Criptovalute

Come comprare Bitcoin (BTC): Guida passo a passo

In questa guida ci occuperemo di fornire tutte le informazioni più importanti su come comprare Bitcoin in sicurezza.

L’acquisto di bitcoin può sembrare complicato, ma in realtà è piuttosto semplice una volta che si è familiarizzato con il processo. In questa guida completa vi spiegheremo tutto ciò che dovete sapere per acquistare i vostri primi bitcoin in modo sicuro e protetto.

🥇 Asset Bitcoin
⭐️ Token BTC
🎯 Exchange più famosi eToro – Coinbase
💸 Investimento minimo $50

SUGGERIMENTO: il modo più veloce e sicuro per acquistare Bitcoin è quello di utilizzare la piattaforma di eToro. Questo broker permette di investire nelle principali criptovalute con un investimento iniziale di soli 50 euro. L’accesso alla piattaforma richiede solo pochi minuti ed è anche possibile custodire i Bitcoin acquistati all’interno del proprio conto, senza dover utilizzare portafogli esterni.

Clicca qui per comprare subito Bitcoin su eToro

Che cos’è il Bitcoin?

Il Bitcoin è una criptovaluta, ovvero una forma di denaro digitale. È un asset privo di censura che non richiede l’intervento di terzi per funzionare. I pagamenti vengono elaborati direttamente tra le parti senza bisogno di intermediari e si basano sulla tecnologia blockchain.

Prima di iniziare ad acquistare bitcoin, ci sono alcune cose da tenere a mente:

  • Il prezzo del bitcoin fluttua costantemente. Si dice spesso che il prezzo del bitcoin sia estremamente volatile, il che significa che può salire e scendere bruscamente in un breve periodo di tempo. Ciò significa che dovete essere preparati al fatto che il prezzo può cambiare molto tra il momento in cui effettuate l’acquisto e quello in cui ricevete i bitcoin.
  • I bitcoin sono un bene digitale. A causa della loro natura digitale, i bitcoin sono soggetti ad attacchi di hacking e ad altre forme di frode. Pertanto, è importante adottare le misure necessarie per proteggere i token da potenziali minacce.
  • Non c’è un’autorità centrale dietro il bitcoin. Ciò significa che non c’è una banca o un governo a sostenere il prezzo del bitcoin, il che può rendere il prezzo più volatile.

Una volta compresi questi rischi, si è pronti per iniziare ad acquistare bitcoin in modo sicuro.

Come comprare bitcoin?

Ecco una guida passo passo su come comprare bitcoin:

  1. Trovare un buon exchange di bitcoin: il primo passo per acquistare bitcoin è trovare un buon exchange dove effettuare l’acquisto. Esistono molte piattaforme diverse, quindi è importante prendersi il tempo necessario per trovare quello più adatto alle proprie esigenze.
  2. Registrarsi presso l’exchange di bitcoin: il passo successivo è quello di registrarsi presso il sito. Per farlo, di solito è necessario fornire un indirizzo e-mail e un numero di telefono, oltre a creare una password sicura. La borsa potrebbe anche chiedervi di fornire alcuni documenti per verificare la vostra identità. Ciò è necessario per prevenire le frodi e proteggere la sicurezza dello scambio.
  3. Finanziare il conto sull’exchange: una volta registrato un conto, il passo successivo è quello di finanziare il conto per poter acquistare bitcoin. La maggior parte delle piattaforme permette agli utenti di depositare fondi utilizzando una carta di debito o di credito, un bonifico bancario o un portafoglio digitale.
  4. Comprare bitcoin: ora che avete fondi disponibili sul vostro conto di scambio, siete pronti ad acquistare bitcoin. La maggior parte degli exchange offre agli utenti la possibilità di acquistare bitcoin con dollari USA, euro o altre valute fiat. È inoltre possibile acquistare bitcoin utilizzando altre criptovalute, come Ethereum, Litecoin o Monero.
  5. Conservare i bitcoin in modo sicuro: una volta acquistati i bitcoin, è importante conservarli in modo sicuro per evitare furti o frodi. Il modo migliore per farlo è utilizzare un portafoglio digitale bitcoin sicuro, come eToro, Armory o Mycelium. È anche possibile depositare i propri bitcoin su un exchange, ma questo non è altrettanto sicuro in quanto gli exchange sono bersagli frequenti degli hacker.
  6. Vendere i bitcoin: se volete vendere i vostri bitcoin, potete farlo in qualsiasi momento utilizzando lo stesso exchange dove li avete acquistati. È sufficiente accedere al proprio conto, scegliere la quantità di bitcoin che si desidera vendere e inviare l’ordine di vendita.
  7. Prelevare i contanti: una volta venduti i bitcoin, potrete prelevare i vostri profitti in contanti oppure utilizzando il metodo di pagamento che preferite.

Non vi resta che provare a seguire questi passaggi per comprare bitcoin in modo sicuro. Ecco da dove iniziare:

Clicca qui per iniziare subito ad acquistare bitcoin con eToro

Dove comprare Bitcoin?

Esistono diversi modi per acquistare Bitcoin, ecco alcuni dei più popolari:

  • Exchange di criptovalute: il modo più comune e più semplice per acquistare Bitcoin è quello di utilizzare un exchange di criptovalute. Esistono diverse piattaforme su internet dove è possibile effettuare questa operazione, alcune delle più popolari sono Coinbase, Kraken e Bitstamp.
  • Piattaforme di criptovalute: comprare Bitcoin attraverso uno dei migliori broker online è il modo migliore per investire nella criptomoneta, per sicurezza e per la possibilità di vendere allo scoperto.
  • Marketplace: se preferite non utilizzare un intermediario per acquistare i vostri Bitcoin, potete farlo utilizzando un marketplace. Queste piattaforme consentono di acquistare direttamente da un altro utente, il che significa che non ci sono commissioni. Uno dei principali mercati è LocalBitcoins.
  • ATM: un altro modo per acquistare Bitcoin è utilizzare un ATM (sportello automatico). Attualmente ci sono più di 3.000 bancomat in tutto il mondo dove è possibile farlo. Tuttavia, tendono ad avere commissioni relativamente elevate.
  • Banca: ad oggi non è ancora possibile comprare bitcoin in banca. Spinti da un desiderio di totale sicurezza, gli investitori vedono nella Banca l’emblema della sicurezza e dell’affidabilità. Tuttavia, essendo il Bitcoin (BTC) un Asset nuovo, non è possibile comprarlo attraverso bonifico bancario o recandosi presso il proprio istituto bancario.
  • Tabaccheria: un’opzione molto richiesta dagli investitori italiani è quella di comprare bitcoin in tabaccheria, per via del presunto anonimato che garantisce. Tuttavia non è ancora possibile farlo in quanto il Governo non ha ancora predisposto un sistema valido per garantire la sicurezza delle transazioni realizzate nel tabacchi. Nella vicina Francia sono oltre 5000 i punti vendita predisposti all’acquisto del Bitcoin.

Migliori Piattaforme per comprare Bitcoin

Quali sono le migliori piattaforme per comprare Bitcoin? Ecco le più popolari in Italia per negoziare il Token BTC in tutta sicurezza:

eToro

  • Licenza: Cysec
  • Piattaforma: Webtrader
  • Deposito minimo: $50
  • Acquisto del BTC:
  • Trading CFD su Bitcoin:

Broker numero uno al mondo, eToro offre una ampio ventaglio di opportunità per negoziare sul Bitcoin nel migliore dei modi.

Per comprare Bitcoin su eToro il processo è pratico ed intuitivo, dal momento che la registrazione permette di depositare in svariati modi:

  • Bonifico
  • Paypal
  • Carta di credito

Una volta effettuata la registrazione, basterà scegliere la modalità di versamento e nel giro di pochi secondi i nostri fondi verranno spostati nel nostro conto Trading. Il deposito minimo per iniziare ad investire con eToro è di €50, ed è anche possibile scegliere di iniziare con un conto Demo dove operare con denaro virtuale.

Tutto questo rende eToro uno dei migliori broker per Bitcoin in Italia:

Clicca qui ed apri un conto su eToro

XTB

  • Licenza: FCA
  • Piattaforma: Webtrader
  • Deposito minimo: $50
  • Acquisto del BTC:
  • Trading CFD su Bitcoin:

Il Broker XTB conta migliaia di clienti solo in Italia ed offre l’opportunità di comprare frazioni di Bitcoin in CFD a condizioni vantaggiose, sia per la modalità di acquisto sia per gli spread negoziali.

Il tutto con il massimo della sicurezza, dal momento che questo Broker dispone della licenza FCA.

Gli spread sono tra i più bassi del mercato ed al suo interno è presente un’ Accademia dove imparare ad investire in criptovalute grazie a del materiale didattico di grande qualità.

Suggeriamo di iniziare ad un conto Demo per fare pratica ed esercitarsi con denaro virtuale:

Attiva qui un conto gratuito su XTB per negoziare Bitcoin

Coinbase

  • Licenza: Bafin
  • Piattaforma: Proprietaria
  • Deposito minimo: $10
  • Acquisto del BTC:
  • Trading CFD su Bitcoin:

Come si fa a comprare Bitcoin su Coinbase? Ecco il procedimento da seguire:

  • Completare la registrazione
  • Registrare una carta di credito
  • Scegliere la criptovaluta
  • Effettuare la transazione

Specifichiamo che Coinbase richiede una carta di credito e non di debito. Prossimo a quotarsi in Borsa, Coinbase è un Exchange popolare che però applica commissioni fisse su ogni eseguito.

Uno svantaggio rispetto ai migliori Broker elencati nei precedenti paragrafi.

Binance

  • Licenza: /
  • Piattaforma: Proprietaria
  • Deposito minimo: $10
  • Acquisto del BTC:
  • Trading CFD su Bitcoin:

Altro Exchange molto popolare in tutto il mondo, uno dei primi ad offrire il servizio di compravendita sulle monete digitali.

E’ possibile comprare Bitcoin su Binance? Non più, dal momento che la Consob ha oscurato il sito per alcuni inadempimenti che verranno resi noti nelle prossime settimane. In soldoni, non è più possibile comprare Bitcoin su Binance.

Questo è uno dei problemi comuni al momento di utilizzare gli Exchange: assenza di regolamentazione ufficiale e quindi di sicurezza per l’investitore.

Binance è molto popolare e dispone anche di un suo Token proprietario (Binance Coin), tuttavia è finito nei guai con la giustizia.

Kraken

  • Licenza: /
  • Piattaforma: Proprietaria
  • Deposito minimo: $20
  • Acquisto del BTC:
  • Trading CFD su Bitcoin:

Discorso simile per Kraken, un Exchange molto popolare per comprare Bitcoin che magari da un momento all’altro finirà sotto la lente di osservazione della Consob.

Ad oggi è il terzo Exchange più grande al mondo, non ha (per adesso) guai con le autorità anche se la sua storia recente parla di diversi malfunzionamenti tecnici.

Ad esempio nel 2018 un aggiornamento del sistema che sarebbe dovuto durare 2 ore ha causato un blackout di due giorni in questa App di criptovalute.

Anche Kraken per crescere davvero dovrà necessariamente passare sotto la vigilanza della SEC Statunitense o di un Ente Europeo come la Cysec. Fino a quel momento, continueremo a guardarlo con diffidenza.

Metodi per comprare Bitcoin

Se vogliamo acquistare Bitcoin, abbiamo a disposizione un’ampia gamma di metodologie per farlo. Nelle righe che seguono scopriremo le diverse modalità di acquisto.

Comprare Bitcoin con Paypal

Molti investitori si chiedono se sia possibile comprare Bitcoin con Paypal, il metodo di pagamento digitale più sicuro disponibile. In questo caso, la risposta è sì, ma l’intermediario deve essere scelto con attenzione. Solo alcune piattaforme di trading offrono questa possibilità, ovvero i broker regolamentati e alcune borse.

Perché conviene acquistare Bitcoin con paypal? Probabilmente per la velocità delle transazioni e gli elevati standard di sicurezza. Tra i migliori broker che consentono di acquistare Bitcoin con paypal ci sono eToro, Markets e Coinbase.

Comprare Bitcoin con una carta di credito

Alcune piattaforme di scambio consentono di acquistare Bitcoin utilizzando la carta di credito o di debito. Questo è spesso il modo più semplice e veloce per investire in criptovalute, ma bisogna fare attenzione ai costi associati all’uso della carta di credito. Molte borse applicano commissioni per le transazioni con carta di credito, quindi è importante verificare questi costi prima di procedere all’acquisto.

Inoltre, è importante utilizzare una carta di credito/debito ricaricabile per evitare qualsiasi problema legato all’utilizzo della carta di credito. In effetti, se si utilizza una carta di credito tradizionale, potrebbero esserci delle limitazioni relative all’importo massimo che si può spendere in criptovalute.

Comprare Bitcoin tramite bonifico bancario

Alcune piattaforme di scambio consentono di acquistare Bitcoin utilizzando un bonifico bancario. Questo metodo è spesso più economico rispetto all’uso della carta di credito, ma è importante verificare i costi associati al bonifico bancario prima di procedere all’acquisto. Inoltre, è importante notare che i trasferimenti bancari possono richiedere più tempo rispetto all’utilizzo di una carta di credito/debito per acquistare criptovalute.

Le principali piattaforme di scambio che consentono l’uso di bonifici bancari per acquistare criptovalute sono eToro, Crypto.com e Bitmex.

Comprare Bitcoin in contanti

Una delle opzioni più popolari per gli investitori, grazie alla semplicità e alla garanzia di anonimato. Acquistare Bitcoin in contanti è possibile solo se abbiamo un bancomat Bitcoin vicino a noi. Stiamo parlando di sportelli automatici in cui è possibile depositare valuta fiat e ricevere BTC in cambio.

Purtroppo questa opzione è riservata ai cittadini statunitensi, anche se i primi bancomat sono arrivati nelle principali città europee.

Comprare Bitcoin con Postepay

Alcuni Broker permettono anche di comprare Bitcoin con Postepay. Essendo parte del circuito Visa, in teoria l’acquisto è possibile. A fare la differenza possono essere gli operatori che accettano solo carte di credito e non di debito. Specifichiamo già che gli Exchange non permettono questa modalità di acquisto, in quanto permettono di negoziare solo con carte di credito.

Tra i Broker autorizzati ci sono XTB e Markets che offrono questa modalità di deposito/prelievo. Le condizioni potrebbero aggiornarsi quindi suggeriamo sempre di chiedere informazioni accurate al momento della registrazione.

Comprare Bitcoin con Skrill

Comprare Bitcoin con Skrill è una modalità che richiede quattro passaggi principali: 1. Aprire un conto su Skrill, 2. Caricare il denaro, 3. Entrare nella sezione “criptovalute”, 4. Inserire l’importo e procedere con l’acquisto. Questa funzionalità è stata integrata da pochi mesi ed ha reso Skrill ancora più popolare nel mondo dei portafogli elettronici (E-wallet).

Ricordiamo che molti Broker, tra cui eToro, offrono l’opportunità di comprare Bitcoin con Skrill in tutta sicurezza.

Comprare Bitcoin in modo anonimo

È possibile acquistare Bitcoin in forma anonima utilizzando piattaforme di scambio specifiche. Queste piattaforme di scambio non richiedono la registrazione dei propri dati personali per acquistare criptovalute. Pertanto, è possibile acquistare Bitcoin in modo anonimo utilizzando queste piattaforme di scambio.

Tuttavia, è importante notare che queste piattaforme di scambio sono spesso meno sicure di altre piattaforme di scambio che richiedono la registrazione dei propri dati personali. Inoltre, queste piattaforme di scambio sono spesso meno affidabili e possono truffare i loro utenti.

Come vendere Bitcoin?

Come si fa a vendere i Bitcoin? Il procedimento è molto semplice, in quanto basterà entrare nella piattaforma di negoziazione, aprire l’operazione in corso e cliccare su “Chiudi operazione”. In tempo reale ci verrà accreditato l’equivalente in denaro FIAT sul nostro conto. Ecco un riassunto:

  1. Login nella piattaforma
  2. Accesso nella sezione Posizioni aperte
  3. Selezione del Trade relativo il Bitcoin
  4. Click su Chiudi posizione
  5. Controvalore monetario trasferito nel conto

Se vogliamo esercitarci possiamo richiedere un conto demo ed iniziare ad aprire operazioni (con denaro virtuale), per poi chiuderle al momento giusto. Ecco il link per scaricare la piattaforma:

Clicca qui scaricare una Demo gratuita su eToro

Dove conservare i Bitcoin?

Per custodire i Bitcoin è necessario disporre di uno dei migliori wallet di criptovalute in cui conservare i token in modo sicuro. Queste sono le soluzioni più diffuse:

  • Full wallet: sono portafogli che scaricano l’intera blockchain della criptovaluta e sono caratterizzati da un’estrema sicurezza.
  • Light wallet: sono utilizzati per memorizzare localmente le chiavi private ma non la catena di blocchi, per questo motivo occupano meno spazio in GB.
  • Portafogli hardware: dispositivi fisici utilizzati per memorizzare in modo sicuro le nostre chiavi private. Il più famoso è indubbiamente il Ledger Nano S.
  • Paper wallet: si tratta di una chiave privata stampata su un pezzo di carta, crittografata con un’altra chiave o inserita direttamente, il che la rende molto sicura anche in caso di problemi hardware.
  • Hot wallet: portafogli di criptovalute che conservano le chiavi private in luoghi sempre connessi a Internet.
  • Cold wallet: consentono di utilizzare chiavi generate da una fonte non connessa alla blockchain, quindi non necessitano di una connessione a Internet.

Un suggerimento? Possiamo conservare in modo sicuro i bitcoin e le altre criptovalute acquistate all’interno della piattaforma eToro, senza bisogno di portafogli esterni. Tuttavia, se vogliamo un livello di sicurezza ancora più elevato, questa piattaforma offre a tutti i suoi clienti un portafoglio dove poter trasferire e conservare le criptovalute in modo rapido e sicuro.

Clicca qui per custodire i Bitcoin nel wallet di eToro

Tutorial per comprare Bitcoin 

Prima di salutarci ecco un ottimo video che spiega passo dopo passo come iniziare a comprare Bitcoin senza rischi:

Il video è a cura di MoneyZG ed è sottotitolato in Italiano.

Alternative al Bitcoin

Ricordiamo che Bitcoin pur essendo la criptovaluta più ambita non è la sola che vale la pena di acquistare. Ad oggi i progetti crypto attivi sono oltre 1600, ognuno con le proprie caratteristiche e funzionalità. Ecco alcuni suggerimenti:

comprare bitcoin

Conclusioni

In questa guida abbiamo analizzato tutte le principali modalità per comprare Bitcoin in sicurezza ed al miglior prezzo.

Risulta evidente che il modo migliore per investire in Bitcoin senza rischi è rappresentato dai Broker online con regolare licenza EU. Nel corso della guida abbiamo recensito le migliori piattaforme, offrendo ai nostri lettori l’opportunità di iniziare anche da un conto Demo. 

Ecco i link per iniziare:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:

    FAQ

    Come comprare Bitcoin con Euro?

    Basterà rivolgersi ad un broker online che permette la negoziazione dal nostro paese: occorre completare il deposito (in Euro) ed utilizzare il denaro per acquistare bitcoins.

    E’ possibile comprare Bitcoin istantaneamente?

    Si certo, tutte le operazioni di acquisto realizzate sulle piattaforme certificate offrono l’acquisto immediato delle criptovaluta.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world