Strategie

Analisi Fondamentale: La guida completa

L’Analisi Fondamentale è lo studio dei fattori  in grado di avere un impatto sull’andamento di un titolo o, nel caso del Forex, di una valuta contro le altre. Facciamo riferimento, in particolare, a dati economici, notizie, previsioni e bilanci societari.

Analisi Fondamentale: Introduzione

L’analisi fondamentale, insieme a quella tecnica, è lo studio che permette ai trader di capire come investire i propri soldi. Grazie a questo studio si possono infatti comprendere i cambiamenti dei trend in corso. In base ai dati ottenuti, capire come investire al meglio. Questa analisi è alla base di ogni buon investimento. Non a caso, prende in esame tutte quelle forze sottostanti che influenzano l’economia, le aziende o le valute.

Mediante gli studi effettuati con l’analisi fondamentale si cerca di individuare il valore intrinseco di un Asset. Che sia una valuta, per il mercato del Forex, o di un’azienda, per gli altri tipi di mercato. Come per la maggior parte delle analisi, l’obiettivo è quello ricavarne un profitto sui movimenti futuri dei prezzi.

In particolar modo, l’analisi fondamentale ruota intorno ai dati macroeconomici (detti anche market mover) che influenzano l’andamento dei mercati. Lo strumento principale per seguire l’analisi fondamentale è il Calendario Economico. Insomma, l’analisi fondamentale rientra a tutti gli effetti tra le Strategie di Trading profittevoli più utilizzate dai trader di tutto il mondo, nonché tra le tecniche per guadagnare in Borsa.

L’analisi fondamentale può essere completamente inutile se non si utilizzano piattaforme di Trading adeguate. In effetti, solo i migliori Broker garantiscono un’esperienza di trading di buon livello. A cosa ci riferiamo? A piattaforme autorizzate, quindi oneste, e convenienti e senza commissioni. In Italia le due migliori piattaforme per negoziare al meglio sono 24option ed eToro, entrambe certificate dalla Consob.

Entrambe piattaforme “Zero Commissioni” permettono di operare con i contratti CFD (Contract For Difference), lo strumento finanziario più utilizzato nel Trading Online.

Analisi Fondamentale: Cos’è

I due tipi di analisi più comuni riguardanti i mercati finanziari sono l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale.
A differenza dell’analisi tecnica, orientata al prezzo ed ai trend, l’analisi fondamentale considera tutti i dati disponibili per poter determinare il relativo valore di uno strumento. Si cercano quindi le discrepanze tra il prezzo di mercato corrente e le proprie valutazioni per individuare delle opportunità di trading.

I traders tecnici ritengono che tutte le informazioni di cui hanno bisogno possono esser trovate nei grafici di uno strumento. Al contrario, i traders fondamentali analizzano una quantità maggiore di informazioni. Tra le altre quelle politiche, economiche e sociali, come pure la pubblicazione dei dati macroeconomici significativi.

Insomma, trattasi di un metodo efficace con il quale poter effettuare delle previsioni di borsa a breve termine, con il calendario economico. Oppure, previsioni a medio/lungo termine grazie all’analisi macroeconomica del titolo in questione.

Analisi Fondamentale: Come funziona

L’analisi fondamentale nel mercato Forex è anche chiamata “analisi macroeconomica”. I professionisti del settore usano questo tipo di studio per riuscire a fare previsioni su archi temporali di media e lunga distanza. Il campo d’azione è vasto, in quanto fa riferimento ai prezzi dei beni, dei titoli e delle valute sui mercati internazionali. Questa tipologia di analisi è una prerogativa dei professionisti del settore. Tali esperti sono in grado di descrivere gli eventi economici e di immaginare le ripercussioni che essi hanno ed avranno sui mercati.

Oggetto dello studio sono le cause macroeconomiche che hanno la capacità di andare ad influenzare la domanda e l’offerta di valute (o azioni) nei rispettivi mercati. Nello specifico del Forex, questa analisi si concentra sia sulla situazione economica generale di una determinata nazione. Il mercato funziona come una totalità di fattori che si muovono tutti insieme in maniera correlata. I cambiamenti nell’economia avranno un loro peso specifico sull’andamento della domanda e dell’offerta sulle valute.

In conclusione, tutti questi fattori vanno presi in considerazione per fare analisi puntuali che porteranno a risultati concreti e soddisfacenti nella nostra strategia di trading. Come tutte le strategie, occorre studiarle al meglio ed evitare di incappare nei 5 errori più comuni per chi inizia ad investire.

Analisi Fondamentale: 8 punti chiave per il Forex

Nel Forex gli analisti fondamentali cercano di prevedere gli scenari futuri analizzando principalmente i fattori economici elencati di seguito.

  • Tassi di interesse

Ogni variazione dei tassi di interesse apportata dalle banche centrali porta inevitabilmente ad un forte oscillazione dei tassi di cambio nel Forex

  • Inflazione 

L’inflazione è data dal potere di acquisto della propria moneta all’interno del proprio stato. Un inflazione elevata porta conseguentemente ad uno stallo dei consumi, ed è vista negativamente nei mercati Forex

  • PIL

Il prodotto interno lordo dello stato o degli stati in caso dell’euro influenza notevolmente la volatilità dei prezzi nel Forex. E’ uno degli indicatori chiave dello stato di salute di uno Stato.

  • Tasso di disoccupazione

Un altro indice importante per identificare la salute di uno stato. Se il tasso di disoccupazione è in aumento è probabile che il valore della moneta sovrana diminuirà rispetto ad una moneta di uno stato più in salute dal punto di vista occupazionale.

  • La bilancia commerciale

La differenza di valore tra l’import e l’export di uno stato incide molto sui cambi nel Forex. In generale se uno stato esporta più di quanto importi allora la moneta si rafforzerà. Al contrario, se la bilancia commerciale è negativa allora la moneta si indebolirà.

  • Stabilità politica

Governi instabili causano incertezza politica, con conseguente diminuzione della forza di una moneta. Scenari ancora più cupi per gli Stati con guerre e rivolte.

  • Politica fiscale

Governi politici che attuano delle riforme possono portare ad un incremento della fiducia verso lo Stato. Di conseguenza, ad un possibile aumento del valore della moneta.

  • Bilancio statale

Uno stato il cui debito pubblico continua a crescere porta ad un condizione di sfiducia da parte degli investitori

Analisi Fondamentale: 8 punti chiave per il Trading su Azioni

Come avrete ormai capito, l’analisi fondamentale è un metodo indispensabile per valutare la possibilità di rialzo o ribasso della quotazione di un titolo. Quindi, se abbiamo intenzione di prendere posizione su delle azioni borsistiche occorre prestare attenzione a differenti indicatori fondamentali di base.

Ecco gli elementi da seguire per il Trading su azioni, divisi in aspetti interni ed esterni all’azienda.

Aspetti Interni

  • Indicatori finanziari

Permettono di determinare il valore dell’impresa e del suo titolo borsistico utilizzando differenti parametri borsistici. Questi indicatori permettono di determinare se la quotazione delle azioni sia superiore al loro valore reale stimato o inferiore ad esso. Ci aiuteranno quindi a determinare in che direzione è più opportuno prendere posizione.

  • Punti di forza e le debolezze di un’azienda

Confrontando i punti di forza e i punti deboli di un’impresa saremo in grado di determinare che interesse potrà rivestire per gli investitori. Un’impresa i cui punti di forza superino le debolezze avrà maggiori probabilità di incrementare la propria crescita negli anni a venire.

  • Analisi delle opportunità e delle minacce

L’ambiente economico e finanziario in cui evolve l’azienda assume una notevole importanza. Infatti, permette di determinare le opportunità che l’impresa potrebbe cogliere per accrescere il proprio sviluppo. Oppure, al contrario, le minacce che possono ridurre la sua redditività.

  • Piani strategici

La maggior parte delle aziende quotate in Borsa comunicano in maniera trasparente le loro strategie e i loro obiettivi annuali o pluriennali. Sono degli ottimi indicatori che permettono di verificare se l’impresa sia o meno in grado di mantenere le sue promesse.

  • Analisi della concorrenza

Facciamo riferimento all’evoluzione delle quote di mercato dei differenti attori. Ancora, la forza della domanda nonché le pubblicazioni e comunicazioni importanti emesse dai suoi avversari.

Aspetti esterni

  • Eventi climatici, politici o normativi

Rientrano in questa categoria eventi suscettibili di incidere sulle vendite dell’impresa o sulla sua produzione. Insomma, eventi in grado di determineranno la sua futura redditività.

  • Operazioni finanziarie di extra gestione

Facciamo riferimento alle operazioni di acquisto o di fusione. Oppure alla creazione di joint-venture o partenariati stretti in tutto il mondo.

  • Dipendenza di un’impresa dai suoi fornitori

Ad esempio, il prezzo delle materie prime di cui ha bisogno nel quadro delle sue attività commerciali. Oppure, il tasso di cambio della sua valuta rispetto a quelle con cui paga i suoi fornitori all’estero.

In conclusione, per ognuna delle grandi imprese quotate in Borsa, occorrerà effettuare un’analisi fondamentale di questo tipo. La finalità è quella di rendere la nostra operatività più efficace e profittevole.

Esempi pratici per un buon Trading

Il confronto tra il valore stimato ed il valore di mercato del titolo determina la strategia dell’investimento da parte del trader. Le possibilità di guadagno tramite l’analisi fondamentale è soprattutto dovuta alle discrepanze tra il prezzo e il valore del titolo.

Esempio #1

La società immobilare “House Invest” possiede un immobile di 100 mq al centro di Roma. Valore di mercato di 500 milioni di euro. House Invest è quotata in borsa con 10.000.000 azioni, ciascun titolo vale 40 euro. Il valore dei titoli (400 milioni di euro) è inferiore al valore patrimoniale della società (500 milioni di euro). Chi acquista le azioni di questa società le acquista a un prezzo scontato del 20% rispetto al loro reale valore. Il valore del titolo è infatti più alto del prezzo. La crescita della domanda farà alzare il prezzo fino ad adeguarlo al valore.

Suggerimento operativo: Apertura di un contratto CFD rialzista sul titolo azionario

Esempio #2

Immaginiamo di aver condotto un’analisi fondamentale sull’azione Fiat Chrysler Automobiles (FCA). Vuol dire che abbiamo studiato tutti i fattori fondamentali relativi al titolo FCA. Ovvero, il settore delle automobili, l’attuale business plan dell’azienda, il management attuale, gli investimenti futuri, il bilancio d’esercizio, e molti altri fattori.

Da queste analisi abbiamo dedotto che il valore intrinseco di FCA dovrebbe essere €80 per azione. Al momento, però, il prezzo è di €50 euro per azione. Probabilmente perché gli investitori sono depressi per situazioni globali e/o valutano male il valore di FCA per un qualsiasi motivo. Dunque, compriamo il titolo FCA perché pensiamo che, nel lungo termine, il valore intrinseco ed il prezzo tenderanno a corrispondere.

Suggerimento operativo: Apertura di un contratto CFD rialzista sul titolo FCA

Esempio#3

La Apple è un’azienda sulla quale per investire è decisivo l’utilizzo dell’analisi fondamentale. Ipotizziamo che la Apple sia in procinto di far uscire un nuovo modello di iPhone. Questo è il classico caso che ha un fortissimo impatto sul titolo Apple, caratterizzato solitamente da un incremento del suo valore.

Ipotizziamo che una settimana dopo il lancio Apple annuncia un difetto nel nuovo modello che rischia di far esplodere la batteria. Inutile dire che una notizia del genere causerebbe una vendita in massa delle azioni Apple. La conseguenza inevitabile è una grossa perdita del loro valore. Grazie a questo esempio è possibile comprendere come possedere le informazioni giuste nel trading faccia la differenza dal punto di vista operativo.

Suggerimento operativo: Apertura di un contratto CFD ribassista sul titolo Apple

I migliori Broker per operare

Quali sono i migliori Broker per mettere in pratica le analisi di stampo macroeconomico? Di certo, sono Broker regolamentati dalla Consob e con la formula “Zero Commissioni”. In questo modo, sarà ancora più profittevole trarre guadagni da analisi macroeconomiche corrette per i nostri investimenti speculativi.

Ecco i due migliori Broker.

24option

24option è una piattaforma di investimenti finanziari estremamente seria e professionale. Spesso viene menzionata dagli addetti ai lavori fra le più affidabili all’interno del panorama dei broker di settore. Nel corso degli anni, hanno dimostrato sul campo di combinare un’eccellente offerta finanziaria ad una grande trasparenza in termini di rispetto delle normative in vigore e dei suoi clienti.

Trattasi di un broker regolamentato dal CySEC. E’ quindi in linea con la Direttiva Mifid. Tali enti disciplinano in maniera ferrea l’erogazione di servizi finanziari e di investimento. Queste licenze garantiscono garantiscono, in maniera certa, l’alto profilo di una società autorizzata.

Offerta Formativa

Chi vuole approfondire lo studio dell’analisi fondamentale, ha la possibilità di scaricare un ottimo ebook che spiega come si guadagna con il trading online. Questo ebook ha avuto un successo clamoroso, con centinaia di migliaia di download.

Il corso di 24option è disponibile per tutti gratuitamente. Molto orientato alla pratica, non contiene termini tecnici complessi. Perlomeno, quando ci sono spiega chiaramente il loro significato. Inoltre, è molto marcato sull’aspetto pratico senza perdite di tempo teoriche.

Puoi scaricare gratis il corso di 24option cliccando qui

Il Conto Demo

Questa piattaforma mette a disposizione in maniera totalmente gratuita una Metatrader Demo. Si presenta senza alcun tipo di vincolo e totalmente illimitata. Con questa soluzione è possibile fare trading in modalità virtuale. La finalità è quella di iniziare ad esercitarsi con il trading senza rischiare di perdere il nostro capitale.

Sarà utilissimo operare con questa piattaforma per fare Trading sui mercati in seguito il rilascio di News macroeconomiche. In questo modo ci si potrà esercitare ad utilizzare in Real Time l’analisi fondamentale, L’obiettivo è quello di diventare profittevoli nel giro di pochi giorni.

Per ottenere un conto demo su 24option puoi farlo semplicemente cliccando qui

I segnali di Trading

Tra le caratteristiche più apprezzate offerte dal broker 24option annoveriamo la possibilità di ricevere gratuitamente eccellenti segnali di trading. Clicca qui per ricevere i segnali di trading offerti da 24option. In pratica si tratta di indicazioni precise su condizioni di mercato particolarmente interessanti.

Questi segnali hanno un livello di affidabilità veramente elevato. Servizi con previsioni così accurate hanno di solito un costo di abbonamento mensile superiore ai 1.000 euro. Nel caso di 24option, invece, il servizio è completamente gratuito. In passato ci siamo occupati dell’importanza dei Segnali di trading e confermiamo che quelli offerti da 24option sono i migliori sulla piazza.

Per iniziare a fare trading con 24option clicca qui

eToro

Questo broker è degno di nota prima di tutto perché legale in quanto dotato di autorizzazione CONSOB e di licenza CySEC. I suoi vantaggi vanno ben oltre a questo aspetto oggettivamente importantissimo. eToro è infatti il punto di riferimento online per il Copy Trading.

Il Copy-Trading

Questo meccanismo ha rivoluzionato il modo di fare trading dal 2007, anno in cui eToro è stato lanciato online. Grazie al Copy Trading, chi vuole guadagnare con il trading può farlo copiando automaticamente e gratuitamente le scelte di chi ha ottenuto successo investendo sui mercati finanziari.

Gli investitori in questione nel linguaggio del broker sono definiti come guru e condividono le loro strategie tramite bacheche gratuite. Sì, si tratta di un meccanismo simile a quello di social network come Facebook. Non è infatti un caso che eToro sia conosciuto anche come il social network degli investimenti.

Insomma, il Copy trading è una sorta di Trading Automatico molto utilizzato dai trader di tutta Europa.

Iscriviti su eToro e scopri i vantaggi del Copy Trading

Il Conto demo

Tra i suoi vantaggi, è possibile annoverare pure la presenza di un ottimo conto demo. Grazie a questo strumento, è possibile “allenarsi” senza rischiare nulla. L’utente che lo apre opera infatti con denaro virtuale.

Grazie al conto demo, è possibile accedere alle schede personali dei singoli guru. Questi ultimi sono selezionabili mettendo in campo diversi criteri, che vanno dall’asset di interesse, al Paese di provenienza. Ancora, il periodo di attività ed il numero di copiatori. In questo modo ci si potrà informare sul livello di rischio medio dei singoli investitori.

Insomma, sarà possibile apprendere i segreti dell’operatività con l’analisi fondamentale direttamente dai migliori Trader sulla piazza.

Registrati su eToro e richiedi il tuo conto Demo

Dopo qualche ora di “allenamento” con il conto demo, arriva ovviamente il momento di fare il salto di qualità e di aprire il conto con denaro reale. Per attivarlo, è necessario effettuare un deposito minimo di 200 euro. Una cifra decisamente accessibile. In ogni caso, inferiore a qualsiasi investimento necessario per acquistare materialmente azioni sui mercati.

Registrati adesso su eToro ed investi in modo sicuro sui mercati finanziari

Conclusioni

Un buon Trading non può prescindere dal conoscere i principi di analisi fondamentale in maniera corretta. Questa metodologia, unita all’analisi tecnica, è in grado di offrire della basi solide ad ogni Trader.

Inoltre, scegliere la piattaforma giusta sarà un ulteriore aspetto cruciale. Oltre le due che abbiamo elencato, le migliori sul mercato, di seguito una lista dei Broker regolamentati Consob presenti sul territorio Italiano.

Piattaforma: 24option
Deposito Minimo: 250 €
Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 1 €
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

     

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Lascia un Commento