Investire in Azioni

Comprare Azioni Generali: Le migliori piattaforme [2020]

Il nome Generali rappresenta uno dei simboli del mercato bancario e assicurativo italiano. Stamo parlando del più grande gruppo assicurativo italiano. Comprare Azioni Generali è certamente un’ottima opportunità d’investimento.

La sua storia longeva dimostra come Generali abbia saputo mantenersi stabile ma anche evolversi per stare al passo coi tempi. Offre sicuramente uno dei titoli assicurativi più interessanti nel mercato azionario odierno, un titolo da tenere in considerazione per un portafoglio equilibrato e diversificato.

Probabilmente molti investitori tradizionali conoscono già il valore di Generali ma per chi volesse comprendere l’importanza di questa società basti pensare che si tratta della terza compagnia assicurativa al mondo per fatturato dopo Allianz e Axa.

Il titolo Generali è certamente uno di quelli più tradati sul mercato Italiano ma suscita anche molto interesse a livello internazionale. Aquistare questo titolo è sicuramente interessante sia nel breve che nel lungo periodo, il prezzo subisce frequenti oscillazioni e fa da termometro per tutto il settore bancario e assicurativo.

Il modo migliore per Comprare Azioni Generali oggi

Le azioni Generali, come qualunque altro titolo quotato in borsa può essere acquistato in banca. Ma ci sono anche opportunità più semplici e convenienti per investire in azioni Generali: utilizzando i broker online che permettono di negoziare con i CFD (contratti per differenza). Qui di seguito elenchiamo i broker più affidabili e sicuri per Comprare Azioni Generali:

Piattaforma: 24option
Deposito Minimo: 250 €
Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 1 €
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

    In questa guida valuteremo il titolo Generali nel suo complesso, cercando di analizzare le prospettive per chi vuole investire nelle azioni Generali. Daremo inoltre consigli sulle piattaforme più vantaggiose da utilizzare (come quelle appena elencate) per negoziare questo titolo.

    Azioni Banca Generali

    Prima di poter investire su qualsiasi titolo azionario è necessario conoscere la storia dell’azienda a grandi lineee e l’andamento storico del titolo. In questo modo sarà più chiaro valutare se e come investire in Azioni Generali e se puntare sul breve, medio o lungo termine.

    Si tratta di una banca ma più che altro il gruppo si occupa di assicurazioni, e nel dettaglio il prodotto più venduto è quello delle polizze vita. Il fatturato annuo di questo settore arriva a sfiorare il 70% del volume d’affari totale della compagnia.

    Oltre alle polizze vita, ovviamente la compagnia offre polizze assicurative sanitarie, auto, casa e commerciali. Nel tempo il gruppo Generali ha inglobato molti settori reletivi a servizi bancari e immobiliari che fanno da corollario alla struttura societaria principale.

    Generali: storia del gruppo

    Assicurazioni Generali Compagnia italiana di assicurazioni ha sede a Trieste. E’ stata costituita nel lontano 1831 per iniziativa di un gruppo di commercianti triestini e veneziani. In pochi anni, la compagnia estese la propria attività in tutti i territori sotto il controllo austriaco e nei principali paesi europei.

    All’epoca l’obiettivo primario era quello di supportare le attività commerciali nelle città di Trieste e Venezia. Da quest’ultima deriva il simbolo storico, ovvero il Leone di San Marco.

    Con il disfacimento dell’Impero austro-ungarico, gli interessi della società si concentrarono sui mercati asiatico, americano e africano. La compagnia è stata protagonista dagli anni 1940 di una crescita ininterrotta che l’ha portata ad acquisire il controllo di numerose compagnie assicurative in Italia e all’estero.

    Nel 1999 hanno acquisito l’INA (Istituto Nazionale delle Assicurazioni) creando il più importante gruppo assicurativo italiano. Nel 2001 è nata la Generali Vita, società che gestisce le attività nel campo dell’assicurazione sulla vita e della previdenza integrativa.

    Rendimento Azioni Generali

    Dal 2003, alcuni gruppi bancari (tra cui UniCredit, Capitalia e Monte dei Paschi di Siena) sono entrati a far parte dell’azionariato della compagnia. Nel 2009 è nata Alleanza Toro SpA., altra importante società del gruppo.

    Il valore del titolo in borsa inserisce Generali tra i primi gruppi al mondo per valore di mercato. Il gruppo Generali è presente ormai in tutti e 5 i continenti con posizioni di assoluto dominio in Italia, Austria, Israele e posizioni molto rilevanti in Germania, Francia, Spagna e Cina.

    Dove Comprare Azioni Generali?

    Abbiamo descritto il gruppo assicurativo ma adesso dobbiamo analizzare uno dei temi principali di questa guida : dove Comprare Azioni Generali?

    Premesso che le banche sono storicamente il luogo ritenuto più sicuro dove acquistare titoli azionari, ormai con l’avvento di internet bisogna anche valutare altri metodi e confrontarli con il più classico.

    Assicurazioni Generali è un titolo quotato nella borsa italiana quindi viene ancora più spontaneo valutare l’acquisto in banca come il metodo più ovvio ma non è il più conveniente e certamente non è il più semplice e alla portata di tutti.

    Spesso gli inesperti vedono gli investimenti azionari come un qualcosa di complesso e difficile da raggiungere, che necessita di capitali considerevoli e competenze specifiche. Per questo pensano alle banche come la soluzione più immediata, ma non è sempre la migliore.

    Comprare Azioni Generali in banca

    Le banche sono autorizzate e regolamentate per offrire titoli azionari ma recentemente si possono trovare numerose soluzioni alternative al trading bancario che spesso risultano più convenienti rispetto a quest’ultimo. Ma prima di analizzare le alternative vediamo di valutare i principali svantaggi degli intermediari bancari:

    • Commissioni da pagare: possono sembrare poca cosa rispetto all’utile generato dalla speculazione ma le commissioni influiscono parecchio. Se si fanno molte operazioni, ad esempio come un day tarder che acquista e vende azioni più volte in una giornata, le commissioni diventano un vero problema perchè il profitto viene spesso cancellato da queste spese.
    • Mancanza di strumenti: la banca offre negoziazioni molto scarne e semplificate. Generalmente un consulente propone delle azioni da comprare ma non si ha la possibilità di analizzare indicatori e grafici, si opera più sulle indicazioni dirette del consulente. Raramente le banche offrono piattaforme moderne da gestire autonomamente, questo fa molta differenza se si vogliono tenere sotto controllo i propri investimenti.
    • Apertura conto titoli: generalmente le banche puntano al loro tornaconto e cercano di sfruttare il capitale dell’investitore senza lasciargli la piena libertà operativa. Innanzitutto occorre aprire un conto dedicato con l’aggravio di ulteriori costi e complicazioni. Ogni operazione a mercato è spesso complicata e lenta da eseguire, a volte su piattaforme troppo tecniche dove solo gli espertii riescono a lavorare. Le banche tendono a far firmare contratti pieni di clausole incomprensibili proprio per rendere difficile fare trading.

    Azioni Generali conviene comprare con i CFD

    Analizzato il funzionamento dell’acquisto in banca ci si rende conto che al di là del vantaggio indiscutibile che offre la banca in quanto “sicura” ed autorizzata alla vendita di titoli, gli altri sono tutti svantaggi. Se non si è dei trader professionisti e ben capitalizzati non è conveniente utilizzare una banca come intermediario.

    Tutti coloro che vogliono garantirsi la massima libertà operativa per Comprare Azioni Generali e molti altri titoli la soluzione ideale è quella di utilizzare i CFD.

    I CFD (Contratti per Differenza) sono degli strumenti derivati negoziabili online che consentono di guadagnare dalle variazioni di prezzo di un titolo sottostante. Possono essere Azioni ma anche Indici, Valute, Materie prime, ecc.

    L’utilizzo di questo strumento finanziario consente di operare in ogni scenario di mercato:

    • si possono acquistare CFD Generali e trarre profitto da un trend positivo del titolo rivendendoli dopo un aumento del prezzo.
    • oppure vendere allo scoperto CFD Generali e guadagnare da un calo del prezzo del titolo, prendendo profitto al momento della chiusura dell’operazione.

    Con i CFD si specula anche al ribasso, cosa che non è possibile se si acquistano le azioni in modo tradizionale, se il prezzo cala, solitamente le banche non permettono la vendita allo scoperto.

    E’ una grande opportunità per tutti coloro che pur essendo alle prime armi o non disponendo di grandi capitali, possono ora fare trading online tramite una piattaforma professionale e una semplice connessione ad internet.

    I vantaggi del trading con i CFD rispetto al trading bancario

    Ecco i 3 principali vantaggi del trading con i CFD rispetto al tradizionale trading bancario per investire in Azioni Generali:

    1. Commissioni zero: con i CFD non ci sono commissioni nè spese fisse per aprire posizioni a mercato e non ci sono canoni mensili fissi da pagare per tenere aperto il conto di trading, mentre nel trading bancario è necessario il conto titoli. I broker che offrono i CFD, guadagnano soltanto dallo Spread: la differenza (molto esigua) del prezzo di acquisto di un titolo da quello di vendita.
    2. Nessun limite operativo: le piattaforme di trading online che offrono CFD permettono di operare 24/24 5/7 giorni per alcuni mercati e fino a 7/7 giorni per le criptovalute, si è liberi di scegliere quando e come operare, sempre (a mercati aperti) e su qualsiasi titolo, valuta, materia prima o indice offerto dal broker prescelto.
    3. Sicurezza e Affidabilità: la sicurezza è uno dei fattori primari quando si acquistano azioni Generali o qualsiasi altro titolo. I CFD sono uno strumento finanziario ufficiale e regolamentato, i principali broker sono sicuri al 100% perchè operano sotto il controllo della CONSOB per l’Italia ed altri enti di vigilanza per l’Europa.

    Quale broker scegliere per Comprare Azioni Generali?

    Vista la tipologia del mercato azionario abbiamo selezionato i 3 migliori broker per investire in Azioni Generali. Si tratta di broker sicuri, autorizzati e regolamentati, ognuno dei quali ha delle specificità e degli strumenti che possono renderlo più adatto ad una tipologia d’investitore piuttosto che ad un altra.

    Andiamo ad analizzare l’offerta e le funzionalità di ognuno dei migliori broker per il trading sulle azioni.

    24option: I migliori segnali di trading gratuiti

    24option è un broker attivo su territorio italiano dal 2012, negli anni è cresciuto molto ed è diventato molto diffuso anche per l’ottima assistenza che rivolge ai suoi investitori. Si tratta ovviamente di un broker autorizzato dalla Consob e registrato in Europa alla CySEC.

    I principali vantaggi offerti da 24option sono:

    • Corso di trading gratuito: per fare trading occorre impegno e dedizione, chi inizia questo percorso deve poter studiare le basi di questa disciplina e 24option ha pensato proprio a questo. Offre un corso gratuito in formato ebook che spega le basi del trading senza troppi tecnicismi ma con esempi semplici e chiari. Puoi scaricare il corso gratuito cliccando qui.
    • Segnali di trading: sapere quando e in che modo effettuare un’operazione a mercato è l’obbiettivo di tutti i traders, 24option offre agli investitori alle prime armi, ma anche ai traders più esperti dei preziosi segnali di trading gratuiti, elaborati dalla prestigiosa Trading Central. Si tratta di un servizio che fornisce affidabili indicazioni operative su tutti i mercati, compreso il titolo Generali.

    Iscriviti ora a 24option cliccando qui.

    eToro: Esperienza utente e Copy Trading

    eToro è sicuramente il broker con il maggior numero di utenti al mondo, circa 10 milioni. Questo la dice lunga sull’affidabilità e la semplicità d’uso di questa piattaforma di trading. Naturalmente anche eToro è autorizzato ad operare in Italia dalla Consob.

    I principali vantaggi del broker eToro sono:

    • L’esperienza utente è senza dubbio il suo punto di forza. La piattaforma è molto semplice e immediata ma comprensiva di tutti gli strumenti professionali necessari ad operare su ogni mercato compresa la borsa italiana e il titolo Generali.
    • Il Copy trading è uno strumento rivoluzionario, brevettato da eToro. Questo strumento permette di replicare le operazioni a mercato dei migliori trader presenti sulla piattaforma. Basta selezionare quelli più profittevoli, o che rischiano meno, o entrambe le cose e con un click un software automatizzato copia tutte le loro operazioni. Grazie a questo sistema potrete ottenere gli stessi profitti dei traders più esperti anche se siete alle prime armi.

    Per vedere le performance dei Top Traders di eToro clicca qui.

    XTB: Formazione e piccoli investimenti

    XTB è un broker serio, professionale e fra i più diffusi al mondo. Offre una piattaforma regolamentata dalla FCA ed è anche quotato alla borsa di Varsavia. Come i precedenti anche XTB è autorizzato e può operare in Italia regolarmente.

    Le caratteristiche principali di XTB sono:

    • Formazione gratuita: su questo Broker è possibile formarsi in modo gratuito e con contenuti di altissima qualità. L’archivio formativo è suddiviso in tre sezioni: base, intermedio, avanzato. In poco tempo è possibile avere una formazione adeguata per investire al meglio sui mercati.
    • Assenza di deposito minimo: Queste caratteristica implica che su XTB è possibile Comprare Azioni Generali o qualsiasi altro titolo anche con solo € 10. Insomma, una soluzione perfetta per chi vuole investire sui mercati senza rischiare troppo. Oppure, per coloro che dopo aver testato il conto Demo vogliono aumentare gradualmente il livello di rischio.
    Per iniziare a fare trading online sul conto demo gratuito di XTB clicca qui.

    Azioni Generali previsioni

    Il titolo Generali è uno dei più importanti nella Borsa Italiana e uno dei più tradati in Italia.

    Le previsioni per questo titolo sono senza dubbio al rialzo nel lungo temine. Ma per valutare l’andamento del titolo sul breve e scegliere il tipo di operatività più profittevole, puoi utilizzare i segnali di trading offerti dal broker 24option.

    Sono dei segnali elaborati da un ente terzo: la Trading Central: indiscusso centro di analisi dei mercati e potrai operare affidandoti a delle analisi professionali e dettagliate.

    Conclusioni

    Il gruppo Generali è una delle più importanti holding del settore assicurativo, Comprare Azioni Generali e investire in quest’azienda può essere una valida opportunità di profitto. Un titolo di questo tipo, legato al settore bancario, può essere facilmente incluso in qualsiasi portafoglio.

    Per Comprare Azioni Generali consigliamo l’utilizzo di una delle piattaforme sicure, regolamentate ed iscritte alla CONSOB, che abbiamo presentato in questa guida.

    Visto il tuo interesse per le grandi aziende, probabilmente ti può interessare anche comprare :

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento