali riaperture delle frontiere hanno portato a una leggera ripresa per la compagnia, ma il timore per una nuova ondata pandemica impedisce al titolo (perdonate il gioco di parole) di riprendere il volo.

Notizia del 1 luglio: saranno 3,500 i licenziamenti messi in atto dalla compagnia per fronteggiare la crisi, oltre a una corposa decurtazione degli stipendi dei dipendenti per sostenere la riduzione del numero di passeggeri trasportabile su ogni singolo volo.

O’Leary si è inoltre espresso duramente nei confronti delle misure preventive attuate nel Regno Unito, sostenendo come queste vadano a influenzare sensibilmente il giro di affari di RyanAir. Inolre la compagnia ha deciso di impugnare la decisione dell’UE per ricapitalizzare Lufthansa, con l’accusa di aver falsato la concorrenza.

Comprare azioni Ryanair conviene?

Attualmente non c’è una risposta definita a questa domanda, viste le condizioni appena spiegate.

La compagnia aerea ha pubblicato i suoi primi risultati di metà semestre il 4 novembre 2019. Le entrate e il traffico passeggeri durante il periodo sono aumentati dell’11% su base annua, ma l’utile netto è rimasto stabile a circa 1,15 miliardi di euro.

La società prevedeva che il traffico dell’intero anno potesse aumentare all’incirca dell’8%, con un incremento delle entrate per passeggero tra il 2% e il 3%. Tuttavia, la società ha ridotto la propria stima sugli utili al netto delle imposte tra 800 e 900 milioni di euro rispetto al precedente obiettivo di utili al netto delle imposte tra 750 e 950 milioni di euro.

Conclusioni

In un mercato spietato, Ryanair è aggressiva come poche, costantemente alla ricerca di modi nuovi per fare soldi. I numeri lo testimoniano. L’anno scorso le “entrate accessorie” della compagnia aerea sono passate dal 22% al 25% del totale.

Se tale tendenza dovesse continuare per un altro decennio, gli analisti dovranno ricredersi. Nel frattempo, Ryanair rimane una delle attività più innovative, dinamiche e (soprattutto) redditizie in tutti i trasporti.

Il titolo Ryanair è sicuramente un buon investimento a lungo termine nonostante tutte le incertezze della Brexit, utilizzando i CFD si può comprare il titolo Ryanair quotato a Londra e cercare di speculare sulle oscillazioni nel breve o tenerlo in portafoglio a lungo termine, il tutto senza pagare commissioni.

Se sei un trader alle prime armi puoi accedere al conto Demo di eToro così da fare pratica sulla piattaforma senza correre alcun rischio.

Per accedere al conto Demo di eToro fai click qui

Ti potrebbero interessare anche le nostre guide su come Comprare azioni:

Domande frequenti su azioni Ryanair

Come comprare azioni Ryanair?

lo strumento più economico, pratico e sicuro per investire su Ryanair sono i migliori Broker azioni che operano con i CFD online e sotto vigilanza Consob.

Comprare azioni Ryanair conviene?

L’azienda sta attraversando un periodo turbolento ma è sempre in crescita, quindi è un buon investimento da fare sia per investire oggi che per il futuro.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un Commento

hello world