Criptovalute

Investire in Ripple: Guida completa su XRP

In questa guida scopriremo come investire in Ripple nel modo più sicuro e profittevole possibile.

Stiamo parlando di una delle criptovalute più innovative di sempre, conosciuta per la sua Blockchain all’avanguardia. Ad oggi, sono già tantissime le banche e gli istituti finanziari che utilizzano Ripple per effettuare i loro pagamenti digitali. Inoltre, sicurezza e trasparenza sono due caratteristiche alla base dell’intero progetto Ripple. Insomma, siamo sicuramente in presenza di una criptovaluta ad altissimo potenziale di crescita. 

Ecco una tabella che ne riepiloga i dati identificativi:

⭐️ Criptovaluta Ripple
📍 Token XRP
💰 Capitalizzazione di mercato $18.584 miliardi
📈 Classifica crypto #6

Vuoi iniziare subito ad investire su Ripple? Allora suggeriamo di aprire un conto su eToro, entrare nella piattaforma ed iniziare subito a negoziare Ripple XRP: bastano 50 euro di investimento iniziale e sarà anche possibile fare pratica su conto demo, utilizzando denaro virtuale.

Clicca qui per iniziare subito ad investire su Ripple XRP

Quotazione di Ripple XRP in tempo reale

Come sappiamo, comprare criptovalute richiede una certa attenzione per la loro volatilità. Ecco perché prima di investire è sempre opportuno verificare la quotazione con il valore del Token XRP in tempo reale:

Come investire in Ripple?

Se vogliamo scoprire come comprare Ripple allora dobbiamo seguire alcuni semplici passi. Ecco quali sono:

  1. Registrazione: come prima cosa bisogna scegliere un broker di criptovalute affidabile, diffidando dagli operatori senza regolare licenza. Occorre quindi completare l’iscrizione fornendo i proprio dati personali ed un documento di identità valido in formato PDF. Nel giro di poco tempo il broker validerà il nostro account.
  2. Deposito: per comprare XRP possiamo utilizzare varie tipologie di pagamento, le più diffuse sono la carta di credito e Paypal. Molte piattaforme permettono anche di utilizzare E-wallet come Skrill o Epayments. Sconsigliamo il bonifico bancario per via dei tempi lunghi per la transazione. Suggeriamo di verificare per bene costi e commissioni applicate da ogni broker in relazione la tipologia di deposito scelta.
  3. Investimento: adesso bisogna entrare nella piattaforma, nella sezione criptovalute, e selezionare il Token XRP. Basterà scegliere l’importo in denaro che vogliamo utilizzare per l’acquisto, oltre a settare alcune utili indicazioni come lo Stop Loss. Cliccando su “Compra” ecco che la quantità di Token acquistata verrà subito trasferita nel nostro conto.
  4. Custodia: le valute digitali necessitano di Wallet per custodire in sicurezza i Token acquistati. Ci sono due tipologie, Hot e Cold Wallet, tuttavia se scegliamo eToro avremo la sicurezza di poter mantenere le nostre criptovalute all’interno del conto, in totale sicurezza. Non ci sarà bisogno di ricorrere a Wallet esterni.

Un suggerimento utile? Possiamo investire su Ripple attraverso i contratti CFD e beneficiare della vendita allo scoperto. In un mercato volatile come quello delle criptovalute, poter trarre un profitto anche quando il prezzo del Token perde valore è una mossa vincente.

Ecco che eToro è un broker che permette sia l’acquisto diretto del Token, sia la negoziazione in CFD. Una duplice opzione molto apprezzata dai suoi clienti, perfetta per il mercato crypto.

Clicca qui per investire su Ripple XRP con eToro

Dove comprare Ripple (XRP)?

Passiamo in rassegna i migliori Broker per criptovalute per investire su Ripple in sicurezza. Ognuna di queste piattaforme ha delle caratteristiche specifiche ma tutte e tre dispongono di funzionalità tali da adattarsi al meglio anche all’utilizzo di trader alle prime armi.

1. eToro

  • Piattaforma: Proprietaria
  • Deposito minimo: €50
  • Licenza: CySec

Piattaforma leader nel mondo delle criptovalute, eToro permette di investire su oltre oltre 40 token a condizioni davvero vantaggiose.

  • Acquisto del Token: sarà possibile comprare XRP e custodirlo in tutta sicurezza nel nostro account. Una soluzione ottimale per investire a lungo termine-
  • Trading di CFD: come anticipato, grazie a questi contratti derivati sarà possibile investire su Ripple al rialzo o al ribasso, sfruttando volatilità ed oscillazioni di mercato.
  • Copy Trading: non sappiamo da dove iniziare? Bene, allora possiamo selezionare i traders più bravi all’interno di eToro e copiare tutte le loro operazioni con un click!  

Ricordiamo che coloro che scelgono di comprare Ripple hanno la possibilità di conservare il Token all’interno del wallet messo a disposizione da eToro. Si tratta di un portafoglio digitale in grado di garantire livelli di sicurezza elevati e funzionalità specifiche per proteggere i token da attacchi indesiderati. 

Clicca qui per investire in Ripple con eToro

2. Capex

  • Piattaforma: Metatrader
  • Deposito minimo: €100
  • Licenza: CySec

Piattaforma leader di contratti CFD in Europa, Capex è sinonimo di alta qualità ed efficienza. Grazie alla piattaforma Metatrader 4, la più amata dai Trader, permette un’operatività comoda e adatta anche ai principianti.

Capex mette a disposizione gratuita per tutti i suoi clienti due servizi di alta qualità:

  • Corso Formativo: nella sezione didattica sarà possibile accedere ad un video corso chiaro e ben fatto.
  • Trading Central: previsioni ed analisi accessibili attraverso 4 funzionalità esclusive integrate nella piattaforma (Bloggers Opinions, Insiders’ Hot Stocks, News Sentiment, Daily Analys Ratings)

Inoltre, opzione molto apprezzata dai principianti è senza dubbio la possibilità di fare pratica su un conto Demo, gratuito e senza vincoli. In questo modo sarà possibile mettere in pratica gli insegnamenti appresi nella Capex Academy, testare le proprie strategie e fare pratica con denaro virtuale

Clicca qui per negoziare Ripple con i CFD

3. XTB

  • Piattaforma: Proprietaria
  • Deposito minimo: €10
  • Licenza: FCA

La soluzione fornita da XTB per investire in Ripple ed altre criptovalute è estremamente completa. Piattaforma rapida ed intuitiva, permette di investire senza commissioni fisse.

Sarà possibile attivare un conto con soli 10 euro, una scelta saggia per iniziare a muovere i primi passi nel mondo del Trading di criptovalute senza troppi rischi. Grazie alla sua ottima Academy (xStation) possiamo studiare le basi del mondo degli investimenti e prepararsi a negoziare con denaro reale.

Prima di tutto suggeriamo di fare pratica sul conto demo messo a disposizione dalla piattaforma: gratuito, senza vincoli e con denaro virtuale:

Clicca qui per aprire un conto gratuito su XTB e negoziare Ripple

Cos’è Ripple (XRP)?

Ripple è un’azienda nata a San Francisco nel 2012, fondata da Chris Larsen e Jed McCaleb. L’idea alla base della sua nascita prevedeva la progettazione di un sistema di pagamento simile al sistema Blockchain.

In altre parole, si sarebbe dovuto trattare di un protocollo dal funzionamento simile a un sistema di pagamento, a una rete di rimesse e al cambio di valuta. Il tutto, integrando queste funzionalità con la criptovaluta e le moneta tradizionali.

Ripple è regolata da una governance interna e da una fitta rete di intermediazione con aziende e istituti finanziari. Oltre ad essere una nuova forma di investimento, è anche un vero e proprio sistema di pagamento che permette di acquistare e vendere in tempo reale, con valute diverse. Il suo vantaggio principale consiste nel permettere ai suoi clienti di integrare il loro protocollo nei propri sistemi. Questa grande innovazione ha permesso a Ripple di avere tantissime partnership in giro per il mondo.

Inoltre, aspetto fondamentale, il tempo di transazione per un pagamento transfrontaliero è di soli pochi secondi. Anche le commissioni sono bassissime, quasi inesistenti. Nei mesi scorsi grandi società finanziarie e bancarie si sono legate a Ripple. Qualche esempio? MoneyGram, oppure il colosso Abu Dhabi National Bank, oltre a quasi 20 banche giapponesi. Insomma, un successo notevole per la criptovaluta che permette ai suoi clienti di trasferire fondi praticamente in tempo reale.

In termini di capitalizzazione di mercato, Ripple è la terza criptovaluta più grande al mondo, dopo Bitcoin ed Ethereum.

Clicca qui per aggiungere Ripple al tuo portafoglio 

Investire in Ripple conviene?

Abbiamo visto come la rete per investire su Ripple permetta di completare i pagamenti in modo più veloce, economico e sicuro rispetto ai metodi tradizionali.

Non sorprende, quindi, che il Ripple sia sempre più utilizzato dal settore bancario. Questi istituti, ancora legati al metodo SWIFT di trasferimento di denaro, non hanno ancora investito tanto sulle nuove tecnologie. Probabilmente, proprio grazie a Ripple, avverrà un’inversione di tendenza.

Perché investire in Ripple? Ecco quali sono i 4 principali vantaggi del Token:

  • Velocità
  • Trasparenza
  • Registri di transazione innovativi
  • Bassi costi di operazione

Clicca qui per iniziare subito ad investire su Ripple

Investire in Ripple Opinioni

In effetti, i vantaggi rispetto al Bitcoin sono sostanziali. Ripple contempla infatti i Ledger, ossia registri di transazioni tramite cui è possibile tenere sotto controllo e completare le transazioni in pochi istanti. Inoltre, la rete Ripple permette di effettuare operazioni senza continuità di forma. In altre parole, si possono inviare euro ad un destinatario della Gran Bretagna che riceverà sterline.

A questo punto possiamo rispondere con cognizione di causa alla domanda: conviene investire in Ripple? Sicuramente sì, a patto però di utilizzare gli strumenti giusti. In questo caso basta fare una previsione corretta per ottenere un profitto.

Investire in Ripple XRP: Previsioni 

Cosa si aspettano gli analisti da Ripple? Le previsioni sono moderatamente ottimiste, la crisi degli Altcoin ed il calo dell’estate 2019 sembra un lontano ricordo. Certo, parliamo sempre di una criptovaluta molto volatile, come tutte. Ora è importante mantenere la tendenza rialzista con partnership ed ulteriore sviluppo della tecnologia Blockchain. 

 Ripple potrebbe essere oggetto di fusioni o acquisizioni volte ad aumentare lo stato patrimoniale e la capitalizzazione societaria. Il tutto potrebbe significare un valore più alto per ogni singolo Token. Questi aspetti potrebbero portare la quotazione di XRP a valori più elevati rispetto ai pochi centesimi attuali.

Un suggerimento? Se vogliamo restare sempre aggiornati sulle previsioni Ripple e delle altre crypto, possiamo seguire i Webinar gratuiti offerti da Capex. I migliori esperti si scambiano idee ed opinioni, offrendo utili spunti per investire:

Clicca qui per iscriverti gratuitamente ai Webinar di Capex

Come investire in Ripple a lungo termine

Per via delle sue caratteristiche tecniche, Ripple risulta particolarmente vantaggiosa per un investimento a lungo termine. La motivazione è semplice: è possibile che Ripple possa veramente rivoluzionare il trasferimento di denaro internazionale, soppiantando di fatto il sistema SWIFT.

In questo caso il valore è destinato ad andare alle stelle. Ovviamente, è possibile anche che il progetto fallisca completamente e quindi Ripple non valga più nulla. Oppure, sono anche possibili tutte le situazioni intermedie.

Magari in un futuro prossimo Ripple sarà un’opzione di pagamento da scegliere o alternare al classico sistema SWIFT.

Già ad oggi, sono numerosissime le partnership stipulate da questa criptovaluta e non si sono verificati problemi tecnici o altro. Insomma, le previsioni sono potenzialmente rialziste ed investire su Ripple potrebbe essere l’affare del decennio.

Comprare Ripple: Opinioni e recensioni

Ripple si sta affermando come una vera e propria superpotenza nel settore delle criptovalute e blockchain.

Sempre più banche (come Unicredit, UBS e Banco Santander) ed hedge fund stanno implementando la tecnologia che sta alla base del Ripple. Oggi, il network di Ripple rappresenta sempre di più l’infrastruttura tecnologica che sta alla base di questi enti e network di pagamento.

Il grande successo del Ripple ha portato moltissimi investitori ad avvicinarsi all’XRP, la criptovaluta del network. In generale, le opinioni sono molto positive soprattutto perché stiamo parlando di una società che sta rivoluzionando un intero settore, quello dei pagamenti. Tuttavia, occorre sempre prestare attenzione alla modalità di investimento.

Infatti, i truffatori si sono negli ultimi anni specializzati nel settore crypto, utilizzando come target principale gli utenti alle prime armi. Per questo motivo occorre sempre e solo affidarsi a piattaforme regolamentate come XTB.

Infine, le uniche recensioni negative in merito, riguardano il fatto che Ripple non sarebbe una vera criptovaluta perché è centralizzata. Infatti, non è previsto il mining e tutta la “politica monetaria” di Ripple viene decisa e attuata dalla sede centrale di San Francisco.

Tuttavia, secondo la maggior parte degli esperti, Ripple ha tutti i requisiti per essere considerata una criptovaluta vera e propria.

investire in ripple

Altre Criptovalute su cui investire

Suggeriamo di costruire un portafoglio di criptovalute bilanciato e diversificato, pertanto ecco alcuni suggerimenti utili su altri Token da acquistare:

Conclusioni

In questa guida abbiamo spiegato chiaramente come investire in Ripple e quali sono le migliori piattaforme per farlo.

La criptovaluta è ormai solida e ben capitalizzata, ciò la rende appetibile per un investimento anche a lungo termine. Certo, la volatilità nel mercato crypto è sempre elevata, ecco perché occorre sempre approcciarsi con serietà e professionalità. Per farlo, è necessario dotarsi delle migliori piattaforme di criptovalute: la sicurezza dei nostri soldi è sempre al primo posto. 

Un suggerimento finale? Completiamo la registrazione su un paio di broker, testiamoli su conto demo ed infine scegliamo quello che più si adatta alle nostre caratteristiche:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Investire su Ripple conviene?

    Ad oggi investire su Ripple è un buon investimento. Il mercato è in salita e le previsioni per il 2020 sono positive.

    Perché investire su Ripple?

    Perché si tratta di una delle criptovalute più note e promettenti, con ampi margini di crescita.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento

    hello world