Criptovalute

Previsioni Bitcoin: Andamento futuro dal 2022 al 2030

In questa guida scopriremo come realizzare delle accurate previsioni sul Bitcoin e quali le stime dei principali analisti.

Prima di investire in criptovalute è necessario conoscere per bene i meccanismi che regolano l’andamento dei vari Token, per avere le idee chiare su come si muoverà il mercato. La finalità è quello di anticiparlo. Facile a dirsi ma difficile a farsi, ecco perché abbiamo realizzato un tutorial incentrato sulle previsioni del Bitcoin e tutto ciò che ne determina l’evoluzione sul mercato. 

Ecco un primo suggerimento: se non siamo esperti del cryptomondo, possiamo ricorrere ai segnali di trading. Uno strumento di grande efficacia, che ci avvisa con notifiche in tempo reale ogni volta che c’è una buona occasione per investire sul BTC. Saranno gli analisti che gestiscono il servizio a realizzare le previsioni, noi dovremo solo aprire la posizione di compravendita. 

Ad oggi il servizio di segnali più affidabile è quello offerto da LiquidityX: basterà completare la registrazione per richiedere subito il servizio, senza costi aggiuntivi.

Clicca qui per richiedere subito i segnali di trading gratuiti

Come fare previsioni sul Bitcoin?

Se vogliamo comprendere come realizzare delle efficaci previsioni sul Bitcoin, dobbiamo considerare alcuni aspetti che spaziano dall’analisi grafica alla comprensione di news a carattere economico. 

Con un po’ di allenamento saremo in grado di realizzare noi stessi delle previsioni accurate, sul Bitcoin o su altre criptovalute. Ecco tutto quello di cui abbiamo bisogno:

  • Piattaforma Metatrader: tutti i principali indicatori previsionali sono presenti su MT4, pertanto sarà utile scaricare una versione aggiornata (anche su demo) ed iniziare a prendere dimestichezza con gli indicatori presenti.
  • Analisi tecnica: per realizzare previsioni è necessario disporre di competenze in materia di analisi tecnica e grafica. Sarà importante conoscere tutti gli indicatori più importanti e saper riconoscere le differenti figure nel grafico. 
  • Analisi fondamentale: altrettanto importante è conoscere ogni singolo aspetto macroeconomico che impatta sul cryptomondo. Ad oggi le news a maggiore impatto sono quelle che riguardano la regolamentazione delle valute digitali.

Questi tre “strumenti” sono la base per realizzare delle previsioni sul Bitcoin professionali ed efficaci, utili al momento di investire.

SUGGERIMENTO: possiamo approfondire l’aspetto teorico nella Academy di LiquidityX, un centro formativo di grande qualità che spiega passo dopo passo come utilizzare indicatori e strumenti di analisi sui mercati finanziari. L’iscrizione all’accademia è gratuita, basterà completare la registrazione sul broker per avere subito accesso al materiale didattico:

Clicca qui per entrare a far parte della Academy

Previsioni Bitcoin: Strumenti utili

Quando cerchiamo di realizzare delle previsioni efficaci, possiamo avvalerci di strumenti che ci aiuteranno nell’analisi del mercato oppure che andranno a svolgere questo lavoro al posto nostro. Di seguito due eccellenti metodologie, utili per portare a termine il nostro compito:

  • CFD
  • Segnali di Trading
  • Copy Trading

Adesso analizziamo nel dettaglio questi strumenti.

1. Contratti CFD

Una soluzione ottimale per la parte operativa a seguito dell’attività previsionale, riguarda i contratti CFD.

Si tratta di derivati finanziari che replicano l’andamento di un Asset, in questo caso il Bitcoin. Il grande vantaggio riguarda il fatto che permettono di investire sia al rialzo che al ribasso, con la vendita allo scoperto. In questo modo sarà possibile ottenere un potenziale profitto anche in presenza di previsioni ribassiste sul bitcoin.

Basterà attivare il CFD Short per puntare sulla discesa del BTC. Al contrario, se prevediamo un aumento del sui valore, basterà attivare il CFD Long cliccando su “compra”. Un funzionamento pratico e certificato, sono infatti molte le piattaforme che permettono il trading di criptovalute con i contract for difference.

Possiamo esercitarci su un conto demo, utilizzando denaro virtuale. Ecco il link:

Clicca qui per aprire un conto su un broker CFD

2. Segnali di trading

Quando parliamo di segnali di trading ci riferiamo alla possibilità di ricever notifiche che ci avviseranno su quando e come entrare a mercato.

Si parla di “segnali” proprio perché il cliente riceverà questa notifica, in tempo reale, con tutte le informazioni utili per investire. Il lavoro di analisi previsionale viene svolto da esperti del settore, i quali avviseranno il trader solo in presenza di occasione interessanti per investire.

La migliore piattaforma che offre questo servizio è LiquidityX, grazie alla partnership con la Trading Central, rinomato centro di analisi a livello europeo. Solitamente un servizio del genere ha un costo di abbonamento elevato, mentre in questo caso viene offerto in modo gratuito a tutti i clienti del broker.

Non resta che completare la registrazione e richiedere subito il servizio di segnali, ecco il link:

Clicca qui per richiedere i segnali gratuiti offerti da LiquidityX

3. Copy Trading

Di gran lunga una delle metodologie più utilizzate dai trader di tutta Europa, il Copy Trading si basa su un brevetto innovativo e rivoluzionario.

Nella pratica basterà selezionare i trader migliori all’interno di una piattaforma, come quella di eToro. Sarà possibile osservare performance, livello di rischio, anni di esperienza e tanti altri parametri che ci aiuteranno nella scelta. Una volta scelti 5 o 6 trader (diversificare è importante), con un semplice click le loro operazioni verranno replicate nel nostro account.

In questo modo saranno questi trader professionisti a fare le analisi e le previsioni sul Bitcoin al posto nostro. Il nostro esclusivo compito sarà quello di monitorare i trader scelti e selezionarne altri per ottimizzare le nostre performance.

Clicca qui per attivare il Copy Trading di eToro

Cosa influenza il prezzo del Bitcoin?

Per realizzare delle ottime previsioni è necessario comprendere quali fattori determinano l’evoluzione del prezzo del Bitcoin. Scopriamo quali sono i principali:

  • Regolamentazione: senza dubbio il fattore più di impatto. Ogni volta che si fanno passi in avanti da questo punto di vista il prezzo del bitcoin sale, al contrario quando ci sono news negative su Ban o aspetti simili, il prezzo del BTC crolla.
  • Halving: il numero di bitcoin non è infinito, pertanto come da progetto originario è previsto un halving dopo diversi anni. Questa scissione dei bitcoin li rende meno costosi e più appetibili, pertanto in prossimità di questi eventi il prezzo tende a salire notevolmente.
  • Competitors: ad oggi bitcoin continua ad essere la regina delle criptovalute, tuttavia in un futuro prossimo altri progetti digitali possono togliere quote di mercato a BTC o magari rubarne la leadership.
  • Analisi tecnica: ogni giorno ci sono migliaia di traders che negoziano sul prezzo del bitcoin. Lo fanno osservando grafici ed indicatori, pertanto questi aspetti sono in grado di influenzarne l’andamento e magari spingerlo verso zone di interesse (pivot point).

Sono questi i fattori previsionali più importanti da considerare. Occorre imparare a riconoscerli e studiarli a fondo, per non farsi cogliere impreparati.

Previsioni Bitcoin lungo termine

Ovviamente, non è facile effettuare delle previsioni corrette e a lungo termine su un Asset nuovo e molto volatile come il Bitcoin. Tuttavia, il parere degli esperti ci aiuterà a fare chiarezza. Per completezza di informazione abbiamo raccolto alcune opinioni rialziste ed altre ribassiste.

1. Previsioni rialziste

  • Kay Van-Petersen, analista di Saxo Bank. Noto per aver previsto nel dicembre del 2016 il rally che avrebbe coinvolto il Bitcoin nell’ultimo anno (aveva fissato un target per il 2017 a 2.000 dollari quando ancora scambiava intorno a 900 dollari). Di recente, ha dichiarato di considerare possibile una nuova accelerazione rialzista fino a 50 mila-100mila dollari.
  • Dello stesso parere Julian Hosp, cofondatore di TenX. In passato, Hosp ha ipotizzato un rally del Bitcoin a 60.000 dollari, avvertendo però che sarebbe stato preceduto da un crollo. Ebbene, per adesso le sue previsioni sono corrette.
  • Anche Dave Chapman, della società di trading Octagon Strategy, ha indicato lo stesso target di 100 mila dollari nei dodici mesi assegnato da Saxo Bank. Insomma, le previsioni rialziste inquadrano il Bitcoin in un range in zona $100.000.

2. Previsioni ribassiste

  • Secondo un veterano di Wall Street, Peter Boockvar, la principale criptovaluta è destinata a perdere fino al 90% del suo attuale valore. Il suo Target per le prossime settimane vede il Bitcoin in una forbice compresa tra $ 1.000 e $ 3.000. Insomma, uno scenario simile a quello del 2017.
  • Secondo Boockvar, è indubbio infatti che tutto il mercato delle criptovalute si trovi ormai al centro di una gigantesca bolla speculativa. Inoltre, l’analista ritiene in particolare che il collasso delle cryptocurrencies si manifesterà in coincidenza con la risalita dei tassi d’interesse a livello globale.
previsioni bitcoin

Conclusioni

Fornire delle previsioni sul Bitcoin precise è davvero complicato, soprattutto in un mercato volatile come quello delle crypto.

Pertanto ci siamo concentrati su tutto ciò che determina il prezzo del Bitcoin e ne influenza l’andamento, al fine di poter realizzare previsioni accurate in ogni momento. Ovviamente possiamo avvalerci di servizi come i segnali operativi o il copy trading, due soluzioni ottimali per investire in modo professionale.

Di seguito una tabella dove registrarsi gratuitamente e richiedere questi servizi, utili per investire tenendo il conto le previsioni del bitcoin più aggiornate:

Piattaforma: liquidityx
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:

    FAQ

    Dove arriverà il prezzo del Bitcoin?

    diversi analisti prevedono che il Bitcoin toccherà quota $100.000, anche se i recenti ribassi hanno reso più arduo questo target.

    Esistono previsioni sul bitcoin infallibili?

    Assolutamente no, tutti coloro che millantano di averle sono dei truffatori dai quali restare alla larga.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world