Azioni

Comprare Azioni Mediobanca: Guida completa per investire

Comprare azioni Mediobanca vuol dire investire in una realtà italiana longeva e solida, che opera nel settore finanziario da decenni. Mediobanca Banca di Credito Finanziario S.p.A. è un istituto di credito fondato nel 1946 a Milano.

Dal 2006 Mediobanca ha iniziato un processo di internazionalizzazione che l’ha portata ad espandersi in Francia, Germania, Inghilterra, Lussemburgo e Stati Uniti. In questo articolo vedremo come e dove acquistare azioni Mediobanca, quali sono i dati finanziari e le quotazioni in tempo reale. 

🥇 Azienda Mediobanca
📈 Borsa Milano
🎯 Ticker MB
⭕ Isin IT0000062957

SUGGERIMENTO: Investire in Azioni Mediobanca ti permetterà di ampliare il tuo portafoglio di investimenti, puntando su una banca solida. Grazie a Broker regolamentati e affidabili come XTB, è possibile acquistare azioni Mediobanca, in modo veloce e sicuro.

Clicca qui per cominciare ad investire in azioni Mediobanca con XTB

Quotazione in tempo reale azioni Mediobanca

Nel grafico è possibile visualizzare in tempo reale, la quotazione delle azioni Mediobanca:

Dati finanziari Mediobanca:

  • Capitalizzazione: 8,68 Mrd
  • Entrate: 648,80 Mln
  • Reddito operativo: 346,70 Mln

Tra le azioni bancarie ecco che Mediobanca è senza dubbio tra le più popolari in Italia.

Come comprare azioni Mediobanca

Il processo per comprare azioni X è semplice e veloce. Come prima cosa, per acquistare azioni, è necessario completare la registrazione sul broker scelto compilando i nostri dati personali e allegando un documento d’identità valido in formato PDF.

Una volta registrati, è il momento di depositare un capitale minimo di investimento. Questa operazione può essere fatta con metodi di pagamento quali carta di credito o Paypal che rilasceranno immediatamente i fondi sul nostro conto.

Infine, occorre accedere alla piattaforma dove sono elencate le azioni e seleziona il Ticker dell’azienda sulla quale vogliamo investire. Dopo aver cliccato su “Comprare” ecco che le azioni appena acquistate saranno quindi trasferite automaticamente sul vostro conto!

Sono passaggi sicuri e facili da mettere in pratica, una maniera perfetta per comprare azioni online e con condizioni davvero competitive:

Clicca qui per acquistare azioni Mediobanca con eToro

Dove comprare azioni Mediobanca

Il primo step da affrontare è a scelta del broker giusto. E’ importante affidarsi a piattaforme di Trading già testate e presenti da diverso tempo sul mercato, in maniera tale da non ricevere brutte sorprese.

eToro

  • Acquisto reale: ✅
  • Negoziazione CFD: ✅
  • Deposito minimo: €50
  • Conto Demo: ✅ 

Con oltre 13 milioni di clienti attivi sulla sua piattaforma, eToro è uno dei Broker online più diffusi e famosi al mondo.

La piattaforma di negoziazione è molto intuitiva e rapida, e permette di investire in modo diretto e autonomo su molti mercati fra i quali: indici, ETF, criptovalute, materie prime e titoli azionari.

Clicca qui per comprare azioni su eToro

XTB

  • Acquisto reale: ✅
  • Negoziazione CFD: ✅
  • Deposito minimo: €20
  • Conto Demo: ✅

Una delle proposte di Trading più completa che offre due piattaforme di Trading, per accontentare ogni tipologia d’investitore.

XTB è un Broker molto attento al cliente, e offre un software di Trading online Metatrader 4, ricco di strumenti e indicatori.

Clicca qui per scaricare la piattaforma di XTB

Markets

  • Acquisto reale: ✅
  • Negoziazione CFD: ✅
  • Deposito minimo: €100
  • Conto Demo:

Markets è una piattaforma di Trading sicura, professionale, che dà l’accesso a tutti i principali mercati disponibili.

Offre anche il trading sui blends, particolari Fondi di investimento, molto popolari negli Stati Uniti. Markets grazie al programma MarketSI, offre anche la possibilità di comprare azioni reali, senza l’intermediazione dei CFD.

Clicca qui per iniziare ad investire su Markets

Cos’è Mediobanca

Mediobanca è una società di investimento e consulenza finanziaria italiana fondata nel 1946 da Raffaele Mattioli e Enrico Cuccia. Mediobanca è attiva nei settori della banca d’investimento, della consulenza, del private equity e del venture capital. Nel corso degli anni Mediobanca ha svolto un ruolo chiave nello sviluppo economico e finanziario del Paese, partecipando alla creazione e allo sviluppo di alcune delle più importanti aziende italiane.

La storia aziendale di Mediobanca è stata caratterizzata da alcuni eventi chiave come la nazionalizzazione della Banca Commerciale Italiana nel 1969, l’uscita di Enrico Cuccia dalla società nel 1982 e l’ingresso in azione di Sergio Marchionne nel 2005.

Mediobanca opera nel mercato bancario in diversi settori, in Italia si distingue nel campo degli investimenti e dei servizi al consumatore. Ha fondato la banca online CheBanca! che opera nel settore del family banking e nel multicanale.

Mediobanca S.p.A. è componente dello Standard Ethics Italia Banks Index ed è quotata nell’indice FTSE MIB della Borsa di Milano con MB. Ha un fatturato di 2,5 miliardi di € con un utile di 823 milioni di € e impiega quasi 5 mila dipendenti.

Azioni Mediobanca il dividendo

La società Mediobanca per l’esercizio 2020-2021 e per l’esercizio 2021-2022, propone la distribuzione di un cash payout del 70% dell’utile netto, con un dividendo pari a 0,66 euro per azione.

DATA DIVIDENDO DIVIDEND YIELD
22.11.2021 0.66 6.25%
18.11.2019 0.47 4.42%
19.11.2018 0.47 6.04%
20.11.2017 0.37 3.75%
21.11.2016 0.27 4.13%

Azioni Mediobanca i competitors

Il mercato bancario in Italia è discretamente vasto, Mediobanca si piazza comunque al nono posto come quote di mercato nel settore bancario ed è un gruppo apprezzato dagli investitori.

1.Unicredit

Fondata a Milano nel 1998 dalla fusione di diversi gruppi Credito Italiano e Casse di Risparmio, Unicredit S.p.A. è tra i primi gruppi di credito in Italia e in Europa.

Ha un fatturato di 18 miliardi di € con un utile di 3 miliardi di € e impiega 84 mila dipendenti; è quotata nell’indice FTSE MIB della Borsa di Milano. Unicredit è presente in diversi paesi europei, specialmente nella zona occidentale, oltre che in Russia; conta 26 milioni di clienti.

Unicredit deteneva delle quote proprio in Mediobanca, per la precisione l’8,4%, che ha liquidato alla fine del 2019.

2.Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo S.p.A. nacque nel 2007 dalla fusione di due istituti di credito, Sanpaolo IMI e Banca Intesa. Si tratta del primo gruppo in Italia per quota di mercato, è presente nell’indice FTSE MIB ed è quotata nella Borsa di Milano.

Ha un fatturato di 18 miliardi di € con un utile di 4 miliardi di € e impiega 90 mila dipendenti, ha quasi 12 milioni di clienti e più o meno 3000 filiali sparse in tutta Europa.

Recentemente, a febbraio 2020, il gruppo Intesa Sanpaolo ha lanciato una OPS (offerta pubblica di scambio) di 4,9 miliardi nei confronti di UBI Banca; attualmente al vaglio degli organi competenti e dell’Antitrust.

3.UBI Banca

Gruppo bancario di origine cooperativa nato nel 2007 dalla fusione tra Banche Popolari Unite e Banca Lombarda. UBI Banca Ha uno quota di mercato del 6,8% e rappresenta il quarto istituto di credito italiano per numero di sportelli.

Ha un fatturato di 3 miliardi di € con un utile di 251 milioni di € e impiega circa 20 mila dipendenti. E’ quotata nell’indice FTSE MIB della Borsa di Milano, durante gli anni ha effettuato diverse acquisizioni di istituti bancari.

Attualmente sta valutando l’OPS effettuata da Intesa Sanpaolo.

Azioni Mediobanca, le previsioni

Non è facile fare previsioni di un titolo, soprattutto in casi di alta volatilità del mercato in cui opera. Consigliamo, dunque, di diffidare dalle previsioni esterne e condurre due tipi di analisi:

  • Analisi tecnica
  • Analisi fondamentale

In questo modo sarà possibile considerare tutti i fattori che contribuiscono all’andamento del prezzo di un titolo. 

Per chi non se ne intende di analisi finanziaria, consigliamo di seguire i webianr offerti da Capex sulla sua piattaforma e ascoltare i consigli dei trader professionisti che operano nel settore da tanto tempo. In questo modo si potranno ottenere analisi affidabili e sarà possibile ottimizzare i propri investimenti

Accedi ora ai webinar Capex Comprare azioni Mediobanca

Altre azioni per investire

Se vogliamo costruire un portafoglio azionario ben diversificato, oltre ad investire in Mediobanca, possiamo considerare le seguenti aziende:

Conclusioni

Comprare azioni Mediobanca, soprattutto se si opera con i contratti CFD, si rivela essere una buona strategia se si vuole operare nel breve periodo. Per quanto riguarda il medio-lungo periodo si potrebbe pensare di operare ugualmente, infatti, passata la crisi economica, le azioni alla lunga dovrebbero tornare alle quotazioni pre-crisi e quindi potenzialmente raddoppiare la quotazione.

Tenere d’occhio il mercato finanziario è la chiave per una buona previsione, grazie alle piattaforme di Trading che ti abbiamo segnalato puoi rimanere aggiornato sulle quotazioni e studiare le prossime mosse. Con eToro abbiamo la possibilità di aprire un conto Demo gratuito per testare tutte le funzioni, prima di passare ad un conto reale.

Abbiamo dato un’occhiata al business di Mediobanca e i suoi movimenti finanziari, è importante monitorare il mercato azionario e i movimenti dell’Eurozona, che influenzano sempre le quotazioni delle banche. 

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Comprare azioni Mediobanca conviene?

    Mediobanca S.p.A. è uno dei maggiori gruppi bancari in Italia ed è largamente presente in Europa.

    Qual è la migliore piattaforma per investire in Mediobanca?

    Con i suoi 7 milioni di clienti attivi eToro è sinonimo di sicurezza ed affidabilità, abbiamo la possibilità di operare con i CFD e tutta una serie di strumenti che ci permettono di operare con sicurezza.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world