Azioni e Borse

Come Comprare Azioni Amazon [2019]: le 3 Migliori Piattaforme

In questo articolo ci occuperemo di descrivere l’azienda Amazon, analizzando i prezzi e quotazioni del titolo AMZN ed illustrando quali sono le migliori piattaforme per comprare azioni Amazon.

Per tutti coloro che desiderano acquistare le azioni di Amazon con una piattaforma semplice, regolamentata e senza commissioni, consigliamo il broker 24Option (clicca qua per visitare la pagina ufficiale).

Amazon: informazioni generali

Amazon.com Inc., spesso chiamata anche semplicemente Amazon, è un’azienda americana di commercio elettronico e cloud computing, i cui uffici principali si trovano a Seattle, Washington.

Amazon è il più grande negozio online su internet in tutti gli States (ha superato anche le vendite di Walmart), e sta assumendo un ruolo predominante anche qua da noi in Italia. Certamente però Amazon non è stata costruita in un giorno, e agli inizi non erano ovviamente offerti tutti gli innumerevoli prodotti che oggi possiamo trovare nell’infinito catalogo del colosso quotato a Wall Street.

Amazon.com iniziò decenni fa principalmente come venditore di libri, diversificando poi con la vendita di CD, DVD, Blu-Ray, download e streaming di Mp3 e video, audiolibri, videogames, elettronica, informatica, abbigliamento, cibo, giocattoli e gioielleria.

L’azienda produce anche dei suoi dispositivi, tra cui il Kindle, Fire, Fire TV, Fire Phone. Con Amazon AWS, è anche il più grande fornitore di infrastrutture cloud. Amazon produce anche una fascia di prodotti con il suo marchio a basso costo, denominato Amazon Basics, che offre un’ampia gamma di articoli: accessori per fotocamere e videocamere, cavi, accessori per cellulari, accessori per il PC, e altro ancora.

azioni amazon

L’azienda ha negozi online dedicati per: Stati Uniti, Italia, Gran Bretagna, Irlanda, Francia, Canada, Germania, Italia, Spagna, Olanda, Australia, Brasile, Giappone, Cina, India e Messico. Amazon offre anche delle spedizioni internazionali per i suoi prodotti, nei paesi dove ad esempio non è presente una vera e propria base di Amazon.

Comprare Azioni Amazon: come fare

Come Comprare Azioni Amazon [AMZN]

Come Comprare Azioni Amazon [AMZN]

Se ti trovi su questa pagina ci sono buone probabilità che tu voglia acquistare azioni Amazon. Adesso che abbiamo visto le informazioni principali circa la società fondata da Jeff Bezos, possiamo introdurre le migliori soluzioni per comprare azioni AMZN.

Tutte le piattaforme che potrai trovare nelle nostre pagine rappresentano l’assoluta avanguardia per gli investimenti online. Piattaforme di trading affidabili, regolamentate e al passo coi tempi, senza rinunciare alla convenienza e la praticità di fare trading senza commissioni, al rialzo oppure al ribasso.

Coloro che pensano che il mondo degli investimenti sia difficile oppure adatto a poche persone con grandi disponibilità economiche, si sbaglia.

Se fatto con piattaforme di trading regolamentate, è veramente molto semplice investire in azioni Amazon. In questa sezione ti descriveremo le piattaforme migliori.

Fino agli anni 90 e primi anni 2000 l’unico metodo considerato “affidabile” per investire nelle azioni Italiane ed Internazionali era quello delle banche. Oggi però le usanze degli italiani sono cambiate: la maggioranza degli investitori non si rivolge più alle banche, ma bensì alle piattaforme di trading online CFD.

Che cosa si intende con il termine “CFD”?
Con CFD ci si riferisce ai Contratti per Differenza, un derivato finanziario che rappresenta il prezzo della quotazione del sottostante. Esempio: il CFD delle azioni Amazon rappresenta la quotazione delle Azioni Amazon in tempo reale.

Sin dalla loro introduzione nel Regno Unito durante gli anni 90, i CFD hanno ottenuto un successo a dir poco strepitoso. Oggi rappresentano lo strumento finanziario più utilizzato in Italia e nel mondo per investire online. I CFD hanno due vantaggi principali e sono i seguenti:

  • No Commissioni: con le piattaforme CFD non è previsto il pagamento delle commissioni. I costi di queste piattaforme sono immensamente più bassi rispetto alle banche e sono quindi in grado di consentire ai propri clienti di risparmiare grazie alla politica zero commissioni. Quando si investe con le piattaforme di trading online CFD, l’unico costo che l’investitore deve sostenere è un piccolo spread: la differenza tra il prezzo d’acquisto e di vendita. Lo spread rappresenta l’unica fonte di ingresso delle piattaforme di trading CFD.
  • Guadagnare in qualsiasi scenario di mercato: le soluzioni d’investimento CFD consentono sia di acquistare un titolo azionario (guadagnando nel caso in cui il titolo dovesse salire di prezzo) oppure venderlo allo scoperto (nell’ipotesi in cui il titolo dovesse scendere).

Si guadagna in base alla dimensione del proprio investimento ed alla grandezza del movimento (la differenza tra il prezzo di apertura e chiusura della trade).

Ma quali sono quindi le migliori piattaforme per comprare/vendere azioni Amazon [AMZN]?

Dove comprare azioni Amazon

In questa sezione potrai trovare le migliori piattaforme CFD affidabili, regolamentate ed assolutamente sicure con le quali è possibile investire senza costi aggiuntivi di ogni tipo nelle azioni Amazon.

Sono piattaforme (in lingua italiana) uniche nel loro genere, con caratteristiche tecniche che gli hanno consentito di ottenere un riscontro positivo dagli investitori negli ultimi anni. Le opinioni e recensioni presenti su Trustpilot sono tutte a 5 stelle. Le piattaforme sono le seguenti:

#
BROKER
DETTAGLI
CONTO DEMO
1
Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Deposito min: 250
2
Licenza: CySEC – MiFID
Corso di Trading
Deposito min: 250 €
3
Licenza: CySEC-FCA
Trading Piccole Somme
Deposito min: 10

eToro: trading automatico

Una delle piattaforme più avanzate in assoluto per fare trading sulle azioni di Amazon è eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale). Questo broker è nato nel 2007 ed oggi conta più di 10 milioni di utenti.

Uno dei grandi vantaggi della piattaforma di eToro è la possibilità di investire sia al rialzo che al ribasso su ogni asset disponibile. Questo consente agli investitori di guadagnare praticamente in qualsiasi scenario di mercato: sia quando il titolo sale che quando scende. È semplicemente necessario scegliere se “Comprare” (investimento al rialzo) oppure “Vendere” (investimento al ribasso) al momento dell’apertura della posizione a mercato.

Infine, segnaliamo la possibilità di fare trading automatico attraverso il copytrading.
Su eToro è possibile copiare alla perfezione le mosse dei trader che guadagnano di più ed investire una parte del proprio capitale su di loro. Chi utilizza il Copytrading ottiene un rendimento in base alla performance del trader copiato ed il capitale investito su di lui. Clicca qua per saperne di più sul CopyTrading di eToro. Clicca qui per ottenere un conto gratuito su eToro

24Option: piattaforma solida e formazione trading gratuita

24Option (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è in assoluto una delle più indicate per chi sta iniziando adesso e vuole diventare in poco tempo un trader in grado di guadagnare concretamente sui mercati finanziari.

24Option rappresenta la piattaforma più adeguata per iniziare ad apprendere come funzionano i mercati finanziari grazie a numerosi vantaggi, descritti qui di seguito:

  • Corso di Formazione Gratuito: a tutti gli iscritti viene fornito gratuitamente un ebook che spiega, per filo e per segno, come iniziare sui mercati finanziari. Il corso è strutturato in capitoli ed è scrittoi in un italiano comprensibile, privo di termini tecnici. Abbiamo ricevuto molte recensioni positive circa l’ebook di 24Option. Clicca qui per scaricare gratuitamente il corso di 24Option.
  • Esperto di trading: a tutti gli iscritti viene messo a disposizione un professionista di trading, pronto per rispondere a qualsiasi domanda ed illustrare come a guadagnare concretamente facendo trading online. Clicca qua per registrarti e parlare con l'esperto di trading su 24Option.

24Option è una piattaforma fondata nel 2013, autorizzata dall’Authority italiana CONSOB e regolamentata dall’ente di controllo europeo CySEC.

Puoi iniziare ad investire su 24Option con un conto demo oppure reale. Clicca qua per iniziare.

IQ Option: iniziare ad investire con soli 10 euro

IQ Option (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è la soluzione perfetta per tutti coloro che desiderano iniziare a fare trading in modalità reale con piccole somme. Su questo broker il deposito minimo è di infatti solo 10 euro e la trade minima di 1 euro. È anche disponibile un conto di trading demo.

Oltre alle azioni Amazon, con IQ Option è possibile investire su un ventaglio di asset class, tra cui: materie prime, criptovalute, azioni, forex e molto altro ancora.

IQ option fornisce numerosi strumenti, tra cui gli avvisi sulla volatilità, update di mercato, stock screener, calendari, newsletter ed altro ancora

Per iniziare oggi con un conto gratuito su IQ Option, clicca qua.

Quotazione Azioni Amazon [AMZN] in Tempo Reale

Qua sopra puoi trovare la quotazione delle azioni Amazon. Il widget è fornito dal broker di trading online Plus500. Per ottenere più informazioni, clicca sul bottone “Visualizza i dettagli completi”.

Jeff Bezos Amazon

Jeff Bezos

Torniamo a parlare di Amazon. Jeff Bezos è il maggiore azionista di Amazon, e ciò gli ha permesso di piazzarsi alla quarta posizione nella lista Forbes degli uomini più ricchi del pianeta nel 2017, arrivando poi nel 2018 al primo posto. Classe 64, investitore ed imprenditore, ha svolto un ruolo predominante nella storia degli e-commerce, in quanto è proprio grazie ad Amazon (il più grande e-commerce online del mondo) che oggi la cultura degli acquisti si sta spostando sempre di più verso il mondo del world wide web.

Jeff Bezos è sicuramente una di quelle poche persone che è riuscita a prevedere il futuro grazie ad il suo fiuto impareggiabile per gli affari. Già nel 1998 infatti, investì ben 250 mila dollari in Google, che in quegli anni era appena nato. Le altre aziende dove Jeff investe, sono contenute e gestite dalla sua Bezos Expedition; troviamo tra le tante: Uber, Twitter, Airbnb.

Persona dell’anno 1999, Bezos fu selezionato anche nel 2008 da U.S. News & World Report come uno dei migliori leader d’America. Bezos ha ricevuto anche una laurea honoris causa in Scienze e Tecnologia dall’Università Carnegie Mellon nel 2008.

Storia di Amazon

Storia di Amazon

L’azienda di Amazon fu fondata nel lontano 1994 (l’immagine qua sopra si riferisce alla homepage in quel anni). Bezos infatti prima di fondare Amazon era il vicepresidente di un’azienda rispettabile di Wall Street, la D. E. Shaw & Co.

Lasciò l’incarico e si trasferì subito a Seattle, proprio per perseguire il suo “Regret Minimization Framework”, ovvero il “non esitare, e puntare sugli investimenti”. In special modo nel business di Internet, che in quegli anni stava prendendo piede molto velocemente. Si mise subito al lavoro, costituendo l’azienda Amazon, che andò online ufficialmente nel 1995.

Fu scelto il nome Amazon perché era un nome “esotico e differente” proprio come doveva essere il suo negozio online: come il Rio delle Amazzoni, che è il “più grande” fiume del mondo, Jeff voleva proprio che Amazon diventasse il più grande negozio del mondo.

Nel 2000 ci fu una modifica al logo (utilizzato ancora oggi), fu inserita infatti una linea curva che parte dalla A, e finisce appena sotto la zeta (simile ad un sorriso), a rappresentare il fatto che l’azienda offre ogni prodotto dalla A alla Z:

Logo Amazon

Amazon in Italia

Amazon dà moltissimo lavoro in Italia. Nel centro logistico di Amazon in Italia (grande 70 mila metri quadrati), lavorano più di 400 dipendenti assunti con contratti a tempo indeterminato e si prevede di arrivare a circa 1.000 dipendenti dopo tre anni dalla data di lancio.

Ha destato molto scalpore il servizio offerto a Milano (e comuni limitrofi) denominato Prime Now, che permette di ricevere in solo un’ora quello che si è acquistato. Le merci arrivano dal nuovo centro aperto in zona Affori a Milano, grande 1400 metri quadrati, dove lavorano circa 70 persone. Quando arriva un ordine, i dipendenti raccolgono gli articoli richiesti (grazie al software che informa i dipendenti in che scaffale si trovano i prodotti) e il pacco viene spedito in tempo record, per poi venire recapitato a casa grazie agli spedizioni di due società di consegne e altri pony-express.

Conclusioni: comprare azioni Amazon [AMZN]

È ovvio che investire in un’azienda con un modello di business come quello di Amazon, estremamente diversificata grazie anche al servizio di cloud computing e la vendita al dettaglio online, è ormai una delle azioni più ripetute in borsa. Sempre più persone vogliono un pezzo di questa azienda, e fortunatamente oggi grazie a 24Option, eToro ed IQ Option è possibile investire in Amazon sia al ribasso che al rialzo senza commissioni.

Da oggi è possibile investire nelle azioni di Amazon, ottenendo non solo profitti in base alla quotazione ma anche ai dividendi, facendo trading con un broker regolamentato da CySEC e autorizzato CONSOB, nel pieno rispetto delle regolamentazioni europee.

Comprare Azioni Amazon
  • Regolamentazione
  • Affidabilità
  • Sicurezza
  • Rendimento
5

Comprare Azioni Amazon

Leggi questa guida per scoprire come Comprare Azioni Amazon con le migliori piattaforme di trading sul mercato.

Lascia un Commento