Azioni

Come comprare azioni Continental | Guida completa

La Continental AG è uno dei principali produttori di pneumatici, sistemi di frenata, sistemi di controllo di stabilità del veicolo e di altre parti per le automobili, al mondo.

É stata fondata nel 1871 e oggi la sua sede principale si trova ad Hannover in Germania. Si tratta del quarto più grande produttore di pneumatici al mondo, primo in Germani e secondo in Europa, senza contare che si trova al quinto posto come fornitore dell’industria automobilistica.

La Continental è quotata sull’indice DAX 30, la Borsa di Francoforte contenente i 30 titoli a maggiore capitalizzazione. Il totale dei ricavi della società, alla fine del 2019, hanno raggiunto l’impressionante quota 44.478,40 milioni di euro, per un capitale investito pari a 19.947,40 milioni di euro.

La società ha inoltre iniziato ad interessarsi a ricerca e sviluppo, nel campo della diminuzione del consumo di carburanti. Continental ha impiegato risorse e tempo per migliorare i sistemi d’iniezione ad alta efficienza, pneumatici a basso consumo di carburante e propulsione ibrida.

La grandezza e la solidità di questo colosso tedesco, sono due elementi fondamentali che hanno contribuito ad innalzare l’interessa degli investitori per i suoi titoli. Diventati particolarmente allettanti, sono molti gli investitori che hanno deciso di comprare azioni Continentale per beneficiare di guadagni ed interessi.

Con questa guida vogliamo quindi farvi conoscere la vera realtà di questo colosso tedesco, prima di iniziare ad investire nei suoi titoli.

La storia che ha portato la Continental a diventare quello che è oggi, la sua quotazione attuale e le previsioni per il futuro prossimo aziendale. Inoltre vi faremo conoscere la migliore piattaforma di brokeraggio online, eToro, con la quale iniziare subito a comprare azioni Continental, speculando in titoli negoziando i CFD. Ma non c’è solo eToro.

L’elenco che vi proponiamo di seguito, riporta i migliori broker per azioni e il  trading online, regolamentate dalla CONSOB in Italia e sottostanti alle norme della CySEC.

Questi broker hanno permesso a chiunque di poter iniziare ad investire in borsa, senza richiedere commissioni e/o esosi capitali iniziali.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Azioni Continental Quotazione in tempo reale

    Nel seguente grafico riportiamo le quotazioni in tempo reale del titolo Continental (ticker CON).

    Storia aziendale di Continental

    La società è stata fondata nel 1871, come produttrice di gomma. In quel periodo gli articoli prodotti erano per lo più tubi per vapore, acqua e gas, gomma per palloni, aerostati e velivoli.

    É dal 1891 che inizia la vera e propria produzione e commercializzazione di pneumatici. In questo settore, l’allora Continental Gummiwerke AG, ottenne notevoli risultati. Nel 1904 l’azienda brevettò e commercializzò il primo pneumatico al mondo con cerchione.

    Pochi anni dopo, nel 1908, inventò anche il cerchione removibile. Facendo un balzo in avanti di diversi anni, è del 1987 l’acquisizione del produttore statunitense di pneumatici General Tire, del 1992 la presa di controllo della Barum e del 2001 quella della Temic.

    Negli ultimi vent’anni ha acquisito anche l’unità elettronica automobilistica di Motorola (2006) e recentemente VDO da Siemens. Nel 2012 è arrivata ad essere terza al mondo come produttrice di componenti auto. comprare azioni continental Le azioni Continental sono attualmente quotate sul mercato Prima Standard della Deutsche Böerse ed integra il calcolo dell’indice borsistico DAX 30.

    Nel corso del tempo il valore del titolo è stato oggetto di oscillazioni, che hanno visto un calo significativo tra luglio 2007 e febbraio 2009 (il titolo crollò da 107,86 € a 12,95 €).

    Per fortuna il titolo si è ripreso, recuperando successivamente tutti i punti persi. Da quel momento in poi, infatti, la tendenza è stata rialzista forte e duratura nel tempo, tanto da permettergli di raggiungere un massimo di 229,15 € ad aprile 2015.

    Da allora ha continuato a crescere stazionando sempre più o meno attorno ai € 200/azione.

    Come comprare azioni Continental 

    Fino a qualche decennio fa, chi aveva intenzione di investire in borsa, doveva per forza di cose passare dagli istituti bancari.

    Le banche facevano aprire un conto titoli, richiedendo ingenti capitali di investimento e richiedendo delle commissioni alquanto cospicue. Il risultato era che gli investimenti in borsa non erano accessibili a tutti.

    Per fortuna grazie all’avvento delle piattaforme di broker online e alla negoziazione tramite CFD, il problema è stato velocemente risolto. Con CFD si intendono i Contratti per Differenza. Anziché negoziare o scambiare fisicamente l’attività finanziaria, il CFD rappresenta un’operazione in cui due parti, venditrice e acquirente, convengono per scambiare denaro sulla base della variazione di valore dell’attività sottostante.

    I principali vantaggi di questo tipo di contrasto sono dati dal fatto che evitano costi fissi e commissioni e che permettono di scommettere sia al rialzo che al ribasso su un titolo. Inoltre il funzionamento dei cfd è facile ed intuitivo se ci si affida ai giusti broker.

    Dove comprare azioni Continental 

    Il miglior broker per comprare azioni Continental è eToro .

    Si tratta della più completa piattaforma di trading online che si possa trovare oggi a disposizione sul mercato. Nata nel 2007 conta oggi migliaia di utenti, che hanno potuto registrarsi gratuitamente e iniziare subito a guadagnare con la speculazione azionaria.

    La piattaforma non chiede costi di registrazione e bastano pochi e semplici passaggi. È possibile iniziare a ad investire anche con poche centinaia di euro come capitale di base e soprattutto iniziare a farlo senza che vengano richieste commissioni sulle transazioni.

    Gli spread sono tra i più bassi del mercato e su eToro è possibile accedere ad un ampio portafoglio di titoli, decidendo poi di commerciare in azioni, ETF, CFD, materie prime ed indici. Su eToro è possibile guadagnare al ribasso, cioè in base all’ipotesi (o meglio alla previsione) che il valore di un prodotto finanziario, scenda.

    Le funzioni di eToro non si limitano solo a questo, ma prevedono molti strumenti per aiutare gli investitori a gestire meglio i propri investimenti. Gli strumenti più conosciuti ed utilizzati che questo broker offre sono quelli del Copy Trading e del Social Trading che permettono di imparare a conoscere i mercati finanziari anche a chi è alla prima armi.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Comprare azioni Continental conviene?

    Se vi state ancora chiedendo se comprare azioni Continental conviene davvero, vi basterà analizzare i dati forniti nei prossimi paragrafi per giungere ad una conclusione affidabile.

    Modello di Business

    La Continental AG è struttura in sei diverse divisioni:

    1. Chassis & Safety
    2. Powertrain
    3. Interior
    4. Passenger & Light Truck Tires
    5. Commercial Vehicle Tires
    6. ContiTech

    La società non si limita a produrre solamente pneumatici, ma si occupa anche di ricerca e sviluppo per la riduzione dell’utilizzo del carburante. Operazione condotta tramite sistemi d’iniezione ad alta efficienza, pneumatici a basso consumo di carburante e sistemi di propulsione. Alla Continental appartengono i seguenti marchi:

    • Uniroyal
    • Semperit
    • Barum
    • General Tire
    • Euzkadi
    • Viking
    • Gislaved
    • Mabor
    • Matador
    • General
    • Euzkadi

    La Continental Automotive Systems è la divisione più grande e redditizia della società. Gli introiti maggiori arrivano proprio da questa divisione che si occupa della produzione e commercializzazione di freni e programmi elettronici di stabilità (ABS).

    Inoltre Continental può fare affidamento sulla collaborazione di numerosi partner. Il primo da segnalare è l’ADAC, accordo sottoscritto nel 2017 per lavorare a delle soluzioni per migliorare la sicurezza stradale in Germania. Sempre nel 2017 ha stretto un accordo con il motore di ricerca cinese BAIDU, per sviluppare un modello di vettura connessa.

    La Continental è diventata anche partner di BMW, Intel e Mobileye, per riuscire a realizzare nel più breve tempo possibile una vettura autonoma. A Continental il compito di fornire i componenti e i software del progetto.

    Oltre oceano ha stretto accordi con Nexter per mettere a punto una joint-venture improntata allo sviluppo di sistemi elettronici di frenata e di direzione per i veicoli autonomi. I partner di una società possono influenzare positivamente, o negativamente, l’andamento del valore dei suoi titoli.

    Previsioni

    A parte un crollo repentino tra luglio 2007 e febbraio 2009, l’andamento del titolo CON è sempre stato piuttosto rialzista. Nonostante dubbi e perplessità che molti analisti ancora avevano, il suo valore, ha resistito nel tempo, superando, in alcuni casi, anche le aspettative.

    Oggi comprare azioni Continental potrebbe rivelarsi un buon investimento, ma il valore del titolo deve ancora essere tenuto sotto stretto controllo, dopo il crollo del mese di marzo 2020. Il mercato dell’auto, a seguito della pandemia da Covid-19, ha risentito in modo profondo e non si è ancora del tutto ripreso dal duro subito.

    Di conseguenza comprare azioni Continental, cioè di una società strettamente collegata a questo mercato, può risultare redditizio solo nel medio/lungo termine, evitando investimenti inferiori ad un anno. Gli analisti sono quindi concordi nel ritenere opportuno lasciare le azioni acquistate della Continental, ferme nel proprio portafoglio almeno un anno.

    A quel punto è probabile che il loro valore abbia recuperato i punti persi e sia tornato ai livelli di gennaio 2020. A quel punto comunque le previsioni saranno da rianalizzare.

    • Target price

    Dopo qualche incertezza iniziale, la maggior parte degli analisti è concorde nello stabilire che l’acquisto delle azioni Continental è un buon investimento nel medio/lungo periodo.

    Il target price medio annuo che hanno dedotto si aggira attorno ai 251,00 euro per azione.

    Competitors

    Un altro fattore che deve essere preso in considerazione per una corretta valutazione di un’azienda e dei suoi relativi titoli, sono i diretti competitor. Tanto più grande è una società, tanto maggiori saranno i competitor. Tra quelli di Continental ricordiamo:

    Nella fabbricazione di componenti per automobili, la Continental si classifica quarta impresa a livello globale. Viene infatti dopo i gruppi Bosch, Denso Corporation e Magna International.

    Azioni Continental

    Conclusioni

    La Continental rappresenta sicuramente un punto di riferimento molto valido nel mondo dei pneumatici, dei sistemi di frenata e dei sistemi di controllo di stabilità del veicolo.

    L’azienda, nonostante la forte battuta d’arresto subita per colpa del Covid-19, si dimostra molto solida. Aver deciso di investire tempo e denaro in sviluppo e ricerca, ha rappresentato un fattore molto favorevole per il titolo.

    Una visione più ampia dei propri obiettivi, rivolgendo uno sguardo al futuro e decidendo di impegnarsi per contribuire a trovare una soluzione alla riduzione dell’utilizzo dei carburanti, ha giocato a favore della società. Tenendo conto dell’attuale situazione e dello studio da parte degli analisti, comprare azioni Continental rappresenta un buon investimento nel medio/lungo termine.

    Purtroppo nel breve termine la situazione del mercato dell’automobile è ancora troppo incerta, per arrischiare un investimento. In ogni caso l’importante è farlo avendo a disposizione gli strumenti giusti.

    Negoziare titolo CON con i CFD di eToro, può dare grandi soddisfazioni in termini di risultati. La piattaforma è molto completa, ma non complessa. Mettendo a disposizione anche una versione Demo, è facile capire quanta pratica può essere fatta prima di switchare alla versione reale del broker.

    Bastano pochi passaggi e qualche click e tutte le operazioni demo possono essere trasformate in realtà, ecco il link per iniziare:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Chi è la Continental AG?

    È uno dei principali produttori di pneumatici, sistemi di frenata, sistemi di controllo di stabilità del veicolo e di altre parti per le automobili, al mondo.

    Dove è quotata la Continental AG?

    La Continental è quotata sull’indice DAX 30, la Borsa di Francoforte contenente i 30 titoli a maggiore capitalizzazione.

    Come posso comprare azioni Continental?

    Negoziando in CFD su eToro, una delle più complete e intuitive piattaforme di brokeraggio online.

    Conviene comprare azioni Continental?

    Nel medio/lungo termine l’acquisto dei titoli CON si può rivelare essere un buon investimento, anche per diversificare il proprio portafoglio.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world